Monica Bellucci finalmente senza frangetta

Bellezza sempre indiscussa e fascino da far invidia a chiunque, ma una Monica Bellucci così al top non ce la ricordavamo da tempo. L’attrice italiana ha presenziato alla serata di presentazione dei premi César 2018, a Parigi. Un semplice total black firmato Chanel e gioielli Cartier, per un’apparizione davvero notevole. Merito soprattutto dell’acconciatura del parrucchiere John Nollet: semplice ma d’effetto.

C_2_box_52552_upiFoto1FPochi mesi fa c’era già stato un deciso accorciamento della lunghezza. L’idea vincente è stata scoprire la fronte di Monica Bellucci. L’attrice, che da parecchio tempo portava una frangetta rada o aperta al centro, è apparsa con questo cambiamento più bella e radiosa che mai. Non che prima non lo fosse, ma la frangetta non rendeva merito alle proporzioni del suo viso: adesso che è cresciuta (o acconciata lateralmente col resto della chioma), lascia spazio al suo splendido sguardo, valorizzato dal lavoro della truccatrice Jolanta Cedro.

A 53 anni lo stile di Monica Bellucci predilige abiti scuri: che almeno il viso sia luminoso e ben scoperto è quasi una necessità. Il suo parrucchiere pare averlo finalmente capito. Guarda nella gallery le acconciature delle sue ultime apparizioni pubbliche.

Arisa si fa la barba

Scherza Arisa con i suoi follower prima di andare a letto. La cantante che da poco ha cambiato la sua immagine con delle lunghe extension castane questa volta si mostra con la schiuma da barba sul viso e un rasoio appoggiato sulla pelle.

arisabarba2018_thumb660x453Un’immagine, la sua, che ricorda la copertina di “Esquire” del 1965 in cui Virna Lisi compie la stessa azione. Che Arisa abbia voluto rendere omaggio alla grande attrice?

Patrizia Pellegrino: “Otto mesi di passione con il principe Alberto, mi lasciò per un topless”

Patrizia Pellegrino sarebbe potuta diventare la nuova Grace Kelly. Trent’anni fa l’attrice napoletana ha avuto una storia d’amore con il principe Alberto di Monaco. Ospite oggi di Pomeriggio 5, ha raccontato che lui l’ha lasciata perché le rimproverava uno stile di vita incompatibile con il suo ruolo: “È durata otto mesi. C’incontrammo a Venezia. Lui mi ripeteva che avevo lo stesso sorriso della mamma”.

3485635_1843_collage_2018_01_15Una copertina osè e la distanza sarebbero all’origine della rottura. “Era una relazione a distanza, lui tra Montecarlo e Parigi, io a Roma. Poi lui si freddò quando uscì il mio servizio su ‘Playmen’”, queste le sue dichiarazioni rilasciate a Barbara D’Urso e alla rivista ‘Diva e Donna’.
Il principe monegasco si è sposato da anni con Charlène Wittstock il 2 luglio 2010 presso il Palazzo dei Principi di Monaco. Il 10 dicembre 2014 la principessa ha dato alla luce due gemelli, una femmina e un maschio, battezzati rispettivamente Gabriella Thérèse Marie e Jacques Honoré.

“Ylenia Pastorelli? Un talento naturale”. Carlo Verdone parla del nuovo film, “Benedetta follia”

«È stata l’attrice che ho diretto meno. Ha un talento naturale».
Carlo Verdone ha commentato così l’interpretazione di Ylenia Pastorelli, protagonista del film del regista “Benedetta follia”, arrivata a sorpresa nello studio della D’Urso a Domenica Live.

pastorelliverdone«Ha detto che non sarebbe venuta – il commento di Carlo – mi ha detto che aveva problemi con mamma».
«Si è anche arrabbiato con me», la battuta della Pastorelli.
Grandi i complimenti per l’attrice.
«Era sempre pronta con i tempi, con le battute», sottolinea Verdone.

James Franco e Michael Douglas accusati di molestie

Non si placa lo scandalo contro i potenti del cinema. A finire nell’occhio del ciclone per presunte molestie sessuali questa volta sono stati James Franco e Michael Douglas. Fresco di Golden Globe, Franco è stato preso di mira su Twitter. Lui si è difeso in tv, dichiarando che “le accuse non sono accurate”. Douglas ha invece giocato d’anticipo, confessando di essere stato incolpato anni fa per comportamenti indecenti.

