Federica Pellegrini in vasca al Foro Italico, Filippo Magnini “commenta”

“Bello tornare in Italia dopo l’oro di Budapest, sono molto contenta. Mi mancava”. Così ha commentato Federica Pellegrini, al termine della gara all’Energy for Swim al Foro Italico a Roma. Difficile dire se a mancargli era Filippo Magnini che in veste di commentatore ha partecipato alla manifestazione. Sui rispettivi social c’è il gelo.

C_2_fotogallery_3081565_8_imageLa nuotatrice ha detto: “Adesso mi aspetta l’ultima tappa di Coppa del Mondo a Eindhoven e poi mi farò un mese di vacanza”. Con chi?
L’allenatore Matteo Giunta durante l’Energy for Swim non l’ha persa d’occhio nemmeno un attimo. Per il compleanno di Fede – ha compiuto 29 anni lo scorso sabato – ha scelto un mini-video della nuotatrice e ha scritto: “Un tuffo nei 29… Auguri”. Magnini non ha inviato auguri social (o lo avrà fatto in privato?).

Anna Falchi e l’incidente di Max Biaggi: “Sono stata molto male. Ha risvegliato vecchi ricordi”

MILANO – “Sono stata molto male per Max, appena l’ho saputo ho iniziato a chiamare chiunque”.

Anna-Falchi-5Anna Falchi, ospite di “#Estate” parla della reazione al grave incidente in cui è stato coinvolto il suo ex Max Biaggi: “Poi gli ho mandato un sms per sapere come stava – ha spiegato ad Alfonso Signorini – L’incidente ha risvegliato in me un vecchio ricordo: quando eravamo insieme e conducevo ‘Domenica In’, lui aveva avuto un incidente in gara e io sono rimasta paralizzata dalla paura. Lo scorso 9 giugno mi si è riaperto un file e ho pianto per Max. Mi ha risposto al messaggio dopo 15 giorni. Gli voglio molto bene”.
Un accenno anche a un suo altro ex, stavolta marito, Stefano Ricucci, da poco tornato in libertà: “Mi sono resa disponibile a stargli accanto, ad andare a trovarlo. Lo posso ancora fare perché non abbiamo definito le pratiche del divorzio. Lui mi ha detto di no, ma ha ringraziato il mio buon cuore”.

Max Biaggi, paura in pista: “Trauma toracico, diverse costole rotte”. Non è in pericolo di vita, con lui Bianca Atzei e la Pedron

Max Biaggi è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale San Camillo di Roma dopo un incidente in moto avuto sulla pista del Sagittario, a Latina. Biaggi, soccorso dal 118, è arrivato con l’eliambulanza al pronto soccorso dell’ospedale romano San Camillo dopo un incidente in moto sulla pista del Sagittario a Latina.

2493186_2027_biaggi11Secondo quanto si è appreso l’incidente è avvenuto in mattinata mentre erano in corso le prove per la gara prevista domenica sul circuito del Sagittario. Biaggi ha riportato diversi traumi e la sospetta frattura della spalla. Quando è stato soccorso dal personale del 118 era cosciente.
Biaggi non è in pericolo di vita, si apprende da fonti dell’Ospedale San Camillo, secondo le quali. Biaggi, viene precisato, non ha mai perso conoscenza, ha parlato e lamenta «un dolore interscapolare. Il motociclista è stato sottoposto a tac. Al suo capezzale la fidanzata, la cantante Bianca Atzei, la mamma, alcuni parenti e un amico.

La sfida impossibile di Mark Zuckerberg: gara di palleggi contro Neymar su Fb

La sfida virtuale di palleggi è stata lanciata da Zuckerberg sulla sua pagina Facebook. Come afferma Mark, non ha mai vinto un gioco di calcio nella sua vita ma sente che è la volta buona: sfiderà il campione brasiliano al Secret Football Game di Facebook attivabile tramite emoji su Messenger.
Requisiti necessari: smartphone e pollici allenati.

neymar-cropped_vyozrswc2fw71fwfgwifs3bzx

Al primo tentativo il Fondatore di Facebook si ferma a soli 8 palleggi e si rende conto che la sfida è meno facile del previsto.
Dopo diversi tentativi, sulle note di una samba brasiliana, raggiunge (sorprendendosi lui stesso) quota 37 palleggi, sfidando apertamente Neymar Jr.: “Non importa quanto tu sia bravo a calcio, nessuno batte 37 (ahahaha, non è nemmeno vero!)”.
Neymar Jr. accetterà la sfida e sarà in ‘grado’ di superare il ‘record’ di Mark?

#KeepyUpChallenge su Messenger è stata utilizzata 250milioni di volte e nonostante la ‘difficoltà’, alcuni giocatori sono riusciti a totalizzare 1.000 punti.
Come funziona Messenger #KeepyUpChallenge:
· Messenger ha creato una funzione divertente che permette alle persone di palleggiare con una palla virtuale
· Per iniziare a giocare basta mandare una emoji a forma di palla di calcio ad un amico
· All’inizio la palla è ferma nella parte bassa dello schermo

Toccando la palla comincerà a muoversi. Un cerchio grigio sulla palla indica che bisogna toccarla per cominciare a giocare
Ogni volta che la palla rimbalza si totalizza un punto, e più a lungo la clicchi/”tieni in aria”, più punti ottieni
Mano a mano che accumuli sempre più punti, diverse emoji appariranno come incoraggiamento.

Valentino Rossi torna al primo amore: eccolo in barca con la ex Marwa Klebi

Tra una gara e l’altra Valentino Rossi trova anche il tempo per distrarsi un po’ sulla sua barca.

1862572_scansione0079 (1)

Ad accompagnare il campione delle due ruote, fresco della rottura con la fidanzata Linda Morselli (ora in coppia Fernando Alonso), un gruppo di amici e un’altra vecchia conoscenza, la modella Marwa Kelbi, con cui è già stato fidanzato dal 2009 al 2012. Forse un ritorno di fiamma, visto le reciproche attenzioni e la “vicinanza” durante la gita in mare documentata dagli scatti di “DiPiù”.

Fa sesso con 919 uomini in 12 ore, ecco cosa ha confessato l’attrice hard dopo il record

Lisa Sparks ha stabilito un record mondiale nel mondo del porno. La nota attrice a luci rosse, conosciuta nel settore come Lisa Sparkxxx nel 2004, all’Eroticon di Varsavia in occasione del terzo campionato mondiale di Gangbang, fece sesso con 919 uomini in 12 ore, per una media impressionante di 76.5 uomini all’ora.

1621775_lisa2_801379744

Dopo 12 anni il record è rimasto imbattuto, ma l’attrice a confessato di non aver intenzione di replicare l’impresa o provare a battere il suo stesso record. In un’intervista a Boobpedia ha, infatti, confessato di essersi divertita, ma che comunque fu doloroso: «L’evento fu osteggiato dal governo polacco, infatti ero un po’ nervosa in aeroporto perché avevo paura di non passare la dogana. Non fu facile vincere il record perché con me in gara c’erano due pornoattrici molto agguerrite, la polacca Makita e la brasiliana Patricia. Alla fine sono riuscita a vincere io».