Giorgia confessa: “Volevo lasciarmi andare ma ho scelto di vivere”

“Ho avuto momenti in cui volevo lasciarmi andare, in cui non speravo di farcela. Da quando sono mamma ho ritrovato l’entusiasmo perduto”. Giorgia confessa debolezze e voglia di reagire in una intervista a Tg2000, il telegiornale di Tv2000 per l’ uscita dell’ album “Oronero live”.

landscape-1486638909-giorgia-sanremo-2017“La vita è magica, la vita e il cielo, sono energie superiori – spiega -. Ti senti dare quasi dei calci nel sedere e una voce che ti dice ‘devi vivere’, perché sei qua, devi farlo. Poi ci trasformeremo e vivremo altrove. Per rinascere devi morire, quindi c’è sempre una sofferenza nel cambiamento o nel rialzarsi ma quella sofferenza è preziosa perché ti dà la linfa”.
“Questa energia chi me la dà, chi ce la mette? – osserva – Ognuno ha i suoi pusher di energia che può essere un lavoro, un amore. Nel mio caso da quando sono diventata mamma ho ripreso emozioni, entusiasmo, voglia, che nel mio lavoro cominciavo a sentire poco rispetto a quando avevo vent’anni. Ogni mamma è una macchina, io direi che ogni donna è una macchina”.

Paola Barale, piccole contadine crescono…

Paola Barale ha aperto l’album dei ricordi e su Instagram ha condiviso un tenero scatto di lei bambina. Paffutella e vestita da contadina, con tanto di foulard in testa, la showgirl si è presa un po’ in giro: “Mi sa che non mi mancava l’appetito…”.

C_2_fotogallery_3085001_8_imageDa quella fotografia Paola ne ha fatta di strada, prima in tv come conduttrice di programmi di successo e poi in giro per il mondo come travel influencer. Dall’Asia all’Africa, la Barale negli ultimi anni ha girato mezzo mondo sia in coppia (all’epoca della relazione con Raz Degan), sia da single in compagnia di amici e collaboratori.

Carla Bruni: “Il dolore per mio fratello non passa, Versace era il migliore. Se Sarkozy mi tradisse…”

Dalla carriera di top model a quella musicale, passando per il rapporto con la famiglia e quello col marito, l’ex primo ministro francese Nicolas Sarkozy: è una Carla Bruni che si racconta a 360°, ospite di ‘Verissimo’ in onda sabato 6 gennaio, e che non rinuncia ad esternare tutti i suoi sentimenti nell’intervista esclusiva con la conduttrice Silvia Toffanin.
L’ex ‘premiere dame’ francese ha parlato così del marito: «Sono molto innamorata di lui, è un ottimo padre e sa essere molto saggio e protettivo con tutta la famiglia. Quando ho conosciuto i suoi figli e ho visto il rapporto che avevano con il padre mi sono detta ‘questo uomo devo sposarlo assolutamente’.

sarkozy-bruniLui è pieno di energia e forza, ma se mi tradisce lo ammazzo». Più seria, e commossa, quando parla della sua famiglia e del fratello morto di Aids a soli 40 anni: «È un dolore che non passa mai. Quando è morto ero molto preoccupata per mia madre perché credo che non ci possa essere di peggio per una mamma. Ma lei ha una forza vitale incredibile». Una battuta anche sulla sorella maggiore, l’attrice e regista Valeria Bruni Tedeschi: «Lei è stata ed è una sorella maggiore stupenda. Mi ha coccolata e protetta. Le chiedo spesso consiglio perché lei mi dà forza e fiducia».
Molto commovente anche il ricordo di Gianni Versace, lo stilista italiano che fece le maggiori fortune di Carla nella carriera da top model: «Mi manca ancora. Gianni ci trattava benissimo, come se fossimo la sua famiglia. Voleva dare un’immagine della donna forte e potente. Per lui la donna era una star, non una vittima. La sorella Donatella è stata coraggiosa a continuare il lavoro di suo fratello ed è riuscita a portarlo nel mondo di oggi». Della recente reunion delle super top model di Versace, voluta proprio da Donatella Versace, Carla dice: «È stato commovente incontrare Cindy Crawford e Claudia Schiffer che non vedevo da anni. È stato molto emozionante essere lì, tra lacrime e riso». Infine, parlando della sua passione per la musica, rivela: «Il prossimo album sarà in italiano».

Priscilla Presley, ma cosa è successo alla sua faccia? Sui social critiche e commenti

Ha 72 anni Priscilla Presley, ex moglie di Elivis Presley, ma nello studio di Lorraine Kelly, ospite dello show televisivo britannico “Good Morning with Lorraine”, l’altra sera, ne dimostrava almeno 20 di meno. E su Twitter si è scatenata una accesa discussione. “Sei irriconoscibile”, hanno commentato in molti: “Ma cosa è successo al tuo volto?

