Emily Ratajkowski: “Penalizzata sul lavoro per il mio seno prosperoso”

La rivelazione che non ti aspetti: Emily Ratajkowski, la supermodella americana, dice di essere stata penalizzata sul lavoro perchè “troppo sexy” e col “seno troppo prosperoso”. “Cosa ci potrà essere di sbagliato?

landscape-1490338426-emily-ratajkowski-corpo

E’ una espressione della bellezza femminile che dovrebbe essere celebrata. Perché dovrebbe essere un problema?” – ha spiegato la 26enne in un’intervista al mensile Harper’s Bazaar Australia, in cui ha anche parlato del suo fidanzato Jeff Magid (“Ama e ammira le donne in modo genuino, le rispetta profondamente”).

“Che ci fai in mezzo alle pu…?”. Va a prostitute e trova la moglie

Aveva detto alla moglie di non aspettarlo per cena, perché avrebbe incontrato degli amici. In realtà, aveva deciso di andare a prostitute in una zona diversa dalla solita, dove oltre alle nigeriane da qualche tempo hanno fatto la loro comparsa anche donne italiane. Per un 51enne napoletano, però, il ‘tour del sesso’ ha riservato una sgradita sorpresa.

marito-moglie-prostituta-napoli-800x445

 

L’uomo, residente nella periferia orientale del capoluogo campano, nella serata di domenica scorsa aveva deciso di fermarsi davanti a una prostituta scovata sul ciglio della strada. Quando si è avvicinato, però, ha fatto una tremenda scoperta: quella donna in minigonna e tacchi vertiginosi era sua moglie, una 37enne che a quanto pare si prostituiva da qualche tempo a causa dei problemi economici della famiglia e approfittando delle continue e prolungate assenze del marito. «Amò, che fai mmiez e putt***?», avrebbe esclamato l’uomo secondo il portale locale InterNapoli.it. Inevitabile, a questo punto, la lite tra i due, prima verbale e poi sfociata in un’aggressione fisica da parte dell’uomo, bloccato poi da una volante allertata da alcuni passanti che avevano assistito alla scena ma senza intervenire.

Andrea Perone, dopo la Ferilli e la “Bonas” spoglia la stilista

Arde di passione l’estate di Andrea Perone, ex marito di Sabrina Ferilli ed ex compagno di Laura Cremaschi, la bombastica “Bonas” di “Avanti un altro”. L’imprenditore con la fama da playboy, da due mesi frequenta Antonia De Magistris, una stilista più giovane di lui di 24 anni dalle curve mediterranee e una forte carica erotica. “Novella 2000” ha pizzicato la coppia a Sabaudia in atteggiamenti da bollino rosso…

C_2_articolo_3081382_upiImagepp
Prima Andrea si è innamorato delle creazioni della stilista esposte in un negozio a Capri e poi ha fatto di tutto per conoscerla, racconta il settimanale. E alla fine tra i due è scoppiata la scintilla tanto da trascorrere un fine settimana d’amore a Sabaudia, dove Antonia, alias Antoinette Dema, in un veloce cambio costume ha sfoggiato un nudo integrale a più riprese (prima senza reggiseno, poi senza slip). La coppia è volata a Mykonos dove si sollazza sotto il sole di fronte a un panorama paradisiaco. Curve al sole per lei, tra pose in piscina e sul lettino mentre dal profilo Instagram di Perone solo parole d’amore per la sua fidanzata salernitana che tanto ricorda la Sabrina nazionale…

Barbora, la nuova sexy “wag” dell’Inter: è la compagna di ​Skriniar

Un rinforzo molto importante per la difesa dell’Inter, in arrivo nelle prossime ore. Milan Skriniar, 22enne difensore della Sampdoria, è vicinissimo ad approdare alla corte di Luciano Spalletti per andare a rinvigorire un reparto che nella scorsa stagione ha fatto acqua da tutte le parti. Con lui approderà anche una tifosa d’eccezione.

