Francesca Eastwood, la figlia di Clint fa venire i brividi con il suo primo nudo

C_2_fotogallery_3083457_0_imagePrimo nudo sul grande schermo per una figlia d’arte importante. Francesca Eastwood, figlia di Clint, si è mostrata come mamma l’ha fatta (la mamma in questione è l’attrice Frances Fisher) nel thriller “M.F.A.”, nel quale interpreta una studentessa d’arte che cerca vendetta dopo essere stata violentata.

Britney Spears, che opera dʼarte!

Con pennelli e tavolozza Britney Spears dà colore alla sua opera d’arte sulla terrazza che si affaccia in giardino. “Sometimes you just gotta play!!!!!!” (a volte si deve solo giocare), cinguetta a margine del video in cui dipinge fiori e linee multicolori con un top provocante che strizza il suo décolleté.

C_2_articolo_3101058_upiFoto1FVeloce cambio di look (sempre sexy) per Britney Spears che ispirata dalla natura aggiunge colore sulla tela di fronte a sé. Il video, sulle note di “Rondò alla Turca” di Mozart, in poche ore guadagna più di 3 milioni e 800mila visualizzazioni.

Morgan scende in politica: pronto a candidarsi nella lista di Vittorio Sgarbi

Marco Castoldi, in arte Morgan, scende in politica. Cantautore, ex giudice di ‘X Factor’, ex coach di ‘Amici’, si candida in Sicilia con Vittorio Sgarbi.

morgan-extra-vanity-3_650x435Domani lo storico dell’arte, fondatore del movimento ‘Rinascimento’ e candidato alla Presidenza della Regione Siciliana con il sostegno del ‘Mir’, i ‘Moderati in rivoluzione’ dell’imprenditore Giampiero Samorì, sarà a Palermo per una conferenza stampa con Morgan, indicato tra gli assessori insieme a Bruno Contrada e Mario Mori.
Con loro anche l’avvocato Gerardo Meridio, coordinatore nazionale del ‘Mir’. “Sgarbi farà il punto sulle alleanze e illustrerà il programma elettorale”, si legge in una nota.

Stefano De Martino, amore a Milano con Gilda

L’amore è scoppiato a Ibiza in estate, ma anche in città la liaison tra Stefano De Martino e Gilda Ambrosio prosegue a gonfie vele. Il ballerino e la modella-stilista si sono conosciuti tramite amici comuni e da allora non si sono più lasciati vivendo la loro storia appassionata tra baci e tuffi a Mykonos e fughe romantiche in Italia. Il settimanale Chi li ha pizzicati alla Fondazione Prada a una mostra…

C_2_articolo_3092883_upiImageppLei è appassionata d’arte e ha coinvolto De Martino in un lunga ed entusiastica spiegazione delle mostra curata dall’artista Francesco Vezzoli sulla televisione e la Rai negli anni 70. Il ballerino non si è sottratto, anzi ha visitato l’esposizione vicino alla sua Gilda riservando ai passaggi da una sala all’altra gli abbracci e le coccole di coppia.
Pare che per amore della Ambrosio, napoletana come lui, abbia deciso di fermarsi per più tempo a Milano, “snobbando” Roma. L’altra sera è stato avvistato in un noto ristorante milanese insieme alla sua bella. Le foto social, pubblicate da un amico, sono state prima postate e poi tempestivamente rimosse per non lasciare tracce delle serate d’amore di Stefano.

Efe Bal, l’escort trans dopo 3000 clienti cambia vita: “Voglio fare la cantante”

Molti si ricorderanno di lei: è Efe Bal, uno dei trans più celebri d’Italia. In moltissimi hanno voluto provare l’ebbrezza di fare sesso con lei: secondo quando ammesso dalla diretta interessata, ha avuto circa 3000 clienti nella sua carriera da escort.
Dando uno sguardo al suo account Instagram, ci si accorge subito che oltre ad essere un personaggio molto provocante e sexy, Efe Bal nutre una sincera passione per il canto. Ed è proprio in questa direzione che si articola la sua nuova avvenuta.

efe-bal

Secondo quanto riportato da Novella 2000, infatti, Efe Bal vuole voltare pagina e abbandonare la vita da escort. Ha già pronta una canzone intitolata ‘Comprami’: “Voglio lasciarmi alle spalle la vita da escort proprio con questa canzone, perché non rinnego nulla – ha ammesso Efe Bal a Novella 2000 -. Amo l’arte e la musica e da qui voglio ricominciare. Sto lavorando ad alcune canzoni che usciranno a gennaio, e una parlerà proprio della mia vita. Che mi ha regalato anche questa incredibile emozione di cantare “Comprami”, una delle mie canzoni preferite, insieme a Viola Valentino. Sarà un duetto strepitoso”, ha concluso Efe Bal.

Marina Abramovic choc: “Ho abortito 3 volte per lavoro, i figli uccidono l’arte”

Regina delle provocazioni Marina Abramovic fa una dichiarazione che ha suscitato già moltissime polemiche. L’artista ha dichiarato al giornale tedesco Tagesspiegel di aver abortito ben 3 volte per amore del suo lavoro, di aver rinunciato a diventare madre per seguire l’arte.

art-must-be-beautiful

«Conciliare una famiglia con la carriera di artista sarebbe stato impossibile», spiega serenamente, «e alla soglia dei settant’anni sono felice di essere libera». Dopo il divorzio dal suo secondo marito Marina ha deciso di continuare a rimanere nel suo status di “donna libera” e poi continua: «I figli buttano fuori dall’arte e diventare madre sarebbe stato un disastro». Sono parole forti quelle della performer serba che però ha già dimostrato in passato di non avere paura di esporsi e di dire o rappresentare quello che le passa per la testa anche se a volte può risultare essere piuttosto estremo.

Nina Moric contro Sgarbi: “Voleva mandare quella foto a qualche strappona”

La foto di ieri pubblicata da Vittorio Sgarbi, nella quale appariva nudo sdraiato su un divano, ha creato un vera e proprio bufera mediatica: in moltissimi hanno criticato lo scatto del famoso critico d’arte.

1703521_90_498929326974347_8476853579524981928_n

Altri sono riusciti a prendere in versione ironica la foto. Nina Moric ha voluto rispondere, direttamente e indirettamente allo scatto di Sgarbi postando una foto ‘pudica’ su Facebook (come non ci ha per niente abituato). “Sgarbi nudo ed io coperta .. È questa l’Italia che sognavate da bambini?”, scrive la Moric su Facebook. Poi se la prende con il critico d’arte, rispondendo ad un utente che le chiedeva cosa ne pensasse della foto di Sgarbi ha risposto: “Ognuno posta quello che vuole…Io penso che voleva mandarla a qualche strappona e per sbaglio l’ha pubblicata, poi per non fare la figura del fesso l’ha lasciata è spacciata per arte”.