I look del mese: cos’hanno indossato le star?

E’ difficile restare costantemente aggiornati su tutte le proposte fashion delle star. Dai red carpet allo street style, ogni giorno veniamo invasi da immagini di vestiti e accessori da celeb.
Sorridenti sul tappeto rosso, ammiccanti nei selfie e inconsapevoli (forse) negli scatti rubati, le stelle spaziano dagli outfit più eleganti alle proposte più improbabili.

C_2_box_43537_upiFoto1FSettembre, mese di eventi e sfilate. Dopo aver ufficialmente chiuso i bikini nell’armadio le star hanno fatto la loro ricomparsa sui red carpet di mezzo mondo. A inaugurare la stagione ci ha pensato come ogni anno il Festival di Venezia: tra le tante celebrità, sottolineiamo la bellezza semplice dell’outfit di Penelope Cruz. Punta come sempre sui top brand Wanda Nara, Halle Berry stupisce per l’audacia della scollatura e che dire dell’outfit di Helena Bonham Carter? Per essere così grintose e autoironiche ci vuole grande stoffa.
Perfette come sempre le modelle Bella Hadid e Sara Sampaio, in grande spolvero per via delle settimane della moda in giro per il mondo.
Non un rosso qualunque, quello scelto da Beyoncé. Claudia Tosoni, fidanzata di Pasotti, sembra non essere a suo agio con questo colore. Di tutt’altra pasta il look professionale di Amal Alamuddin. E poi tutto il mondo ha puntato gli occhi sul look della nuova fidanzata del principe Harry, Meghan Markle… Nella gallery trovi tutto il meglio (e il peggio) di settembre.

Dark lady: le star riscoprono il nero

Per anni è stato il colore dell’eleganza, poi è stato rimpiazzato da stoffe colorate e tessuti fantasia. Dopo un periodo in cui il blu scuro l’ha fatta da padrone, adesso il NERO è tornato prepotentemente a riprendersi la scena. E’ bastato uno sguardo agli eventi internazionali o alle trasmissioni televisive degli ultimi 15 giorni: la tendenza si estende a macchia d’olio e senza che le star si siano messe d’accordo.

C_2_box_43234_upiFoto1FPoco nero nelle collezioni estive presentate durante la Fashion Week milanese. In compenso, molte ospiti ai party più esclusivi (dall’evento Swarovski, all’AmfAR al Green Carpet Award) hanno scelto il nero come sinonimo d’eleganza e raffinatezza: per esempio Bianca Balti, Chiara Ferragni, Anna Tatangelo, Naomi Campbell.
Agli Emmy non sono passate inosservate due regine del cinema Susan Sarandon e Jessica Lange: per il red carpet entrambe hanno scelto un abito scuro.
All’evento di beneficienza Diamond Ball, la padrona di casa Rihanna ha scelto un particolare black dress con gonna asimmetrica e lungo strascico. Stesso colore per Emily Ratajkowski che punta invece sul balconcino.
A Venezia74 gli abiti in nero non si contano: da Maria Elena Boschi a Tina Kunakey. Rebecca Hall, fedelissima, non ha praticamente indossato altro colore.
Al Toronto Film Festival tra le tante attrici che hanno sfoggiato il total black anche Angelina Jolie e Glenn Close.
Uno sguardo alla tv? Per le prime tre puntate del Grande Fratello Vip Ilary Blasi ha voluto fare la dark lady.
Alla presentazione dei palinsesti Sky il nero l’ha fatta da padrone: Ilaria D’Amico e Diletta Leotta, tanto per citarne un paio.
Indovinate il colore scelto della maggior parte delle ospiti a 123Fiorella sulla Rai?

Sinead OʼConnor shock: “Abusi fisici e psicologici da mia madre in infanzia”

In un’intervista allo show televisivo americano del Dr. Phil, Sinead O’Connor ha rivelato di essere stata abusata fisicamente e psicologicamente dalla madre durante la sua infanzia. “Era posseduta: aveva una stanza della tortura, sorrideva e godeva mentre ti feriva. Mi costringeva a dire ‘Non sono niente’ quando mi picchiava” – ha affermato la cantante, che ha spiegato che i suoi problemi mentali sono cominciati proprio a causa di quegli eventi.

c0525ea8-73bd-4051-9c11-e48f8ff03f48“Non era bello, era davvero molto molto triste”, ha raccontato O’Connor, che ha poi sottolineato come la sua nota dipendenza dalle droghe sia stata sostanzialmente il culmine negativo del percorso da lei intrapreso per dimenticare gli abusi fisici e psicologici subìti fino all’età di 13 anni, quando se ne è andata di casa. La cantante ha infine specificato che ciò che ama più della madre “è che sia morta”.
Lo sfogo su Facebook – Un mese fa, la cantante ha pubblicato su Facebook uno straziante video in cui si è sfogata raccontando la crisi personale che sta tuttora vivendo. “Nella mia vita non c’è nessuno, a parte il mio dottore, il mio psichiatra, che è l’uomo più dolce della Terra che dice che sono la sua eroina. Questa è l’unica cosa al momento che mi mantiene in vita, dato che tutti mi trattano male” – ha affermato in lacrime la donna, che tramite quel filmato ha cercato di chiedere un aiuto, mostrando tutta la sua fragilità di fronte alla depressione più volte manifestata in passato.