C_2_fotogallery_3084130_0_imageIn tv per promuovere il nuovo album e il tour Christmas with Elvis e The Royal Philharmonic Orchestra, Priscilla, che è stata sposata con Elvis Presley dal 1967 al 1972, è apparsa davvero molto giovanile, ma in molti non hanno apprezzato, definendola persino “una maschera di plastica”.
“Elvis era l’amore della mia vita”, ha detto la donna, “eravamo molto, molto vicini, lo amavo con tutto il cuore. E’ stato il padre di mia figlia (Lisa Marie) e ho imparato tanto da quell’uomo, non sto dicendo che tutto fosse meraviglioso, i matrimoni hanno problemi, e specialmente in quell’ambiente del rock’n’roll … ma avevamo un fantastico legame”
All’inizio dell’anno, Priscilla è stata più volte immortalata insieme alla leggenda della musica Tom Jones, alimentando i gossip su una loro possibile relazione, smentita da lei stessa che a “Good Morning Britain” ha dichiarato: “Tom e io siamo amici dal ’68. Solo questo”.

Beyoncé regina di incassi, è lei la cantante più pagata del 2017

Il 2017 è l’anno di Beyoncé, eletta dalla rivista “Forbes” come la cantante più pagata dell’anno. In dodici mesi Queen B ha racimolato ben 105 milioni di dollari, considerando la vendita dei dischi e le esibizioni dal vivo. Dietro di lei la britannica Adele (69 milioni), mentre a Taylor Swift (44 milioni) non sono bastati gli incassi record dell’ultimo album per mantenere lo scettro ed è scesa al terzo posto.

beyonce_knowles_hq-1152x864

A chiudere la top five ci sono Celine Dion, a quota 42 milioni grazie alla serie di spettacoli in cartellone a Las Vegas, e Jennifer Lopez con 38 milioni guadagnati anche con il reality televisivo dell’Nbc “World of Dance”, di cui era sia giudice che produttrice.
Al sesto posto troviamo la leggenda del country Dolly Parton, con 37 milioni di dollari incassati grazie ai suoi concerti. Solo settima invece Rihanna (36 milioni di dollari), che riesce però a tenere testa a Britney Spears (34 milioni di dollari) e Katy Perry (33 milioni di dollari). A chiudere la top ten un volto nuovo: la 75enne Barbra Streisand (30 milioni), con un album in uscita e impegnata negli scorsi mesi con il suo tour.

Kate Middleton come non lʼavete mai vista: le foto “dimenticate”

Kate Middleton come non l’avete mai vista. E’ quella ripresa nelle foto che il settimanale “Spy” pubblica nel numero in edicola il 27 ottobre. Si tratta di una serie di scatti tratti dall’album privato della duchessa di Cambridge, foto giovanili che mostrano la futura regina d’Inghilterra da bambina fino agli anni del liceo.

C_2_articolo_3103128_upiFoto1FFoto buffe e spontanee che però creano qualche imbarazzo a Corte perché Kate ormai deve incarnare il rigore di una futura regina.
Nessuno prima d’ora nella famiglia Windsor aveva mai fatto trapelare alla stampa delle immagini così spontanee e prive di filtri. Il sospetto, però, e che sia stata la stessa Kate a fare in modo che venissero diffuse, anche perché preoccupata di perdere il titolo di “Miss simpatia” a favore della nuova arrivata, l’attrice Meghan Markle, fidanzata del principe Harry.

“Sesso fantastico”, le rivelazioni hot di Carla Bruni con Sarkozy

“Sesso fantastico”, le rivelazioni hot di Carla Bruni con Sarkozy.
Un’intervista senza peli sulla lingua quella rilasciata da Carla Bruni per promuovere l’album. L’ex first lady non ha tenuto nascosto alcuni dettagli sui rapporti intimi con il marito, Nicolas Sarkozy. Ecco cosa ha svelato senza filtri. In piena campagna promozionale per il suo ultimo album, ‘French Touch’, la cantante ed ex Première Dame di Francia, Carla Bruni Sarkozy, si confida sulla sua vita sentimentale (e sessuale) con Nicolas Sarkozy.

Parigi, Il presidente francese Nicolas Sarkozy e la moglie Carla Bruni hanno accolto numerosi visitatori giunti alla scoperta del palazzo presidenziale dell'Eliseo aperto al pubblico in occasione delle giornate del Patrimonio. Il capo dello Stato e Carla Bruni, incinta di otto mesi, si sono concessi un bagno di folla nei giardini dell'Eliseo, dove a fine mattinata sono giunte centinaia di persone.

“Sono sempre molto attratta da mio marito”, dice al sito Refinery29. “E penso che anche lui sia ancora attratto da me, lo spero dopo dieci anni”. Per lei, che nell’intervista in inglese si dichiara “femminista”, il segreto di un matrimonio riuscito è avere la “buona combinazione tra desiderio e amicizia”. “Quando abitavamo in quel bel castello dell’Eliseo ci facevamo delle cenette assieme e parlavamo, perché siamo amici”, ricorda l’ex modella, prima di aggiungere: “Ma avevamo anche rapporti sessuali fantastici”.
La ricetta per non annoiarsi a letto? “Ho sempre voluto mantenere una parte di mistero, perché quando il desiderio se ne va e non c’è più mistero, è a quel punto che sei tentato di tradire e mentire”.

