Francesca Barra e Claudio Santamaria: ecco le nozze segrete

Nozze segrete a Las Vegas per Francesca Barra e Claudio Santamaria, ma in estate le nozze vere saranno in Basilicata alla presenza anche dei figli. La giornalista indossava un abito bianco senza maniche e con una profonda scollatura, l’attore giacca scura e camicia bluette. Rose per il bouquet, come mostrano le immagini pubblicate in esclusiva dal settimanale Chi in edicola da mercoledì.

C_2_articolo_3120431_upiImagepp“Lo scorso novembre eravamo a Los Angeles perché Claudio doveva presentare un cortometraggio. La produzione ci ha dato un giorno di libertà, così siamo volati a Las Vegas e ci siamo sposati. Per il viaggio di nozze siamo andati in Vietnam. Un’esperienza piena d’amore”. Così la giornalista, scrittrice e neocandidata alla Camera, racconta le sue nozze segrete.
“Mancavano soltanto i nostri figli”, dice Francesca Barra a Chi. “Infatti si sono offesi. Recupereremo. Quest’estate ci sposeremo in Basilicata e sarà una festa solo per noi. Non abbiamo ancora deciso la data perché Claudio sarà su due set, ma troveremo un giorno, come abbiamo fatto in America”.

Décolleté vip in primo piano, che bel… vedere!

Scollature profonde, seni strizzati in eleganti abiti, vedo-non-vedo che stuzzicano. Alle nostre star piace puntare sul décolleté. Da Elisabetta Gregoraci che copre appena il seno nudo con le sue braccia a Cristina Buccino che, con una camicia slacciata regala un siparietto al cardiopalmo.

C_2_articolo_3118111_upiImageppDa non perdere anche le “balconate” hot di Karina Cascella, Guendalina Canessa, Carolina Marconi.
Appurato che tutte hanno imparato a fare il selfie perfetto, con ripresa dall’alto, magari con qualche filtro, le nostre vip sanno come catalizzare l’attenzione dei loro fan sui social svelando la loro “incontenibile” bellezza. Lascia senza fiato Barbara d’Urso che a 60 anni vanta un décolleté naturale da 10 e lode. Così come la presentatrice Caterina Balivo che ha recentemente calcato il red carpet con un tailleur nero dalla scollatura profonda.

Matthew McConaughey al tavolo con due ragazze in topless: che compagnia “bollente”!

Look eccentrico con camicia a fiori, capelli lunghi e biondi e due ragazze in topless sedute al tavolo con lui. Matthew McConaughey non potrebbe desiderare di meglio!

C_2_fotogallery_3084630_upiFoto1FL’attore, premio Oscar, 48 anni, però in realtà sta solo girando una scena del suo nuovo film “Beach Bum” di Harmony Korine ed è sul set a Miami insieme da due delle co-protagoniste super sexy, una bionda e una mora a seno nudo!

Via al calendario dellʼAvvento, ecco il più sexy

E’ tempo di Avvento e come ogni anno Love Magazine regala il suo calendario ad alto tasso erotico con le più belle modelle del momento che si muovono sinuose in un video bollente.

C_2_articolo_3109779_upiImageppLa prima finestrella di dicembre è stata aperta e il magazine propone una compilation mozzafiato con le protagoniste: da Ashley Graham a Emily Ratajkowski, passando per Sara Sampaio, Stella Maxwell, Bella Hadid, Kate Upton fino al 31 dicembre quando chiuderà il mese una sensazionale Irina Shayk.
Sui social di Love Magazine sono già apparse alcune clip, come quella della Shayk che ripropone la celebre scena di Ghost: con una camicia sbottonata e seno a vista, interpreta Molly mentre lavora la creta in un crescendo erotico. Per assaporare il clima caldissimo dell’insolito calendario la prima casellina propone una compilation con tutte le belle. Non mancano Karlie Kloss, Alexis Ren, Elsa Hosk, Sistine Stallone, Shanina Shayk e non solo. Scoprile nella gallery…

