Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore, i motivi dell’addio: “Quei messaggi hot sul telefonino e gli impegni che distraggono…”

Da tempo si mormorava e alla fine Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci hanno reso ufficiale la fine del loro matrimonio, da cui è nato il figlio Nathan Falco.
La separazione è consensuale ma nessuno dei due ha spiegato i motivi dell’addio. Alle domande di Valerio Staffelli che le ha consegnato il Tapiro d’oro Elisabetta ha riso solo alla domanda sulla differenza d’età (30 anni) ma sul resto mutismo assoluto.

644835_20141016_c5_briatoreA dare qualche informazione arriva il settimanale “Nuovo” secondo cui a scatenare tutto sarebbero stati dei messaggini sul telefono di Briatore scoperti dalla moglie: “L’idillio – fa sapere la rivista – è arrivato al capolinea, come vi avevamo anticipato quest’estate.
Secondo i beninformati, la goccia che ha fatto traboccare il vaso sarebbero stati i messaggi hot sul telefonino di Flavio inviati a una sua collaboratrice. Per gli amici di lui, però, la distanza e i troppi impegni avrebbero distratto anche la ex, che pure ha sempre smentito e sviato l’attenzione dalle presunte amicizie amorose”.

Sesso con lo studente 17enne, professoressa arrestata: ecco cosa rischia

Per oltre un mese e mezzo avrebbe avuto una relazione con un suo studente 17enne: con questa accusa la polizia ha arrestato, tre giorni fa, una giovane professoressa di un liceo di Concord, nello stato della Carolina del Nord.

katherine-ross-ridenhour-mugshotLa 23enne Katherine Ridenhour, che da un anno lavorava presso la Cox Mill High School, è stata denunciata. La donna, sposata, nella scuola ricopriva un duplice incarico: insegnante di scienze e coordinatrice delle cheerleader delle squadre del liceo.
Come riportano diversi media locali e internazionali, la giovane ora sarà probabilmente processata: per le leggi vigenti nello stato il rapporto tra i due, anche se consenziente, è considerato violenza sessuale. Il sesso con minorenni, ma maggiori di 16 anni, è considerato consenziente solo se non ci sono più di cinque anni di differenza tra i partner (lo riporta il sito di informazione legale ‘Age of Consent’): non è questo il caso, ora la professoressa rischia da dieci mesi a tre anni e mezzo di carcere.

Riccardo Scamarcio e Valeria Golino inseparabili: passeggiata abbracciati nella pausa dal set

ROMA – Nonostante la recente separazione dopo una love story durata oltre 10 anni, Riccardo Scamarcio e Valeria Golino continuano a frequentarsi.

3368801_1608_riccardo_scamarcio_valeria_golinoI due infatti, nonostante la differenza d’età (52 ani appena compiuti lei, 38 lui) erano vicino alle nozze ed erano anche apparse le pubblicazioni di matrimonio, ma poi misteriosamente l’amore è finito.
Tra di loro però sembra non esserci particolare acredine, dato che continuano a frequentarsi regolarmente: recentemente Valeria ha trascorso il compleanno col suo ex e ora, come dimostrano le foto pubblicate da “Diva e donna” ha scelto proprio lui nel cast del suo ultimo film, “Euphoria”.
Dopo gli impegni sul set i due decidono di fare una passeggiata, rigorosamente abbracciati…

Il principe Harry e Lady Diana: “Mia madre un modello. Ha fatto la differenza in tutto”

«Io guarderò sempre con ammirazione mia madre. Per me sarà sempre un modello. Ogni cosa che ha fatto e il modo in cui l’ha fatto ha avuto un impatto, ha fatto la differenza». E’ il ricordo commosso che il principe Harry ha tributato a Lady Diana dal palco della Fondazione Obama, il cui summit è in corso a Chicago.

bb30ed9b5b876cd2f46bd6f77e6aa51f«Penso che in una società in cui alcuni problemi diventano così grandi che nessuno vuole essere coinvolto lei è stata una che ha cambiato le cose. Aveva molto in comune con tutti – ha sottolineato Harry – ma ascoltava anche».
«Come è possibile – ha aggiunto il principe – che qualcuno che ha fatto tanto come lei sia stata trattata così da alcune istituzioni? Quando ti rendi conto della posizione privilegiata che hai, alla fine vuoi spendere il resto della tua vita a dare indietro quello che hai ricevuto, guadagnando fiducia e rispetto dell’opinione pubblica».

