Iggy Azalea mette in mostra le sue curve “incredibili” su Instagram

Iggy Azalea non ha mai avuto problemi a mostrare le sue incredibili e anomale curve hot sui social tra topless e bikini da urlo: vitino piccolo e lato B esplosivo e strabordante, in perfetto stile Kim Kardashian.

C_2_articolo_3111902_upiImageppNei nuovi selfie condivisi su Instagram la rapper australiana si è mostrata per l’ennesima volta impertinente in uno scatto con indosso un perizoma mentre si gode il sole e in un video in cui muove (e mostra) gli ampi fianchi.
Nonostante le voci che spesso sono girate sul suo conto, la star 27enne ha sempre insistito sul fatto di non aver mai fatto ricorso alla chirurgia per modellare il suo sedere. Lo scorso 30 giugno è uscito “Digital Distortion”, la seconda prova in studio della rapper.

“Angelina Jolie? Non c’entra niente. Voglio somigliare a…”: la vera storia di Sahar

Qualche ‘ritocchino’ c’è, e si vede, ma si tratta di interventi di rinoplastica molto comuni nel suo paese, che si contende il primato mondiale della chirurgia estetica con il Brasile. La 22enne iraniana Sahar Tabar, che diceva di essersi sottoposta a una cinquantina di interventi per assomigliare ad Angelina Jolie, in realtà non è diventata ciò che fingeva di essere su Instagram.

sahar-tabar-tikroji-ir-po-plastiniu-operaciju-5a2041d1bfde9Nelle sue foto ‘vere’, infatti, la ragazza presenta solo i segni di un intervento chirurgico al naso. Ciò che ha pubblicato sul suo profilo Instagram, che l’ha portata alla fama mondiale, è invece effetto di un gran lavoro combinato di trucco, creatività e abilità nell’utilizzo di Photoshop.
Le foto pubblicate sull’account Instagram, la cui privacy ora è stata ristretta, hanno suscitato da un lato molta preoccupazione per le sorti della ragazza, dall’altro hanno attirato diversi haters che l’hanno insultata e derisa, paragonandola alla ‘sposa cadavere’ di Tim Burton.
Più che di Angelina Jolie, infatti, Sahar è una grande fan del regista visionario e tra i suoi film preferiti ci sono proprio ‘La sposa cadavere’ e ‘Nightmare before Christmas’.
Per ottenere gli occhi chiari nelle sue foto, prima di ritoccarle in digitale, Sahar ha utilizzato lenti a contatto azzurre e bianche. La storia del dimagrimento preoccupante (alcuni media avevano parlato anche di una perdita di peso di 40 kg) è probabilmente la ciliegina sulla torta di una vera e propria bufala: Sahar è sempre stata di corporatura esile e non ha mai fatto diete drastiche. Lo riporta anche MarieClaire.it.

Amanda Ahola, la modella finlandese che è diventata la sosia di Barbie

Ha speso oltre 20mila euro in chirurgia plastica per assomigliare a Barbie. Ecco Amanda Ahola, 21 anni, una modella finlandese che vuole assomigliare alla nota bambola di plastica.

5a0eb6501c41491bd0e81501_o_F_v0“Barbie è davvero vicina alla perfezione e io voglio avvicinarmi il più possibile alla perfezione”, ha dichiarato. La ragazza non nasconde la sua passione sfrenata e rivela: “Quando le persone mi dicono che sono un fake o assomiglio a Barbie, mi rendono davvero felice”.

Lady Mertens a luci rosse: «Ora con Dries tutto ok, amo fare l’amore nei bagni dei treni»

È tornata la serenità a casa Mertens, la storia fra Dries e Kat si è conclusa col lieto fine: via le voci di crisi, la lady azzurra ammette che insieme sono ancora più affiatati di prima. «Le difficoltà con Dries sono acqua passata, adesso va tutto a gonfie vele», ha confessato nel corso di una trasmissione Tv sul canale fiammingo Vier.

