Allegra Cole, la donna con il seno taglia 15 a Domenica Live: “Ho speso 75mila dollari”

Allegra Cole è una celebrità per il suo seno enorme, taglia 15. 48 anni, 8 figli, dichiara candidamente a Barbara D’Urso nel corso di Domenica Live: “Volevo un seno gigantesco, per mio marito, e l’ho avuto”.

592698e7c5ab0e40290b3409_o_F_v075 mila dollari e tre operazioni per ottenere il risultato voluto, Allegra ora mostra fiera il suo mega-seno. Cresciuta in una comunità mormone dai rigidi principi, sostiene di avere saldi principi morali e di essere stravagante solo in questo, non di certo piccolo, particolare.
Allegra continua a raccontarsi, mentre scorrono le immagini della sua vita precedente, in cui era “piatta” anche se assolutamente meno artificiale. “I miei seni pesano 11 chili”. La Jessica Rabbit americana è contenta per questi chili in più ma annuncia: “Ora coi seni mi fermo, ma voglio rifare i glutei”.

La donna più pelosa al mondo si sposa e si depila per il matrimonio

Era il 2010 e Supatra Sasuphan era una bambina di appena dieci anni quando a Roma, durante la puntata dello ‘Show dei Record’ su Canale 5, si aggiudicò il titolo ufficiale di ‘donna più pelosa del mondo’. Oggi, che di anni ne ha quasi 18, la giovane thailandese è pronta a sposarsi e, per il matrimonio, ha deciso di depilare il viso.

1-1Supatra, per gli amici e i parenti ‘Nat’, soffre della sindrome di Ambras, più nota come ‘sindrome del lupo mannaro’, una forma più rara ed aggressiva di ipertricosi, che rende l’intero corpo villoso anche nelle donne e colpisce in maniera particolare il volto. Questo non le ha impedito di dire di sì ad un coetaneo, suo fidanzato da qualche anno: «Lui è al tempo stesso il mio primo amore e l’amore della mia vita».
Nel 2010, dopo aver ricevuto il titolo mondiale dal Guinness World Records, aveva detto di vivere una vita normale: «Non mi sento diversa dagli altri e ho un sacco di amici a scuola». Questo le ha permesso anche di vivere una storia d’amore che sta per culminare in maniera trionfale: la coppia ha diffuso nuove foto, con la depilazione completa del viso in vista del matrimonio.

Dalla donna con il seno più grande alla modella più alta del mondo: le meraviglie di Barcroft Tv

C_2_fotogallery_3084809_15_imageBarcroft Tv ha presentato alcune delle storie più incredibili, stimolanti e sbalorditive di tutto il mondo nel 2017.

C_2_fotogallery_3084809_17_image

 

Ecco alcuni dei casi più incredibili: dalla donna con il seno più grande alla ballerina oversize che danza sulle punte, dalla sollevatrice di pesi senza braccia al bambino di otto mesi più pesante del mondo.

C_2_fotogallery_3084809_20_image

Lapo Elkann: “Credevo che la coca fosse glam, invece è da sfigati. Ora vorrei una famiglia”

Ora che ha sconfitto i suoi demoni, dice di volere metter su famiglia, con moglie e un figlio. E che per farlo, ora, aspetta solo “la donna giusta”. Parola di Lapo Elkann, che in un’intervista rilasciata al ‘Corriere della sera’ parla a 360 gradi della sua vita privata, passata “tra luce e oscurità”, e del “periodo meraviglioso” che sta vivendo adesso, grazie anche all’hub di Garage Italia, la sua nuova avventura imprenditoriale.
“È un periodo meraviglioso, con tutte le difficoltà e le complessità certamente. Ma in Italia vedo tanta bellezza e innovazione. E me ne sento ambasciatore con questa astronave, Garage Italia, voluta a suo tempo da un uomo decisamente più forte e visionario di me, Enrico Mattei. Con Michele De Lucchi, Carlo Cracco e tutti i partner stiamo provando a costruire qualcosa di unico. Noi italiani se facciamo squadra siamo imbattibili. Qui c’è tanto da dare e da fare”.

Foto LaPresse - Vince Paolo Gerace 07/11/2017 - Milano (MI) Cronaca Garage Italia, Lapo Elkann inaugura la nuova sede a Milano con Cracco Nella foto: Lapo Elkann all'Inaugurazione

