Emily Ratajkowski completamente nuda, un regalo ai fan su Instagram

I suoi costumi da bagno vanno talmente a ruba che a lei non sembra non ne sia rimasto nemmeno uno. E così la bellissima Emily Ratajkowski ha condiviso una scintillante foto di se stessa completamente nuda su Instagram.

emily-ratajkowski-lettoLa modella 26enne si è affidata solo agli arti strategicamente posizionati per nascondere le parti più intime.
Emily si trova in Nicaragua per una campagna pubblicitaria insieme ad altre modelle e il sole cocente deve averla fatta accaldare a tal punto da denudarsi completamente, per la gioia dei fan che hanno gradito moltissimo la foto.

Chiara Ferragni al sesto mese, pancino in vista nel resort pugliese tra piscina e croissant

La fashion-blogger Chiara Ferragni, al sesto mese di gravidanza, è al lavoro in Puglia nella lussuosa masseria Torre Coccaro, in provincia di Brindisi, dove sta posando per una campagna promozionale di costumi da bagno.

f1-kfC-U460501083415172d1D-1224x916@CorriereMezzogiorno-Web-Mezzogiorno-593x443Ferragni lo rende noto su Instagram pubblicando anche una sua foto in costume da bagno bianco, in ginocchio su un divano all’aperto, mentre si tocca la pancia con la mano destra. #TheBlondeSaladGoesToPuglia, scrive Ferragni che nelle sue ultime “storie” condivide anche immagini e video in cui si vedono invitanti croissant e una stanza con vista su una piscina.
Per lei, in arte theblondsalad, scatta quindi la vacanza pugliese e approfittando del clima tornato mite, anche di un po’ di relax in piscina.

Alessandra Ambrosio appende le ali al chiodo

Si chiude un’epoca: Alessandra Ambrosio appende le ali al chiodo e lascia Victoria’s Secret dopo il primato di 17 sfilate per il famosissimo marchio di lingerie. Il motivo? Pare voglia dedicarsi di più alla linea di costumi che porta il suo nome Ale by Alessandra e intraprendere la carriera da attrice.

C_2_box_48005_upiFoto1FSe poco prima della sfilata ha fatto notizia l’esclusione di Gigi Hadid, l’abbandono di Alessandra Ambrosio è la vera novità per il marchio di Ed Razek. La Ambrosio è uno dei nomi storici di VS, insieme ad Adriana Lima: la sua carriera nasce proprio tra gli Angeli nel 2000, quando è stata scelta per la linea Pink, dedicata ai giovani. La modella 36enne è quella che ha partecipato più volte all’ambitissimo fashion show, non risparmiandosi nemmeno durante le sue due gravidanze.
“Le parole non possono descrivere quanto sono grata di aver lavorato per questo fantastico marchio. Nemmeno nei miei sogni più sfrenati avrei mai immaginato di fare 17 sfilate di moda di Victoria’s Secret” ha scritto Alessanda Ambrosio in un accorato post Instagram. “Grazie a Ed e a tutta la mia famiglia di Victoria’s Secret per aver reso questi ricordi indimenticabili. Ieri sera è stato così emozionante dire addio alle mie sorelle #angel, ma abbiamo fatto il più grande ed il miglior spettacolo di sempre”.
La sfilata 2017, l’ultima di Alessandra Ambrosio, si è svolta a Shanghai e sarà trasmessa sul canale televisivo americano CBS il prossimo 29 novembre: da quel momento si potranno acquistare i capi della collezione, realizzata in collaborazione con lo stilista di Balmain, Olivier Rousteing.

I dettagli del “cambiamento” di Melissa Satta

Melissa Satta non sta ferma un momento. Due trasmissioni all’attivo, Tiki – Taka e l’appena concluso Il Padre della Sposa, grosse collaborazioni come testimonial (Bata e Stroili, tanto per fare due nomi), un grandissimo successo come influencer sui social network e non da ultima una famiglia di cui occuparsi. Soddisfazioni e tanto tanto lavoro: eppure, la gioia e l’orgoglio che traspare dai suoi occhi mentre parla della propria linea di costumi Changit, non ha eguali.