e1e8f8e7-f906-425f-a095-f850c14d3337Un’atmosfera particolare per un’intervista insolita: il presentatore ha chiacchierato con la moglie del campione belga in un letto, e il tema centrale del colloquio è stato proprio il suo rapporto col compagno.
Una ragazza intraprendente Kat, di sicuro non la solita mogliettina che aspetta a casa il marito. Sempre in giro per il mondo con le amiche del Belgio, ed anche a Napoli è spesso in loro compagnia lasciando Dries libero di uscire con i suoi amici e con i compagni di squadra. Questo da sempre. Un rapporto libero per due ragazzi che si conoscono da oltre quindici anni, cresciuti praticamente insieme. Ma nella particolare intervista non sono mancate rivelazioni scottanti sulla loro vita di coppia: «In pubblico mi comporto da signora, ma a letto sono eccentrica. Il sesso è importante e penso che quando sei sicura di te a livello sessuale le cose vanno meglio in generale». Ma non si ferma a questo. Svela anche alcune inusuali esperienze: «Mi piace farlo nei luoghi più insoliti, come i bagni dei treni: mi piacciono tanto».
E come nella bocca della verità, non si ammetto bugie. Così Lady Mertens ammette anche di essersi sottoposta a qualche ritocchino: «Ho fatto ricorso alla chirurgia estetica in passato: ho dovuto ridurre il seno, era troppo grande».

Siria De Fazio: “Mi spoglio per Playboy e ho sempre Naike Rivelli nel cuore”

E’ stata la prima a dichiarare in tv la sua bisessualità, con Naike Rivelli ha vissuto l’amore senza tabù, e anche adesso che è finita la tiene “sempre nel cuore”. L’ex gieffina Siria De Fazio ha da poco festeggiato i suoi primi 40 anni e ora si regala una copertina importante. A ottobre apparirà nuda su Playboy Italia (Tgcom24 anticipa gli scatti dal backstage) e si racconta senza filtri: “Sono finalmente pronta a tornare in tv”.

C_2_articolo_3087020_upiFoto1FChe rapporto hai con il tuo corpo?
Dipende, a tratti buono, altre tremendo. L’ho sempre usato per motivi lavorativi. Ma nel mio privato mi faccio mille problemi, se vedo le gambe un po’ gonfie vado in tilt. Non mi vedo mai bene e non ho mai fatto palestra in vita mia.

I tatuaggi fanno parte del tuo corpo, quanti ne hai?
Circa una cinquantina. Che aumentano continuamente, non riesco più a fermarmi, l’ultimo l’ho fatto al collo, un disegno geometrico. Li ho sempre scelti per un significato, ogni tatuaggio rappresenta un passo importante della mia vita.

Hai una passione anche per il fuoco…
Sono una mangiafuoco, è la mia passione. L’ho fatto per quasi 20 anni ma recentemente mi sono fermata per un problema di salute.

Ti piacerebbe tornare in tv?
Oggi sono più pronta. Sono stata volontariamente distante per qualche anno. Non ero sicura di me, l’ambiente è un po’ complicato, c’è una grande competizione e bisogna essere sempre carichi di energia. Oggi mi butterei nella mischia, mi piacciono i reality, cose leggere…

L’Isola dei famosi la faresti?
Subito. Deve essere molto bella come esperienza, mi sentirei libera.

Sei la prima ad aver dichiarato la tua bisessualità senza problemi, ti è costato?
No, lo rifarei. L’ho detto con spontaneità e naturalezza. Mi ha portato la stima da parte di tutti, avere il coraggio di essere se stessi piace. E io lo sono sempre stata.

Oggi sei innamorata di un uomo o di una donna?
Ho una donna nel cuore.

Naike Rivelli?
Sempre la stessa. Credo che sia l’amore della mia vita. Non ci sentiamo, non abbiamo nessun tipo di rapporto. Ma la porto dentro di me.

Perché è finita?
Siamo due persone con una anima simile ma una mente diversa. Non so cosa faccia, non mi informo su di lei, rimango completamente distaccata, pensa che non la seguo neanche sui social.