“POLITICA MEDIOCRE, NON FA ABBASTANZA” Il rampollo di casa Agnelli parla anche della politica italiana che giudica “mediocre”. “Non c’è nessuno che faccia sognare o realizzi ciò che dice. Dovrebbero dire meno e fare di più, proteggere questo Paese e non spremerlo come un limone e gettarlo via. Non c’è visione, e chi si pensava l’avesse si è bruciato. Prendi Renzi, sembrava uno del tempo e poi troppo ego e “me, me, me”. Ma non è “me, me, me”. È l’Italia degli italiani”.
LA BATTAGLIA CON LE DIPENDENZE Guardandosi indietro, Lapo parla anche dei problemi che ha avuto con le droghe. “Questo è un messaggio che voglio dare a tanti: le sostanze possono abbagliarti ma sono il peggiore amico che puoi avere – dice – perché ti allontanano da tutto. Con loro ho combattuto battaglie terribili, e ho ottenuto la più grande vittoria della mia vita. Io sono luce e oscurità, quest’ultima mi ha portato alla cocaina. Pensavo fosse glam. Invece è da sfigati. Mi sono fatto male e ho fatto male. Poi ho incontrato medici geniali, Lorenza Bolzani e Gallimberti e Bonci, italiani per l’appunto, che hanno inventato un sistema chiamato Tms, che agisce sul cervello e allontana il craving, la voglia. Ce l’ho fatta. Si può. Bisogna volerlo”.
Lapo dice di essersi perso perché si sentiva “solo, infelice e ingabbiato”. “Non mi amavo e non amavo chi ero – racconta -. Ora, a 40 anni, mi accetto. Avrei voluto succedesse prima ma è andata così. La molla, confessa è scattata “guardando i miei fratelli e i loro figli. Ho sentito il desiderio di averne. Ma io non ho mai amato la mia infanzia. E mi sono detto che così non sarei stato degno di essere padre. Dovevo sentirmi pulito. Ora aspetto la donna giusta”.
“VORREI METTERE SU FAMIGLIA” Nel suo cuore, però, al momento non c’è ancora nessuno. La sua donna ideale, rimarca, deve essere “forte” e avere “una propria vita a prescindere da me”. “Non sono un soggetto raccomandabile? Lo so, la mia storia può spaventare”. Il nipote di Gianni Agnelli dice che nella sua vita ha amato moltissimo due donne “alla follia Martina Stella, che ora è una carissima amica – sottolinea -. Sono contento di vederla felice sposata e con figli. Lo merita. E sono stato molto innamorato di Bianca (Brandolini). Con loro ho costruito e distrutto. Martina è stata la prima che ha cercato di farmi uscire dalle sostanze. Ma avevo paura di legarmi per la mia diffidenza con le donne, dovuta forse al rapporto non facile con mia madre. Sempre tanti dubbi e quell’ossessione per la perfezione, che non esiste”..
“ORA SONO PULITO” Lapo parla anche del suo rapporto con il nonno e con il padre. Se fosse ancora vivo, l’Avvocato, “forse mi avrebbe facilitato il percorso per uscire dalle tenebre che avevo dentro di me – dice -. Fino a 18 anni volevo essere come lui, poi ho capito che ognuno ha la sua strada: voglio lasciare la mia storia. Quanto al padre, Alain Elkann, Lapo dice di aver “scoperto con lui il mondo”. “Ma mio nonno con la Ferrari e la Juve, per me bambino, era un parco giochi. Papà con i suoi giornali e i suoi libri era una biblioteca”.
Ora dice di essere “pulito da un po’”. Del finto rapimento di un anno fu a New York, spiega “fu un incidente. Non posso dire nulla. Era un periodo particolarmente violento, aveva scoperto che il mio autista fidato da anni rubava, poi l’arroganza dei miei manager, la mia amica Franca (Sozzani ndr) che stava morendo, come un altro amico. Sotto pressione ho sbottato.E mi sono fatto male”.

La star del web diventa una schiava: “Liberatemi da quelle foto oscene”

Eleonora, il nome è di fantasia, quando la sua vita era ancora un bocciolo ha raccolto un mare di like, adesso che è sbocciata a rivedersi in quelle pose oscene dal riquadro di un pc è la prima a odiare se stessa. Era adolescente quando ha scalato la classifica dei “mi piace” facendo piovere online selfie e foto fascinose e audaci, ora è una giovane donna e l’esercito di follower ipnotizzati dalla sua bellezza oggi sono una moltitudine pruriginosa che a colpi di clic cerca il suo profilo più osceno.

3406261_2150_smartphoneDa ragazzina sentiva come piacevoli carezze gli sguardi degli ammiratori delle sue grazie, adesso è maggiorenne e gli occhiacci che la scrutano languidi sono frustate alla dignità di donna. Eleonora era principessa dei social, è diventata una schiava della sua immagine. Gli screen sono le sbarre della cella che vuole spezzare per trovare finalmente se stessa al posto del suo avatar della rete.
La storia di Eleonora arriva dalla provincia di Ancona, è una delle tante. Purtroppo. C’è chi le tratta tutti i giorni, con sensibilità e professionalità. Luca Russo, è analista forense e presidente dell’associazione Ragazzi in rete. «Serve il controllo dei genitori, ogni volta quando succede ai loro figli cadono dalle nuvole». Attenzione ai cellulari, possono diventare mostri. «Ma li usano per studiare, dicono, però vengono utilizzati per tutt’altro».

