Monica Bellucci a “Paris Match”: “Ho un nuovo amore”

Misteriosa e affascinante come sempre. Monica Bellucci lancia la bomba, ma poi si ritrae. C’è un uomo nella sua vita, dichiara, ma poi non svela nulla di più e il gossip impazza. L’attrice 52enne, ex di Vincent Cassel, dichiara a Paris Match: “C’è un nuovo uomo… ma non vi dirò niente di più”.
“Sono già stata amata – spiega la Bellucci alla rivista parigina – ma non ero sempre pronta a ricevere quell’amore. Per molto tempo, ho trovato i rapporti di forza interessanti. Oggi, cerco altre cose. Entro in una nuova fase della mia vita”.

C_2_fotogallery_3011410_46_image
“Quando ero più giovane – continua – ero molto sensibile al fisico. Uscivo sempre con uomini della mia età, preferibilmente belli. Oggi, trovo che un uomo con le rughe sia più interessante, i segni del tempo sul suo viso e sul suo corpo mi piacciono. Perché quello che lo rende sexy è il suo vissuto. Attraverso le pieghe del corpo si vede meglio l’anima”. L’attrice parla dei luoghi in cui vive o ha vissuto, e che ama: “Vengo da un Paese, l’Italia, in cui la sensualità si respira nell’aria, in cui i corpi parlano senza parole. La Francia mi ha fatto scoprire un’altra maniera di essere femminile, più sottile. Ho capito che l’amore e la sensualità erano legati all’energia, non all’età”.
“Quando ho divorziato, nel 2013 – spiega Monica – il padre delle mie figlie è rimasto in Brasile. Io ho scelto di vivere a Parigi. Ho acquistato l’anno scorso una casa a Lisbona e mi piacerebbe molto andarci ad abitare. In quella città c’è un lato internazionale e al tempo stesso provinciale che mi piace. Sarebbe straordinario per le mie figlie, perché vi si vive una vita più dolce”.

Met Gala 2017, da Rihanna a Katy Perry: ecco gli abiti più stravaganti sul red carpet

Pizzi, tripudi floreali, trasparenze audaci. E ancora piume, drappeggi, pepli, spacchi vertiginosi. Che il red carpet del Met Gala 2017 sarebbe stato poco convenzionale c’era da aspettarselo. E così è stato sin dall’arrivo della co-madrina di questa edizione, Katy Perry, che – con uno scenografico abito rosso custom made by John Galliano e firmato Maison Margiela – ha inaugurato la serata più glamourous di questo 2017. Lo stile “diavolessa” ha colpito nel segno.

2413797_0835_metgala2

Ma la vera regina, almeno secondo il web, è stata Rihanna che con un mini abito, effetto enorme mazzo di fiori, ha reso omaggio a Rei Kawakuba, la stilista giapponese alla quale quest’anno era dedicata la serata del Met Gala 2007, indossando un abito firmato Comme des Garçons, della collezione invernale 2016. Quest’anno – infatti – il Costume Institute Gala con la mostra “Rei Kawakubo / Comme des Garçons : Art of the In-Between” celebra non solo una delle stiliste più influenti degli ultimi 40 anni (così la definisce il curatore Andrew Bolton), ma anche la più avanguardista. Con «Art of the In-Between», Kawakubo diventerà la seconda stilista vivente, dopo Yves Saint Laurent nel 1983, a cui il museo sulla Quinta Strada ha mai dedicato una retrospettiva. E il red carpet non poteva non essere all’altezza. E allora ecco sfilare sul red carpet look stravaganti e decisamente fuori dall’ordinario: dalla tuta di pizzo effetto seconda pelle della top Bella Hadid all’abito sirena ricoperto di piume di Blake Lively. Il gala è stato tenuto a battesimo, oltre che dalla direttrice di Vogue Anna Wintour, da Katy Perry, Tom Brady, Gisèle Bundchen, e Pharrell Williams. A ricevere i 600 vip che hanno pagato 25 mila dollari a ingresso (l’anno scorso gli incassi sono stati di 13.5 milioni) anche la Kawakubo, scortata dall’ex ambasciatrice di Barack Obama in Giappone, Caroline Kennedy.
Godetevi questa fotogallery di misè da perdere la testa.

Monica Bellucci sexy a 52 anni: “Lʼetà non è più un ostacolo”

Non si ferma mai Monica Bellucci. E’ madrina del 70esimo Festival di Cannes, la vedremo presto in Twin Peaks, nelle sale con il 60esimo film e in libreria con un libro. A 52 anni l’attrice mostra tutta la sua carica sexy su Vanity Fair che le dedica la copertina. La storia con Vincent Cassel è archiviata, fa intendere di essere di nuovo felice e sul tempo che passa confessa: “L’età ormai non è un ostacolo: ci vediamo belle anche a 40, 50, 60 e 70 anni”.

