Button e Belinelli a Capri: tra i faraglioni il relax dei campioni

I due esclusivi vacanzieri hanno trascorso il tempo quasi sempre a bordo del loro bianco yacht, così come total white, erano i costumi che venivano indossati dalla bellissima Brittny che nelle rare occasioni in cui ha scelto di fare una passeggiata è stata super-immortalata dai vacanzieri muniti dei loro telefonini, che mai avrebbero immaginato di trovarsi davanti al re dei circuiti di F1 e alla sua bellissima compagna ex playmate di “Playboy” che somiglia incredibilmente all’ex moglie di Jenson, la modella giapponese Jessica Michibata dalla quale ha recentemente divorziato.2617804_0933_marco_belinelli_1E sempre in mare è stato avvistato il gigante dell’Nba, Marco Belinelli con la sua storica compagna Martina. Il cestista italiano nato a San Giovanni in Persiceto, con i suoi quasi due metri di altezza, gioca negli Atlanta Hawks e ovviamente nella Nazionale italiana. Il primo e unico italiano ad aver vinto il titolo Nba nella stagione 2013/2014 si è iscritto anche lui nell’elenco dei vacanzieri sportivi che hanno frequentato Capri questa estate, ma alla movida notturna ed alla mondanità della piazzetta ha preferito prendere il largo e regalarsi intere giornate in mafre abbronzandosi al sole di Capri. E tra i tanti calciatori italiani che hanno trascorso qualche giorno di vacanza sull’isola, si aggiunge anche un’altra coppia famosa, l’inglese Andy Carrol con Billi Mucklow che proprio a Capri ha annunciato di essere in dolce attesa e di aspettare un bambino dal bizzoso attaccante del West Ham.

Sesso in auto, italiani campioni d’Europa: lo fanno il doppio rispetto agli altri

Quanto tempo trascorrete all’interno della vostra auto? Ma soprattutto: quali sono i vostri riti, le vostre azioni, oltre a quella di guidare? Citroen ha voluto indagare nelle abitudini degli automobilisti di sette Paesi d’Europa (Germania, Spagna, Francia, Italia, Polonia, Portogallo e Regno Unito) e i dati che sono venuti a galla sono molto curiosi.

sesso-auto-thinkstock-cover-1217

La studio lanciato dalla casa francese si chiama ‘La mia vita in auto’ e ha incentrato il proprio focus su come trascorrono il loro tempo all’interno dell’abitacolo gli automobilisti.
Gli europei trascorrono in media 4 anni e 1 mese della loro vita a bordo di un’auto: tra i sette Paesi, gli italiani si attestano primi con ben 5 anni e 7 mesi (di cui 3 anni e 6 mesi al posto di guida e oltre 2 anni da passeggeri).  L’attività che gli italiani preferiscono mentre sono al volante è senza ombra di dubbio quella di ascoltare la musica (in media 5.762 volte), oltre al canto, bere e, addirittura, parlare da soli rivolgendosi al cruscotto. Tra i più vanitosi c’è l’abitudine di guardarsi allo specchietto retrovisore (per le donne si tratta di ritoccare il trucco), per pettinarsi.
Ma un dato su tutti strappa un sorriso: gli italiani amano fare sesso in auto e si concedono momenti di libido quasi il doppio delle volte rispetto ai cugini del resto d’Europa. Le antiche abitudini non si devono dimenticare, mai.