Gianluca Vacchi e Briatore amici per la pelle: la loro ultima avventura. “Nulla ci può fermare”

Gianluca Vacchi passa da un amico vip all’altro con disinvoltura. Prima è andato a fare il dj a Barcellona, dove ha incontrato l’amico Jorge Lorenzo, campione di motociclismo.

1471330554970.JPG--Poi sale sul jet e vola da Flavio Briatore, frequentazione abituale dell’imprenditore bolognese.
L’incontro tra milionari è documentato in una Story su Instagram, e il messaggio dei due è chiaro “Nothing can stop us”, “Niente può fermarci”.
C’è chi è convinto che il sodalizio tra i due non sia casuale, ma faccia da preludio ad affari comuni. Lo sapremo in futuro. Intanto Vacchi si gode la sua colazione galleggiante.

Pamela Anderson, è scoppiato lʼamore con il calciatore Adil Rami?

Per Pamela Anderson la carriera da seduttrice sembra proprio non conoscere fine. L’ennesima conquista dell’attrice sarebbe Adil Rami, calciatore francese in forza al Siviglia ed ex del Milan. Secondo il giornale transalpino “Voici”, la prorompente “bagnina” di Baywatch avrebbe già dimenticato Julian Assange con cui aveva avuto un flirt, iniziando una relazione con il difensore, di 18 anni più giovane di lei.

C_2_articolo_3080389_upiImageppSecondo il magazine francese i due si sarebbero conosciuti tramite un amico in comune e dal loro primo incontro si sarebbero visti molto spesso.
Il giocatore francese ha 31 anni e in passato aveva fatto parlare per una sua presunta liason con la showgirl Francesca Cipriani. Sarebbe solo l’ultimo di una lunga serie di amori illustri avuti dalla Anderson: dai musicisti Tommy Lee (che è stato anche suo marito nonché il co-protagonista del celebra video hard girato durante la luna di miele) e Kid Rock, il produttore Rick Salomon e il co-fondatore di Wikileaks Julian Assange.

Rocco Siffredi accusato di molestie dalla giornalista: i dettagli

La giornalista francese Cécile de Ménibus sembra essere rimasta traumatizzata dall’incontro ravvicinato con Rocco Siffredi.

0 (3)Solo dopo tanti anni dalla messa in onda del programma su Téle Loisirs in cui il pornostar e la giornalista erano presenti, l’ex moglie del rugbIsta francese Yann Delaigue, ha avuto il coraggio di denunciare il comportamento molesto di Rocco Siffredi dopo tanto tempo perché ne è rimasta profondamente traumatizzata, ma il peggio sarebbe avvenuto lontano dalle telecamere: “Quando eravamo nei corridoi – ha confessato – mi ha presa al collo e mi ha infilato la sua lingua in bocca, ho dovuto chiamare la sicurezza”.

Incontro in discoteca: la modella padovana di origini marocchine in posa con Matteo Salvini

PADOVA – Si incontrano in discoteca e scatta la foto: i due protagonisti sono il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, e la modella padovana di origini marocchine Ahlam El Brinis, già al centro delle cronache recenti per aver difeso il proprio lavoro di fronte agli insulti ricevuti dai compagni di classe del fratello minore.

2488380_1047_alam99 (1)L’immagine è stata postata sul profilo della giovane modella. I due si sono incontrati al Papeete di Milano Marittima. Chiaramente l’immagine sta già facendo il giro del web suscitando commenti di ogni genere.

Georgina Rodriguez e Ronaldo: ecco chi è la nuova fiamma del campione

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez insieme? L’ultima presunta conquista del calciatore portoghese è una modella spagnola di 21 anni.

rolado_gerogina_11174345

I due sono stati fotografati insieme allo stadio Bernabeu di Madrid e il settimanale Chi li ha sorpresi a Disneyland Paris.Della bella mora che frequenterebbe il campione già da un po’ di tempo si sa molto poco e pare che fino ad oggi la coppia abbia fatto di tutto per non uscire allo scoperto. Il primo incontro tra i due sarebbe avvenuto a un party organizzato da Dolce & Gabbana a Madrid.