Però hai saputo dello sfratto…
Certe notizie mi arrivano all’orecchio tramite altre vie. Mi dispiace, non la giudico. Da donna mi rendo conto che nella vita succedono cose che non hai calcolato bene.

Vuoi fare un appello?
No.

Con chi sei rimasta in contatto del Grande Fratello?
Con Vittorio, il surfista, e Ferdi, che ha vinto. Sono riuscita a mantenere dei rapporti molto buoni solo con loro. Ho un bel ricordo di quel periodo, il reality mi ha fatto rincontrare mio papà che poi ho riperso, ma è sttato piacevole.

Chirurgia estetica si o no?
Ho il viso rifatto, lo chiedi proprio a me? Sono per la chirurga estetica, assolutamente. Non ho paura del tempo che passa, ma sono molto attaccata alla vita, ho appena festeggiato i miei primi 40 anni e mi piace rimanere giovane.

Come seduci?
Con il sorriso.

Dite tutte così…
Certo, prima magari ti guardano il lato B. Ma quello che sorprende di più è il sorriso e lo sguardo, l’allegria. Di donne belle ce ne sono tantissime. Gioco anche io con l’intimo, ma la differenza la fa l’energia.

Come ti definiresti oggi?
Una donna che si appartiene. Che ha capito l’importanza di non fare quello che si aspettano gli altri. Libera di fare cose anche peggiori, ma nelle mie corde.

Asia Nucciatelli: “Usano la chirurgia per somigliarmi. Sono fidanzata con Wayne”

ROMA – Ho incontrato persone che hanno iniziato a rifarsi chirurgicamente per assomigliarmi, persone che conoscevo”, Asia Nucciatelli si confessa ai microfoni di “Non succederà più”, condotto da Giada De Micheli su “Radio Radio”, e risponde alle critiche social che l’hanno accusato di aver esagerato con i ritocchini: “Quando si va così oltre non mi fa piacere – ha fatto sapere – Penso che tu abbia un problema e devi andare a farti curare”.

1482944564-asia-nuccetelliContro di lei la rete però non è stata gentile: “Ho dovuto disattivare i commenti. Molti commentavano strabene, c’erano poi gli haters che superavano il limite, coinvolgendo me e la mia famiglia”.
Vera la relazione con Wayne, rapper della Dark Polo Gang: “Con Gianmarco Valenza non c’è stato nulla. Ci sentivamo, ma non mi è scattato nulla. Sono fidanzata con Umberto ma non mi piace tanto parlarne perché me ne hanno dette di tutti i colori. La vita privata è un pochino più delicata, quindi tengo a tenerla per me. In questo periodo sto bene, sono felicissima”.

Courteney Cox dice addio ai filler: «Sono di nuovo naturale e adesso vorrei un figlio»

È una donna cambiata Courteney Cox. Tanto nell’animo quanto nell’aspetto. Riscoperto il valore dell’autenticità e ritrovata la fiducia in sé stessa, l’attrice statunitense, 53 anni, ha deciso di liberare il volto dai filler e di dire un no definitivo alla chirurgia estetica. “Adesso son di nuovo naturale per quanto possibile. E mi vedo molto più simile alla me di un tempo – ha spiegato l’interprete di Friends in un’intervista a NewBeauty Magazine -. Le rughe sono linee del sorriso. E i filler non sono più miei amici”.

courteney-coxPentita del “ritocchino” come tante altre vip, la Cox ha raccontato alla rivista il suo rapporto (passato) col bisturi: “Sono cresciuta pensando che l’aspetto fosse la cosa più importante. Ed è un po’ triste perché mi ha provocato solo guai: stavo cercando di tenere il passo, ma in realtà ho solo peggiorato le cose. Quello che succede è che finisci da un medico che ti dice: “Wow, hai un aspetto fantastico, ma se facessi una piccola iniezione qui e mettessi del filler lì”… E tu aggiungi strati su strati, ma pensi di essere naturale perché è un processo graduale”.
Poi, un bel giorno, tutto cambia e si aprono nuove prospettive. Ed è così che è nata la nuova Courteney Cox, la donna che, superato lo scoglio del mezzo secolo, vorrebbe tanto avere un figlio. “Lo so che è folle, ma lo vorrei – ha concluso l’attrice, già mamma di Coco, 13 anni, nata dalla relazione col collega David Arquette, suo marito dal 1999 al 2013 -. Potrei portare avanti la gravidanza con l’ovulo di qualcun’altra. Sarei la più anziana che lo fa, ma mi piacerebbe. Con Johnny (McCain, suo compagno dal 2014 n.d.r.) papà”.

