Ashley Graham e la cellulite: «Non ha mai fatto male a nessuno»

«Un po’ di cellulite non ha mai fatto male a nessuno». Parola di Ashley Graham, la modella “curvy” del momento (è stata addirittura definita la donna ideale) che, come un po’ tutte, non è esente dal cruccio della cellulite.

1804859_1804847_ashley_18202530 (1) Ashley ha però deciso di prendere la cosa di petto condividendo su Instagram una foto in cui mostra un po’ di ritenzione sulle gambe: «Smetti di giudicarti da sola, sostieni quelle cose che la società definisce ‘brutte’”, ha scritto.

Ashley Graham, curve XL in movimento

Definirla abbondantemente piccante è poco. Ashley Graham, la modella plus size che qualche giorno fa campeggiava mezza nuda sulla cover di Maxi , stupisce i follower con un’altra campagna mozzafiato.

C_2_fotogallery_3000623_14_image

Posa per una linea di lingerie canadese e improvvisa un balletto sinuoso ed erotico sulla metropolitana. Il video della Graham che si muove agitando le sue curve morbide e tremendamente sexy conquista gli applausi dei fan che restano incollati alle immagini girate nella metropolitana Bay. Ashley indossa un balconcino esplosivo nero e grigio e uno slip a vita alta in pizzo..

Ashley Graham, mezza nuda per Maxim

Ha calcato poche settimane fa la passerella alla Paris Fashion Week, è apparsa su numerose riviste glamour non ultima la cover della blasonata edizione speciale di Sports Illustrated e adesso è sexy e mezza nuda su un’altra copertina molto “in”, quella di Maxim. Lei è Ashley Graham, sexy modella plus size di 28 anni, già celebre per le sue numerose campagne a favore delle donne dalle taglie forti…Fra tutte la più nota è quella per Swimsuitsforall, costumi per tutte le taglie, in cui risponde ironicamente al martellante messaggio pubblicitarie: “Are you beach body ready?”, il vostro corpo è pronto per la spiaggia, con le sue forme generose e una domanda provocatoria: “Are you ready for this beach body?” siete pronti per questo corpo da spiaggia?
Un metro e 75 per una taglia L abbondante, Ashley è nata nel Nebraska nel 1987, ed è stata scoperta a 12 anni.

56f9266d1e00008700705709

Negli scatti di Gilles Bensimon per Maxim, la bella modella ammicca in copertina in tutta la sua generosa sensualità, completamente nuda coperta solo da una camicia bianca tenuta fra le mani.
“Natural beauty” scrive il magazine, e di bellezza naturale è proprio il caso di parlare per la splendida modella plus-size, che di mostrare le sue curve abbondanti non si è mai vergognata.
Pochi mesi fa però la Abc e la Nbc hanno deciso di non trasmettere uno spot di intimo della Lane Bryant che pubblicizzava lingerie per donne curvy, tra cui proprio la modella Ashley Graham. Perché? Troppi nudi. A disturbare però per molti non sono stati i nudi quanto la carne esibita nella sua naturalezza e “corposità”, anche se non corrispondente ai canoni della bellezza perfetta. Lane Bryant ha subito risposto alla censura spiegando in un comunicato che lo spot sarebbe comunque stato diffuso attraverso i suoi canali e sottolineando: “Volevamo far sentire belle anche le donne curvy e incoraggiarle a mostrare il loro corpo”.

La curvy Ashley Graham è uno dei 30Under30

“Che bel modo per iniziare a 2016!” commenta entusiasta Ashley Graham sul suo profilo social. La modella oversize ha appena ottenuto un prestigioso riconoscimento: è entrata a fare parte delle 30 persone sotto i trent’anni più influenti del 2016, secondo Forbes.

ashley-graham-curvy-744x445

Rappresenta la svolta nel modo di concepire il fisico delle donne.Ashley Graham si definisce un’attivista del corpo e in effetti la sua crociata sulla bellezza del corpo femminile “beyond size” (nonostante la taglia) ha contribuito a una svolta di pensiero, capace di rompere i canoni dell’industria della moda.
“Il mio corpo caldo suona un po’ misogino, ma penso anche che è bello perché ho un fisico che coincide con la taglia media della donna americana. Lo sto usando per convincere altre donne di essere belle”, dichiara Ashley Graham.
E non si tratta solo di belle parole, esiste effettivamente un mercato, che le aziende del settore avevano fino a questo momento ignorato.
Ashley Graham ha iniziato a fare la modella all’età di 12 anni. Poi durante l’adoscelenza il suo corpo è cambiato, lievitando fino alla taglia attuale.
E pian piano Ashley ha scelto di accettare il suo fisico, di far pace con la donna che vedeva nello specchio, di valorizzare l’abbondanza.
Coraggio e perseveranza hanno fatto il resto: seguitissima sui social network, osannata nei talk show, cinque copertine nel corso dell’ultimo anno, più un passaggio sulla notissima rivista di costumi da bagno Sports Illustrated, fino a quest’ultima grande soddisfazione di far parte dei 30Under30. La rivoluzione extralarge è appena cominciata.

Iskra Lawrence, arriva dall’Inghilterra il guanto di sfida alle modelle curvy

Il suo nome è Iskra Lawrence ed è una delle nuove star di Instagram. Ma soprattutto è una delle modelle emergenti nella cosiddetta categoria curvy. Ovvero quella di donne burrose e dalle taglie generose che non sono più emarginate dal mondo delle passerelle ma anzi diventano per molti punto di riferimento.

tumblr_nv4k0tyo7N1ucaijao1_1280-1024x682

E se fino a oggi i nomi forti erano quelli di Ashley Graham e Candice Huffine, la Lawrence hai le armi (e le curve) per diventare una numero uno. La storia di Iskra è la storia di una rivincita.

curvy-638x425

Quella di una ragazza che sin dall’adolescenza si è sentita definire “fuori misura” per il mondo delle passerelle e che invece adesso non solo spopola in Rete ma è stata definita persino la versione “plus-size” di Gigi Hadid, nuovo angelo di Victoria’s Secret.Il suo obiettivo?

curvy-742950

Diventare un punto di riferimento per quelle ragazze che si sentono ai margini. “A 18 anni mi sono resa conto che non dovevo cambiare il mio corpo per adattarmi al mondo della moda – ha spiegato -, così ho cercato di cambiare il fashion system”. E a quanto pare, un pochino, ci sta riuscendo. Come prima di lei hanno fatto altre modelle XL come Candice Huffine, che è apparsa nel calendario Pirelli con tutti i suoi 90 chili di splendore, o Ashley Graham, modella statunitense che ha debuttato sull’annuale inserto di “Sport Illustrated” dedicato ai costumi da bagno.