Sia regala su Twitter una foto di nudo ai fan per anticipare i paparazzi

I paparazzi l’hanno beccata nuda sul balcone di un albergo? E Sia risponde pubblicando per prima una sua foto in tenuta adamitica. La popstar australiana ha deciso di postare l’immagine su Twitter dopo aver saputo che qualcuno stava tentando di vendere delle sue foto nuda. “Risparmiate i vostri soldi – ha twittato rivolgendosi ai fan -. Questa è gratis. Ogni giorno è Natale!”.

C_2_articolo_3105129_upiImageppGrande autrice e interprete di alcuni dei maggiori successi degli ultimi anni, Sia ha spesso colpito per la sua stravaganza. In particolare per il modo di presentarsi, che spesso l’ha portata a nascondere il viso. Ma a quanto pare non si fa invece problemi a mostrarsi senza vestiti, anche se pure in questo caso non si smentisce: regala un nudo integrale, ma rigorosamente di schiena. Se questo basterà a scoraggiare i paparazzi è tutto da vedere, potrebbero uscire molti più scatti. Ma in ogni caso l’antipasto ha fatto scalpore.

“Te la do gratis..La montatura”, scoppia la polemica sulla pubblicità di un ottico

Spesso il sesso è usato come “esca” in molte pubblicità, ma a volte si rischia di esagerare. Questa almeno è la denuncia fatta dal segretario di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni che, su Facebook, denuncia “l’immagine di una bella ragazza” con la “scritta ‘Fidati, te la do gratis… la montatura (ma questa parte scritta in piccolo)”.

3237449_1945_21761711_1247422115361681_5178553875828246093_nA notarla, scrive sul post di denuncia, è stata “la nostra responsabile nazionale diritti civili, Cathy La Torre” che, “passeggiando per le vie del centro di Reggio Emilia”, ha notato “il manifesto in una vetrina di un ottico”.
Siamo alle solite, fa notare Fratoianni, “l’immagine della donna” viene “usata come merce per vendere altra merce”. “Una pubblicità stupida – conclude il segretario di Sinistra Italiana – in un’Italia dove ogni giorno il triste bollettino dei femminicidi, delle violenze alle donne, degli stupri si allunga sempre più”.