Bimba di 5 anni malata di tumore “sposa” il suo migliore amico

Sognava di sposare il suo migliore amico, ma purtroppo la piccola Eileidh non poteva aspettare di diventare grande per coronare il suo sogno d’amore. All’età di due anni, infatti, le era stata diagnosticata una rara forma di tumore che, malgrado le cure, non ha fatto che peggiorare fino al tremendo annuncio dei medici: Eileidh non sarebbe sopravvissuta. Così, come riporta The Independent, i suoi genitori le hanno organizzato una «cerimonia» ad Aberdeen, Scozia, in miniatura nel corso del quale ha potuto dire sì a Harrison, il suo migliore amico.

2531536_2013_bambina

«Quando ci hanno detto che era in fase terminale – ha spiegato la mamma Gail a CBS News – abbiamo deciso di fare una lista delle cose che avrebbe voluto fare, per costruire quanti più ricordi possibile». Un viaggio a Disneyland Parigi, una cameretta dipinta di rosa e, il più importante di tutti, il matrimonio con tanto di velo e vestito da principessa. Il piccolo Harrison ha addirittura preso in prestito uno degli anelli di sua mamma da regalare alla sua «fidanzata» speciale. Un legame speciale, il loro: «Harrison non fa che dire che la ama e che vuole sposarla», ha raccontato Stephanie, madre del promesso sposo. Così, la cerimonia si è svolta qualche settimana fa: Eileidh è stata accompagnata al finto altare da suo fratello maggiore, Callum, e lei e Harrison sono stati dichiarati «migliori amici per sempre». E la mamma della piccola ha letto una favola scritta da lei sulla battaglia della figlioletta contro la malattia. Poi, la festa con amici, parenti e supereroi.

Il gemellino resta intrappolato sotto il mobile: ecco come il fratellino di 2 anni gli salva la vita

Poteva finire in tragedia, invece tutto si è risolto soltanto con un grandissimo spavento. Brock e Bowdy Shoff, due gemellini britannici di appena 2 anni, se la sono vista davvero brutta: stavano giocando insieme nella loro cameretta, quando ad un tratto hanno deciso di aprire i cassetti di un mobile e di arrampicarsi su di esso.

poster_001-5

Il mobile, però, improvvisamente si è capovolto: uno dei due bimbi è rimasto schiacciato sotto di esso, l’altro fortunatamente è rimasto libero. Così, dopo qualche secondo di terrore e vedendo il fratellino in agonia sotto il mobile, ha capito come spostarlo e come salvargli la vita. La scena è stata ripresa integralmente dalle telecamere di sorveglianza installate all’interno della stanza dei due gemellini.