C_2_articolo_3116737_upiImageppJAMES FRANCO: “ACCUSE NON ACCURATE” – James Franco, dopo essere apparso sul red carpet dei Golden Globes con la spilletta “Time’s Up”, ha scatenato l’ira dell’attrice Violet Paley, che lo ha accusato di averla forzata a fare sesso orale e di aver invitato in hotel una sua amica minorenne. Alla sua voce si sono unite quelle delle collega Ally Sheedy (“Lui è un esempio del perché ho lasciato questo business”) e Sarah Tither-Kaplan, per un nudo integrale finito nei suoi film. Nel salotto del “Late Show” di Stephen Colbert il diretto interessato ha negato di essersi comportato male: “Tanto per cominciare, non so cosa ho fatto a Ally Sheedy. L’ho diretta in uno show a Broadway, ho solo rispetto per lei. Non capisco perche’ si e’ arrabbiata. Le accuse non sono accurate”.

Francesca Chillemi: le mie giornate americane da mamma

Da nove mesi circa vive a New York. Ha lasciato prima Barcellona Pozzo di Gotto, suo paese natale, poi Bassano del Grappa dove viveva con il compagno, ora si è trasferita in America, dove ha trovato l’equilibrio perfetto. Del resto Francesca Chillemi, ex Miss Italia e ora attrice, lo ha sempre detto: “Nei centri piccoli mi viene l’ansia. Dopo un po’ devo evadere, ho bisogno d’aria”.

C_2_articolo_3115441_upiImageppLa sua aria americana soffia nella direzione giusta e la Chillemi se la spassa accanto al compagno Stefano Rosso e alla loro bambina Rania. Con Stefano non è stato un colpo di fulmine, di lui l’ha affascinata la limpidezza d’animo: “La prima persona che non mi ha raccontato balle” spiegava la ex Miss Italia qualche tempo fa al settimanale Io Donna.
La sua bimba le somiglia molto fisicamente, ma Francesca si augura che prenda il carattere del padre e che si conceda piano. Intanto la Chillemi e Rosso si godono questi giorni di relax a Miami tra scorribande in monopattino e passeggiate oceaniche…

Carla Bruni: “Il dolore per mio fratello non passa, Versace era il migliore. Se Sarkozy mi tradisse…”

Dalla carriera di top model a quella musicale, passando per il rapporto con la famiglia e quello col marito, l’ex primo ministro francese Nicolas Sarkozy: è una Carla Bruni che si racconta a 360°, ospite di ‘Verissimo’ in onda sabato 6 gennaio, e che non rinuncia ad esternare tutti i suoi sentimenti nell’intervista esclusiva con la conduttrice Silvia Toffanin.
L’ex ‘premiere dame’ francese ha parlato così del marito: «Sono molto innamorata di lui, è un ottimo padre e sa essere molto saggio e protettivo con tutta la famiglia. Quando ho conosciuto i suoi figli e ho visto il rapporto che avevano con il padre mi sono detta ‘questo uomo devo sposarlo assolutamente’.

sarkozy-bruniLui è pieno di energia e forza, ma se mi tradisce lo ammazzo». Più seria, e commossa, quando parla della sua famiglia e del fratello morto di Aids a soli 40 anni: «È un dolore che non passa mai. Quando è morto ero molto preoccupata per mia madre perché credo che non ci possa essere di peggio per una mamma. Ma lei ha una forza vitale incredibile». Una battuta anche sulla sorella maggiore, l’attrice e regista Valeria Bruni Tedeschi: «Lei è stata ed è una sorella maggiore stupenda. Mi ha coccolata e protetta. Le chiedo spesso consiglio perché lei mi dà forza e fiducia».
Molto commovente anche il ricordo di Gianni Versace, lo stilista italiano che fece le maggiori fortune di Carla nella carriera da top model: «Mi manca ancora. Gianni ci trattava benissimo, come se fossimo la sua famiglia. Voleva dare un’immagine della donna forte e potente. Per lui la donna era una star, non una vittima. La sorella Donatella è stata coraggiosa a continuare il lavoro di suo fratello ed è riuscita a portarlo nel mondo di oggi». Della recente reunion delle super top model di Versace, voluta proprio da Donatella Versace, Carla dice: «È stato commovente incontrare Cindy Crawford e Claudia Schiffer che non vedevo da anni. È stato molto emozionante essere lì, tra lacrime e riso». Infine, parlando della sua passione per la musica, rivela: «Il prossimo album sarà in italiano».

