Modella strangolata dal fratello, il religioso musulmano che aveva chiesto di sposarla torna libero

Libertà provvisoria in Pakistan a Mufti Abdul Qavi, il religioso musulmano coinvolto nella morte per strangolamento, nel luglio 2016 nella provincia di Punjab, della modella Qandeel Baloch, di 26 anni. Lo riferisce la tv DawnNews di Islamabad.

saba-qamar-qandeel-balochIl religioso godeva già della libertà provvisoria dopo aver pagato una cauzione, ma il 18 ottobre scorso un magistrato si era rifiutato di prorogare la misura e ne aveva disposto l’arresto.
L’avvocato dell’imputato, Khurram Babar, ha detto ai giornalisti che il suo difeso è stato rimesso nuovamente in libertà perché «il giudice si è convinto che sia stato implicato nella vicenda sulla base di prove inconsistenti».
Prima di morire strangolata in nome del ‘delitto d’onore’ per mano del fratello Waseem, la modella aveva pubblicato foto che la ritraevano in una stanza d’albergo con il religioso in questione che, a quanto lei aveva sostenuto, le aveva chiesto di sposarlo. Le foto avevano creato scalpore nell’opinione pubblica pachistana.

Spogliata e costretta a tornare a casa nuda: vendetta choc “per la love story del fratello”

La polizia ha arrestato nove persone coinvolte nella ‘punizione’ inflitta giorni fa ad una giovane, costretta nel suo villaggio a ritornare a casa a piedi nuda perché ‘colpevole’ del fatto che suo fratello aveva intrecciato molto tempo prima una ‘love story’ con una ragazza del posto, ‘disonorandone’ la famiglia.132959_1413211952299_wps_90_Chinese_adulteress_previeL’incidente è accaduto il 27 ottobre a Chodhwan, villaggio del distretto di Dera Ismail Khan della provincia nord-occidentale di Khyber Pakhtunkhwa, ed ha riguardato una adolescente di nome Sharifa Bibi di circa 17 anni. Secondo il racconto di un residente, che ha chiesto di non essere identificato, la lezione impartita alla ragazza va spiegata con una vicenda accaduta tre anni fa quando Sajjad, il fratello di Sharifa, è stato accusato di aver mantenuto una relazione illecita con una giovane di una «famiglia nemica».
Della controversia si occupò un consiglio di anziani locali, ma la decisione non piacque ai membri della famiglia ‘disonorata’ che «alla fine si sono presi una rivincita». Così venerdì, mentre Sharifa si era recata in campagna a prendere acqua da un pozzo insieme ad altre persone, nove uomini le hanno sbarrato la strada, «prima picchiandola e poi strappandole completamente i vestiti di dosso».
La fonte ha detto che la ragazza piangendo ha ripreso il cammino di casa nuda, ma che «ad un certo punto un anziano le ha dato uno scialle con cui si è potuta coprire alla bene e meglio». Nadeem Khan, responsabile del commissariato di polizia di Chodhwan ha dichiarato che sulla base di una denuncia «le nove persone segnalate da Sharifa Bibi sono state arrestate».

“Soleil ha tradito mio fratello Luca Onestini”: l’ex corteggiatrice risponde al cognato così

Luca Onestini è rinchiuso nella casa del Grande Fratello Vip e non può sapere cosa accade fuori, ma sembra che tra il fratello e la sua fidanzata Soleil Sorgé non corra buon sangue. L’ex corteggiatrice di “Uomini e Donne” si è intrattenuta nella macchina dell’ex tronista Marco Cartasegna.

3273947_1548_collage_2017_10_01_6_Soleil ha risposto alle numerose critiche ricevute on-line in una diretta radiofonica sostenendo di ritenere eccessivo e improprio associare un passaggio in macchina ricevuto da Marco all’ipotesi dell’inizio di un nuovo flirt. Ha inveito contro il ‘cognato’ e Federica Benincà attraverso la pubblicazione di una lunga serie di post tramite il suo profilo ufficiale Instagram. ”Mi metti in cattiva luce per…? Al contrario di ciò che pensi, io non avrei mai tradito né te e né tuo fratello… Spero che tu un giorno possa capire il significato di ‘famiglia’”.

