Ines Rau, ecco la prima coniglietta transgender

Rivoluzione nel mondo di Playboy , che apre le sue pagine alle bellezze transgender. Nel numero di novembre dell’edizione americana comparirà infatti la prima coniglietta trans della storia: Ines Rau.

C_2_articolo_3101744_upiImageppFrancese, classe 1990, Ines ha già conquistato il mondo della moda, anche se il suo percorso non è stato semplice: “Ho vissuto a lungo senza dire che ero transgender. Avevo paura di non trovare un fidanzato e di essere giudicata”.
“Poi mi sono detta ‘Sai, dovresti solo essere quella che sei’. La salvezza è dire la verità su te stesso, qualsiasi sia il tuo genere o il tuo orientamento sessuale. Le persone che ti rifiutano non valgono niente. Il punto non è essere amata dagli altri, ma amarti” ha dichiarato al magazine erotico.
Essere stata scelta come playmate rappresenta quindi un doppio onore per lei e per il suo essere donna: “Quando ho realizzato lo shooting ho ripensato a tutti i difficili momenti della mia infanzia. Questo è il più bel complimento che io abbia ricevuto. E’ come un gigantesco bouquet di rose”.

Bella e Gigi, Iza e Isa: le supertop per Ferretti

Se è vero che non si fa moda senza modelle, Alberta Ferretti è quella che più ha centrato l’obiettivo della prima giornata della Milano Fashion Week. Per valorizzare la colezione estiva 2018, la stilista non ha badato a spese.

C_2_box_42841_upiFoto1FIzabel Goulart e Isabeli Fontana si confermano le sue muse preferite, tornate in Italia dopo aver presenziato, in Alberta Ferretti, alla Mostra del Cinema di Venezia. Presenti anche le attesissime sorelle Gigi e Bella Hadid, accompagnate da altre superbe bellezze del calibro di Alessandra Ambrosio, Karlie Kloss, Joan Small, Taylor Hill, Elsa Hosk, Barbara Palvin, Martha Hunt, Hailey Baldwin, Shanina Shaik. Praticamente i nomi più richiesti al momento (Le riconosci tutte? Scoprilo nella gallery).
Tra costumi dall’aria vintage, colori tenui e luccichii, sembra quasi che non ci si voglia arrendere all’autunno che avanza, sognando di trovasi in spiaggia. E il clima di Milano consente persino di sfilare all’esterno, nella splendida cornice della Rotonda della Besana.

Venezia 74, il vento birichino fa volare gli abiti

Passerella “svolazzante” per le star ospiti del Franca Sozzani Award del Festival di Venezia. Le bellezze hanno sfilato con portamento impeccabile, ma le folate di vento hanno più volte fatto rischiare l’incidente hot.

venezia74Prudente Valeria Bilello e Afef, fasciate in long dress coprenti, mentre è andata peggio a Nicoletta Romanoff, Eva Riccobono, Carolina Kurkova, Isabeli Fontana e Vittoria Puccini che tra un flash e l’altro cercavano di gestire le trasparenze e gli spacchi. Hanno invece giocato d’astuzia le veterane Julienne Moore, arrivata in pantaloni, e Donatella Versace che ha invece sfilato con un divertente abito di piume perfetto per il meteo della serata.

Marco Borriello, acrobazie hot in barca con una biondina

Estate da playboy per Marco Borriello, che tra Ibiza e Formentera sta conquistando tutte le bellezze delle Baleari. Negli scatti pubblicati da Settimanale Nuovo si vede il calciatore in barca con alcune amiche, intente a fotografare una medusa appena pescata. Per vederla meglio Borriello si appoggia con naturalezza sul lato B di una conturbante biondina. Cosa ne penserà di questi siparietti hot la fidanzata Larissa?

C_2_articolo_3089570_upiImageppIl bomber aveva notato le curve dell’amica già in spiaggia, ma una volta in alto mare la situazione si è scaldata. Mentre lei si piega in avanti per immortalare l’animale marino, lui la cinge amorevolmente da dietro forse per non farla cadere. Un contatto pericoloso e inatteso, che sembra cogliere di sorpresa anche la ragazza.
Marco però non è più un lupo di mare solitario. Ad attenderlo a terra c’è infatti la modella brasiliana Larissa Schmidt, con cui fa coppia da qualche tempo. Pare che tra i due le cose si stiano facendo serie e che l’abbia già presentata in famiglia e al grande amico Bobo Vieri. Non per questo, però, rinuncia alle sue frequentazioni femminili. Ma con uno come lui è meglio mettere da parte la gelosia…

Carlo Cracco, un inedito “sirenetto” al mare con la famiglia

E’ un Carlo Cracco inedito quello paparazzato da Diva e Donna al mare, in Sicilia, insieme alla compagna Rosa – di quasi 17 anni più giovane – e ai loro figli Pietro (5) e Cesare (3). Lo chef 51enne appare sereno e rilassato mentre, da bravo papà, insegna a nuotare ai bambini, e non rinuncia anche a una gita in barca per ammirare le bellezze del posto.

C_2_articolo_3083884_upiImageppCon il cappellino con la visiera al contrario, in stile teenager, il “re dei fornelli” mostra i propri addominali… un po’ rilassati. A giudicare però dai grandi sorrisi e dall’intesa con la sua Rosa, il cuoco più affascinante della televisione è in grande forma, soprattutto in vista del suo futuro professionale. Cracco, infatti, sarebbe pronto a traslocare il suo ristorante milanese in galleria Vittorio Emanuele.
Oltre a Cesare e Pietro, Carlo Cracco ha due figlie avute da un precedente matrimonio (Sveva, di 15 anni e Irene, di 11). Con Rosa, incontrata a uno showcooking nel 2009, l’intesa è stata immediata, un vero e proprio colpo di fulmine.