Bella Hadid, incontro bollente con l’ex sulla passerella di Victoria’s Secret

Avete presente quando lui vi ha appena lasciato e l’unica cosa che vorreste è incontrarlo casualmente proprio nel giorno in cui siete al massimo dello splendore? Ecco, si tratta di un’eventualità che nella vita reale è abbastanza improbabile, innanzitutto perché dopo una batosta sentimentale potreste impiegare un mesetto circa anche solo per lavarvi i capelli recuperando un minimo di presentabilità, e poi perché non è così comune che i pianeti si allineino in modo tale da far incrociare le vostre strade, soprattutto se a dividervi c’è una grande città.

2115427_the1

Incredibilmente però, se proprio deve succedere, è facile che lo rivediate mentre state andando a fare la spesa, rigorosamente in tuta e con borse sotto gli occhi profonde come crateri, tanto per essere certe che lui non vi rimpiangerà mai e poi mai.
Per Bella Hadid invece l’improbabile incontro è accaduto davvero, in una location d’eccezione (Parigi), nel corso di un evento che più glamour non si può (la sfilata annuale di Victoria’s Secret, attesa come la neve il 25 dicembre) e mentre lei, agghindata di tutto punto e al culmine della sensualità sfilava con uno striminzito corpetto d’argento e un fisico ultra sinuoso. Ebbene il “caso” ha voluto che in passerella ci fosse The Weeknd, al secolo Abel Tesfaye, cantante del momento nonché suo ex fidanzato.
I due, che si sono frequentati per un anno e mezzo, si sono lasciati si e no un mesetto fa, “da amici”, pare: il problema erano i “tanti impegni inconciliabili”. E si sono rivisti proprio ieri sera, quando lo sguardo di The Weeknd ha incrociato quello della sua ex mentre lei sfilava e lui si esibiva sul catwalk del noto brand di lingerie. Lei ha abbozzato un sorriso che sapeva quasi di rimpianto e lui, accecato da cotanto splendore, l’ha seguita con lo sguardo per un bel po’. A onor del vero lo ha fatto anche con tutte le altre modelle (evidentemente la mossa era parte dello show), ma è bastato uno scatto al momento giusto e la foto del loro “incontro” è diventata virale. La vicenda poi è resa più gustosa da un altro dettaglio: sull’aereo che dagli Stati Uniti ha portato gli “Angeli” a Parigi Bella è stata “beccata” mentre rimirava lo scatto di un bacio con l’ex fidanzato. Ritorno di fiamma? Ce lo diranno i posteri: che Bella sia appena diventata l’icona delle ex, invece, è già chiaro e cristallino.

Fanno sesso all’autolavaggio. La rabbia dei residenti: “Basta con questo degrado”

Sesso all’aria aperta, un camionista e una prostituta sorpresi sull’autolavaggio in posizione inequivocabile alla luce della luna: «Non ne possiamo più» il grido di Fonte di Mare.

sesso

«Ieri sera ho accompagnato una persona a casa a mezzanotte e venti – riferisce un uomo della zona – al distributore dell’Agip ho notato un movimento strano, c’era un autotreno parcheggiato male e una persona di colore ferma, in piedi, subito ho pensato a un furto e quello in piedi pensavo facesse il palo, mi sono avvicinato e ho illuminato la scena, non lo avessi mai fatto, appoggiata sul lavello nella zona degli aspiratori c’era una donna. I due stavano facendo sesso». Questo è uno dei tanti racconti vissuti in presa diretta dai malcapitati residenti nella zona che ne registrano di tutti i colori a Fonte di Mare, nell’area del distributore di carburante che è punto d’incontro tra prostitute e clienti e spesso è la zona scelta dalle lucciole per cambiarsi d’abito, prima di mettersi al lavoro. «Siamo stanchi, sdegnati per tutto questo degrado, l’indifferenza regna sovrana» riferisce il testimone oculare della scena di sesso all’aperto.

