Ilary e Silvia, per Melory, eleganti ma comode

Voleva le perle sulla schiena, Ilary Blasi. Per il matrimonio della sorella Melory ha chiesto espressamente questo a Francesco Paolo Salerno, il designer che ha confezionato l’abito per lei e la sorella Silvia. Un paio di mesi di scelte, preparativi e prove e due abiti gemelli sono pronti, in tempo per la celebrazione avvenuta il 2 luglio: eleganti e formali, ma con un trucchetto nascosto e trendy.

C_2_box_36425_upiFoto1FSegreto assoluto nei confronti della sposa, che ha visto i vestiti delle sorelle testimoni solo in chiesa. Così come nemmeno loro sapevano nulla dell’abito nuziale. E nemmeno Francesco Totti aveva idea di cosa avrebbe indossato la moglie.
Ilary e Silvia Blasi hanno voluto omaggiare la tradizione degli abiti uguali. Scollatura importante e protagonista, seta pura color grigio polvere, per un abito che scivola sulla silhouette fino al pavimento.
E proprio questa lunghezza ha consentito alle testimoni di osare un trucchetto comodo e allo stesso tempo trendy: Ilary e Silvia Blasi non hanno indossato scarpe col tacco ma Converse All Star.
Eleganti, comode e spensierate, per condividere appieno la gioia della sorella, nel suo giorno più bello.

Musica, Beyoncé incinta: “Felicissima, aspetto due gemelli”

Beyoncé è di nuovo incinta, di due gemelli. Dopo qualche rumors, è la cantante a confermarlo tramite il suo profilo Instagram postando una foto col pancione e scrivendo: “Vogliamo condividere il nostro amore e la nostra felicità.

beyonce (1)

Siamo stati benedetti altre due volte. Siamo incredibilmente grati perché la nostra famiglia crescerà di due elementi e vi ringraziamo per gli auguri”.
Nella foto postata su Instagram e con cui viene annunciata la gravidanza, Beyoncé è immortalata con il pancione ben in vista, circondata da fiori. Ancora non è chiaro quando nasceranno i due bambini né se la cantante sappia già il loro sesso.

Partorisce due gemelli, ma i medici trovano una differenza preoccupante: “Colpa di un virus”

Esiste un virus comune ma che in molti ignorano che quando colpisce le donne in stato di gravidanza può mettere a rischio la salute del bambino.
Una famiglia di Troy lo ha scoperto a sue spese e ora sta conducendo una campagna di sensibilizzazione per evitare che l’esperienza si ripeta per altri. I loro gemelli di due anni e mezzo, Sophie e Lincoln Catts, sono attivi, curiosi e molto felice.

gemelli-e1449769553576

Ma c’è una netta differenza sul loro modo di comunicare: Lincoln parla, Sophie si esprime nella lingua dei segni. All’inizio della gravidanza, mamma Michelle Catts è stata esposta Citomegalovirus (CMV), un virus molto comune appartenente alla famiglia degli herpes virus che si presenta il più delle volte in forma asintomatica e non replicabile.
Tuttavia, quando una donna incinta contrae il CMV c’è una bassa probabilità che il virus contagi il feto, ma se accade può avere conseguenze potenzialmente devastanti.  “I gemelli sono nati con il virus che causa problemi allo sviluppo del cervello e al sistema nervoso. E a volte colpisce anche gli altri organi”, ha spiegato il Dr. Kevin Albert, un pediatra. Mentre Lincoln è sfuggito ai problemi, Sophie, ha ripetutamente fallito il suo test uditivo neonatale. Solo così i medici hanno eseguito gli screening necessari per il CMV e sono riusciti a fare una diagnosi precoce e iniziare un trattamento con farmaci anti-virali
“Se non fosse stata curata in tempo avrebbe perso totalmente l’udito, la vista e avrebbe riportato altri deficit”, ha spiegato il padre Daniel Catts.