Pamela Anderson, a 50 anni è ancora una… pin-up super sexy

Non smette di stupire e di sedurre… anche a 50 anni. Perché essere considerata un’icona sexy a Pamela Anderson piace moltissimo e lo dimostra ancora una volta in questi scatti in cui posa per il famoso fotografo britannico Rankin in lingerie hot in perfetto stile pin-up anni Sessanta.

C_2_fotogallery_3084506_upiFoto1FSi tratta di una capsule collection da lei stessa disegnata per Coco de Mer e lanciata sul mercato il 6 dicembre. Nell’arte delle seduzione la prominente ex bagnina di Baywatch è davvero una maestra.

Naike Rivelli scherza sull’armadio di Cecilia e Ignazio: ecco l’ultima provocazione

Anche Naike Rivelli dice la sua sul famoso armadio di Cecilia e Ignazio del Grande Fratello Vip. E lo fa nel suo stile, con una foto provocatoria sul profilo Instagram. La figlia dell’attrice Ornella Muti cerca di contestare il reality denunciandone il trash e nel frattempo ottiene un po’ di visibilità.

3381040_1854_collage_2017_11_21_2_Naike si è fatta fotografare in un armadio alludendo alla scena di sesso tra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser avvenuta nella casa. Tra gli ashtag un “se gli armadi potessero parlare”. In un altro video imita il rapporto orale a un tavolo e quando alla mamma Ornella viene chiesto cosa pensa della figlia, lei afferma ironica: “Ma sono ragazzi, imitano solo ciò che vedono in televisione”.

“Voglio essere come Braccio di Ferro”, ex soldato russo si inietta oli pericolosi per vincere gare di bodybuilding

Diventa famoso sui social per i suoi , muscoli ma dietro le foto si nasconde una pericolosa verità. Kirill Tereshin è un ex soldato russo di ventuno anni amante del body building, ma i suoi muscoli non sono il risultato di ore e ore passate in palestra ma di pericolose iniezioni.

3776287_kirill-tereshin-rusko-kulturistika-kulturista-svaly-olej-synthol-v2Kirill ha ottenuto i suoi voluminosi muscoli, infatti, grazie a una miscela di oli, il Synthol, un prodotto che è appunto in grado di aumentare le masse muscolari e che spesso viene utilizzato dai culturisti per migliorare il volume di polpacci, bicipiti, tricipiti o deltoidi. Come riporta anche il Sun, il giovane sarebbe deciso a battere i record del bodybuilding, per questo ha deciso di sottoporsi ai trattamenti molto rischiosi.
Il prodotto, infatti, può avere molti effetti collaterali: oltre ad essere dolorose le iniezioni possono causare danni muscolari, infezioni e ascessi. Per questi motivi il giovane è stato molto criticato sui social e molti utenti lo hanno invitato a smettere di sottoporsi a questi trattamenti. Lui ha replicato senza battere ciglio dicendo di essere orgoglioso dei suoi risultati e intenzionato ad andare avanti per diventare come Braccio di Ferro.

Clarissa Marchese, l’ex miss Italia a Domenica Live: «Un noto regista mi ha molestata. Ecco cosa è successo…»

«Era il 2015, dopo che ho vinto Miss Italia. Insieme all’agenzia che mi seguiva, si era pensato di iniziare un percorso come attrice. Un percorso lungo. C’è stata poi la possibilità di fare un provino con un famoso regista italiano di cui si sta parlando in questo periodo. Io non sapevo fosse casa sua. Sapevo di dovermi preparare per questo provino, lui si era offerto di darmi le ultime lezioni per prepararmi al provino».

clarissa-3Clarissa Marchese, Miss Italia 2014, racconta a Domenica Live le molestie subite da un regista noto di cui non vuole ancora fare il nome.
«Io venivo da due settimane di corso intensivo a pagamento. Il regista voleva incontrarmi. Così è stato organizzato l’incontro. Pensavo fosse direttamente il provino, invece erano altre lezioni, che lui si era offerto di farmi gratis. Era il mio primo provino, pensavo fosse un teatro, invece era una casa-ufficio. Ci è stato detto che sarebbe durato diverse ore. Il mio accompagnatore se ne è andato».
Il primo giorno le lezioni sono andate avanti per più di quattro ore.
«Le prime ore passano come vere e proprie lezioni. Verso la fine, si parla di possibili parti che avrei potuto interpretare, lui mi dice che di solito una ragazza con la mia fisicità viene scelta per fare ruoli di bella e deve essere disposta a fare anche scene un po’ più spinte. Mi dice: se io ti chiedessi di spogliarti completamente nuda davanti a me lo faresti? Lui era molto più grande di me. Io avevo vent’anni, lui circa quarantacinque. Quando ho detto no, con la stessa naturalezza con cui me lo ha chiesto, ha detto: Come mai?».
Clarissa gi ha risposto che in casa, da soli, non lo avrebbe fatto. In un provino, con altre persone, avrebbe valutato la possibilità.
«Il giorno dopo, come d’accordo, torno e si riprende la lezione come se nulla fosse. Erano ancora più ore. Io non avevo ancora detto nulla. Verso la fine, mi ha chiesto con la stessa naturalezza, di spogliarmi nuda. Mi sono arrabbiata. Mi sono immaginata la scena: una ragazza di vent’anni, nuda, davanti a un uomo, poteva succedere di tutto. Ho detto di no e me ne sono andata. Il terzo giorno non sono andata e non mi sono mai più presentata. Io non ne ho parlato con nessuno, mi vergognavo»
E il film?
«Dopo qualche mese, mi chiama la mia agente che aveva effettivamente speso risorse, denaro per prepararmi e mi ha detto che lui voleva darti la parte, è successo qualcosa e non vuole più dartela. Il mio messaggio è per tutte le ragazze che vogliono fare questo mestiere e tutti gli altri mestiere, si può dire no».