Costanza Caracciolo finisce col sedere nella pozzanghera

Jeans e camicia per un sole che splende a Roma. Bellissima e casual Costanza Caracciolo, in un locale all’aperto si siede sull’unico divanetto con un residuo di acqua e si bagna tutto il lato B. Su Instagram mostra il piccolo incidente. Intanto il suo fidanzato Christian Vieri va allo stadio a Milano…

C_2_articolo_3095320_upiImagepp

E’ sola e “abbandonata” in una pozzanghera l’ex velina bionda in una domenica di fine estate, come mostra lei sui social dopo aver appoggiato il sedere su un divanetto bagnato dall’acqua. Nulla è cambiato dalla celebre canzone degli anni Sessanta “La partita di pallone” di Rita Pavone: Christian Vieri in Italia preferisce restare a Milano per andare allo stadio a vedere giocare il Milan.
Costanza e Bobo, freschi di relazione, non sono ancora stati pizzicati insieme nel capoluogo lombardo dopo la loro vacanza a stretto contatto. Nonostante gli amici confermino che tra i due sia vero amore, la coppia preferisce mantenere il massimo riserbo sulla loro relazione.

David Hasselhoff e la foto misteriosa subito rimossa: il rompicapo dei particolari che non tornano

Ha intrattenuto il mondo per tanti anni, soprattutto quando ha interpretato Michael Knight in ‘Supercar’ e il bagnino Mitch Buchannon in ‘Baywatch’. Oggi David Hasselhoff, celebre attore statunitense di origini tedesche, riesce a coinvolgere i fan anche grazie a foto misteriose.

3230899_1125_23881Alla bellezza di 65 anni Hasselhoff mostra una forma invidiabile, ma ha postato una foto piuttosto strana, rimossa dopo pochi minuti ma salvata da qualcuno sul web. In questa foto, scattata davanti al porto turistico di Ibiza, ci sono alcune cose che non tornano e che hanno trasformato l’immagine in un vero e proprio ‘rompicampo online’.
La prima cosa che balza agli occhi è la camicia bianca dell’attore: quasi completamente sbottonata e decisamente sudata. Normale, viste le alte temperature della celebre isola delle Baleari. Il volto, però, sembra incredibilmente asciutto rispetto al resto del corpo.
Non solo: ci sono altre, evidenti differenze tra il capo e il corpo di David Hasselhoff. Se il torso è decisamente abbronzato, altrettanto non si può dire del viso dell’attore: una differenza cromatica troppo netta per non essere percepita da chiunque guardi la foto.
Proprio per questo, sul web, gli utenti si sono chiesti: perché questa foto è così strana? L’attore avrà pubblicato la foto per errore o si sarà pentito dopo averla postata di sua spontanea volontà? Solo il protagonista potrà chiarire il mistero.

Dakota Johnson provoca in camicia da notte

I fan non stanno nella pelle, il 9 febbraio esce in Italia Cinquanta sfumature di nero, sequel di Cinquanta sfumature di grigio e adattamento cinematografico della celebre trilogia erotica della scrittrice inglese E. L. James.

C_2_box_23910_upiFoto1F (1)

Per la premiere di Los Angeles la protagonista Dakota Johnson, che nella pellicola è la timida e impacciata (almeno nel primo capitolo della saga) Anastasia Steele, ha interpretato appieno il mood del film, presentandosi sul red carpet… in camicia da notte. La delicata creazione color cipria di Valentino è un mix di romanticismo e sensualità, tra il tessuto scivolato e lo scollo profondo che svela il décolleté. Labbra marcate, capelli corvini e unghie nere svelano il dark side di Dakota Johnson, in netto contrasto con l’abito in seta.
L’affiatamento sul red carpet con il co-protagonista Jamie Dornan è palese, i due si guardano con passione. Se sul tappeto rosso c’è così tanta complicità, chissà cosa ci aspetta in questo nuovo, bollente capitolo.