2533157_1353_milan_skriniar_barbora
Skriniar è stato eletto, dopo la grande stagione in blucerchiato, miglior giovane slovacco dell’anno. La solidità e la capacità di impostazione ne fanno un prospetto decisamente interessante, vista la giovane età. I tifosi dell’Inter, però, possono esultare anche per un altro motivo.
Con Skriniar, a Milano, approderà anche la fidanzata, la connazionale Barbora. La ragazza ha seguito Milan anche nell’avventura italiana ed è la sua prima tifosa.
Sguardi ammiccanti e fisico sexy, Barbora si appresta ad arricchire il gruppo delle ‘wags’ nerazzurre, capitanate, ovviamente, da Wanda Nara.

Jolie-Pitt, la figlia Shiloh transgender: prime cure ormonali a 11 anni

Brad Pitt e Angelina Jolie sono due genitori molto aperti e attenti alle esigenze dei loro figli, anche ora che il matrimonio è naufragato da tempo.
Una loro decisione ha fatto scalpore, generando commenti controversi, ma l’ex coppia più amata di Hollywood tira dritto per la propria strada assecondando le richieste di Shiloh, la loro primogenita naturale, di 11 anni.

angelina-jolie-shiloh-638x425
In famiglia tutti la chiamano John, come confessato tempo fa da ‘Brangelina’. Pitt e la Jolie, infatti, non hanno mai nascosto che la loro primogenita si sente un bambino intrappolato nel corpo di una bambina.
Lo dimostra anche lo stile e il look, progettato dai genitori volontariamente come mascolino. Abiti da bimbo, capelli corti e sembianze decisamente maschili per una ragazzina che ora, prima della pubertà, si sottoporrà ad un trattamento ormonale volto a frenare lo sviluppo biologico dei tratti femminili.
La decisione di Brad Pitt e Angelina Jolie, in tempi in cui si parla molto, e in maniera un po’ superficiale, della teoria gender, ha sollevato un polverone tra i più tradizionalisti. I due però non ci pensano e hanno deciso di assecondare le esigenze di ‘John’.

Schiava del sesso costretta dall’Isis a mangiare suo figlio di un anno. “L’hanno servito col riso”

Una schiava sessuale dell’Isis sarebbe stata costretta a mangiare il proprio figlio, ucciso e cucinato dai terroristi. L’agghiacciante e doloroso racconto è stato portato alla luce dalla parlamentare irachena Vian Dakhill, l’unica di etnia yazida (né araba, né musulmana, e per questo vista come un’adoratrice del diavolo dallo Stato Islamico).

2531381_1810_isis_schiava_sessuale

La “schiava”, una delle donne riuscite a sfuggire ai fanatici, ha raccontato di essere stata rinchiusa in una cella per tre giorni senza acqua e cibo, al termine dei quali le è stato servito un pasto a base di carne accompagnata da riso. Dopo aver patito i morsi della fame, ha divorato il pranzo. Solo dopo l’ultimo boccone – ha spiegato la Dakhill all’emittente egiziana Extra News – le hanno detto: “Abbiamo cucinato il tuo bambino di un anno dopo avertelo portato via, è questo quello che hai appena mangiato”.
La madre costretta a mangiare il suo bimbo è anch’essa di etnia yazida, come la parlamentare. Donne e bambine di questa etnia sono state ridotte a schiave del sesso dall’Isis, mentre migliaia di uomini sono stati uccisi.

Bimba di 5 anni malata di tumore “sposa” il suo migliore amico

Sognava di sposare il suo migliore amico, ma purtroppo la piccola Eileidh non poteva aspettare di diventare grande per coronare il suo sogno d’amore. All’età di due anni, infatti, le era stata diagnosticata una rara forma di tumore che, malgrado le cure, non ha fatto che peggiorare fino al tremendo annuncio dei medici: Eileidh non sarebbe sopravvissuta. Così, come riporta The Independent, i suoi genitori le hanno organizzato una «cerimonia» ad Aberdeen, Scozia, in miniatura nel corso del quale ha potuto dire sì a Harrison, il suo migliore amico.

