Al Bano e Romina Power ancora insieme, bagno di folla a Parco Leonardo per l’unica data del firmacopie

Neanche il tempo di una pausa dopo una diretta televisiva in Rai che Al Bano e Romina si sono precipitati a Parco Leonardo, dove hanno incontrato i tanti fan, giunti da tutta Italia, per l’unica data programmata per il firmacopie.
Giunti immediatamente sul palco, c’è stato un vero e proprio assedio pacifico delle migliaia di fan storici della coppia che ha fatto innamorare l’Italia: c’era chi è venuto anche dalla Calabria e dalla Sicilia, approfittando del ponte dell’Immacolata.

3420131_DSC2710

Molti i complimenti per il completo color salmone indossato con eleganza da Romina, ma il tripudio assoluto e’ arrivato quando Al Bano ha cantato un pezzo della canzone “Felicità”. “Con questo regalo il Maestro ci ha chiuso in bellezza il 2017 ! “ dice il Sig.Carlo 74 anni arrivato da Napoli di prima mattina a Parco Leonardo insieme a moglie.
Al Bano aveva ufficialmente dichiarato che avrebbe smesso di cantare dal 2018 e quindi questa e’ stata una sorpresa dedicata con il cuore ai suoi fan ed agli amici di Parco Leonardo. Il cd ‘Magic Reunion’ con gli autografi di Romina ed Albano sarà di sicuro uno dei regali più cantati del Natale 2017.

Angelina Jolie troppo sexy per il ruolo: e Alessia Merz le ruba la parte

MILANO – Alessia Merz, ex stellina di “Non è la Rai”, ha “rubato” il posto sul set ad Angelina Jolie.

3399494_1452_alessia_merz_ruba_il_posto_ad_angelina_jolieA raccontare l’accaduto Max Pezzali durante la sua festa di compleanno. Per il film “Jolly Blu”, basato su una canzone degli 883, venne appunto scelta la Merz invece dell’ex moglie di Brad Pitt, allora sconosciuta ma già troppo sexy per il ruolo: “Grande festa di compleanno per Max Pezzali al ristorante e galleria d’arte milanese The Small – svela Ivan Rota per “Novella 2000” – tra molti amici e tanta allegria.
Pezzali ha detto che per il suo film Jolly Blu si era presentata ai provini nientemeno che Angelina Jolie, allora sconosciuta, ma era stata scartata perché troppo sexy. Al suo posto venne presa Alessia Merz, ritenuta più adatta per quel ruolo dal regista Stefano Salvati. Angelina invece fu scelta per il video di Alta Marea, canzone di Antonello Venditti, che evidentemente ci vedeva lungo.

Belen balla sul tavolo, Martin copre gli occhi

Splendida Belen Rodriguez, regina del palco anche nell’ultima puntata di Tu Si Que Vales. La showgirl argentina durante la serata non si è risparmiata nel ballo, facendo da partner per alcune esibizioni. E l’intesa con Martin Castrogiovanni cresce.
Belen Rodriguez è spigliata e sicura, oltreché seducente. Premiando un anziano concorrente, lui si sbilancia “Io le devo dare un bacio”. “Me lo dia!” ha risposto Belen, conscia del suo effetto sul publico.

C_2_box_47824_upiFoto1FMa è sulle note della dibattuta canzone “Figaro” che la showgirl ha dato il meglio di sé. Prima il balletto con Mara Venier sul palco, poi improvvisamente la Rodriguez è salita sulla cattedra per ballare ancora: “Dai Martin, vamos!” ha detto lei, invitando il suo connazionale.
Ma il cortissimo vestito Aniye By, con paillettes sui toni del rosso e motivo geometrico, stenta a contenere le belle gambe di Belen Rodriguez e Martin Castrogiovanni, dal basso, è costretto a coprirsi gli occhi. Belen, divertita, ha condiviso la foto sul suo profilo social.
La regia ha poi smesso di inquadrare: avrà dato una sbirciatina prima che lei scendesse? La puntata si è chiusa con la Rodriguez che porgeva a Castrogiovanni un osso, di cioccolato.

Marica Pellegrinelli scatenata, balla e cucina per il suo Eros

Jeans stracciati, maglietta nera e tanta voglia di ballare. Marica Pellegrinelli si scatena sulle note di una celebre hit, non di Eros Ramazzotti, ma di Whitney Houston “I Wanna Dance With Somebody”. Con lo smartphone in mano accenna dei passi sensuali, ride un po’ imbarazzata e intona la canzone davanti ad alcuni amici. Poi di corsa a casa a preparare le lasagne per il marito, Aurora e il fidanzato Goffredo.

