Victoria Beckham fa causa a una pizzeria che lʼha definita anoressica

“Grassi” guai per una pizzeria di Battle Hill a nord-est dell’Inghilterra che dopo aver utilizzato per tre anni sul retro del suo furgoncino una caricatura di Victoria Beckham che indossa una fascia con la scritta “Anorexic fashion icon” per pubblicizzare una pizza sottile appena 2 millimetri, si è visto far causa proprio dall’ex Spice Girl. Per la serie… la crosta della pizza è più sottile della magrissima stilista.

victoria_beckham_hot_wallpapers_ (6)Non si scherza con i disturbi alimentari e non si scherza con la magrezza della signora Beckham. Lezione che ha imparato a sue spese un pizzaiolo inglese che per reclamizzare la sua pizza finissima (più sottile, a suo dire, della elise stilista) ha utilizzato una caricatura “pelle e ossa” della ex Spice Girl con tanto di fascia con la scritta “Anorexic fashion icon”. A fianco dell’immagine campeggia lo slogan “La nostra nuova pizza Victoria Beckham è spessa solo 2 millimetri” da cui partono due frecce, una che punta verso la Beckham con il commento “Questa non è sottile”, e l’altra verso una pizza fumante: “Questa è sottile”.
Una trovata pubblicitaria che la moglie di David non ha gradito e per la quale ha deciso di fare causa. Un portavoce della stilista ha infatti dichiarato: “È davvero inappropriato utilizzare una malattia come questa così, ed è diffamatorio essere così insensibili con la reputazione di una persona. Questa vicenda è ormai tristemente un caso legale”.
Sono servite a poco le scuse del manager del ristorante sottolineando che l’azienda non aveva intenzione di prendere alla leggera una malattia tanto grave.

Victoria Beckham si confessa: “Il colpo di fulmine esiste. Ecco come ho conosciuto David”

“Sì, credo nel colpo di fulmine”, Victoria Beckham spiega in una lettera pubblicata su Vogue Uk, il suo primo incontro col marito David: “A me è successo personalmente, nella lounge del Manchester United, anche se all’epoca in quei contesti si beveva un po’ troppo, dunque i dettagli sono piuttosto sfocati”.

davidvictoriabeckham

Il loro un amore a prima vista: “Ricordo di aver visto gli altri giocatori in piedi al bar, che bevevano con i loro amici, mentre David se ne stava in disparte con la sua famiglia (all’epoca non era che una riserva, ero io quella famosa tra i due). Ricordo che aveva questo bellissimo sorriso, ed essendo anche io molto vicina alla mia famiglia, mi sono immediatamente riconosciuta in lui. (…) mi chiese se poteva avere il mio numero, e ancora oggi conserva il biglietto aereo, da Londra a Manchester, su cui lo scrissi”.

Casa Beckham: David cuce, Victoria balla

Per diverso tempo la sua immagine è stata quella di una donna imbronciata, super perfetta, magrissima, perfino antipatica. Mai un sorriso, mai una caduta di stile, poi la svolta. Ora Victoria Beckham delizia i suoi follower con le sue performance. Come quella sul divano, mentre mostra la sua agilità sollevando per aria la gamba nuda. David, invece, cuce i vestitini della bambola…

C_4_foto_1473514_image

Cantante e ora stilista di grido, Vic, 41 anni, è una donna impeccabile: mamma di quattro figli (belli e da copertina), moglie innamorata (nonostante le continue voci di crisi e addii, ha sempre mantenuto unita la sua famiglia mostrando amore e aplomb in ogni occasione) e stilista in carriera (le sue collezioni vanno alla grande, seppure con i finanziamenti del marito). E’ sempre stata accusata di essere troppo seriosa con la sua caratteristica posa imbronciata. Ora qualche sgarro alla regola e qualche colpo di tacco inaspettato: eccola posare sul divano con una gamba all’aria, sensuale e tremendamente agile, come una ballerina.
L’ex calciatore, invece, è da sempre considerato un sex symbol. Bello, affascinante, papà premuroso e marito invidiabile. Gli ultimi post lo vedono perfetto pure in casa: eccolo intento a cucire gli abiti della bambola della figlia. Meglio di così…