Diana Del Bufalo, autoerotismo su Instagram: ecco la foto che fa impazzire i social

“Questa foto l’ho voluta chiamare autoerotismo”, così presenta la sua foto bollente Diana Del Bufalo ai seguaci su Instagram. L’ex allieva di Amici e fidanzata con Paolo Ruffini lancia un messaggio sull’autoerotismo delle donne. Lo scatto controverso ha fatto incetta di like e ricevuto commenti entusiasti da donne e uomini che la trovano non soltanto simpaticissima e molto bella, ma ne apprezzano la completa sincerità e l’apertura mentale con cui si interfaccia sui social.

41584647

Sua, se ben ricordate, era la canzone ‘La foresta’, dove la protagonista di Che Dio ci aiuti 4 nei panni di Monica faceva sapere ai fan di avercela pelosa – citiamo testualmente – e ancora sue sono le foto in cui si mostra sexy ma poi lancia hashtag come #holacellulitemacèilfiltroenonsivede. Insomma, Diana Del Bufalo con la foto bollente – che poi in realtà è castissima nella posa e nell’inquadratura – ha lanciato un messaggio forte e chiaro e chissà se da ora in poi l’argomento non sarà più ritenuto così.

Shakira: “Non vado in pensione grazie a Piqué”

Negli ultimi anni Shakira era un po’ sparita dal panorama musicale, ma dopo due figli è tornata con il nuovo disco “El Dorado”. A “Vanity Fair” la cantante ha spiegato il perché di questo silenzio: “Mi è venuto il terrore del palcoscenico, volevo mollare tutto”. A rimetterla in piedi il compagno Gerard Piqué e la consapevolezza che “oggi fare la madre è il mio vero lavoro, la musica è diventata il mio hobby”.

Shakira-fur-hose-blonde-bracelet“In passato sfornare una canzone dietro l’altra era un dovere, ma l’idea di rinchiudermi in un bunker per chissà quanto tempo mi terrorizzava. Ho visto la luce in fondo al tunnel nel momento in cui mi sono detta che non avrei fatto un album intero” ha raccontato “La musica è diventata il mio hobby e per questo riesco a farla in modo rilassato. Non avrei mai pensato di dire una cosa del genere, io che lavoro da quando avevo 14 anni”.
In un momento di crisi aveva pensato anche di abbandonare tutto, ma grazie al compagno (il calciatore Gerard Piqué) è tornata a cantare: “Mi ha detto chiaro e tondo che non mi avrebbe permesso di andare in pensione. Aveva ragione, ero solo spaventata, anzi terrorizzata”.
A darle sostegno anche il padre William, che l’ha incoraggiata fin da bambina: “Fui cacciata dal coro della scuola perché l’insegnante diceva che sembravo una capra. Fu mio padre a dirmi di continuare a cantare. ‘La tua voce è bellissima, un giorno se ne accorgeranno tutti!’. Mi ha insegnato tanto sul valore della perseveranza, la caparbietà a volte ti fa arrivare più lontano del talento”.

Macché Quaglia, guarda che “scimmione” il fidanzato di Ambra

Sono note contagiose quelle di Occidentali’s Karma, la canzone già tormentone di Francesco Gabbani nel cui video compare una figura travestita da scimmia. Esilarante è l’interpretazione “scimmiesca” di Lorenzo Quaglia con tanto di parrucca, occhiali da sole e pelliccia… Più armoniose sono invece Ambra e la figlia Jolanda che si attengono ai passi originali davanti alla tv.

C_2_fotogallery_3009082_0_image

E’ lui o non è lui verrebbe da dire. Sì, è Lorenzo Quaglia, di professione modello e dalla scorsa estate compagno di Ambra Angiolini. Sempre molto serio… e “posato”, questa volta si scatena a ritmo di musica lasciando tutti a bocca aperta. Con una parrucca bionda, un pelliccione e gli occhiali da sole, inizia a ballare sulle note di Gabbani tra le mura domestiche. Ma con un cellulare che registra la performance è già social…

Suona nella chiesa deserta e la madre la filma di nascosto. Poi accade l’incredibile

Quando si è seduta al pianoforte non sapeva cosa stava per succedere. Nel giorno di Santo Stefano nella cattedrale deserta non volava una mosca e lei ha cominciato a suonare e cantare l’ultima canzone che aveva scritto, “In the beginning”, una melodia malinconica che ha riempito di note e calore l’enorme spazio vuoto intorno a lei. Una performance ammaliante, un incantesimo dedicato solo alla madre che era alle sue spalle con i due nipoti, e alla quale aveva chiesto solo una cosa: «Non riprendermi mentre canto».