C_2_box_47401_upiFoto1FMelissa, cosa significa “Changit”?
Changit è cambiamento. In inglese si scriverebbe con la E, ma abbiamo voluto stilizzare…
Nasce dall’idea di cambiamento e di evoluzione. In generale, nel mondo della moda, e anche per me, perché oltre a fare da modella stavolta mi sono divertita a progettare. Non ho disegnato con la mia mano, perché non lo so fare, ma ho fatto tutte le scelte progettuali.
Quindi finalmente, anziché “Melissa Satta in costume”, potremo dire “I costumi di Melissa Satta“! Parliamo allora di cambiamento: cosa c’è di bello e di nuovo in questa tua collezione di costumi?
Il velluto è un po’ il mio orgoglio: lo trovo bellissimo, non classico e può essere spezzato e mixato con alti pezzi.
Poi adoro la parte basica, specialmente il costume intero: siamo stati molto attenti al dettaglio. Abbiamo previsto la vita alta e delle sgambature profonde, perché è tornato di moda il modello anni 80, alla Baywatch. Le stringhe laterali sono bellissime e poi io amo il nero!
Sono molto felice dei dettagli: per esempio ci sono spalline fatte con laccetti intrecciati, ci sono costumi trasparenti, ci sono scollature a V sulla schiena.
Le coppe di tutti i costumi sono estraibili perché ci sono donne che non le sopportano. Poi, un motivo di orgoglio dell’azienda è la possibilità di creare e stampare internamente le proprie grafiche.
Com’è stata questa tua prima esperienza nei panni di designer?
All’inizio di questa avventura pensavo di fare 20 costumi. Poi, sviluppa qua, sviluppa là… anzichè il primo step ho fatto una scala. E’ una collezione ampissima, arricchita da capi estivi per ogni occasione: copricostumi, shorts, gonnelloni, vestiti corti e lunghi… c’è veramente tanto.
Qual è stata per te la maggiore difficoltà?
E’ stato arginare la mia fantasia! Il problema vero l’ha avuto la ragazza che ha disegnato i capi, perché io avevo delle richieste assurde. Mi ha dovuto spiegare i motivi tecnici per cui non si potevano fare alcune cose, per esempio le caratteristiche che deve avere una spallina per sostenere, la differenza tra i vati tessuti…
Quale sarà la prossima occasione per indossare i tuoi costumi?
Non lo so! A Natale non andrò al mare. A Francoforte ci sarà troppo freddo. In Sardegna magari vado, ma d’inverno è impossibile stare in spiaggia. Magari nel nuovo anno…

Emily Ratajkowski, super hot a bordo piscina

C_2_fotogallery_3083889_1_imageFronte-retro al cardiopalmo per Emily Ratajkowski in bikini per il lancio della sua nuova linea di costumi. Con due brevi clip la modella ancheggia davanti ai suoi follower prima mostrando il suo ventre ultrapiatto con tanto di belly slot (il famoso solco sull’addome), poi con uno zoom sul lato B sodo e perfetto.

Tabria Majors sfida gli angeli a suon di curve XL

Maggiorata e con un forte senso dell’umorismo. E’ Tabria Majors la modella curvy che ha posato come gli angeli di Victoria’s Secret indossando la stessa lingerie per dimostrare che le donne di tutte le taglie possono osare… proprio come ha fatto lei.

C_2_articolo_3104954_upiFoto1VCome la collega Ashley Graham anche Tabria è attiva nel promuovere “l’orgoglio curvy”. Per questo motivo ha recentemente ha indossato la stessa lingerie con cui sfilano gli angeli di Victoria’s Secret e condiviso le immagini delle due silhouette a confronto, la sua e “l’originale”, sui social.
Di Nashville, Tabria ha superato le selezioni per comparire su Swimsuit Issue del prossimo anno, inserto di Sports Illustrated dedicato ai costumi da bagno, insieme ad altre cinque modelle.

Melissa Satta: “I costumi sono come figli”

Melissa Satta non si ferma un attimo. Nella settimana della Moda, sono state tante le presentazioni di cui è stata protagonista. Una fra tutte, quella dei costumi CHANGIT che la vede non solo testimonial ma anche designer.

C_2_box_43518_upiFoto1FE lei l’ha presa molto seriamente, tanto da chiamare i costumi… “i miei figli”. Ecco cosa ha raccontato a Lookdavip:
E’ la prima volta, è stato molto bello, impegnativo e diverso. Non sono la solita testimonial, ma stavolta sono passata dall’altra parte e ci ho messo del mio. Anche se indosso i miei costumi, ho imparato tante cose nuove che non sapevo ed è stato interessante.
A cosa ti sei ispirata?
A tante cose diverse, ho fatto tanta ricerca in giro per il mondo. Questa collezione CHANGIT by MELISSA SATTA è la sintesi di tante cose che ho visto.
Hai un modello in particolare che ti piace?
Sono tutti figli miei, non mi fare scegliere. Sono molto fiera della parte in velluto e sono molto orgogliosa.
Sei appena tornata in tv con Tiki Taka ma ci sono altre novità, cosa puoi anticiparci?
Presto arriverà un programma nuovo, “Il padre della sposa”, su La5. Per me è un ruolo diverso, presento e mi sono divertita molto.
Che mamma sei?
Cerco di essere il più possibile presente anche se lavoro tanto. Mio figlio è la mia priorità, così come mio marito. La famiglia viene prima di tutto.
Quando un fratellino o una sorellina per Maddox?
Siamo ancora giovani, c’è tempo. Stiamo lavorando tanto, ma non su quello.