2531536_2013_bambina

«Quando ci hanno detto che era in fase terminale – ha spiegato la mamma Gail a CBS News – abbiamo deciso di fare una lista delle cose che avrebbe voluto fare, per costruire quanti più ricordi possibile». Un viaggio a Disneyland Parigi, una cameretta dipinta di rosa e, il più importante di tutti, il matrimonio con tanto di velo e vestito da principessa. Il piccolo Harrison ha addirittura preso in prestito uno degli anelli di sua mamma da regalare alla sua «fidanzata» speciale. Un legame speciale, il loro: «Harrison non fa che dire che la ama e che vuole sposarla», ha raccontato Stephanie, madre del promesso sposo. Così, la cerimonia si è svolta qualche settimana fa: Eileidh è stata accompagnata al finto altare da suo fratello maggiore, Callum, e lei e Harrison sono stati dichiarati «migliori amici per sempre». E la mamma della piccola ha letto una favola scritta da lei sulla battaglia della figlioletta contro la malattia. Poi, la festa con amici, parenti e supereroi.

Sesso al parco, il ciclista li sorprende e li interrompe così

32156031In questa estate torrida sembra vada di moda scambiarsi effusioni in luoghi pubblici e in pieno giorno. Dagli Stati Uniti arriva l’ennesimo filmato inequivocabile, ma con un epilogo inaspettato. Una coppia è stata immortalata mentre faceva sesso al parco. Il video, finito su Liveleak, mostra un ciclista intervenire all’improvviso e scaraventare, in segno di disapprovazione, la bicicletta in testa all’uomo. Nessuno dei due si aspettava un “terzo incomodo” così violento. Il giovane accusa il colpo, rimane qualche secondo accasciato sul corpo della partner e poi si rialza.
Senza andare troppo lontano, in questi giorni si sono contati diversi casi di rapporti sessuali consumati davanti agli occhi dei passanti. A Napoli per esempio le piazze si sono prestate a diventare quasi “set a luci rosse”. E in Portogallo un rapporto tra adolescenti in discoteca è stato annunciato al telegiornale. Per la maggior parte delle volte gli “spettatori” casuali si limitano a riprendere tutto e a diffondere rapidamente sui canali social e in rete i video. Nel parco, invece, l’amplesso è stato interrotto in modo brusco.

La femminilità retrò di Bianca Balti per Yoox

I suoni della West Coast e le atmosfere surreali delle spiagge californiane fanno da sfondo a un progetto in parte made in Italy, ma dal respiro internazionale: la supertop italiana Bianca Balti mette a disposizione del colosso dell’ecommerce Yoox non solo il proprio fisico ma anche il proprio estro creativo per una linea di costumi prodotta in Italia, dal sapore retrò.

C_2_box_35770_upiFoto1VDimentichiamo i costumi striminziti e sgambatissimi: questa collezione di beachwear punta all’eleganza sofisticata, giocando con le tendenze a cavallo tra gli anni 60 e 70. Il classico costume intero nero coesiste coi bikini a righe sui toni del blu e del rosso, brassière, culottes e slip a vita alta suggeriscono un gioco di combinazioni personali.
Capelli sciolti, sguardi languidi e un fiore tra le labbra, Bianca Balti interpreta la propria linea vintage proponendo un modello di femminilità sicura ma non ostentata.
Tornando alla West Coast, alle spiagge enormi costellate di palme che fanno sognare relax e benessere: «Il luogo dove, dagli anni ’60, i sogni diventano realtà», dice Bianca Balti, che in California vive e ha realizzato i propri sogni. Se bastasse un costume da bagno…

Operai picchiati a sangue e sottopagati, sotto accusa il marchio di scarpe di Ivanka Trump

Dopo l’abbigliamento anche le scarpe firmate Ivanka Trump e Made in China finiscono nel mirino per violazione di diritti umani.

2531529_1840_ivankaokSecondo un’inchiesta dell’Associated Press, alla Ganzhou Huajian International Shoe City Co, che appunto produce il marchio della First Daughter, gli operai sarebbero stati picchiati a sangue, colpiti in testa con i tacchi delle scarpe, costretti a lavorare per lunghe ore e pagati un dollaro all’ora. Secondo il China Labor Watch, la fabbrica è tra le peggiori in Cina per violazione dei diritti degli operai i quali sarebbero persino costretti a firmare false buste paga con salari gonfiati sotto minaccia di un licenziamento. Abigail Klem, presidente del marchio Ivanka Trump ha detto che da marzo l’azienda ha sospeso la produzione nella fabbrica in Cina, ma sempre secondo il China Labor Watch, la programmazione di aprile mostrava che quasi mille paia di scarpe dovevano essere consegnate per maggio.