Rosie Roff in bikini a Positano, la modella inglese conquista Instagram

La modella inglese Rosie Roff gode di grande popolarità sui social network, soprattutto su Instagram, dove fa parte del club dei “milionari” con 1,8 milioni di followers.

2564148_1621_rosieroffpositano (1)Gli ultimi suoi scatti estivi in bikini fanno girare la testa per le curve mozzafiato, ma anche per lo scenario da sogno rappresentato dalla cittadina balneare campana.
Eletta “Modella Instagram del 2016” da un popolare magazine Rosie continua a fare incetta di like anche negli Stati Uniti, dove è mlto popolare per avere legato il suo nome a popolari eventi sportivi.

Claudia Galanti, una dark lady irresistibile

Nuova mise per Claudia Galanti, che su Instagram ha sfoggiato un caschetto corvino sexy ed intrigante.

C_2_fotogallery_3011637_0_image

La modella paraguayana ha scelto un look più aggressivo per affrontare le sue lunghe giornate fatte di shooting, palestra, eventi mondani e passeggiate al parco con i figli. Il taglio è piaciuto molto ai suoi ammiratori social, che hanno riempito il suo profilo di complimenti e cuoricini. Si sa che quando una donna cambia acconciatura qualcosa si sta evolvendo nella vita, che sia un periodo di cambiamento anche per la bella Claudia?

Gli scolli delle star over 40 sono profondissimi

Over 40 e più sexy che mai. Se è vero che la sfontatezza aumenta con l’età, sono tante le star che hanno sensualità da vendere. Passano gli anni, gli eventi si riempiono di nuove, tonicissime ragazze pronte a tutto per il successo ma ci sono una serie di bellissime che non passano mai di moda. Anzi. C’è un particolare che, nelle ultime settimane, lega queste stupende donne sul red carpet: lo scollo esagerato, che svela décolleté ancora da urlo.

C_2_box_30632_upiFoto1F

Prima fa tutti, Sharon Stone. Alla soglia dei sessant’anni, l’attrice è più bella che mai. Audace lo è sempre stata e non sembra intenzionata a smettere.
Lato A in bella vista anche per Jennifer Lopez, bomba latina avvolta nel velluto e nei ricami Elie Saab.
Non ha vergogna a mostrarsi Charlize Theron, sul red carpet con lo scollo profondissimo dell’abito interamente ricoperto di paillettes di Saint Laurent.
Opta invece per una tessuto nero e verde l’eterea Jessica Chastain, delicata e provocante al tempo stesso nella creazione Alexander McQueen. Punta su azzurro e argento Eva Longoria, nel vestito con pantaloni a plissè di Genny con scollo quasi ombelicale.
Infine, è un vanto nazionale Isabella Ferrari, splendida e maliziosa cinquantatreenne nel vestito con scollo a V decisamente rivelatore di N°21. Chi è la tua preferita?

Il funerale del politico è a luci rosse: 50 spogliarelliste invadono la città

Il funerale di un politico di Taiwan si è trasformato in uno show a luci rosse con la partecipazione di circa 50 ballerine di pole dance e spogliarelliste. Il video ha fatto il giro del web.

2181501_spogliarelliste_taiwan

La banda, i percussionisti e un gruppo di persone travestite da divinità hanno sfilato bloccando le strade di Chiayi, città nel sud di Taiwan. Il politico, Tung Hsiang, è morto il mese scorso. In Taiwan è consuetudine accompagnare a miglior vita il defunto con eventi e manifestazioni in grande stile. La famiglia di Tung ha organizzato la sfilata per onorare il politico, attivo per anni nella politica locale.

I look del mese: cos’hanno indossato le star?

