Elisabetta Gregoraci, prima uscita pubblica dopo la separazione da Briatore: al party vip di Alessandro Martorana

Per la sua prima uscita pubblica dopo la separazione (consensuale) dall’ex marito Flavio Briatore, Elisabetta Gregoraci scegli il party di Alessandro Martorana, stilista dei vip.
L’ex signora Briatore ha infatti postato da Instagram un’immagine che la vede indossare l’outfit della serata, un total black molto apprezzato dai suoi fan sulla rete.

26994077_1724302404293125_8050717223380846520_nPresenti alla serata anche tra i numerosi vip invitati anche Simona Ventura, Melissa Satta, Barbara D’Urso, Valeria Marini, Paola Caruso, gli immancabili fidanzatini Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser e naturalmente la fidanzata di Martorana, l’ex velina Elena Barolo.

Satta: “Il mio abito da sposa? Lungo ma sexy”

Kevin Prince Boateng passeggia per via Montenapoleone chiacchierando con il sarto dei vip, Alessandro Martorana e subito il gossip si scatena: sarà lui a vestire lo sposo per le nozze con Melissa Satta?
A smentire la notizia, la stessa Melissa, che aveva dichiarato qualche giorno fa: “Kevin Prince vestirà Dsquared2. Ovviamente non posso dire niente di più perché non so nulla: anche per me è una sorpresa e lui non mi fa vedere niente!

47920b6a-55fb-11e5-9dad-8c1087749f1f_169_xl

La cosa bella è che non so niente nemmeno di mio figlio, perché i maschi si stanno autogestendo“.Entrambi Dsquared2? “Si. Kevin ha preso Maddox e mi ha detto “Noi facciamo da soli”. Tu preoccupati del tuo vestito con le tue damigelle, noi due facciamo da soli. Conoscendolo, so che mi stupirà”.
Per l’organizzazione del matrimonio, vi siete divisi i compiti?
“Tante cose cerchiamo di fare insieme. Poi alcuni compiti sono miei, altri suoi“.La data del 25 giugno è ormai imminente e Melissa Satta si dedica agli shooting e ultimi appuntamenti di lavoro, alternandoli con le prove d’abito, in vista del fatidico si, che verrà pronunciato nella sua Sardegna.
“Non è solo scegliere un vestito, ma farlo col cuore, intensamente. Voglio incarnare un sogno ed essere stupenda per il mio futuro marito“.
A che punto è il vestito? “Praticamente alla fine. Stiamo disegnando le ultime cose con Raffaella Fusetti, la stilista di Atelier Emé, che è bravissima. Ho fatto già diversi appuntamenti e lei mi sta aiutando ad ampliarlo, curando gli ultimi dettagli. Ci stiamo divertendo!”
Qualche anticipazione? “Impossibile!“.
Corto o lungo? “Sicuramente sarà lungo“.
Bianco? “Può essere“.
Sontuoso o sexy? “Mi state chiedendo troppo. Comunque si, mi sento sexy. Ma io mi sento sexy sempre, anche quando faccio sport in tuta da ginnastica o a letto col pigiamone: è un ingrediente che non manca mai, in nessun momento“.

Elena Barolo: “Lontano dalla tv ho riscoperto la mia vera passione, la moda”

Elena Barolo è forse l’unica ex velina che è riuscita a smarcarsi dal “marchio di fabbrica”, che pure rivendica con orgoglio. In molti la conoscono come attrice a “Centovetrine” prima e “Don Matteo” poi e soprattutto per la sua passione: la moda. E’ diventata, in punta di piedi, infatti uno dei riferimenti più autorevoli con il suo blog. Una passione che le ha fatto anche incontrare l’uomo della sua vita, il couturier Alessandro Martorana: “Ci sposiamo ogni anno” .

C_4_foto_1444600_image

Sei tra le Fashion blogger più seguite, è stato più difficile per te?
All’inizio sì. E’ come quando in passato ho iniziato a fare l’attrice. Ti affibbiano questo marchio di velina, anche se premetto che devo tutto a ‘Striscia la Notizia’ perché mi ha dato tantissimo, però è ovvio che un po’ ti limita. Tutti pensano sa fare la velina e non sa fare nient’altro. La stampa ci marcia e se la prende con l’anello debole…
Tu però sei riuscita a smarcarti…
Questo non lo so, però sono contenta se quello che faccio piace alla gente. Oggi sono una fashion blogger. Ho cominciato da zero, come se fosse un terno al lotto. Sono molto libera, me ne frego abbastanza delle regole, se una collezione non mi piace non la sponsorizzo. Non mi faccio influenzare…
In tv, invece, dove ti vedremo?
A marzo torno su La5 con la seconda serie di “Voglio Essere Così” con Cristina Chiabotto. La prima stagione è andata molto bene, siamo molto felici di aiutare le donne a trovare l’outifit giusto.
Cosa deve indossare una donna per stare bene?
Qualcosa che non la faccia apparire ridicola. Le tendenze non vanno seguite ma personalizzate. Mi piace un mix tra Kate Moss ai tempi d’oro e Olivia Palermo, che è sempre molto elegante.
E a recitare ci pensi ancora?
Se dovesse capitare direi assolutamente sì. E’ una cosa divertente, che mi piace. Che mi appartiene. Però deve essere una parte vicina a me. Non sono brava nei ruoli drammatici. Sono più comica. Ho pianto veramente quando in ‘Don Matteo’ con Terence Hill ho pensato a lui, un mito davanti a me, e mi sono commossa…
Con il tuo compagno Alessandro Martorana quando vi sposate?
Ogni anno, quando festeggiamo il suo compleanno, ci sposiamo (ride, ndr). Il party (stasera, ndr) è come un matrimonio. La verità è che non sono fissata con le nozze, non ho mai sognato l’abito bianco, neanche da bambina. Non mi piace essere troppo al centro dell’attenzione. Non farei mai un matrimonio con 500 persone.