Grande Fratello, ecco chi potrebbe condurre invece di Belen

Belen Rodriguez non conduce più il Grande Fratello NIP? Dopo la criticata diretta della finale Tu sì que vales, Belen Rodriguez vede vacillare la conduzione del GF NIP. Il prossimo Grande Fratello versione NIP potrebbe non essere condotto da lei ma spunta un altro nome per la conduzione. Ecco di chi si tratta.

1510697584_5a0b6a6f3f6c5Solo qualche giorno fa Belen Rodriguez sembrava aver già in mano la conduzione del Grande Fratello NIP: ora però le carte in tavola potrebbero essere cambiate e la sexy argentina si ritroverebbe a lottare con una outsider.
Secondo Davide Maggio, infatti, Endemol starebbe valutando altre personalità oltre alla 33enne che, a detta di molti, ha avuto qualche difficoltà di troppo a portare avanti la conduzione di Tu si que vales tra gaffe, tempi morti e ritmi televisivi non azzeccati.
In lizza per l’importante incarico – d’altronde parliamo del papà di tutti i reality – ci sarebbe Anna Safroncik, bellissima protagonista de Le tre rose di Eva.
L’attrice ucraina della popolare fiction Mediaset vanta diverse e proficue collaborazioni con Endemol e potrebbe essere quella ventata di freschezza che stanno cercando per il Grande Fratello NIP dopo averlo messo in pausa per un anno.
Belen Rodriguez Grande Fratello, il popolo del web storce il naso
Non sono in pochi i fautori della discesa in campo del volto angelico e rassicurante di Anna Safroncik piuttosto che della sofisticata Rodriguez.
Sul profilo Instagram ‘Barbara Carmelita di urto’ infatti, leggiamo:
Per il momento, come conferma DM, in pole position troviamo sempre la sudamericana, ma al GF tutto può succedere e i colpi di scena sono all’ordine del giorno.
Voi chi vedreste bene alla guida del Grande Fratello? Belen Rodriguez, Anna Safroncik o avete qualche altra preferenza?

Bella Hadid, particolare hot in rosso sul rosa

Sebbene fossero già circolate le foto, il 28 novembre l’America e il mondo intero hanno potuto vedere in televisione la proiezione della sfilata di Victoria’s Secret. Tutte le modelle che ne erano state protagoniste hanno partecipato alla premiere evento a New York, percorrendo il consueto pink carpet, il tappeto rosa col marchio di lingerie: la regina è stata ovviamente Bella Hadid.

C_2_box_48695_upiFoto1FViso angelico con trucco leggero e capelli sciolti, la supertop ha stupito tutti con un outfit mozzafiato: un vestito rosso in materiale plastico aderente, con ricami neri. Un abito particolare e non facile da portare se non con il fisico di Bella Hadid, creato da Atsuko Kudo, il re del latex.
Le luci dei flash sul materiale plastico hanno rivelato l’eccellente silhouette della supertop e, all’altezza del bacino, persino un particolare hot: l’elastico del microtanga. Data l’occasione, sarà stato di Victoria’s Secret l’intimo di Bella Hadid?

Allison Mack, la Chloe di Smallville, è a capo di una setta segreta a sfondo sessuale

Allison Mack, la Chloe di Smallville, sarebbe a capo di una setta segreta a sfondo sessuale. È l’accusa choc nei confronti dell’attrice che interpretava l’amica del giovanissimo Clark Kent nella serie tv che è andato in onda per 10 anni dal 2001 al 2011.
Viso angelico, classica ragazza della porta accanto, avrebbe reclutato donne per farle diventare delle schiave sessuali.

Allison_Mack_d1614880c97c173fddd763969521db77L’incredibile storia è stata riportata dai media britannici e la vedrebbero come uno dei membri più importanti del culto Dos, acronimo di “dominus obsequious sororium”, ovvero “padrone delle donne schiave”.
La storia è emersa dalle testimonianze di alcune di queste donne vittime della setta che, pentite, hanno rilasciato alla celebre testata la loro dichiarazione. Il Sun ha infine lanciato l’accusa pesante nei confronti della Mack sostenendo come lei fosse stata incaricata dal fondatore della setta Keitg Raniere di reclutare circa 25 ragazze per farne loro delle schiave del sesso.
Le vittime riceverebbero addirittura un marchio a fuoco sulla pelle con le iniziali del fondatore, costrette al digiuno, all’obbedienza nei confronti del loro padrone, a sottoporsi a prove di dolore e a consegnare foto e filmati personali in pose hot. E la bionda attrice di Smallville sarebbe passata da vittima a carnefica di tali oscenità e atrocità.