E’ difficile restare costantemente aggiornati su tutte le proposte fashion delle star. Dai red carpet allo street style, ogni giorno veniamo invasi da immagini di vestiti e accessori da celeb.
C’è la carta stampata, ci sono i social e i siti, gli eventi sono tanti e le occasioni per mostrarsi sono sempre sfruttate al meglio dai vip. Sorridenti sul tappeto rosso, ammiccanti nei selfie e inconsapevoli (forse) negli scatti rubati, le stelle spaziano dagli outfit più eleganti alle proposte più improbabili.

look-dicembre

 

Dicembre, mese di feste anche per le star, che si fanno fotografare nei loro outfit a tema. E’ tanto il rosso, agli eventi e sui social. Federica Pellegrini sceglie sbuffi e pizzi per un selfie a casa dei genitori il giorno di Natale. Tonalità simili anche per Kate Middleton, che ricicla l’outfit per la messa del 25 ma “l’accessorio” più bello della duchessa è la figlia Charlotte.
Se Federica Fontana punta sulle paillettes e Elisabetta Gregoraci sulle scritte, Bar Refaeli è la più comoda di tutte sul divano nel suo pigiama a righe. Il bianco e il nero dominano il red carpet, il primo sfoggiato con grazia da Jennifer Lawrence, il secondo mostrato con meno eleganza da Kelly Rowland e Nicole Scherzinger.
Infine, non c’è inverno che tenga, le stelle vanno al mare tutto l’anno. In tantissime affollano le spiagge caraibiche nei loro costumi colorati. Eva Longoria salta, Alessandra Ambrosio gioca coi figli, Sofia Vergara sta sotto l’ombrellone e Izabel Goulart fa il bagno col fidanzato.
Ecco il meglio e il peggio di questo mese.

Kim Kardashian, il truccatore svela il make up segreto della showgirl

È noto l’amore per il make up dell’attrice e imprenditrice statunitense Kim Kardashian. Mancava però un dettaglio, quello che fa la differenza e che ha rivelato il suo make up artist personale, Mario Dedivanovic: prima di particolari eventi, Kim si fa imbellettare anche le parti intime.

2169959_kard

E le foto che il make up artist pubblica sul proprio sito non lasciano spazio a dubbi. In una di queste, la 36enne protagonista della tv è infatti piegata ad angolo retto, con le mani poggiate su una sedia, mentre Mario le cura il make up sulle gambe e un pò più su. In un’altra è seduta con le gambe divaricate per consentire a Mario di truccare la parte interna delle cosce… Gli scatti si riferiscono al backstage della cerimonia degli Mtv Video Music Awards dello scorso agosto, alla quale Kim Kardashian ha partecipato indossando un abito vintage di John Galliano, molto sexy. E con una punta di ironia, lo stesso Mario Dedivanovic postando le foto, scrive: «Ecco cosa veramente accade nei momenti che precedono un grande evento con sfilata sul red carpet. Quando una ragazza ha bisogno di essere truccata su tutto il corpo, devo correre al lavoro. Ed è un lavoro duro, LOL. xo Mario».

Trump, la vittoria predetta nelle profezie di Nostradamus: le frasi choc

Donald Trump è diventato presidente degli Stati Uniti e c’è chi sostiene che la sua vittoria era già stata annunciata nelle profezie di Nostradamus. Molti gli eventi predetti nelle sue quartine: dalla rivoluzione francese alla bomba atomica, passando per l’ascesa di Adolf Hitler e gli attentati terroristici a New York dell’11 settembre. E ora anche l’ascesa del magnate alla Casa Bianca. Molti i tweet che avevano posto l’attenzione mesi prima delle elezioni.

Donald Trump, Melania Trump

Nella Prima Centuria (Quartina 40) si legge: “The false trumpet concealing madness will cause Byzantium to change its laws”. E qui è stato associato il ‘false trumpet’ a Donald Trump che, da presidente degli Stati Uniti, “farà sì che Bisanzio (per molti la Grecia, Paese-chiave nella rotta dei migranti, ndr) cambi le sue leggi”.
Poco oltre (Quartina 57) si legge: “The trumpet shakes with great discord. An agreement broken: lifting the face to heaven: the bloody mouth will swim with blood; the face anointed with milk and honey lies on the ground”.
Ovvero, Trump “provocherà grande discordia. Un accordo si spezzerà” e, con riferimento al “volto ricoperto di latte e miele giace a terra”, molti hanno pensato a Israele che, secondo la Bibbia (Numeri 13, 27-29) e la Torah ebraica, è il “Paese dove scorre il latte e il miele”.  Altri riferimenti al tycoon newyorkese sono stati ‘visti’ anche nella Terza Centuria (Quartina 50) dove si legge “the republic of the great city will not want to consent to the great severity: King summoned by trumpet to go out, the ladder at the wall”. Il che, interpretato su blog e social network, diventa un riferimento al fatto che “la Repubblica della grande città”, intesa come Stati Uniti d’America, sarà portata ‘by trumpet’ a impegnarsi in costose operazioni militari. E se ne pentirà (“the city will repent”).  Infine, Decima Centuria (Quartina 76): “The great Senate will ordain the triumph for one who afterwards will be vanquished”. Con riferimento alle elezioni Usa, diventa: “Il senato ordinerà il trionfo di chi ha vinto”. Mentre, tra i suoi scranni, ‘at the sound of the trumpet’ saranno allontanati nemici e oppositori (“there will be put up for sale their possessions, enemies expelled”).