C_2_articolo_3105142_upiImageppScatenata, come (forse) non l’avevamo mai vista, Marica Pellegrinelli non pone freni al suo desiderio di muoversi. Apparentemente sempre molto tranquilla, la modella condivide il video della sua performance danzante su Instagram con grande successo. Sono tanti i follower che le chiedono di replicare…
A casa la moglie di Eros, ancora carica di entusiasmo, cambia genere e si dedica ai fornelli ancheggiando a ritmo di musica latinoamericana. Sui social mostra le sue lasagne mentre Aurora documenta una serata trascorsa in allegria tra chiacchiere e buon cibo…

Tsqv: Belen ad ogni ballo un fuoriprogramma

Se nella puntata precedente, ballando con Martin Castrogiovanni, Belen Rodriguez aveva rotto il vestito sotto l’ascella, stavolta è stato il top Hanita che le ha teso un tranello. E sempre a causa di un ballo, precisamente una sfida di tango tra i due argentini.
A conclusione della focosa performance, con tanto di casqué, il reggiseno a fascia che doveva proteggere il décolleté, sotto la maglia trasparente a rete dorata, è scivolato verso il basso, lasciandole un seno scoperto.

C_2_box_46639_upiFoto1F“La tetta? Nooo!”: un attimo di panico sul volto della showgirl, che è subito corsa ai ripari tirando su la fascia e correndo fuori dietro le quinte per sistemarsi, mentre il rugbista sdrammatizzava con qualche battuta sulla sua pessima interpretazione.
Peccato che la scena fosse già stata filmata e fotografata ampiamente, così, da poter diventare virale durante il fine settimana. “Voglio vederti ballare, ballare…”: la frase della canzone di Zucchero sembra appropriata per la trasmissione dato che ad ogni puntata, ballo dopo ballo, Belen Rodriguez regala lo show nello show. Involontariamente, speriamo.

Canta in slip e reggiseno, guarda Rita Ora che bomba sexy

C_2_fotogallery_3083656_3_imageCantante di successo e icona di stile, Rita Ora è la nuova protagonista dello spot tv del brand Tezenis. In slip e reggiseno canta il suo nuovo singolo che sarà la soundtrack dello spot televisivo, Your Song, canzone interpretata da lei e scritta insieme all’amico e collega Ed Sheeran.

Fiorello in diretta su Facebook: «Anche io fui vittima di Weinstein»

Anche Rosario Fiorello tra le vittime di Harvey Weinstein. A raccontarlo è lo showman durante la prima puntata della sua nuova trasmissione “Il socialista”, in diretta audio su facebook. Tra il serio e il faceto, tra una gag e una canzone, Fiorello rivela di essere in possesso di una lettera «vera» in cui il produttore, dopo avere incassato un no ad un copione di un suo film, gli scriveva, minaccioso, che Hollywood gli avrebbe chiuso per sempre le sue porte.

fiore«Tutti parlano di Weinstein – esordisce Fiorello – ma su questa storia, qualunque cosa si dica, si viene attaccati». Del resto, aggiunge, il cliché è sempre quello, raccontato anche in un libro intitolato “Il sofà del produttore”. Nel caso di Fiorello l’incontro avvenne quando lo showman partecipò alle riprese del film “Il talento di Mr.Ripley”, uscito nel 1999 e prodotto dallo stesso Weinstein, con la regia di Anthony Minghella e con Matt Damon, Jude Law e Gwyneth Paltrow nel cast.
All’epoca, racconta Fiorello, la Paltrow era fidanzata con Ben Affleck e alle feste poteva capitare di incontrare Weinstein che, «con atteggiamento godone, seduto sul divano con le gambe aperte, ordinava champagne anche per darlo da bere alle piante». Alcuni anni dopo la parentesi cinematografica con “Il talento di Mr.Ripley”, lo showman venne ricontattato per il film “Nine”, un musical diretto da Rob Marshall, ma per un ruolo marginale, quello di «un elegante cantante italiano che si esibisce mentre i protagonisti parlano tra loro in una sala da ballo».
Fiorello racconta che non ci pensò due volte e rifiutò l’offerta valutando, tra l’altro, che era agosto e che, conoscendo gli americani, lo avrebbero trattenuto 25 giorni per girare una sola scena. Fu a quel punto – rivela – che Harvey Weinstein, produttore del film, gli inviò una lettera a sua firma. «Mi scrisse che non potevo non accettare – ricorda ancora Fiorello – e che lui non poteva tollerare che un signor nessuno come me gli avesse detto no. Mi scrisse che Minghella aveva molta stima di me e cose tipo “come osi rifiutare” e “tu forse non hai capito a chi hai detto no”, con una conclusione del tipo: “Dopo questo rifiuto, non lavorerai mai più in America”. «Se non mi avete visto in Guerre stellari e in Rocky 6 – conclude Fiorello sorridendo – ora sapete che è colpa di Weinstein».