Tutte pazze per il fratello della Boschi: sfila sul red carpet a Venezia e diventa una star

Qualcuno lo ha scambiato per un attore vedendolo sfilare sul red carpet del Festival di Venezia, ma Pier Francesco, ingegnere 28enne fresco di laurea, sta acquisendo popolarità per la sua illustre parentela. Il cognome è Boschi e la sorella è membro del governo italiano.

maria-elena-boschi-e-suo-fratello-pier-francescoBelli e affascinanti nei loro abiti firmati, Maria Elena e Pier Francesco hanno attirato l’attenzione del pubblico e dei media. Il presunto profilo Instagram del giovane è stato preso d’assalto e per la sua bellezza potrebbe diventare presto una star social.
Inarrestabili i commenti e i tweet, con tanto di condivisione di scatti. In molti scommettono sul suo futuro da sex simbol. Il profilo Instagram di Pier Francesco è stato aperto qualche giorno fa per questo potrebbe appartenere a un fan club.

Federica Pellegrini lontana dal gossip, vacanze col fratello Alessandro a Peschici

PESCHICI – Dopo la crisi con Filippo Magnini si parla di un avvicinamento tra Federica Pellegrini e Gabriele Detti.

2631473_1529_federica_pellegrini_fratello_alessandroLa campionessa mondiale degli 800 stile libero però ha deciso di tenere lontano il gossip e di godersi le vacanze in famiglia.
“Chi” l’ha sorpresa a Peschici, Foggia, mentre si diverte in spiaggia assieme al fratello Alessandro.

Valerio Staffelli, grave lutto, è morto il fratello: “Alessandro, eri troppo giovane per scappare via”

Gravissimo lutto per Valerio Staffelli, celebre inviato di “Striscia la Notizia”.È morto oggi il fratello Alessandro. Originario di Sesto San Giovanni (Milano), Alessandro, 51 anni, era un odontoiatra molto noto nella zona anche per le numerose iniziative benefiche che lo vedevano sempre in prima fila, dagli aiuti per i terremotati dell’Aquila (2009) a quelli dell’Emilia Romagna.

zc=--

La notizia della sua morte si è immediatamente diffusa sui social network, rilanciata soprattutto sulla pagina Facebook «Sei di Sesto se…». L’odontoiatra nel 2012 si era anche candidato come consigliere comunale con la lista “Sesto nel cuore”.
«Grazie a tutti per le condoglianze – ha scritto Valerio Staffelli sui propri profili Twitter e Facebook – mio fratello era un bravo medico e una brava persona, troppo giovane per scappare da qui. RIP Dando». Centinaia, in poche ore, i messaggi di condoglianze.

Il fratello di Belen la fa sui muri, Selvaggia Lucarelli: “Via da Milano, i suoi bisogni li faccia in Argentina”

Il fratellino di Belen, Jeremia Rodriguez, trascorre molto tempo a Milano ed è seguito sui social. A Selvaggia Lucarelli non sono sfuggite le sue “imprese” per le strade del capoluogo lombardo. In alcuni scatti pubblicati su Instagram si vede Jeremia fare i bisogni all’aperto da solo e in compagnia.

Cs3cMxqWYAAzqJt

Sono diversi gli scatti che lo ritraggono in questa posizione inequivocabile. In una foto ha una sigaretta in bocca e parla di vandalismo.
L’ira di Selvaggia Lucarelli sta facendo il giro del web. In un tweet la blogger ha scritto: “Spiegate al fratello di Belen che se ha voglia di pisciare per strada a Milano può tornarsene in Argentina domani”.

Balotelli e la rissa in discoteca: ​amputate tre dita a un 33enne, il fratello nega

Nuova disavventura per Mario Balotelli, rimasto coinvolto in una rissa avvenuta all’alba di sabato all’esterno di un locale di Lonato del Garda, nel Bresciano.Lo riferisce il quotidiano locale Bresciaoggi. Nella rissa un 33enne ha perso tre dita di una mano nel tentativo di sfuggire, aggrappandosi all’obliteratrice del pullman sul quale era arrivato al locale con altri amici. Il litigio sarebbe nato per alcuni commenti all’indirizzo dell’ex attaccante del Milan che era in compagnia del fratello Enoch.

160608-152008mi080616spe712

IL FRATELLO: “NON È SUCCESSO NULLA” «Non è successo nulla e non c’è nulla da dire». Sono state le uniche parole riferite all’ANSA da Enoch Baruawh, fratello di Mario Balotelli. I due erano insieme sabato all’alba quando è scoppiata una rissa che ha coinvolto una cinquantina di persone fuori da un locale nel Bresciano. Ancora da capire il ruolo avuto da Balotelli e dal fratello. Di certo c’è che un 33enne coinvolto ha riportato la parziale amputazione di tre dita.