Walter Nudo dopo l’incidente: “Non camminavo. Salvato da musica e meditazione”

MILANO – “Ricomincio dalla musica. Per me è il mezzo più autentico- per esprimere le mie emozioni, ritrovare me stesso e anche Dio, perché davvero chi canta con trasporto, come diceva Sant’Agostino, prega due volte”.

ROMA - WALTER NUDO © CARLO BELLINCAMPI/GRANATAIMAGES.COM

Walter Nudo, pronto a debuttare nel mondo della musica, racconta le conseguenze dell’incidente in moto in cui è stato coinvolto: “Mi sono spezzato la gamba – ha raccontato a “Diva e donna” – Mi hanno messo dei ferri alla tibia e al perone e presto dovrò rioperarmi per toglierli. Non ho potuto camminare per mesi.
È stata dura. Ma oggi, anche grazie alla meditazione trascendentale, non provo risentimento verso la ragazza che mi ha travolto. Sono convinto che questa parentesi dolorosa abbia contribuito a indicarmi la mia vera strada. Quest’estate non sono andato in vacanza, sono rimasto da solo a Milano e ho scritto di getto le canzoni del mio album. Spero di portare a termine il progetto entro 6-7 mesi”.

Laura Chiatti: mollo tutto, faccio la mamma

“Fosse per me farei solo la mamma”, va ripetendo Laura Chiatti. Infatti sfogliando il suo album delle vacanze emerge una donna felice e realizzata accanto alla sua famiglia: il marito Marco Bocci (“non potevo immaginare sarebbe stato così impeccabile come padre” dice lei) e i figli Enea, in procinto di iniziare la scuola materna, e Pablo. “Desidero 5 figli” sono le parole di Bocci riportate dal settimanale Spy. Staremo a vedere…

C_2_articolo_3093298_upiImagepp“Oltre che dolce con i figli, sa sgridarli, una cosa nella quale io sono negata” racconta la Chiatti, che è alle prese con l’emozione del primo giorno di scuola. “Un pensiero di comprensione a tutte le mamme disperate come me, che tra pochi giorni dovranno affrontare il primo giorno di materna! E’ un mese che non dormo, fosse per me, andrebbe direttamente alle elementari. Enea amore mio!” scrive l’attrice che cerca di accettare lavori non in contemporanea col marito per stare accanto ai bambini.
”Il senso della vita” scrive postando le foto dei suoi bambini in vacanza. Nelle foto pubblicate da Spy è sulla spiaggia di Sabaudia: gioca con la sabbia, rincorre i bambini, fa la mamma a tempo pieno infischiandosene delle pose sexy, dei bagni di sole sul lettino e di mettersi in posa davanti ai flash che la seguono nella sua giornata al mare. La Chiatti e Bocci hanno occhi solo per i loro bambini e si dice che abbiano in mente di allargare la famiglia…

Ariana Grande compie 24 anni: sui social i fan si scatenano con gli auguri

I suoi fan la festeggiano sui social con un hashtag dedicato, #HappyBirthdayArianaGrande e milioni di auguri: “Buon Compleanno Regina”, “Auguri Bellissima” e così via….”. Ma lei, Ariana Grande, che oggi compie 24 anni, preferisce tenere un basso profilo nel giorno del suo compleanno a poco più di un mese dall’attentato alla Manchester Arena, che ha colpito proprio i suoi fan.

C_2_fotogallery_3080162_19_imageNata il 26 giugno 1993 a Boca Raton, in Florida ha iniziato la sua carriera prestissimo, prima nei teatri di Brodway, poi in televisione dove è diventata famosa fra i giovani per due serie tv: “Victorious” nel 2010 e “Sam & Cat” nel 2013. Nel frattempo però la giovane Ariana è stata letteralmente “fulminata” dalla musica. Tre gli album pubblicati negli ultimi 3 anni: nel 2013 “Yours Truly” che ha guadagnato subito la vetta della Billboard Chart; nel 2014 “My everything” con 4,5 milioni di copie vendute in tutto il mondo e infine “Dangerous Woman” del 2016, aperto dalla canzone omonima. Incredibile la sua ascesa in pochissimi anni, con tre American Music Awards vinti e quattro nomination ai Grammy, e poi oltre 100 milioni di follower su Instagram e un tale seguito tra le giovanissime (la sua coda di cavallo, “ponytail” ispira ragazzine di tutto il mondo) che ha portato il Time ad inserirla tra le 100 persone più influenti del pianeta nel 2016.
Scioccante e drammatica per lei l’esperienza appena vissuta con l’attentato alla Manchester Arena. Ariana si è fatta promotrice del concerto “One love Manchester”, andato in scena il 4 giugno sul prato dell’Old Trafford, in ricordo delle vittime e a cui hanno partecipato tantissimi artisti da Justin Bieber ai Coldplay. Inoltre lei e il suo staff si sono fatti tatuare sull’avambraccio la “worker bee”, l’ape operaia simbolo di Manchester.