Federica Pellegrini si gode la singletudine, ma Filippo Magnini non la scorda

Un anno fa giravano per sfilate mano nella mano, lei in passerella lui nel parterre ad applaudirla, si parlava di nozze e di figli. A Milano Federica Pellegrini è tornata anche quest’anno per calcare la passerella in bikini, ma senza Filippo Magnini. Lei si gode la singletudine e a Tgcom24 dice: “Dopo una storia importante ci vuole tempo… di decompressione”.

C_2_articolo_3096810_upiImageppMagnini sui social scrive: “Non credere a niente che non sia amore”.
“La mia estate è sempre vagabonda, diciamo che la parentesi Formentera con le amiche è stata il clou” confessa Federica che prima di calcare la passerella di Raffaela D’Angelo in due pezzi e body painting parla delle sue vacanze da single, che ha trascorso con grande gioia e divertimento. Non scuce una parola su nuovi amori in corso, ma avverte: “In questo momento non sto cercando, non mi sto guardando intorno. Esco da una storia importante, adesso ci vuole tempo, tempo di decompressione”.

Filippo Magnini è lontano, ma i suoi pensieri social sembrano malinconici. Trascrive il testo di una canzone di Jovanotti e sottolinea alcune frasi: “E non ci credere quando ti dicono che sei speciale
I COMPLIMENTI COSTANO POCO e certe volte non valgono di più
Quello che sei, dove vai ciò che vuoi
Lo sai soltanto tu…
CHISSÀ SE STAI DORMENDO…
PERCHE DA OGGI DEVI STARE ATTENTA A TUTTA QUESTA GENTE
Che ti riempie la testa di cose, di facce e di miti
Che non potrai veramente sapere a cosa sono serviti
Quindi bambina NON CREDERE A NIENTE CHE NON SIA AMORE
Ti vedo scritta su tutti i muri
Ogni canzone mi parla di te…
A volte penso vorrei lo sai essere stato il primo
E poi ci penso e alla fine è lo stesso perché
PERCHÉ TANTO NON L HAI MAI FATTO COME L HAI FATTO CON ME
Chissà se stai dormendo…”.

Costanza Caracciolo finisce col sedere nella pozzanghera

Jeans e camicia per un sole che splende a Roma. Bellissima e casual Costanza Caracciolo, in un locale all’aperto si siede sull’unico divanetto con un residuo di acqua e si bagna tutto il lato B. Su Instagram mostra il piccolo incidente. Intanto il suo fidanzato Christian Vieri va allo stadio a Milano…

C_2_articolo_3095320_upiImagepp

E’ sola e “abbandonata” in una pozzanghera l’ex velina bionda in una domenica di fine estate, come mostra lei sui social dopo aver appoggiato il sedere su un divanetto bagnato dall’acqua. Nulla è cambiato dalla celebre canzone degli anni Sessanta “La partita di pallone” di Rita Pavone: Christian Vieri in Italia preferisce restare a Milano per andare allo stadio a vedere giocare il Milan.
Costanza e Bobo, freschi di relazione, non sono ancora stati pizzicati insieme nel capoluogo lombardo dopo la loro vacanza a stretto contatto. Nonostante gli amici confermino che tra i due sia vero amore, la coppia preferisce mantenere il massimo riserbo sulla loro relazione.

The Giornalai, la parodia della hit “Riccione” diventa virale sul web

La canzone “Riccione” dei The Giornalisti è una delle hit di questa estate 2017, ma forse proprio per questo motivo non è potuta sfuggire a una simpatica parodia del gruppo.

2517100_1242_the_giornalisti_riccioneLe Coliche, video maker e comici esperti di musica e web che qualche giorno fa sul loro canale YouTube hanno ipotizzato come Tommaso Paradiso e i suoi compagni possano aver composto la canzone.
Il video in poco tempo è diventato virale, suscitando l’ironia degli internauti. Nel video si vede il leader del gruppo, impegnato a inventare rime dopo la svolta stilistica del gruppo stesso, passato dall’essere considerato “indie” a “mainstream”.