Mick Jagger a Parigi con la nuova fiamma: lei ha 57 anni meno di lui

Nuova fiamma per Mick Jagger: il cantante dei Rolling Stones, 74 anni, sarebbe stato paparazzato a Parigi insieme a una ragazza di 22. Lei è Noor Alfallah, produttrice ventiduenne di origini del Kuwait. I due, che hanno ben 57 anni di differenza, avrebbero passato svariate insieme in un appartamento nei dintorni di Parigi, dove lei avrebbe trascorso la notte per poi tornare in albergo il giorno dopo con una macchina con autista.

C_2_articolo_3103919_upiImageppLa bella Noor ha anche assistito al concerto degli Stones in città. Secondo una fonte del Sun, perfino i membri della band sono rimasti sorpresi dalla nuova frequentazione del leader ma sembra che la coppia sia già molto affiatata, tanto che ha partecipato alla cena con i Rolling Stones al completo e lo staff. Le ragazze più giovani sono una passione ben nota di Mick, tanto che la sua ultima ex fidanzata e madre del figlio di 10 mesi ha, al momento 31 anni. Ma questa volta sembra proprio che abbia voluto esagerare.

Andrea Roncato sposo a 70 anni: “Matrimonio con Nicole. Non chiamatemi vecchio!”

ROMA – “Ci sposeremo a Bracciano, in Comune, perché essendo divorziato non posso farlo in Chiesa. Per ora, poi non è detto che fra qualche anno… Dopo la cerimonia ci sposteremo per i festeggiamenti alle Antiche Scuderie Odescalchi. Le telecamere di Pomeriggio Cinque riprenderanno l’evento”.

andrea-roncato-sposa-nicole-moscariello_23151502Grande gioia per Andrea Roncato che a 70 anni si sposa di nuovo. Il 22 ottobre a Bracciano infatti l’attore ha preso in moglie Nicole Moscariello (49) con cui è fidanzato da 7 anni: “Credo che la differenza d’età – ha fatto sapere alla rivista – si senta più tra una ragazza di 20 anni e un uomo di 40. Ma poi in età adulta questa differenza non si sente. Lei ha 49 anni, io 70, apparteniamo alla cerchia delle persone mature. Non chiamatemi vecchio… potrei davvero arrabbiarmi”.

Brigitte Trogneux, la première dame che ama l’autoironia

La prima qualità di Brigitte Trogneux in Macron è un’elegante forma di autoironia: «Emmanuel deve diventare presidente adesso: non vorrete mica che ci riprovi nel 2022. Ve l’immaginate che faccia avrò allora?». Dicono lo ripeta spesso agli amici, un modo per liquidare questa storia della differenza di età.

