Lato B parade, guarda le vip che “acchiappano” di più

All’insù, formosi e tonici. Ecco una carrellata dei sederi delle nostre vip che riescono a incantare i loro follower con scatti social conturbanti senza fare sentire la nostalgia dei posati estivi in bikini. Da Laura Cremaschi in culotte a Heidi Klum senza veli a Belen in lingerie… quali curve ti acchiappano di più?

C_2_articolo_3100264_upiImageppLato B “d’Oro” è quello di Federica Pellegrini sdraiata prona sulla panchina dopo una giornata di allenamenti in acqua. La nuotatrice che recentemente ha calcato le passerelle in occasione della settimana della moda milanese è sempre in splendida forma fisica e le sue curve marmoree fanno incetta di complimenti.
Laura Cremaschi, in camerino, si lascia immortalare di spalle mettendo a nudo le sue linee appena coperte da una gonna velatissima. Super sexy, la “Bonas” del piccolo schermo lascia senza fiato.
Impossibile stancarsi della perfezione di Belen che con un completo in lingerie sprigiona tutta la sua carica erotica con un sedere che sfida la legge di gravità.
Sotto una calza a rete si nascondono le curve XL di Ashley Graham, la modella maggiorata più famosa al mondo. A farle concorrenza sono le sorelle Kardashian, Kim e Kourtney che sfoderano tutto il loro sex appeal con una tuta bianca aderentissima.
Non perdere anche il lato B di Wanda Nara, tifosa numero uno di Mauro Icardi, di Claudia Romani da Miami, di Anna Tatangelo in ascensore e di Elisabetta Canalis in palestra…

Victoria Silvstedt: “Ho vissuto con Melania Trump un anno a Parigi”

ROMA – «Sono stata per un anno compagna di stanza di Melania Trump. Io avevo 18 anni, lei 22. Io ho iniziato la carriera di modella a Parigi. Vivevamo in un appartamento orribile. Era una donna molto semplice, con idee molto chiare, un giorno ha detto che voleva fare qualcosa di più grande, più grande di Sophia Loren».

vic78aVictoria Silvstedt festeggia il suo compleanno a Domenica Live.
«Ho compiuto quarant’anni e qualcosa – dice – dopo i quaranta non si dice più».
«Gli uomini hanno fatto follie per te», sottolinea Barbara D’Urso.
«Più le donne», puntualizza la Silvstedt.
Si passa poi a parlare di cinema e “incidenti”.
«Stavo girando una scena con Christian De Sica, avevo il cellulare in mano. Nello script c’era scritto che avrei dovuto lanciare il telefonino dall’altra parte e invece l’ho colpito sull’occhio».
Non manca la vita di tutti i giorni.
«Soffro di claustrofobia. Non posso prendere un piccolo ascensore. A New York non prendo l’ascensore, è piccolo, faccio 25 piani a piedi con i tacchi».
A far commuovere la Silvstedt è il videomessaggio della nipote.
«Ogni volte che vedo le bambine ormai piango – confessa – ho detto a mia sorella: perché non ne fai un’altra così per me?».

Lei lo provoca nell’ascensore, poi torna in lacrime

Un video che lascia molti interrogativi su quanto avvenuto a questa ragazza. La giovane entra in ascensore con un uomo rasato e con la barba. Sembrano entrambi allegri e il clima si surriscalda subito.

Schermata 2017-05-20 alle 17.06.08_20170712

La donna inizia a provocare l’uomo con un twerking sulle sue parti intime. Sembra il preludio a qualcosa di più forte che dovrebbe avvenire all’uscita dall’ascensore. Il video, pubblicato su LiveLeak, riprende poco dopo con la donna che rientra.
Sul suo volto non c’è più il sorriso, lo sguardo è dolorante, si tiene il ventre e si piega faticando a restare in piedi. Dai suoi occhi scendono lacrime che non lasciano pensare a nulla di buono.
Non sappiamo cosa sia avvenuto a questa ragazza, ma di certo dalle prime intenzioni fino al risultato successivo il suo umore e la sua forma fisica hanno avuto un cambiamento repentino. Il mistero resta tale nella speranza che si sia trattato solo di un brutto litigio e nulla più.

Fabio Rovazzi, cenetta intima di lusso con la fidanzata Karina Bezhenar

Fabio-Rovazzi-fidanzata-Karina-Bezhenar-foto-news-gossipNon solo successo commerciale per Fabio Rovazzi.Il rapper, diventato famoso con “Andiamo a comandare” e “Tutto è molto interessante” è stato sorpreso da “Diva e donna” a Milano con la neo fidanzata, la modella Karina Bezhenar: i due salgono in ascensore per una cenetta intima a casa acquistata in una nota gastronomia del centro.

Foto hot nell’ascensore del Ministero: sospesa focosa dipendente

Una dipendente del ‘Servizio pubblico federale dell’Interno’ belga a Bruxelles, equivalente del ministero degli Interni, è stata sospesa per aver posato per delle foto hot nei locali del ministero.

sogni-erotici

Lo riferisce Le Soir, aggiungendo che la donna ha portato la causa davanti al Consiglio di Stato sostenendo che si tratta della sua vita privata, ma non ha avuto successo.  Il servizio fotografico è avvenuto in ascensore e nell’ufficio della direzione generale, ha detto il portavoce del ministro in questione, Jan Jambon. La giovane è stata smascherata da un collega che ha affermato di averla riconosciuta in un servizio girato dai media francesi. Proseguendo la sua ricerca on-line, il dipendente ha scoperto le immagini erotiche, che sono state scattate sul proprio posto di lavoro, a Bruxelles.