Morta a 23 anni la star August Ames. I suoi amici: “Si è suicidata”

E’ morta a soli 23 anni la pornostar canadese August Ames. Stella nascente del mondo dell’hard, la ragazza è stata trovata priva di vita in California. Le cause della morte non sono ancora state ufficializzate ma secondo i suoi amici si è trattato di suicidio. Da tempo la Ames era depressa, anche in seguito ai numerosi insulti e accuse di omofobia che aveva ricevuto dopo la sua decisione di non lavorare con un attore che aveva fatto porno gay.

23347656_129571497741822_8195701626959298560_n(1)-kspH-U434001248027250Qq-593x443@Corriere-Web-SezioniNel giro di quattro anni aveva recitato in 270 film, per alcune delle compagnia più importanti del settore. Agli Oscar del porno del 2015, gli AVN Awards, era stata nominata come “Miglior nuova starlet”, mentre negli anni seguenti aveva sempre ricevuto nomination per “Performer femminile dell’anno”. Categoria per la quale era in corsa anche nell’edizione 2018, che si terrà a gennaio.
In un tweet di pochi giorni fa aveva scritto di aver rinunciato a girare una scena con un attore perché questi aveva lavorato in un porno gay. Subissata di insulti e di accuse di omofobia, aveva provato a difendersi spiegando che non si trattava di discriminazione ma che molte attrici decidono di non girare con attori che hanno fatto porno gay per una questione di sicurezza di salute. “Non voglio mettermi a rischio – aveva scritto -, non so come si comportino nella loro vita privata”.
Il 4 dicembre aveva quindi twittato tutta la sua frustrazione per quanto accaduto. “Scegli con chi vuoi lavorare. Non fare nulla che ti faccia sentire a disagio. Condividi i tuoi pensieri. Hmmm, bene. Ho fatto tutte queste tre cose e Twitter mi ha coperta di immodizia”.

Elisabetta Canalis e le amiche star: eccola con Kim Kardashiuan ed Elisa Sednaoui

LOS ANGELS – Fa ormai parte dello star system dello show business a stelle e strisce la bella Elisabetta Canalis.
L’ex velina si è trasferita i California ai tempi della sua relazione con George Clooney ed ora è felicemente sposata col dottor Brian Perri mamma della piccola Skyler Eva e sembra aver amici famosi.

1512479365_canalis-kimElisabetta infatti ha partecipato a una serata mondana in cui si celebrava la marca per prodotti per bambini e mamme TheThot e non ha rinunciato a qualche selfie con le star, tra cui la socialite e moglie di Kanye West Kim Kardashian e la modella e attrice Elisa Sednaoui.

Heidi Klum, nudo integrale al mare

Nudo integrale sotto il sole della California per Heidi Klum che condivide lo scatto sui social facendo letteralmente impazzire i suoi fan. A 44 anni, la modella tornata single dopo la fine della sua storia con il gallerista d’arte Vito Schnabel, lascia che i raggi del sole illuminino il suo lato B perfetto e tonico.

C_2_fotogallery_3084049_6_imagePassa da un eccesso all’altro Heidi Klum senza fare una piega. Solo pochi giorni fa ad Halloween era un pelosissimo e spaventoso lupo, e ora in una spiaggia poco affollata mette a nudo la sua pelle vellutata con tanto di curve a vista che lasciano senza parole.

Fa sesso con la professoressa e posta la foto su Snapchat, insegnante arrestata

L’alunno si riprende su Snapchat mentre fa sesso con la sua insegnante e la professoressa finisce nei guai. Sposata e con figli Samantha Ciotta, 32 anni, insegnante presso la Beaumont High School di Beaumont, in California, è stata arrestata per aver fatto sesso con un suo studente minorenne dopo che il ragazzo ha mostrato un’immagine di sé e della donna semi nudi sul social.

pjimage12Secondo quanto riporta il Daily Mail, a denunciare l’accaduto sarebbe stato un altro studente, dopo aver visto la foto su Snapchat. Come lui altri ragazzi hanno confermato quello che era comparso sui social, anche dopo le 24 ore dalla distruzione del file, l’insegnante è stata così sospesa dall’incarico e arrestata. Dalle indagini è emerso che quello tra la Ciotta e il suo studente era una vera e propria relazione che andava avanti dal 2015, pare anche che la professoressa volesse confessare la sua relazione al marito.
Il minore coinvolto nel rapporto, vive una situazione familiare molto delicata: la madre è morta e il padre è in prigione, così è stato affidato a una parente che però è stato indagato per abbandono di minore visto che sembra non si prendesse cura di lui da tempo. La donna dovrà sostenere un processo, intanto il marito ha chiesto e ottenuto divorzio e custodia dei loro due figli.