2173851_schermata_2017-01-04_alle_12_02_10

Non immaginava che la mamma non avrebbe rispettato il suo desiderio, che avrebbe realizzato un video di 3 minuti e 36 secondi e che lo avrebbe postato su Facebook. Soprattutto non poteva immaginare che quel filmato avrebbe affascinato migliaia di persone, diventando virale sul web e regalandole forse una nuova vita, quando ormai non ci sperava più: 24 ore dopo la pubblicazione era stato visto già 28mila volte. Shukrananda Gant, 29enne cantautrice di Lincoln che ora vive e lavora come vocal coach a Witney, in Inghilterra, troncò sul nascere la sua carriera dieci anni fa, quando disse no a una casa discografica che voleva lanciarla. «Ero una cantante promettente – racconta – e mi fu offerto un contratto in cui mi si prometteva di tutto: ma quando ho letto attentamente le clausole, mi sono accorta che in cambio avrei dovuto vendermi l’anima e rinunciare a tutti i diritti sui miei lavori. Non ho firmato, e da quel giorno mi sono dedicata all’insegnamento, aiutando gli altri a diventare cantanti professionisti, senza comunque smettere di scrivere le mie canzoni». Dieci anni in cui Shukrananda ha tenuto per sé i suoi lavori, chiudendoli in uno scrigno, convinta che per lei non ci sarebbe stata mai più un’occasione per regalarli al grande pubblico. Sua madre le ha donato un nuovo inizio, in sintonia con la sua ultima canzone. «Ogni volta che vado a trovare la mia famiglia a Lincoln – continua Shukrananda – mi intrufolo nella cattedrale, mi siedo al pianoforte e canto le mie canzoni. Nessuno mi ha mai fermato e io resto lì per ore: l’acustica è sorprendente. Quando stavolta sono andata con mia madre, le ho raccomandato di non riprendermi, ma lei lo ha fatto comunque. In questo momento le sono enormemente grata per non avermi ascoltato: il risultato che ho avuto da quando è stata pubblicata la clip sui social è stato così travolgente da aumentare la fiducia in me stessa. La risposta della gente mi ha detto che è questo che devo fare, e che la mia musica non devo tenerla per me, ma farla uscire e condividerla con gli altri. Io aiuto i miei studenti a realizzarsi, ora è arrivato il momento di fare qualcosa per me stessa e riavviare la mia carriera di cantante». Karen Courtney, la madre di Shukrananda, è una produttrice teatrale e scrittrice di 51 anni. «Ho ripetuto per anni a mia figlia che aveva una bellissima voce e che era un peccato non esibirsi e rinunciare alla sua carriera – racconta – Adesso, dopo tutto quello che è successo, forse mi crederà. Quando siamo entrate nella cattedrale mi ha detto “Mamma, ascolta la mia nuova canzone, si chiama In the beginning, ma per favore non riprendermi”. Ma io non ce l’ho fatta e l’ho filmata di nascosto, sono così orgogliosa di lei che volevo far conoscere agli altri la bellezza della sua voce: ma non mi sarei mai aspettata un successo simile. La amo tantissimo e sono felice per lei».

Efe Bal, l’escort trans dopo 3000 clienti cambia vita: “Voglio fare la cantante”

Molti si ricorderanno di lei: è Efe Bal, uno dei trans più celebri d’Italia. In moltissimi hanno voluto provare l’ebbrezza di fare sesso con lei: secondo quando ammesso dalla diretta interessata, ha avuto circa 3000 clienti nella sua carriera da escort.
Dando uno sguardo al suo account Instagram, ci si accorge subito che oltre ad essere un personaggio molto provocante e sexy, Efe Bal nutre una sincera passione per il canto. Ed è proprio in questa direzione che si articola la sua nuova avvenuta.

efe-bal

Secondo quanto riportato da Novella 2000, infatti, Efe Bal vuole voltare pagina e abbandonare la vita da escort. Ha già pronta una canzone intitolata ‘Comprami’: “Voglio lasciarmi alle spalle la vita da escort proprio con questa canzone, perché non rinnego nulla – ha ammesso Efe Bal a Novella 2000 -. Amo l’arte e la musica e da qui voglio ricominciare. Sto lavorando ad alcune canzoni che usciranno a gennaio, e una parlerà proprio della mia vita. Che mi ha regalato anche questa incredibile emozione di cantare “Comprami”, una delle mie canzoni preferite, insieme a Viola Valentino. Sarà un duetto strepitoso”, ha concluso Efe Bal.

Senza reggiseno al volante: filma tutto e manda il traffico in tilt

Nessuno ancora è riuscito a sapere il nome della donna che ha letteralmente mandato in tilt il traffico di Buenos Aires (Argentina) per essersi messa al volante in topless e sfoggianto le sue forme.

5mdapj La donna, come ciliegina sulla torta, ha deciso di filmare tutto quanto: balla sensuale sulle note di una canzone e muove le sue curve, senza togliere le mani dal volante. Indossa un paio di occhiali da sole e non sembra infastidita di essere osservata da altri automobilisti che, davanti ad uno spettacolo così insolito, rischiano più volte di fare un incidente per colpa della distrazione.  In Argentina la donna è diventata una vera e propria web-celebrity: moltissimi utenti, soprattutto uomini, stanno cercando di risalire alla sua identità. Il suo video sensuale è diventato super popolare e virale: condiviso e commentato da migliaia di persone.