2399221_10

Come se lei non ci avesse mai pensato. Aveva 42 anni e Emmanuel 17 quando lo ha incontrato alla Providence di Amiens, professoressa di francese e responsabile del laboratorio teatrale lei, penultimo anno di liceo lui. Era stata la figlia Laurence, la seconda, a parlargliene: «C’è un matto in classe, sa tutto».
Lui s’iscrive al laboratorio teatrale, (lei non è la sua prof) e montano una pièce insieme. Lui va spesso a casa di lei per lavorare sull’allestimento. Françoise Macron, la mamma, pensa che sia una scusa per incontrare Laurence, o magari Typhaine, la più piccola dei tre figli di Brigitte. E’ una scusa, sì. Emmanuel è bravissimo, colto. Lei racconterà: «Non l’ho mai considerata una trasgressione, non l’ho mai visto come uno studente». Ma è sposata, ci sono i figli, appartiene a una delle più note famiglie di Amiens, i Trogneux sono storici cioccolatai: non ci si può nemmeno pensare.
Emmanuel invece ci pensa, e con molta più naturalezza. Deve partire a Parigi per finire il liceo, lo mandano al prestigioso Henri IV, lo mandano perché è bravo, ancora di più per allontanarlo da Amiens e dalla professoressa. Lui la saluta: «Non si sbarazzerà di me, qualsiasi cosa lei faccia, io tornerò e la sposerò» (sì, le cronache riportano il lei’). Non poteva andare in altro modo. Lo ha spiegato Brigitte semplicemente ai figli Sébastien oggi è ingegnere, Laurence cardiologa, Tiphaine avvocata e anche coordinatrice di una sezione di En Marche!, tutti legatissimi a lui -: «Se non vado, non avrò vissuto la mia vita».
Allo scrittore Patrick Besson, un amico, ha confessato di mal sopportare tanti commenti su una cosa che quando è in senso contrario il più maturo è lui è considerata normale. «E’ un’ingiustizia che può farmi arrabbiare e allora posso anche diventare vendicativa». E Emmanuel? Lei ride: «Ha sposato una rompiscatole con cognizione di causa». La coppia è solida e innamorata. Ha superato senza scosse particolari le voci su una presunta omosessualità di lui.
Lei è in pensione da tempo, è nonna sei volte. E’ la sua più stretta collaboratrice. Non ha un ufficio particolare nel quartier generale di campagna, ma va a incontri, organizza, veglia sull’agenda, che non sia troppo isterica («lasciatelo respirare»). Tutti sono d’accordo: è aperta, all’ascolto, non impone mai la sua presenza.
La prof rilegge i discorsi: «Se non capisco io, significa che non si capisce». Macron corregge. In un comizio a Tolone, il 18 febbraio, dopo aver pronunciato la parola tassonomia (probabilmente unico politico nella storia ad aver usato il termine in un comizio), il candidato concede l’inciso per spiegare: «è la disciplina della classificazione». Marc Ferracci, testimone al matrimonio (nel 2007) e oggi membro di En marche!, assicura: «Senza Brigitte, Emmanuel non si sarebbe lanciato nell’avventura presidenziale. La sua presenza per lui è fondamentale». L’altra sera, è con Bib che è salito sul palco per festeggiare la vittoria al primo turno: «Ringrazio Brigitte, senza di lei non sarei io».
L’Eliseo? E’ la loro battaglia. Racconta Patrick Besson: «Brigitte è con lui, ma sa che le coppie sopravvivono raramente all’Eliseo (bastano gli ultimi mandati: Cecilia Sarkozy e Valérie Trierweiler ndr) ha conquistato la sua felicità e adesso ha paura di perderla».

Roberto Farnesi, vacanze hot a Malindi con la fidanzata Lucya: “23 anni di differenza”

A breve Roberto Farnesi sarà di nuovo sul set de “Le tre rose di Eva”, ma nel frattempo ha deciso di prendersi qualche giorno di relax in Kenya per la precisione a Malindi.

2011201_scansione0035

L’attore, 45 anni, ha portato con se anche la sua giovane fidanzata, Lucya Belcastro, ventiduenne di Firenze che a breve otterrà una laurea in  lingue. La differenza d’età fra i due, 23anni, sembra nno pesare e soprattutto Roberto si dedica a coccole hot con la sua dolce metà…

Sophie Marceau, vacanze in topless col fidanzato Cyril Ligna: “11 anni di differenza”

1915197_sophie_marceau_in_topless_ (1)Romantiche vacanze in Italia per Sophie Marceau. L’attrice, 49 anni, diventata famosa con il film “Il tempo delle mele”, è stata fotografata da “Chi” mentre prende il sole in topless su una barca al largo del mare di Capri. Ad accompagnarla lo chef Cyril Lignac, di 11 anni più giovane, con cui l’attrice è fidanzata da tempo, anche se solo recentemente hanno resa pubblica la loro relazione.