Marco Bocci e Laura Chiatti: “Una botta. Quello che ho fatto per lei non l’ho fatto per nessuno”

“L’incontro con Laura è stato meraviglioso e istintivo, ci siamo trovati”, dopo un matrimonio e due figli, Marco Bocci parla del suo amore per Laura Chiatti: “Solo dopo – ha rivelato a “Vanity Fair” – ho pensato alle conseguenze mediatiche, ma mi sono detto: chissenefrega. Certo, all’inizio mi arrabbiavo molto quando leggevo cose false su di me, mentre oggi cerco di farmele scivolare addosso. Mi pesa ancora però non poter vivere in maniera riservata come piace a noi”.

chiatti_bocci_enea

Prima di lei non pensava alle nozze (“No, pensavo ai bambini ma il matrimonio non mi interessava, invece Laura mi ha fatto ricredere, da subito ho sentito il desiderio di sposarla. L’amore toglie i diaframmi della razionalità e d’istinto fai le cose che non pensavi avresti mai fatto, ma che sono quelle giuste per te”), ne tantomeno convissuto: “Avevo avuto le mie storie – ho conosciuto Laura a 35 anni – e convivenze saltuarie, ma non ho avevo mai preso la mia roba per andare a vivere con una persona. Poi arriva la “botta” e fai in una settimana quello che non hai mai fatto per nessuna”.
I loro caratteri sono simili (“Lo siamo per origini e valori, non litighiamo mai su cose importanti. Ma, visto che abbiamo lo stesso carattere sanguigno, per una stupidata possiamo insultarci a morte e un minuto dopo chiamarci amore mio”) e progettano altri (cinque in totale) figli: “Assolutamente, ma allentando un po’ i tempi. Così vicini è una mazzata. Le vede le occhiaie? Non dormo una notte intera da non so quanto tempo”

Selvaggia alle bambine: “Attente al web. Del cyberbullismo bisogna parlare”

“C’è bisogno di parlare di cyberbullismo perché molti non hanno chiaro che cosa sia. È un fenomeno un po’ fumoso perché fatto di molte sfumature quindi io credo che si debba partire dalle storie”. Così Selvaggia Lucarelli inquadra il problema intervenendo a Milano alla festa di Terres des Hommes in occasione della Giornata Mondiale delle Bambine.

CuflKD2XYAIjEUE

” Bisogna raccontare storie di cyberbullismo, come quella di Amanda Todd o quella di Carolina, in Italia, una ragazza che, dopo un video girato inizialmente per motivi goliardici a scuola e visto da tutti i suoi compagni, per la vergogna si è tolta la vita”.
L’incontro si è svolto a Palazzo Marino. Selvaggia in conclusione ha aggiunto: “È necessario spiegare ai ragazzi quanto oggi non ci sia alcuna differenza tra virtuale e reale”. Nel corso dell’evento la città di Milano è stata premiata per il suo impegno in difesa dei diritti dei bambini e in particolare delle bambine e delle ragazze, con il riconoscimento ‘Indifesa 2016’ conferito dall’associazione Terres des hommes. Il premio è stato ritirato dal sindaco Giuseppe Sala.

Victoria Beckham si confessa: “Il colpo di fulmine esiste. Ecco come ho conosciuto David”

“Sì, credo nel colpo di fulmine”, Victoria Beckham spiega in una lettera pubblicata su Vogue Uk, il suo primo incontro col marito David: “A me è successo personalmente, nella lounge del Manchester United, anche se all’epoca in quei contesti si beveva un po’ troppo, dunque i dettagli sono piuttosto sfocati”.

davidvictoriabeckham

Il loro un amore a prima vista: “Ricordo di aver visto gli altri giocatori in piedi al bar, che bevevano con i loro amici, mentre David se ne stava in disparte con la sua famiglia (all’epoca non era che una riserva, ero io quella famosa tra i due). Ricordo che aveva questo bellissimo sorriso, ed essendo anche io molto vicina alla mia famiglia, mi sono immediatamente riconosciuta in lui. (…) mi chiese se poteva avere il mio numero, e ancora oggi conserva il biglietto aereo, da Londra a Manchester, su cui lo scrissi”.