Barbie umana pronta per un altro intervento: ecco cosa ha deciso di fare

Desidera diventare identica alla sua bambola preferita, la Barbie, per questo Rachel Evans, londinese di 46 anni, ha speso oltre 20 mila sterline in interventi di chirurgia plastica, ma dopo 11 anni di operazioni ha deciso di sottoporsi a quella che probabilmente è la più estrema di tutte.

barbie2-u431201038627365qm--656x369corriere-web-nazionale_640x360La donna, nel tentativo di mascherare gli anni che pasano, si è rifatta seno, labbra, zigomi ha eliminato le rughe e ora si è sottoposta a una procedura per avere gli angoli della bocca perennemente all’insù, proprio come se sorridesse in ogni momento. Tutta la sua vita, come riporta anche il Daily Mail, si basa sul desiderio e il tentativo di imitare la bambola della Mattel, anche nell’abbigliamento, nel trucco e nell’acconciatura di capelli.
«Mi sento come Barbie, penso come Barbie e sono Barbie. Penso che siamo la stessa persona, sono una bambola umana», ha ammesso la donna durante l’intervista. Rachel va in palestra 5 volte a settimana per mantenersi in forma e poter continuare a lavorare come modella per le riviste che la chiamano.

La figlia della Sandy di Grease ossessionata dalla chirurgia: “Voglio essere una Barbie”

Il corpo è una vera ossessione per Chloe Lattanzi, cantante ma soprattutto nota per essere figlia della ben più celebre Olivia Newton John, la Sandy di ‘Grease’. La mamma è molto preoccupata per lei non solo perché ha un passato da tossicodipendente, ma anche perché continua a sottoporsi a interventi di chirurgia plastica per assomigliare a una Barbie.

chloe-lattanzi

La 30enne è figlia dell’ex marito di Olivia Matt Lattanzi, attore australiano popolare, ed amica di Lindsay Lohan. Come l’attrice ha abusato di alcol e droghe. Da “bisturi addicted” si è ritoccata seno, giro vita e naso. Una trasformazione che le è costata 350 mila dollari e che è ben evidente dai tantissimi scatti social che la ragazza condivide su Instagram. Dal divorzio dei suoi genitori nel 1995, la ragazza, figlia unica, ha sempre dovuto fare i conti con l’eredità pesante della madre. Il musical con John Travolta ha cambiato la vita della Jones per sempre e reso insicura la figlia probabilmente.

Valentina, la miss “rifatta” a 31 anni che nella vita alleva i tacchini. “Alle 18enni dico: non fatelo”

Mamma, moglie, imprenditrice e ora anche Miss Chirurgia Estetica. Valentina Nicoletti, 31 anni e un fisico da modella anche dopo due gravidanze, è stata incoronata al concorso di Miss Chirurgia Estetica al Grand Hotel Villa Condulmer di Mogliano Veneto (Treviso).

12294751_407131699476486_5250385908079383787_n

La fascia non la deve tutta al bisturi: la chirurgia, infatti, ha migliorato il fascino che madre natura le aveva già fornito. Valentina è nata a Camposampiero il 17 aprile 1985 e lì ha vissuto per anni, prima di trasferirsi insieme alla sua famiglia a Portomaggiore, in provincia di Ferrara. Valentina, con un diploma alla scuola alberghiera, è titolare di un’azienda che si occupa di allevamenti di tacchini e polli, ma è impegnata anche nel settore automobilistico con noleggio di macchine di lusso per eventi o cerimonie. «Non approvo per nulla la scelta di rifarsi il seno a 18 anni, quando il corpo è giovane, e fresco ed è ancora in fase di modifica».