British Soap Awards, red carpet sexy e osè per premiare le sitcom più viste

C_2_fotogallery_3012582_upiFoto1FScollature mozzafiato, spacchi vertiginosi e trasparenze da capogiro. Ai Britisch Soap Awards 2017, massimo riconoscimento britannico per le sitcom e le serie tv, che si sono tenuti sabato sera, le bellezze sul red carpet erano davvero tantissime. EastEnders, Corrie e Emmerdale i telefilm che hanno portato a casa più statuette, ma i flash sono stati tutti puntati sugli outfit super sexy delle attrici…

Vip sotto le lenzuola, “scopri” le più sexy

Materne, “aggressive” e incredibilmente sexy, sono le nostre vip sotto le lenzuola. Da Alessia Marcuzzi, prima in pigiama con la sua Mia, poi in lingerie nera, a Laura Cremaschi, con un décolleté esagerato in primo piano in sottoveste sul lettone con i suoi cani ad Aida Yespica, completamente nuda. A loro si aggiungono anche Roberta Morise, Anna Tatangelo, Natasha Stefanenko e…

C_2_articolo_3058553_upiImagepp

Un selfie stuzzicante dal letto, poche parole per augurare il “buongiorno” e la “buonanotte” e la magia è compiuta. I follower ammirano estasiati e aprono le danze a una cascata di complimenti. Scatto magnetico per l’ex velina mora Costanza Caracciolo che con un body velato mette a nudo la sua curva perfette. Così come una affascinante Alessia Marcuzzi con un completo in pizzo nero.
Chissà se Cristina Buccino, Roberta Morise e Alessia Reato hanno ereditato le stesse abitudini di Marylin Monroe che andava a letto “indossando” solo cinque gocce di Chanel. Sicuro ci vanno senza veli… e i selfie si fanno più scottanti.
Ma per un’immagine hot ce n’è una altrettanto materna. Sul lettone di casa le mamme Anna Tatangelo, Giorgia Palmas, Jessica Immobile strapazzano di baci i loro figli. Sfoglia la gallery…

Sports Illustrated Swimsuit, ecco la festa con tutte le bellezze

Ce n’è per tutti i gusti. La top italiana, la curvy stratosferica, le tenniste, le modelle, le sportive in genere. Ci sono le new entry e ci sono le habitué del periodico statunitense, ma per tutte è un sogno che si realizza.

balti_graham_upton_sports_illustrated_645 (2)

E’ stato presentato a New York l’attesissimo Sports Illustrated Swimsuit. Nel periodico statunitense anche Bianca Balti, Nina Agdal, Serena Williams, Ashley Graham e molte altre bellezze in costume.

Bikini fuori stagione, guarda le vip che sentono caldo

C’è chi come Melissa Satta vive in Spagna nelle isole Canarie e si può permettere il bikini anche a febbraio, chi come Raffaella Fico che si è regalata una vacanza alle Maldive e il costume lo sfoggia con orgoglio e chi come Claudia Romani da Miami risponde a colpi di curve nude alle bellezze nostrane. Ma non sono le sole perché di bikini fuori stagione ce ne sono parecchi, guarda quante vip… sentono caldo.

C_2_articolo_3057264_upiImagepp (2)

Marica Pellegrinelli prima di approdare a Sanremo si era concessa una vacanza con il marito Eros: bikini sfoggiati con disinvoltura sul suo Instagram Story che sono rimasti indelebili nella memoria dei follower. Poi ci sono i due pezzi della ex velina Satta che con l’amica Simona Salvemini cinguetta da Gran Canaria. Eleonora Pedron sogna un tramonto romantico e posta uno scatto in bikini memorabile. E che dire di Aida Yespica? Prima di atterrare a Lugano si è concessa un panorama mozzafiato al mare, mentre Wilma Helena Faissol, moglie di Francesco Facchinetti, è volata in Brasile e ha postato uno scorcio dalla piscina. In attesa della stagione calda, prepariamoci ai bollenti spiriti sfogliando la gallery delle bellezze in due pezzi…

“The Lady”, la web serie si accende con le sexy protagoniste

La terza stagione di “The Lady”, la web serie creata da Lory Del Santo, entra nel vivo e schiera in campo le sue bellezze mozzafiato. Tgcom24 offre in anteprima una clip del nuovo episodio – disponibile l’8 febbraio. La protagonista è la bella e ricca Lona (Gloria Contreras), che si attira però le invidie della dark lady rivale Zora (Olga De Mar). Nel cast anche Natalia Bush, Sarah Altobello e Stella Manente.

C_2_fotogallery_3008781_6_image

“Lona e Zora vivono in modo diverso, ma simile nei meccanismi di convivenza con le persone dalle quali sono circondate” spiega la Del Santo a Tgcom24 “L’odio, la vendetta e la perfidia strisciano su un terreno viscido che piano piano diventa sempre più grande. L’amore però è sempre l’elemento importante che spinge gli animi verso nuovi orizzonti”.
“In The Lady tante cose sembrano accadere ma non succedono perché c’è qualcuno che misteriosamente, e all’insaputa di tutti, manovra dall’alto” continua Lory “Siamo tutti pedine di un gioco più grande, che nessuno sembra comprendere.”
“Tanti sono i vizi e le virtù che i personaggi manifestano, pavoneggiandosi per conquistare un posto sotto i riflettori. The Lady è una serie che mi ha appassionato sin dall’inizio, perché mi ha permesso di parlare degli esseri umani in senso estetico e mentale. E’ un mondo dove trionfa la bellezza, la realtà di tutti i giorni e una spietata consapevolezza dei nostri limiti” conclude la regista.