Ornella Muti confessa: “Ho tradito solo una volta, Celentano non doveva raccontarlo”

“Ho tradito solo una volta e l’ho fatto con Adriano Celentano”: Ornella Muti si confessa e rivela i suoi flirt del passato. Il più importante che ha rappresentato anche un’infedeltà è stato con il famoso cantante conosciuto sul set negli anni Ottanta.

muti-celentano“Adriano non avrebbe dovuto raccontarlo, tantomeno senza avvertirmi. Accidenti. Con me ci hanno provato quasi tutti. Ho passato la vita a difendermi dagli assalti degli uomini”, ha affermato in un’intervista al Messaggero.
Poi parla di quando ha iniziato la sua carriera cinematografica. “Ho girato il mio primo film, ‘La sposa più bella’, a 14 anni. Non sapevo nulla, ero una sprovveduta e mi sono lasciata pilotare. Erano gli altri a scegliere per me. Mi pento di non aver fatto la Bond Girl nel film ‘Solo per i miei occhi’. Il produttore Broccoli era pazzo di me”. Infine parla della sua forma fisica: “Appaio in forma perché cerco di fare una vita sana, dormo, mangio correttamente. E non nascondo la mia età. Sarebbe contronatura. Mi basta fingere a lavoro”.

La rinascita di Giulia Salemi, a Venezia 74

L’hanno scorso è stata sommersa dalle critiche dopo il famoso red carpet al Festival del Cinema di Venezia. Dopo l’abito Matteo Manzini dai colori sgargianti e dagli spacchi generosi che non lasciavano nulla all’immaginazione Giulia Salemi è stata ribattezzata come la “smutandata”. E pazienza se quest’anno l’hanno copiata tutti: attrici, showgirl, troniste e chi più ne ha più ne metta.

C_2_box_42244_upiFoto1FGiulia Salemi però ha spiazzato tutti: è tornata sul “luogo del delitto” con un abito nero, casto, elegante, a sirena, di Chiara Boni. Il confronto fotografico tra i due outfit è spiazzante. Giulia ha fatto pace con le critiche e segnato il suo rilancio.
Come è stato tornare a Venezia? “E’ stato terribile e allo stesso tempo una grande fonte di emozione. Sapevo che dopo l’anno scorso non potevo permettermi di sbagliare anche perché ho lavorato tutto l’anno per dimostrare che Giulia Salemi non è solo un vestito. Ero molto agitata, avevo tanta paura”.
Ti hanno fatto male le critiche? “E’ umiliante sentire critiche e commenti negativi. Quelle cattive mi hanno fatto male. Se sono costruttive le apprezzo, quando sono gratuite mi arrabbio”.
Come hai scelto l’abito? “Il mio outifit è stato scelto con tutto il mio staff. La stylist Rebecca Baglini e l’hair stylist Roberto Farruggia e il mio nuovo ufficio stampa Betty Soldati. Non mi sono vestita così perché avevo paura. Mi andava di mettere qualcosa che mi facesse sentire una sirenetta, un vestito che valorizzasse le curve. E Chiara Boni è stata la scelta giusta, me ne sono innamorata subito. Semplicemente non avevo voglia di scoprire le gambe”.
Come sei cambiata in questo anno? “Sono maturata tantissimo e spero di avere sempre più la possibilità di dimostrare chi sono, voglio crescere, voglio imparare, mi piacerebbe fare una esperienza all’estero, fare un corso di recitazione”.
Cosa ti aspetta adesso? “Riparto con la tv, da Sbandati a Ridiculousness, mi sento molto fortunata perché riesco ad esprimermi al meglio. Con il mio lato comico. Mi emoziona e mi fa capire che sono sulla strada giusta”.
Viaggi spesso, cosa c’è nella tua valigia? “Non possono mancare i trucchi, sono malata di make up. Senza l’illuminante non posso vivere”.
Cos’altro non può mancare nel tuo guardaroba? “La biancheria intima, che amo alla follia. Se dormo da sola metto una t-shirt oversize, se dormo con un ragazzo una vestaglia di seta: per ora solo grandi t-shirt per Giulia Salemi!”.

