Noemi Letizia, matrimonio in crisi dopo 90 giorni. “Venite, questi si ammazzano”, e arriva la polizia

Il matrimonio di Noemi Letizia era cominciato come una favola, ma sembra essere già finito. È durato 90 giorni, forse addirittura meno, l’idillio con il marito Vittorio Romano. La prima “papi girl” balzata all’onore delle cronache per la sua festa del 18esimo compleanno con invitato speciale Silvio Berlusconi e il marito, 36enne in odore di candidatura per Forza Italia, hanno celebrato le nozze con rito civile lo scorso 23 giugno a Nerano e hanno due bambini.

noemi-letizia-mamma-bis-620x350La parola “fine”, secondo quanto scrive Repubblica, sarebbe stata pronunciata da lei ad agosto, quando dalla residenza di Capri si è spostata a quella di Cortina, ma è del 23 settmbre, a tre mesi esatti dal matrimonio, che gli amici di Noemi Letizia hanno chiamato polizia e carabinieri per chiedere di arginare una crisi scoppiata nella casa di Mergellina in cui vivevano gli sposi: «Venite, questi si ammazzano. Hanno litigato di brutto, lui l’ha aggredita verbalmente, lei gli ha risposto, la donna sta male».
In casa, erano le 21.30, è arrivata una volante della polizia. Gli amici hanno raccontato che Vittorio, piombato a casa non atteso, si era irritato nell’aver scoperto che la moglie avesse invitato ospiti a cena. Lui ha raccontato, invece, di non sentirsi rispettato dalla madre dei suoi figli.

Anna Safroncick, baci col fidanzato Tommaso Cicchinelli: “Ex della Mosetti e della Buccino”

MILANO – Un nuovo amore per Anna Safroncick, protagoniste della serie tv “Le tre rose di Eva”.
L’attrice è stata sorpresa da “Novella2000” mentre si bacia nel parcheggio di un ristorante col nuovo fidanzato, Tommaso Cicchinelli.

3211771_1749_anna_safroncick_tommaso_cicchinelliTommaso, di professione deejay, è noto alle cronache gossip per via di love story passate con Anconella Mosetti, ex reclusa nell’ultima edizione del Grande Fratello Vip e Donatella Buccino, sorella di Cristina.

Hackerato lo smartphone di Lindsay Vonn, sul web le foto sue e di Tiger Woods completamente nudi

Nuovo incubo hacker. Tiger Woods torna a far parlare di sé e ancora una volta lo fa per questioni che nulla hanno a che fare con il golf. Il vincitore di 14 major in carriera, dopo l’arresto per guida sotto effetto di sostanze dovuto a un mix di medicinali prescritti dal medico, è tornato agli onori delle cronache ma questa volta come vittima di un hacker.

3203605_1939_hackerato_lo_smartphone_di_lindsay_vonn_sul_web_le_foto_della_sciatrice_e_di_tger_woods_completamente_nudi (1)A quanto riporta il sito statunitense TMZ una immagine che ritrae il campione statunitense nudo è stata ‘rubatà dal cellulare della sua ex fidanzata, la campionessa di sci Lindsey Vonn, vittima di un attacco hacker. Per far rimuovere dalla rete l’immagine Woods si è rivolto agli avvocati che hanno chiesto l’immediata rimozione della foto.
Ma nel cellulare della Vonn non ci sono solo le foto del fidanzato nudo, ma anche le sue dove appare in pose decisamente spinte. Una sorta di gallery privata dei due che non avrebbero mai immaginato divenissero pubbliche. Le foto sono state pubblicate su diversi siti e in poco tempo hanno iniziato fare il giro del web. A segnalare il link con le foto dei due senza veli è Dagospia.

Incontro in discoteca: la modella padovana di origini marocchine in posa con Matteo Salvini

PADOVA – Si incontrano in discoteca e scatta la foto: i due protagonisti sono il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, e la modella padovana di origini marocchine Ahlam El Brinis, già al centro delle cronache recenti per aver difeso il proprio lavoro di fronte agli insulti ricevuti dai compagni di classe del fratello minore.