“La banda di Jeremy Meeks ha ucciso mio figlio 16enne, vederlo ricompensato mi fa male”

Eric Castillo aveva 16 anni e un’unica, grande passione: quella del basket, giocato in ogni playground della sua città. Il ragazzo fu, nel 2004, una vittima innocente di uno scontro tra gang: fu ucciso, probabilmente per errore, da David Lewis, che all’epoca aveva 17 anni e faceva parte dei Crips, una delle più violente gang criminali della California e di cui faceva parte anche Jeremy Meeks, il detenuto sexy diventato ricchissimo modello.

jeremy-meeks_10113430La mamma di Eric, Carmen, si è lasciata andare ad un duro sfogo, riportato dal Mirror. «Fa male vedere uno come Meeks ricompensato dopo quello che la sua gang ha commesso, mi riempie di rabbia e disgusto» – ha dichiarato la donna – «Siamo certi che quell’uomo abbia abbandonato la banda? Non capisco perché uno così debba essere premiato e non punito».
Dal canto suo Jeremy Meeks, che ora frequenta ricche milionarie e star dello showbusiness statunitense, assicura di aver cambiato vita: «Non è facile sapere che la mia storia è di dominio pubblico, temo la possano leggere anche i miei figli e magari tentare di emularmi. Non è niente di cui vantarsi e i tatuaggi fanno parte di un passato che sto tentando di cancellare». Tra tutti, infatti, ce ne sono alcuni che richiamano all’adesione alla banda dei Crips: ‘Crip Life’, ‘NC’ (Northern Crips) e un tatuaggio a forma di lacrima sotto l’occhio sinistro che simboleggia una uccisione tra gang rivali.

Misteriosa creatura marina trovata morta sulla costa, il web si scatena: “È un mostro”

Una misteriosa creatura è stata trovata su una spiaggia in California. L’animale non ha né occhi, né bocca o ali, ha solo due grandi sfere che sembrano molto sproporzionate rispetto al resto del corpo.

METRO GRAB - taken without permission from Imgur directed from Reddit post by xxviiparadise Really gross 'sea monster' washes up in California Picture: Imgur

La creatura è stata trovata sulla sabbia e pesa poco pià di 3 chili, fotografata da un passante è stata condivisa sui social dove si è acceso un dibattito in merito. Le ipotesi, come riporta anche Metro, sono tra le più disparate, la prima è che potrebbe trattarsi di una lumaca privata del suo guscio, un esemplare di lumaca di mare particolarmente grande comuni in quella zona. C’è poi chi sostiene che potrebbe essere una lepre di mare e che le palline sporgenti siano le orecchie. La teoria sul fatto che possa anche trattarsi di una creatura marina sconosciuta sembra essere quella più avvalorata, ma per ora gli studiosi ancora non si sono espressi in merito.

La femminilità retrò di Bianca Balti per Yoox

I suoni della West Coast e le atmosfere surreali delle spiagge californiane fanno da sfondo a un progetto in parte made in Italy, ma dal respiro internazionale: la supertop italiana Bianca Balti mette a disposizione del colosso dell’ecommerce Yoox non solo il proprio fisico ma anche il proprio estro creativo per una linea di costumi prodotta in Italia, dal sapore retrò.