Lady Gaga, lʼamore è “Perfect Illusion” che fa sballare come una droga

Canta, salta, si agita come una rocker. Lady Gaga lancia il nuovo, attesissimo, singolo “Perfect Illusion”. Dopo la cover posta anche un video, in cui appare estasiata. Il nuovo brano segna per Miss Germanotta l’avvio di una nuova era. Co-prodotta da Mark Ronson, Bloodpop e Kevin Parker, la canzone parla di un amore che sballa come una droga: “Ti ho sentito quando mi tocchi, in alto come le anfetamine, forse sei solo un sogno”.

C_2_fotogallery_3004848_4_image

La pop star torna quindi alla musica. Nei giorni scorsi è stata immortalata con Bradley Cooper che la sta dirigendo nel remake di “A Star is Born”, il film cult con Barbra Streisand. Senza dimenticare l’impegno in tv con la serie “American Horror Story”. Ma il primo amore non si scorda mai. E Gaga anticipa così, con “Perfect Illusion” – Il brano, disponibile in tutti gli store digitali sia per la vendita che per lo streaming, è già salito al #1 posto della classifica singoli di iTunes – il nuovo album che verrà rilasciato entro la fine dell’anno. Si conoscono ancora pochissimi particolari, sia sul titolo sia sui brani. Ma l’attesa è ormai, quasi, finita.

Fanny Neguesha confessa dopo la rottura con Balotelli: “Non ho un bel ricordo…” ecco perché

«Quando veniva a casa mia o dai miei genitori, non era una persona normale, ma una star del calcio. A lui non piaceva che i media s’interessassero a me. È stato sempre tutto molto complicato. Non uscirò mai più con un calciatore». Sono queste le parole di Fanny Neguesha, ex fidanzata di Mario Balotelli che ammette di non avere un bel ricordo legato al calciatore.

fanny-neguesha-balotelli-645

Intervistata dal quotidiano di Bruxelles “La Dernière Heure” Fanny ha raccontato della sua storia turbolenta che sarebbe dovuta coronare con le nozze, che però non sono mai avvenute.Poco dopo la modella ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo: «Le ragazze della mia età vorrebbero incontrare uomini in grado di metterle al centro della loro vita. Invece, i maschi sono troppo occupati a stare con gli amici, a giocare con la playstation o a fare altro. Questa canzone è un invito al mio futuro uomo: fammi sentire importante», ammette.  Inizialmente dopo la separazione non ha voluto parlare di Mario, ma ora ha deciso di vuotare il sacco e conclude: «La lotta che conduco da quando mi sono separata da Balotelli è quella di dimostrare che non ho mai voluto essere “la donna di”. È davvero difficile per me fare una carriera artistica con questa etichetta. Già il termine “wags” per una donna è qualcosa di degradante. In un primo momento mi piaceva essere la ragazza di un calciatore famoso, ma con il tempo ho scoperto che questa relazione mi ha portato solo svantaggi. All’improvviso mi sono accorta che il mondo in cui viveva non faceva per me».

Eurovision, vince l’Ucraina con “1944” cantata da Jamala, Italia 16a con Francesca Michielin

L’Ucraina ha vinto la 61.a edizione dell’Eurovision song contest con “1944” dedicata alla deportazione dei tartari di Crimea sotto Stalin e interpretata da Jamala.

TOPSHOT-SWEDEN-ENTERTAINMENT-EUROVISION-SONG-CONTEST

Una canzone divenuta, grazie anche all’impegno della cantante in difesa dei diritti del proprio popolo, oggetto di forti polemiche. Al secondo posto si è classificata l’Australia seguita dalla Russia che era una delle favorite della vigilia. Alla Globe Arena di Stoccolma è andato in scena un vero e proprio duello all’ultimo voto tra i rappresentati di Ucraina e Russia. L’Italia con Francesca Michielin si è dovuta accontentare del 16° posto.

Rihanna, un bianco e nero bollente per il video di “Kiss It Better”

Per una canzone sensuale ci vuole un video sensuale. E Rihanna in certe cose non ha bisogno di essere pregata. Ecco quindi “Kiss It Better”, nuovo estratto dall’ultimo album “Anti”. Un video in bianco e nero dove la cantante di Barbados è protagonista assoluta, come lo è il suo corpo, che le trasparenze della sottoveste che indossa nascondono molto poco.

C_4_foto_1473551_image

E tra qualche settimana sarà la volta di “Needed Me”: cosa dobbiamo aspettarci? Un video con la dicitura “esplicit” perché la telecamere indugia a lungo sul corpo di Rihanna, e il seno appare più volte, appena velato dal pizzo, con il celebri piercing al capezzolo in bella vista.
Il singolo di “Kiss It Better” è stato pubblicato il 30 marzo negli Stati Uniti in contemporanea a quello di “Needed Me”, e nelle prossime settimane arriverà anche il video di quest’ultima. L’album “Anti” è già stato certificato platino avendo venduto, solo negli Usa, oltre un milione di copie.