2488380_1047_alam99 (1)L’immagine è stata postata sul profilo della giovane modella. I due si sono incontrati al Papeete di Milano Marittima. Chiaramente l’immagine sta già facendo il giro del web suscitando commenti di ogni genere.

Prof e figlio di 4 anni uccisi in casa: il bimbo era stato concepito con uno studente 17enne

Giallo a tinte fosche ad Harlem, New York, dove una ex professoressa di scienze di 36 anni e il figlioletto di 4 sono stati trovati morti in casa dalla polizia lunedì mattina intorno alle 8.15. Felicia Barahona era stesa in salotto con un filo elettrico avvolto intorno al collo, il piccolo Miguel nella vasca da bagno piena d’acqua a faccia in giù. Gli agenti erano stati allertati dall’amministratore del condominio, nella 153ª strada, che aveva prima sentito uno strano odore provenire dall’appartamento al terzo piano e poi aveva visto il corpo della donna dalla finestra che si affaccia sulla scala antincendio: sembra che i due cadaveri fossero lì da almeno quattro giorni.

article-double2-1226

Gli investigatori dovranno ora sciogliere quello che è ancora un mistero e stabilire se si è tratto di un duplice omicidio o di un omicidio-suicidio, scandagliando anche il rapporto tra madre e figlio, che diversi vicini e conoscenti definiscono ossessivo.
Il nome di Felicia Barahona, veterana di guerra in Afghanistan, già divorziata e madre di una bambina di otto anni, non è nuovo alle cronache. L’ex docente di scienze della DeWitt Clinton High School, nel Bronx, era finita sotto i riflettori nell’agosto 2012, quando dette alla luce Miguel dopo essere stata messa incinta da un suo allievo 17enne con cui nel 2011 ebbe una relazione sessuale durata quattro mesi. In quel periodo i due vissero una storia molto intensa e arrivarono addirittura ad acquistare le fedi nuziali in previsione di un possibile matrimonio, ma poi le cose precipitarono: poco dopo aver appreso di essere rimasta incinta, lei cacciò fuori casa il ragazzo perché beveva. E in agosto, quando partorì, fu licenziata dalla sua scuola. Felicia restò sola con il suo bimbo, verso il quale si comportava in modo estremamente protettivo, tanto da far dire a diverse persone che il suo atteggiamento era ossessivo. E non sono pochi quelli che sottolineano come la donna vestisse spesso Miguel come una bambina. Se poi tutto questo abbia in qualche modo a che fare con la tragica fine di entrambi è quello che dovranno scoprire gli investigatori.

Corona, molestie telefoniche e insulti a Geraldine, l’amica che l’ha incastrato

Geraldine Darù di nuovo nelle aule di giustizia, questa volta come parte offesa e nella sua provincia a Belluno. La donna, originaria di Mel, era balzata alle cronache nazionali dopo l’arresto del fotografo Fabrizio Corona come quella che lo avrebbe incastrato per i soldi presi in nero.

Geraldine-Darù-e-Fabrizio-Corona-Foto-Facebook-2In arresto però l’ex collaboratrice del fotografo e grande amica della modella Nina Moric, aveva negato. «Non sono assolutamente la donna che ha incastrato Fabrizio Corona – aveva detto a Canale 5 -, non mi è piaciuto che si sia parlato male di me senza mettere a confronto la verità».  E ora la Darù è arrivata in Tribunale per fare emergere la verità delle presunte molestie ripetute che avrebbe subito dalla 25enne napoletana Ilaria Vitacca. I fatti risalgono al periodo tra il 30 aprile e il 15 luglio 2014 quando alla Darù (che si trovava nel Bellunese) erano arrivati una serie di messaggi ingiuriosi…

