Ambra e Allegri di nuovo insieme a Milano, ma scoppiano i primi malumori

Dopo i primi scatti che li ritraevano insieme al mare Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri sono stati immortalati di nuovo l’uno vicino all’altra. Quella che è ormai la coppia dell’estate è stata paparazzata dai fotografi del settimanale “Mio” in un ristorante milanese.

ambra-allegri_12160935Secondo il settimanale però sembrano esserci già i primi malumori. “Mio” parla di una cena non proprio allegra, pare che l’allenatore fosse piuttosto imbronciato e di seguito Ambra avesse invece un sorriso ironico. La coppia dopo la cena è andava via insieme in auto verso l’hotel dove avrebbe alloggiato l’attrice.
Dopo gli scatti all’Argentario questo è la loro prima uscita pubblica, anche se nessuno dei due ha ancora detto nulla in merito al nuovo amore che sarebbe nato.

Rihanna, baci focosi in piscina con lʼex di Naomi Campbell

E’ davvero un momento magico per Rihanna. Dopo aver firmato contratti con maison d’alta moda e gioielleria e aver sfilato sul red carpet di Cannes, ha confessato agli amici più stretti: “Sono innamorata”. Da qualche mese frequenta Hassan Jameel, miliardario saudita ex di Naomi Campbell. Il settimanale “Chi” pubblica alcune foto che ritraggono i due in vacanza a Ibiza durante momenti di vera passione…

C_2_fotogallery_3080465_0_imageDopo i continui tira e molla, il capitolo Drake è definitivamente chiuso e ora RiRi sembra serena. Nelle foto pubblicate dal settimanale diretto da Alfonso Signorini la nuova coppia è impegnata in un bagno romantico in piscina. Lui la abbraccia, le sorride e la bacia languidamente mentre lei sorseggia un bicchiere di champagne e si lascia andare alle effusioni.
Hassan Jameel è vicepresidente della Abdul Latif Jameel, una delle aziende più floride al mondo, e possiede i diritti di distribuzione delle auto Toyota in Arabia. Il 29enne ha un patrimonio da oltre 1,5 miliardi di dollari ed è stato inserito da Forbes al 12esimo posto della classifica dei sauditi più ricchi del mondo.

Ubriaca in auto, la figlia dell’attore di ‘Matrix’ mostra il “lato B” e la fa davanti ai poliziotti

Montana Fishburne sempre più fuori controllo: la figlia dell’attore Laurence, noto per il ruolo di Morpheus in Matrix e di Raymond Langston in CSI, ne ha combinata un’altra delle sue. La ragazza, 25 anni, era già stata arrestata nel 2009 per prostituzione e l’anno successivo per stalking ai danni di un ex fidanzato.

41209610La sua notorietà è dovuta non solo al celebre padre, ma anche alla breve carriera da attrice pornografica, interrotta dopo due film per l’imbarazzo e il dolore che la scelta aveva provocato in Laurence. Da allora la giovane si è data agli spettacoli di striptease e danza del ventre in vari locali notturni.
L’ultimo episodio imbarazzante per la famiglia Fishburne si è consumato invece lo scorso 11 marzo in Florida: sono le registrazioni della polizia a documentarlo.
Montana era infatti stata fermata su un’autostrada all’altezza di Fort Lauderdale, mentre guidava visibilmente ubriaca e con una bottiglia di vino quasi vuota accanto. Sottoposta al test dell’alcol, la ragazza aveva dei valori superiori al doppio del limite consentito e ha iniziato a provocare i poliziotti. Prima si è tolta i tacchi alti, mostrandoli all’agente, poi si è alzata il vestito e ha fatto vedere le sue grazie.
Tutto qui? Magari. Non contenta, ha scavalcato il guardrail e si è accovacciata. «Cosa sta facendo?», chiede sbigottito l’agente. La ragazza, in tutta franchezza, risponde così: «Devo fare la pipì, anche se preferivo farla sulla vostra auto di servizio. Posso farla qui?». «È quello che sta già facendo», commenta laconico il poliziotto. Lo riporta anche il Daily Mail.