C_2_box_35770_upiFoto1VDimentichiamo i costumi striminziti e sgambatissimi: questa collezione di beachwear punta all’eleganza sofisticata, giocando con le tendenze a cavallo tra gli anni 60 e 70. Il classico costume intero nero coesiste coi bikini a righe sui toni del blu e del rosso, brassière, culottes e slip a vita alta suggeriscono un gioco di combinazioni personali.
Capelli sciolti, sguardi languidi e un fiore tra le labbra, Bianca Balti interpreta la propria linea vintage proponendo un modello di femminilità sicura ma non ostentata.
Tornando alla West Coast, alle spiagge enormi costellate di palme che fanno sognare relax e benessere: «Il luogo dove, dagli anni ’60, i sogni diventano realtà», dice Bianca Balti, che in California vive e ha realizzato i propri sogni. Se bastasse un costume da bagno…

Elisabetta Canalis, ritorno a casa con Brian Perri e la piccola Skyler Eva

MILANO – Dopo una breve vacanza in Italia per Elisabetta Canalis è arrivato il momento di tornare a casa.

elisabetta-canalis-brian-perri-skyler-al-mare-a-Bakers-Bay-2016-1L’ex velina, ormai di stanza in California dove si è trasferita ai tempi della sua relazione con George Clooney è stata fotografata mentre si reca all’aeroporto di Milano per salire sul volo per l’America.
Assieme a lei la sua famiglia, composta dal marito Brian Perri e la figlia Skyler Eva.

Le star in fiore con le ortensie Dolce&Gabbana

In questa primavera-estate non sono solo le piante a essere rigogliose e piene di boccioli… anche le star sono in piena fioritura. Dall’Italia alla California, le bellissime dello showbiz sembrano aver trovato una passione comune: le ortensie di Dolce&Gabbana.
Il brand ha declinato la pianta fiorita in una miriade di capi e accessori ma le stelle propendono per i vestiti.

C_2_box_34781_upiFoto1FLa più fresca, con un modello corto e fasciante è Kendall Jenner, che ci abbina anche la borsa. E’ sensuale invece Zoe Saldana che aggiunge al lungo vestito a sirena con maniche piene di petali applicati un copricapo floreale.
A spasso per Roma Charlotte Casiraghi è più chic che mai nel suo vestito al polpaccio, capelli raccolti e occhiali scuri.
Miranda Kerr è delicata in un minidress a sfondo bianco, che risalta con il tripudio di piante verdi alle sue spalle. In attesa di una femminuccia, Caterina Balivo è splendida in Puglia col marito nell’abitino corto con dettagli bordeaux. La più esagerata, al solito, è Beyoncé che, incinta di due gemelli, fascia il pancione nel vestito lungo e morbido in seta. Ovviamente, la figlia Blue Ivy sfoggia lo stesso modello. Avranno preso qualcosa con le ortensie anche per i piccolini in arrivo?

I consigli per il mare di Chiara Ferragni

Chiara Ferragni è rientrata in Italia. Dopo la trasferta in California e la puntatina a Montecarlo, la Blonde Salad è tornata a dettar tendenze in patria. Le follower che spettavano i suoi consigli per acquistare i costumi sono rimaste un po’ deluse: Chiara posta gli shorts, ma non i bikini! Nel mare magnum social di borsette e valigie, c’è ancora ben poco di beachwear.

C_2_box_33821_upiFoto1F (2)Per trovare qualche spunto sui dictat per l’estate, bisogna tornare un po’ indietro nella time line di Chiara Ferragni: precisamente alla vacanza con Fedez nel Resort di lusso delle isole Hawaii. In quelle foto, tra aperitivi al tramonto e baci tra le onde, i costumi sono ben visibili. Modelli piuttosto semplici e poco strutturati, nessuna fantasia e colori decisi. Grandi assenti di questa stagione sono i bikini: Chiara Ferragni sulla sabbia ha optato per degli interi.
C’è quello nero con maliziose palme sul seno, l’intero rosso con scollatura profondissima dall’aria vintage, l’elegante in lurex sui toni del blu: tutti di Mimi à la Mer. Non può mancare il costume bianco con l’occhio strizzato, della linea personale di Chiara Ferragni. E poi il più difficile da indossare: un costume bicolore Lna con obò frontale e nodo sul seno. Alzi la mano chi sfoggerà in spiaggia questo modello suggerito da Chiara Ferragni.