Gianluca Vacchi e l’ex Giorgia Gabriele: “Ha trascorso l’estate alle Maldive spesata da lui”

MILANO – Gianluca Vacchi, ereditiero ora deejay, ha lasciato la storica ex Giorgia Gabriele, con cui ha conquistato tanti follower su Instagram grazie ai balletti di coppia, per fidanzarsi con la modella colombiana Ariadna Gutierrez.

1486656923_068593_1486657205_noticia_normalSembra però che fra i due i rapporti non siano così freddi: “A Bologna si mormora che tra Gianluca Vacchi e la sua ex Giorgia Gabriele non si siano affatto interrotti i rapporti – svela Alberto Dandolo per “Dagospia” – La rampante (fu) fidanzata del fancazzista più famoso del Paese ha infatti stravaccato alle Maldive spesata proprio dal suo ricchissimo ex…”

Gianluca Vacchi, messaggio commovente della fidanzata Ariadna Gutierrez

gianlucavacchiilmessaggiocommoventedellafidanzataariadnagutierrezFUNWEEK – Periodo non facile per la coppia Gianluca Vacchi e Ariadna Gutierrez: dopo la notizia del pignoramento di ville e barche del famoso milionario a causa di un debito insoluto che ammonterebbe a 10milioni di euro circa, ora si scopre che anche la bellissima fidanzata sta attraversando un momento difficile della sua vita. Ecco il messaggio della modella, ex Miss Colombia, su Instagram dove ha chiesto ai suoi 2 milioni di followers di pregare insieme a lei.

“Quando pensi che tutto vada bene e non si può chiedere di più alla vita perché ti ha riempito di benedizioni e meravigliose esperienze, arriva quel giorno” ha esordito la sexy modella su Instagram postando una foto dei genitori in posa a Fontana di Trevi. “Papà mio, l’uomo che amo di più nella mia vita, siamo tutti con te in questa nuova fase appena iniziata, ma con l’aiuto di Dio si concluderà in modo positivo”.

La Gutierrez non è scesa nei dettagli ma ha chiesto l’aiuto di tutti i suoi fan affinché preghino per l’uomo che la adottò quand’era piccola.

 

“Petto sexy” è il costume di moda per l’estate 2017

È sul grande schermo proprio in questi giorni “Baywatch”, la versione cinematografica del telefilm che, negli anni Novanta, ci ha fatto sospirare sulle rive di Emerald Bay. Da allora, il binomio costume intero rosso-Pamela Anderson è diventato inscindibile, un’associazione di idee lampante a qualunque latitudine e trasversale nelle generazioni. E dopo anni di imperanti bikini, ecco tornare il monopezzo, alla ribalta durante l’estate che vede rivivere le storie di Baywatch. Ma il fashion system, si sa, ogni giorno ne tira fuori una dal cilindro: come rilanciare il pezzo intero per la stagione 2017?

2503880_1636_schermata_06_2457919_alle_16.35.15

Beloved Shirts, marchio famoso per il suo stile unconventional (e per un pizzico di irriverenza), propone “bañador pecho sexy” (costume petto sexy) e basta guardare le immagini per capire di che si tratta. Sul capo una stampa assai realista del petto nudo di un uomo villoso. Base nude per il costume disponibile in diversi toni da adattare al proprio fototipo. Per alcuni è un trend di cattivo gusto, per altri un gesto provocatorio (nei confronti di chi? Di quelle che abbracciano la moda del look selvaggio e dicono no alla ceretta, sì al pelo naturale?). Quel che è certo è che attira l’attenzione giocando con un trompe l’oeil che, almeno da lontano, non può non strappare una risata. C’è chi le sperimenterebbe tutte pur di puntare i riflettori su di sé, anche in spiaggia, mentre alcune scenderebbero volentieri con un sacco di iuta addosso pur di non affrontare la prova costume.

Pamela Anderson, scatti ad alto tasso erotico alla soglia dei 50 anni

Sexy e sens. uale alla soglia dei 50 anni. Pamela Anderson, che il 1 luglio festeggerà mezzo secolo, posa con le sue curve perfette e impeccabili per il famoso fotografo Rankin in una serie di scatti in bianco e nero per la campagna pubblicitaria del brand d’intimo Coco de Mer. Bellissima e senza età l’ex bagnina di Baywatch non ha perso smalto e sex appeal.

C_2_articolo_3065598_upiImagepp

La modella e attrice è stata immortalata in tacchi a spillo e lingerie nera, h. ot pants attillati a vita alta e reggiseno senza spalline, poi in body di pizzo trasparente, che esaltano le sue forme perfette e sensuali. E mentre si vocifera che la bella ex Baywatch abbia “allacciato” una relazione amorosa e “clandestina” con Julian Assange, il fondatore di WikiLeaks, lei si gode ancora una popolarità, che non perde colpi e che un fan su Instagram riassume così: “There will never be another Icon like Pam… She set the world on it’s ear. #Queen”, Non ci sarà mai un’altra icona come Pam. Lei mette il mondo ai suoi piedi”… Davvero una vera regina dall’indiscutibile carica erotica.