Papà preso a calci e pugni in pieno centro mentre ha la bimba di 3 anni in braccio

Lo hanno buttato a terra e preso a calci e pugni. La vittima, un padre con la bimba di tre anni in braccio.
È successo sabato scorso, all’incirca alle 11 di sera davanti al Bingo di piazza Barche a Mestre.

via-mai-calci-e-pugni-nel-traffico-videoin-centro-in-scena-lennesima-r_28bc3b24-786a-11e6-a223-c33ac77bc2fa_998_397_big_story_detail

La storia comincia prima, quando la famiglia, padre, madre e bimba escono a mangiare una pizza per festeggiare il compleanno dell’uomo. Dopo una tranquilla serata trascorsa in centro città, i tre escono e fanno due passi prima di prendere l’auto e rientrare a casa. Passano davanti al Bingo di via Guglielmo Pepe 2, e decidono di entrare per giocare un po’ e tentare la fortuna. Quando escono dalla sala gioco incrociano un gruppo di persone di colore che sanno uscendo dal bar: passando, uno di loro palpa il sedere alla donna. Il marito chiede cosa stessero facendo, e questi per tutta risposta gli dicono di farsi i c… suoi e lo prendono a calci e pugni incuranti che in braccio avesse la figlioletta di tre anni.

Auto travolge mamma e passeggino: neonato in fin di vita

Grave incidente questa mattina a Treviso. Un neonato è rimasto ferito, sembra in modo grave, da un’auto.

auto-travolge-mamma-e-passeggino-neonato-in-fin-di-vita-treviso-foto_31135218

Il piccolo era sul passeggino che, mentre la mamma attraversava la strada, è stato agganciato da un’auto. Il piccolo è ricoverato all’ospedale. Sul posto i vigili urbani e la Polstrada che dovranno ricostruire la dinamica dell’incidente.

Mel B tutta nuda su Instagram. “Amate il vostro corpo e i vostri difetti…”

Completamente nuda su Instagram per incoraggiare le donne ad amare il proprio corpo Mel B si spoglia e mostra… di essere in perfetta forma:  “As a women I Embrace my flaws and I’m comfortable in my own skin”, “Come donna accetto i miei difetti e sto bene nella mia pelle, potrebbe essere che io ci debba stare per tutta la vita…”. Lo scatto postato sui social ha immediatamente collezionato migliaia di “like” e i fan sono unanimi nel non riuscire a trovare un solo difetto nella meravigliosa ex Spice Girl…

C_2_articolo_3044700_upiImagepp

La foto “bollente” arriva a pochi giorni dalla pubblicazione sui social da parte di Mel B di un video estrapolato delle riprese dalla telecamera di sicurezza in cui si intravede un uomo misterioso che distrugge il lunotto posteriore della sua auto e le ruba due valigie dall’interno del veicolo. La cantante ha deciso di offrire una ricompensa di 5mila dollari a chi l’aiuterà a trovare la persona che si è introdotta nella sua auto: “Da quartiere a quartiere ti rintracceremo. La Polizia ha già un’idea di chi sei ma nel frattempo chi vuole guadagnare 5mila dollari per aiutare a prenderlo ci contatti”.

Sesso in auto, italiani campioni d’Europa: lo fanno il doppio rispetto agli altri

Quanto tempo trascorrete all’interno della vostra auto? Ma soprattutto: quali sono i vostri riti, le vostre azioni, oltre a quella di guidare? Citroen ha voluto indagare nelle abitudini degli automobilisti di sette Paesi d’Europa (Germania, Spagna, Francia, Italia, Polonia, Portogallo e Regno Unito) e i dati che sono venuti a galla sono molto curiosi.

sesso-auto-thinkstock-cover-1217

La studio lanciato dalla casa francese si chiama ‘La mia vita in auto’ e ha incentrato il proprio focus su come trascorrono il loro tempo all’interno dell’abitacolo gli automobilisti.
Gli europei trascorrono in media 4 anni e 1 mese della loro vita a bordo di un’auto: tra i sette Paesi, gli italiani si attestano primi con ben 5 anni e 7 mesi (di cui 3 anni e 6 mesi al posto di guida e oltre 2 anni da passeggeri).  L’attività che gli italiani preferiscono mentre sono al volante è senza ombra di dubbio quella di ascoltare la musica (in media 5.762 volte), oltre al canto, bere e, addirittura, parlare da soli rivolgendosi al cruscotto. Tra i più vanitosi c’è l’abitudine di guardarsi allo specchietto retrovisore (per le donne si tratta di ritoccare il trucco), per pettinarsi.
Ma un dato su tutti strappa un sorriso: gli italiani amano fare sesso in auto e si concedono momenti di libido quasi il doppio delle volte rispetto ai cugini del resto d’Europa. Le antiche abitudini non si devono dimenticare, mai.