Sabrina Ferilli e Flavio Cattaneo passeggiata da sposini felici: “Brindano all’anniversario di matrimonio”

Spese di coppia per la bella Sabrina Ferilli.
L’attrice è stata fotografata da “Nuovo” mentre passeggia romanticamente e fa shopping in un mercato assieme al marito, il manager Flavio Cattaneo.

ferillicattaneo2016I due si sono sposati a Parigi nel 2011 e proprio il 29 gennaio festeggiano il loro anniversario di nozze.

La moglie di Fausto Brizzi cerca di voltare pagina e reagisce così

Alcune settimane fa le dichiarazioni rilasciate al programma “Le Iene” hanno fatto scoppiare uno scandalo che ha travolto Fausto Brizzi e tutta la sua famiglia.

3454470_2007_brizzi_zanellaIl regista è stato accusato di molestie da 12 donne e la moglie, Claudia Zanella, ha cercanto di mantenere il riserbo pur chiarendo di credere al suo uomo. In questi giorni su Instagram ha però cercato di voltare pagina.
L’attrice ritrova così il sorriso mostrandosi sui social con due amici in un momento di relax. Ritrovare la serenità dopo la bufera che ha rovinato il marito, con cui ha una bambina, non è facile, ma con il tempo e la vicinanza delle persone care tenta di guardare avanti.

Siffredi massacra Cicciolina: «Puzzava di latte di capra». La risposta al vetriolo della attrice

Perché Cicciolina prova tanto astio nei confronti di Rocco Siffredi? Nelle ultime ore è nato un vero e proprio scontro tra i due pornodivi. A La Zanzara, infatti, Ilona Staller ne ha dette di cotte e di crude sul collega perché non ha proprio mandato giù l’affermazione fatta da Siffredi a Le Iene sul suo conto. Cosa è accaduto fra i due? Ecco l’ultimo insulto lanciato al attore.

1490129277306.jpg--cicciolina__ilona_stallerA scatenare lo scontro sono state, infatti, le parole dette da Rocco Siffredi a Le Iene. Il pornodivo, ai microfoni del programma di inchiesta di Italia 1 ha detto riferendosi a Cicciolina:

“Era fantastica ma utilizzava il latte di capra per restare giovane e io quell’odore non lo sopportavo, puzzava di latte. Lascia perdere”.

Un’affermazione alla quale, probabilmente, Siffredi non ha dato alcun peso, a differenza della collega che ha scatenato un putiferio. In risposta, infatti, Cicciolina contro Rocco Siffredi ne ha dette di cotte e di crude in un’intervista a La Zanzara su Radio 24:

“E’ uno str…”, ha esordito. “Dice che io puzzavo? Ma secondo voi è normale uno che fa una dichiarazione del genere? Pensate come puzzava lui, parecchio. Ma quando mai ho fatto il bagno nel latte di capra? Per farsi pubblicità inventa di tutto. Io ero molto giovane e molto bella, non dovevo diventare ancora più giovane…”, ha dichiarato Ilona Staller.

Cicciolina contro Rocco Siffredi: “C’è di meglio!”
Cicciolina ha poi proseguito dicendo che il vero divo dell’hard non è affatto Rocco Siffredi:

“Com’era sul set? Ne ho visti di meglio. Lui considerato un mito? Ma da chi? Superdotato e resistente? Ma quando mai, John Holmes per me è il mito. In assoluto. Era un attore come tanti altri con cui ho lavorato. La sua fortuna dipende dal fatto che è un abile commerciante”.

Infine, Cicciolina non ha risparmiato neanche Barbara D’Urso, sottolineando di essere stata bandita dai reality:

“Non ci vado più, ha stroncato la carriera di mio figlio quando siamo andati da lei. Mi sembra che dopo la D’Urso con l’Isola non abbiamo più fatto niente”.