C_2_fotogallery_3011249_1_image

“Sono protagonista dell’inizio di una vita nuova – spiega – ‘Sono la ragazza che sono stata e che non sono più’. Vado incontro al tempo che passa, non mi ci scontro. A vent’anni, se mi immaginavo nel futuro, pensavo già alla morte. Oggi, sento che ogni età è semplicemente un altro modo di continuare a vivere con me stessa. Credo che non sia una sensazione solo mia, ma una conquista delle donne della mia generazione. Abbiamo molto più rispetto di noi stesse, ci vediamo belle e realizzate anche a 40, 50, 60 e 70 anni”.
Sulla nuova storia d’amore non vuole pronunciarsi: “Non ne parlo e non credo che lo dirò in futuro. Oggi più che mai, con due figlie che crescono, sento il bisogno di proteggerle”. E su Vincent e la presunta storia parallela con una 19enne durante il loro matrimonio è categorica: “Il passato è passato. Per me è una vicenda chiusa, voglio vivere il presente ed essere felice”.

Gigi D’Alessio verso il processo: evasione fiscale da 6 milioni

Un’evasione fiscale milionaria porta il cantante Gigi D’Alessio a un passo dal banco degli imputati. Il pm Saverio Francesco Musolino ha infatti firmato una richiesta di rinvio a giudizio a carico dell’artista che, insieme ad altre quattro persone, rischia ora di finire a processo. Per la procura, D’Alessio e soci non avrebbero dichiarato i redditi di una società del cantante, la “GGD Productions srl”, occultando o distruggendo le scritture contabili relative all’anno 2010. Il fatturato “nascosto” sarebbe pari a più di 6 milioni. L’evasione contestata dagli inquirenti, invece, ammonterebbe a 997mila e 581 euro per quanto riguarda l’Ires e 770mila e 613 euro in relazione all’Iva.

foto_571145_550x340

Nel capo d’imputazione notificato nei giorni scorsi al musicista, si legge che, in concorso con altre quattro persone, il cantante «al fine di consentire alla società “GGD Productions srl” di evadere le imposte sui redditi e sul valore aggiunto» avrebbe «alienato con atto notarile del 21 aprile 2010» le quote dell’azienda a un prestanome che, con un atto successivo, «alienava simulatamente tali partecipazioni a una società di diritto americano con sede in Delawere, cui apparentementemente veniva consegnata la documentazione contabile e amministrativa». Per il pm Musolino e per i finanzieri del Nucleo tutela entrate, in questo modo, le «scritture» sarebbero state «distrutte o comunque occultate». Il tutto per non consentire la ricostruzione del volume d’affari della società. L’azienda avrebbe così evitato di denunciare redditi per più di 6 milioni, presentando un’infedele dichiarazione fiscale.
Uno dei soci del cantante è anche accusato di simulazione di reato. In una denuncia presentata ai carabinieri il 17 marzo 2014, infatti, ha dichiarato che i documenti contabili della società erano all’interno di una macchina che gli era appena stata rubata. Per la procura, si tratterebbe di una menzogna. Ora, la decisione passa nelle mani del gup.

Stivali fetish, calze a rete e… occhio al seno: la Superstar sul red carpet si presenta così

Stivali in Pvc alti fino alla coscia, calze a rete e top che copre a mala pena le spalle e molto poco il seno.

1486970764424.jpg--

Lady Gaga ha illuminato così il red carpet dei Grammy Awards a Los Angeles. La cantante trentenne si è presentata sul tappeto rosso in compagnia dei Metallica, scatenando i rumors su un possibile progetto musicale in cantiere.

Natalie Portman, nudo integrale nel nuovo film con la figlia di Depp

Nominata agli Oscar come miglior attrice protagonista per l’interpretazione di Jackie Onassis in “Jackie” e in attesa del suo secondogenito, Natalie Portman mostra un lato bollente di sé in una scena di nudo integrale nel nuovo film francese di Rebecca Zlotowski, “Planetarium”, in uscita il 20 aprile, in cui recita con Lily-Rose Depp, figlia di Johnny Depp.
Completamente nuda e sdraiata su una spiaggia la splendida attrice 35enne si fa bagnare la schiena, come mostrano i trailer su YouTube.

C_2_fotogallery_3008858_1_image-1

Un versione inedita di Natalie, che sfoggia curve sensuali e perfette. Il film, presentato al Festival di Venezia, è ambientato nella Francia degli anni Trenta.
Natalie e Lily-Rose interpretano due sorelle spiritualiste alle prese con un produttore cinematografico francese che vuole realizzare un film sui fantasmi.
Intanto la splendida attrice è in attesa di dare il benvenuto al suo secondogenito avuto dal ballerino e coreografo Benjamin Millepied, con cui nel 2011 ha avuto il primo figlio, Aleph e con cui si è unita in matrimonio nel 2012.