Anna e Cristel, champagne e Ferrari: le ricche venete in un reality

Si svegliano con un bicchiere di champagne a letto e si spostano con jet e auto di lusso. Fastidiosamente ricche, ma a nasconderlo non ci pensano proprio. Una bionda e una mora, la prima ha 26 anni e arriva da Asolo, Treviso, la seconda ne ha 19 e vive a Vicenza.

2098240_gftr

In comune non hanno solo la provenienza veneta ma la passione per gli abiti e le macchine di lusso, entrambe con autista, i viaggi, lo shopping d’alta classe e le feste nelle location più esclusive. Possono permetterselo e ne fanno sfoggio.
Anna Fongaro e Cristel Isabel Marcon sono le due venete che parteciperanno a #Riccanza, il docureality sulle vite dei rampolli del lusso che andrà in onda su Mtv damartedì 29 novembre.

Justin Bieber, pugno in faccia al fan: sangue sul volto, choc tra la gente

La reazione choc. Non sembra essere un buon momento per Justin Bieber, finito di nuovo nei guai per via di un suo fan troppo intraprendente. Dopo aver abbandonato il palco durante un concerto, il mese scorso, per la cattiva condotta dei suoi ‘seguaci’, stavolta il cantante canadese, 22 anni, in tour a Barcellona per l’ultima tappa del suo tour ‘Purpose’, ha colpito con un pugno un fan che si era avvicinato al finestrino della sua auto.

2098280_bieber_pugno

Il gesto, immortalato dalle telecamere di Tmz, mostra il ragazzo che si avvicina al cantante mentre sta viaggiando all’interno della sua auto. Il fan prova a toccare Bieber, infilando le braccia all’interno della vettura, ma il cantante reagisce tirandogli un pugno in pieno viso. Mentre l’auto si allontana, si vede il giovane con la bocca piena di sangue e in stato di choc, mentre mostra il risultato della ‘bravata’ di Bieber.
Accanto a lui, un gruppo di ragazze sembrano altrettanto stupite quando si accorgono che il giovane sta sanguinando. Non è chiaro cosa abbia provocato la reazione dell’idolo del pop canadese, fatto sta che il cantante non è nuovo a simili disavventure. Qualche mese Bieber era stato coinvolto in una scazzottata a Cleveland, mentre nell’estate del 2014 un alterco con Orlando Bloom aveva scatenato l’ira dell’attore britannico che aveva tentato di tirargli un pugno in faccia.

Boris è considerato il Gianluca Vacchi di Russia, poi il retroscena imprevisto

Era conosciuto in rete come Boris Bork, considerato sul web come un “sosia” di Gianluca Vacchi, di cui si professava seguace. La sua vita su Instagram era dipinta come lussuosa e piena di sfarzi, viaggi in auto di lusso, ristoranti raffinati, un elicottero privato e, naturalmente, parecchi zeri nel conto corrente.

14716252_1717814528542507_5293964626986746585_n

Il personaggio oltre che del lusso godeva anche di una discreta popolarità, con 18.000 followers. Il miliardario Bork è anche apparso in un video musicale di una band russa piuttosto popolare. Si potrebbe dire che la vita gli sorrideva. Tuttavia, non è tutto oro quel che luccica nei social network.
Boris Bork infatti era un personaggio inventato. Il risultato di un esperimento di due amici, che hanno voluto dimostrare che non ci vuole molto denaro per creare un personaggio che diventa famoso in rete. L’uomo che interpretava Bork ha in realtà una modesta pensione che raggiunge a malapena 200 dollari al mese e si chiama Boris Kudryashov.  “Mi stupisce come spendendo solo 800 dollari in due mesi, si possano avere decine di migliaia di followers, adulti che credono in una persona che non esiste”, spiega l’autore dello scherzo, uno studioso di marketing russo, Roman Zaripov, amico di Kudryashov. E continua: “Mi sorprende come sia facile ingannare la gente e come la gente non si preoccupi di verificare l’esattezza delle informazioni sui social”.