Bella e Gigi, Iza e Isa: le supertop per Ferretti

Se è vero che non si fa moda senza modelle, Alberta Ferretti è quella che più ha centrato l’obiettivo della prima giornata della Milano Fashion Week. Per valorizzare la colezione estiva 2018, la stilista non ha badato a spese.

C_2_box_42841_upiFoto1FIzabel Goulart e Isabeli Fontana si confermano le sue muse preferite, tornate in Italia dopo aver presenziato, in Alberta Ferretti, alla Mostra del Cinema di Venezia. Presenti anche le attesissime sorelle Gigi e Bella Hadid, accompagnate da altre superbe bellezze del calibro di Alessandra Ambrosio, Karlie Kloss, Joan Small, Taylor Hill, Elsa Hosk, Barbara Palvin, Martha Hunt, Hailey Baldwin, Shanina Shaik. Praticamente i nomi più richiesti al momento (Le riconosci tutte? Scoprilo nella gallery).
Tra costumi dall’aria vintage, colori tenui e luccichii, sembra quasi che non ci si voglia arrendere all’autunno che avanza, sognando di trovasi in spiaggia. E il clima di Milano consente persino di sfilare all’esterno, nella splendida cornice della Rotonda della Besana.

Invitati milionari (e spilorci) alle nozze di Messi: solo 11mila dollari di donazione in beneficenza

Le donazioni raccolte dalla Ong Techo Argentina dei 250 ospiti al matrimonio del calciatore argentino Lionel Messi è stata pari a circa 200.000 pesos argentini (circa $ 11.000), sufficienti per costruire 11 rifugi di emergenza, ha riferito oggi l’organizzazione sociale. La somma produce una donazione media di 45 dollari per ciascuno degli ospiti alle sontuose nozze di Messi e Antonela Roccuzzo il 30 giugno scorso nella città di Rosario.

181d914a-e285-4012-aa21-8029c6991500La coppia ha chiesto di non ricevere regali ed ha raccomandato agli ospiti di donare un contributo a Techo Argentina. Tra i partecipanti alla festa anche i compagni di Messi del Barcellona come Neymar e Luis Suárez, e molti dei migliori giocatori del calcio argentino che ricevono stipendi multimilionari. L’Ong ha evitato di parlare di cifre nella sua dichiarazione: «fedeli ai nostri principi di trasparenza, vogliamo far sapere che finora 10 rifugi di emergenza sono stati costruiti».
I media argentini hanno stimato che ognuna di queste costruzioni sia costato circa 20.000 pesos, quindi la somma sarebbe pari a circa 200.000 pesos. «I canali di donazione restano aperti visto che ad oggi abbiamo registrato alcuni trasferimenti dall’estero che non si sono potuti completare con successo», ha spiegato l’organizzazione che lavora in molte parti del mondo.
In Argentina, Techo lavora in 111 insediamenti. Al di là dei risultati della raccolta delle donazioni durante il matrimonio, l’Ong ha ringraziato la famiglia Messi-Roccuzzo «per il suo gesto di impegno per le comunità più vulnerabili in Argentina». «Ci auguriamo che molti di più saranno incoraggiati a sostenere tali iniziative, e con la visibilità collaborare a mettere la questione all’ordine del giorno», ha spiegato l’organizzazione.

I look del mese: cos’hanno indossato le star?

E’ difficile restare costantemente aggiornati su tutte le proposte fashion delle star. Dai red carpet allo street style, ogni giorno veniamo invasi da immagini di vestiti e accessori da celeb.

C_2_box_38914_upiFoto1FSorridenti sul tappeto rosso, ammiccanti nei selfie e inconsapevoli (forse) negli scatti rubati, le stelle spaziano dagli outfit più eleganti alle proposte più improbabili.
Non solo costumi in questo Luglio 2017: l’estate è il periodo dei vestiti. Cosa c’è di più estivo e femminile di un bell’abito che accarezza il corpo e lo valorizza? Col caldo le star si riscoprono estrose e romantiche.
Scelgono il pizzo Pippa Middleton ed Elisabetta Gregoraci. Fantasie esagerate per Melania Trump e Rocio Munoz Morales. Colore del mare e del sole per Aida Yespica e Heidi Klum. Kate Middleton invece punta sui pois.
Stupendo anche il tailleur a righe di Tina Kunakey, da portare con o senza il top nero. E Agnese Renzi: sobria ma con i top brand. Ci piace anche l’ironia sorniona di Simona Ventura e la genuinità di Elena Santarelli. Ma perché Rihanna si è fatta convincere a indossare quell’abito rosso?