Johnny Depp sull’orlo del fallimento: spendeva due milioni di dollari al mese

Johnny Depp sarebbe sull’orlo del fallimento finanziario a causa della sua attitudine allo shopping selvaggio. Negli ultimi vent’anni, secondo quando riportato dal The Management Group, avrebbe speso 75 milioni di dollari. Si parla di 2 milioni di dollari al mese.

johnny-depp

L’attore è finito nel mirino dei suoi creditori dopo aver comprato 14 case, tra le quali figura anche un castello in Francia, uno yacht da 18 milioni di dollari, 45 vetture di lusso e 700mila dollari per dei vini d’annata. Il suo staff personale, poi, conterebbe 40 persone, tutte stipendiate da lui. The Management Group (TMG), la società che ha gestito per 17 anni le sue finanze, ha quindi chiesto un rimborso cospicuo a Depp. La star di Hollywood si sarebbe aggiudicata, inoltre, quadri unici, come quelli dei grandi Andy Warhol e Klimt, e anche 70 preziosissime chitarre. La società ha fatto sapere di volere indietro più di 4 milioni di dollari; una somma che si aggiunge ai 7 che Johnny dovrà rimborsare all’ex moglie dopo il loro divorzio.

Ariel Winter di “Modern Family”, 18 anni e curve hot in topless

Famosa per il ruolo di Alex nella serie tv “Modern Family”, Ariel Winter è finalmente diventata maggiorenne e può mostrarsi al mondo senza veli. Eccola quindi in un sexy topless per il magazine “Self”. Qualche mese fa l’attrice ha confessato di aver ridotto il seno, perché pare che la taglia eccessiva le provocasse forti dolori alla schiena. Il nuovo décolleté è perfetto.

C_2_fotogallery_3008330_8_image

In realtà si tratta di una riduzione di una sola taglia, dalla quinta alla quarta, ma che adesso le faciliterà la vita. Ariel infatti non riusciva mai a trovare gli abiti giusti, doveva farseli fare su misura e per lei i red carpet erano diventati un vero e proprio incubo: “Non mi stava bene niente”.
Ora si sente una persona nuova, ha scacciato anche i problemi di salute che non la facevano stare in piedi per lunghi periodi e prova anche a cancellare il passato burrascoso, quando da bambina venne sottratta alla custodia della madre e affidata alla sorella maggiore per presunti abusi. Insomma la Winter è pronta a ripartire, da maggiorenne e ormai ex maggiorata.

Rocio Munoz e Raoul Bova, amore alle stelle: “E’ l’anima più bella che ho incontrato”

Amore intenso e passione alle stelle per Raoul Bova e Rocio Munoz, diventati genitori della loro prima bimba, Luna. Dopo il parto, il loro rapporto si è intensificato notevolmente e, nonostante qualche rumors falso di crisi, i due sembrano sempre più coinvolti.

Raoul-Bova-e-Rocìo-Muñoz-Morales

A darne conferma è proprio Rocio Munoz che, nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale ‘F’ ha dichiarato amore eterno al suo Raoul: “Sono sicura di quello che provo e mi arrivano tanti segnali dei sentimenti che il mio compagno prova per me – ha dichiarato Rocio durante l’intervista al settimanale F – Questo mi basta. E’ l’anima più bella che abbia incontrato nella mia vita. Potrei fare mille esempi, ma sarebbero troppo intimi e preferisco tenerli per me. Provo sempre a fare del bene, a migliorare ogni giorno come compagna e come madre, a rispettare la sua famiglia precedente con lo stesso rispetto che cerco per me stessa. Luna è importante per la vita di Raoul quanto lo sono i suoi due figli, Alessandro Leon e Francesco. Si assomogliano nella profondità. Luna ha un mondo interiore tutto suo e con Raoul si capisce alla perfezione. La furbetta lo guarda con gli occhietti languidi, come se volesse conquistarlo”, ha concluso.

Angelina Jolie, la madre biologica lancia lʼappello: “Fammi parlare con Zahara”

Nel turbolento divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie, si inserisce anche la madre biologica della figlia Zahara (12 anni). L’etiope Mentewab Dawit Lebiso nel 2005 fu vittima di uno stupro e la diede in adozione, quando aveva solo sei mesi. Ora però vorrebbe riallacciare i rapporti con lei e dalle pagine del Daily Mail ha lanciato un appello alla Jolie: “Fammi parlare con mia figlia, voglio che sappia che sono viva e che mi manca”.

55190d54e4b039e4537d9da6_55190d5be4b039e4537da81c_p854x570

Alla madre naturale – che ha 31 anni e vive in un remoto villaggio etiope – piacerebbe poterla incontrare un giorno, anche se assicura di non voler avanzare alcuna pretesa. “Non la voglio indietro, voglio solo poterle parlare. Angelina per lei è stata una madre molto più di me. E’ con lei da quando è una bambina, ma questo non vuol dire che non mi manchi” ha dichiarato. “Penso a lei ogni giorno e desidero sentire le sua voce, vedere il suo viso. Mi piacerebbe avere contatti regolari con lei, festeggiare il compleanno e ogni altro giorno speciale”.
“So che la sua vita è con Angelina, le ha dato la vita che io non avrei mai potuto darle – ha continuato – Sta diventando una bellissima donna e sono fiera di lei. Prima di morire, però, vorrei che incontrasse me e la famiglia che ha qui in Etiopia”.