Corona e Le Donatella, ancora guai: via la casa da due milioni di euro

Prima perde il fidanzato, poi la casa. Sembra essere un periodo poco fortunato per Silvia Provvedi de “Le Donatella”: il fidanzato Fabrizio Corona è tornato in carcere ed ora, a seguito del sequestro da parte della Guardia di Finanza, pare che con la sorella abbia dovuto lasciare la casa in cui abitava con l’ex re dei paparazzi: “La Guardia di Finanza di Milano – fa sapere Carlo Mondonico per Novella 2000 – ha sequestrato l’appartamento di Corona, in carcere dal 10 ottobre con l’accusa di intestazione fittizia di beni, dove la fidanzata Silvia, insieme alla gemella Giulia, erano rimaste a vivere e dove spesso organizzavano festicciole con gli amici.

fabrizio_corona_silvia_provvedi_nudi_letto_645 (1)

L’appartamento, il cui valore è stimato intorno ai 2 milioni e mezzo di euro, è situato in una delle zone più belle del centro di Milano, vicino a corso Como, e già nel 2010 è stato al centro delle cronache. All’epoca, l’ex agente dei Vip Lele Mora, in un interrogatorio, aveva raccontato dei costosi regali fatti a Corona: «(…)  gli ho dato un milione e mezzo in contanti per l’acquisto di un appartamento in via De Cristoforis». Proprio la casa ora sequestrata dalla Guardia di Finanza”.

Kate Middleton non sarà testimone al matrimonio della sorella Pippa. Il motivo è da vera principessa

Sono lontani i giorni in cui Pippa, damigella della sorella Kate, aggiustava lo strascico del reale vestito in quel di Westminster durante il fatidico giorno del “sì” al principe William. Sì perché Kate, a quanto dicono i beninformati, non ha intenzione di rendere il favore alla sorellina, che sposerà a breve il fidanzato James Matthews.

pippa-kate-diavola-angelo-4

La Duchessa di Cambridge non sarà né damigella né testimone della sposa, ma il rifiuto avrebbe un intento nobile: Kate non vorrebbe rubare la scena alla sorella. Anche se tutti ricordano che Pippa, il giorno del matrimonio reale, finì nel mirino delle cronache per il vestito attilatissimo che metteva in risalto il perfetto lato B e del quale, peraltro, si continuò a parlare per settimane. Kate, pare, si limiterà forse a leggere qualcosa in chiesa.

Aida Yespica sirenetta single al mare: estate senza fidanzato col figlio Aaron

E’ scomparsa dalla tv e dalle cronache gossip italiane, ma Aida Yespica non rinuncia al suo periodo di relax estivo.

aida-yespica-e-il-figlio-aaron_08084136 (1)

L’ex isolana è stata sorpresa da “Nuovo” durante il suo “ritiro” annuale a Formentera: Aida in un mini bikini sfoggia il solito fisico che non tiene critiche ed è accompagnata in spiaggia del figlio Aaron, nato dalla sua relazione con Matteo Ferrari, mentre al suo fianco c’è sempre il finanziarie-milionario Robert Jenkins, che però non è presente in spiaggia con la fidanzata.

Bartoli troppo magra? : “La mia vita un inferno per un virus. Adesso vado in clinica a curarmi”

Marion Bartoli, la tennista francese vincitrice a Wimbledon nel 2013 e già numero 7 del mondo, è davvero malata e il suo drastico calo di peso è la conseguenza di un virus contro cui sta combattendo. Giocatrice “formosa”, era da poco ritornata alle cronache per alcune foto che la ritraevano magra, sul filo dell’anoressia. Foto che avevano fatto scattare molte illazioni sui social.

marion-bartoli-720x549

E così Marion Bartoli, 31 anni, ha rivelato la vera natura del suo dimagrimento, dopo che il caso è scoppiato a Wimbledon per la sua mancata iscrizione al doppio delle Leggende. 32 anni a ottobre, ha confessato alla tv inglese tutto quello che sta vivendo in questi mesi: “La mia vita è un incubo, non la auguro a nessuno. Ho la tachicardia, il mio corpo rifiuta l’elettricità e non posso usare un telefonino senza i guanti. Posso lavarmi solo con acqua minerale e mangiare cetrioli senza pelle, spero che i medici trovino la soluzione prima che sia troppo tardi. Lunedì comincio un trattamento, ma non so cosa io abbia” ha concluso la Bartoli