Lapo Elkann triste e solo, ecco il ritorno del rampollo

Col doppiopetto e il cerotto, così riappare il rampollo di casa Agnelli. Dopo lo scandalo che lo ha visto coinvolto a Manhattan a fine novembre, di Lapo Elkann si erano perse le tracce. Le prime foto esclusive le pubblica il settimanale Diva e Donna che lo ha pizzicato a Portofino. Sguardo cupo, cerotto vistoso sulla fronte e mani in tasca, Lapo è tornato in Italia.

c_2_articolo_3049409_upiimagepp

Dopo essere stato arrestato per aver simulato un sequestro per ottenere denaro dalla sua famiglia, di Lapo non si era saputo più nulla. Tanto che qualcuno ipotizzava che fosse in un centro di riabilitazione. Ma eccolo riapparire in Italia. Per il funerale dell’amica Franca Sozzani. Elkann in doppiopetto elegantissimo, camicia bianca, capelli ingellati e cerotto sulla fronte ha partecipato alla messa nella chiesa di San Giorgio. Ha distribuito i foglietti delle letture tenendo lo sguardo cupo, sempre solo e pensieroso. Il 25 gennaio ci sarà l’udienza in cui dovrà rispondere di falsa denuncia.

Il principe Harry ai Caraibi, Meghan si consola con il tacchino del Ringraziamento

Lei festeggia il giorno del Ringraziamento a casa con il suo tacchino, lui è ai Caraibi. Nonostante la loro relazione sia ormai nota, Meghan Markle e il principe Harry continuano a viverla a distanza. Per la bella attrice non è ancora arrivato il momento di affiancare il fratello di William nelle visite ufficiali organizzate da nonna Regina Elisabetta…

C_2_articolo_3043105_upiImagepp

Lui, ai Caraibi in camicia bianca e pantaloni scuri si destreggia abilmente tra un evento, un incontro con i bambini e tante piccole e simpatiche prove da superare, lei, Meghan, a casa, mostra con fierezza sul social il tacchino cucinato per il giorno del Ringraziamento.
La neo coppia anche se distante non perde mai il sorriso. Era da tempo che non si vedeva Harry così felice, si vocifera. Così come la protagonista di “Suits”. Pizzicata a Londra nei pressi di Kensington High Street due settimane fa, Meghan cerca di raggiungere con discrezione il suo principe appena può. E anche se William e Kate approvano la relazione, per la Markle è ancora troppo presto per accompagnare il suo fidanzato nelle occasioni ufficiali.

La “pussy bow” Gucci inguaia Melania Trump

E mentre una parte degli americani esalta le doti fisiche e di stile di Ivanka, un’altra parte del popolo a stelle e strisce polemizza con la matrigna, Melania Trump. Tutta colpa di una camicetta. L’abbigliamento scelto dalla possibile first lady durante il secondo dibattito Trump – Clinton ha acceso la discussione sui social. Stiamo parlando della “pussy bow shirt” di Gucci, un camicia di seta fucsia non per tutti: costa infatti circa 1000 dollari.
Ma stavolta non è il prezzo ad aizzare il mondo dei social quanto il nome stesso del capo. “Pussy bow”, letteralmente è il “fiocco alla micia”.

Melania-Trump-600x450

La parola pussy però, nello slang americano, è anche sinonimo di organo sessuale femminile . Parolina usata spesso anche da Donald Trump, finito nel tritacarne mediatico a causa di un fuorionda di qualche anno fa.
Nel video del 2005 pubblicato dal Washington Post, il candidato repubblicano alla Casa Bianca affermava che che grazie al fatto di essere una celebrity può fare qualunque cosa alle donne, anche “grab them by the pussy” (cioè prenderle per la f…). E la “pussy” stavolta è costata cara anche a Melania Trump. Pur avendo sgridato pubblicamente il marito, l’aver indossato quella camicia è stato visto da molti come un modo per appoggiare gli atteggiamenti sessisti di Donald.
Invece, è stata una casualità, dice lei. La polemica però non si arresta.