Tiziana Cantone, suicida dopo i video hard sul web. La mamma: «Mia figlia costretta a uccidersi per essere dimenticata»

3389490_1957_tiziana_cantone_suicida_dopo_i_video_hard_sul_web_la_mamma_mia_figlia_costretta_a_uccidersi_per_essere_dimenticataTiziana Cantone, parla la mamma mia figlia fu costretta ad uccidersi per essere dimenticata. Parla Maria Teresa Giglio, madre di Tiziana Cantone, la giovane donna che si suicidò in seguito alla diffuzione in rete di un video divenuto virale.

Coppia gay si fidanza con una donna: “Presto un figlio”

È molto più di un triangolo, è una vera e propria relazione a tre. Cait, 28 anni, ormai è solita presentare il 38enne Chris e il 28enne Matt come i suoi due fidanzati. I tre vivono in un monolocale a New York e stanno programmando di avere un figlio. In principio la coppia era formata da Chris e Matt, bisessuale uno e “omoflessibile” (aperto a “incontri” etero) l’altro. Attraverso un’App d’incontri hanno conosciuto Cait e deciso di farla entrare nella loro vita.

trio_21145841I due gay stavano insieme da otto anni quando hanno deciso di aprirsi al rapporto con una donna. Matt era molto diffidente all’inizio, ma dopo un po’ si è lasciato andare con la ragazza. “All’inizio ero geloso di Cait”, ha ammesso il giovane al Sun. E anche Cait era gelosa e infastidita dalla presenza di Matt perché più presa da Chris.
“Prima di allora non ero mai stata con due persone contemporaneamente. Adesso quando incontriamo qualcuno spesso dico ‘ciao sono Cait e questi sono i miei due fidanzati’ e le persone credono che io scherzi”, ha dichiarato la 28enne. Matt e Chris si sono sposati e Cait ha celebrato il loro matrimonio.

Risponde a un annuncio come donna delle pulizie: “Pulisci, poi fai sesso con lui e con me”

Un’azienda di pulizie mette un annuncio di lavoro ed è subito sfruttamento della prostituzione. A denunciare la vicenda ci ha pensato Mauro Casciari de “Le Iene”. Nella puntata andata in onda ieri sera l’inviato ha intervistato Aurora, una ragazza in cerca di lavoro che aveva risposto a un annuncio come donna delle pulizie.

3353991_1250_schermata_2017_11_08_alle_12.49.35Il titolare, però, invece di farla lavorare le propone di prostituirsi. L’uomo aveva già dei precedenti per induzione e sfruttamento della prostituzione. “Cosa sai fare sessualmente? – le chiede proponendole di andare da un avvocato suo conoscente – Io ti mando da lui. Tu gli pulisci l’ufficio, poi stai con lui… Oppure stai solo con lui, poi ti paga, poi vieni pure da me. Guarda che ti pago”. A quel punto vuole vedere la merce, avanti e dietro, e fa anche lui delle avances. Alla fine del servizio viene incastrato da un Casciari vestito da donna.

Carmen Di Pietro, le foto del tradimento a Domenica Live: “Simona Izzo lo sapeva e non mi ha avvisato”

ROMA – Lite in studio, a Domenica Live, tra Carmen Di Pietro e Simona Izzo. Galeotte, le foto che mostrano il marito di Carmen Di Pietro – la coppia è separata – mentre bacia un’altra donna. Nella Casa, Simona Izzo, giocando a fare la veggente, aveva predetto alla Di Pietro il tradimento.

carmen-2«Tra donne bisogna essere solidali», le grida contro Carmen Di Pietro.
«Carmen non lo sapevo, te lo giuro, l’ho detto solo nell’ambito del gioco in cui facevo la veggente», si difende Simona Izzo.
La Di Pietro non le crede e continua: «Simona tu lo sapevi».
«Non lo sapevo – assicura Simona Izzo, difesa anche da Barbara D’Urso – se lo avessi saputo te lo avrei detto. Esiste una cosa che si chiama bugia sociale».
Le foto erano state mostrate alla Di Pietro – non al pubblico – nelle puntate precedenti proprio da Barbara D’Urso e il marito della Di Pietro, in quell’occasione presente in studio, aveva negato la relazione, definendo il bacio “casto”.
«Tu sei innamoratissima di tuo marito – conclude Simona Izzo – e non hai capito che è grazie a quello che ho fatto che tornerete insieme, se è quello che vuoi».

Modella censurata da Instagram dà la colpa alla rivale: “Qualcuno mi odia”

“Qualcuno mi odia così tanto – verosimilmente una donna invidiosa – da aver contattato Instagram per lamentarsi di una mia foto”. Queste le allusioni di Irina Beller, la modella svizzera censurata da Instagram per una foto senza veli, prontamente riproposta con dei cuoricini a coprire i capezzoli.

17439283_221862124959521_429546314997432320_nLa Beller un anno fa si era già lamentata di un episodio analogo con la collega Heidi Klum, rea, a suo avviso, di essere gelosa e di aver chiesto per questo motivo la rimozione di alcune foto osè della Beller su Instagram. La foto non è stata più censurata e campeggia ora in bella vista sul profilo Instagram della modella elvetica.