“Faccio sesso con una bambola, ma mia moglie non è gelosa”. La confessione dell’ingegnere 58enne

James e April fanno sesso 4 volte alla settimana. Un’abitudine normale in una coppia affiatata, se non fosse che April non è la moglie, ma è una delle tre bambole per il sesso con cui l’ingegnere 58enne condivide le lenzuola.

3385568_1959_collage_2017_11_23_7_Accade nel Regno Unito. Come riporta il Mirror, James è sposato da 36 anni, ma a sua moglie Tine sembrerebbe non dare fastidio la bizzarra abitudine sessuale del marito.
“L’aspetto migliore – spiega James – è il fatto che con le bambole puoi fare qualsiasi posizione tu voglia, senza paura di essere rifiutato. Il materiale in lattice permette di piegarle in avanti per fare sesso da dietro”. Le bambole costano oltre 2mila euro l’una e adesso l’ingegnere starebbe mettendo i soldi da parte per acquistare la bambola robot per il sesso da quasi 9mila sterline.
“Il rapporto sessuale – conclude James – è solo una piccola parte della relazione con le bambole. Il bello è prendersene cura, vestirle e truccarle. Alcune volte porto April a mangiare un hamburger e nessuno si accorge che non è umana. Se dovessi scegliere tra April e mia moglie non so cosa farei”.

Chiara Giordano, dopo Bova è Manuele a farle battere il cuore

Dopo 13 anni con Raoul Bova, Chiara Giordano ritrova la passione al fianco di un ingegnere romano quarantenne. Il settimanale Diva e Donna l’ha pizzicata a Roma mentre bacia con trasporto Manuele, che sarebbe al suo fianco già da diversi mesi. Complice un pranzo a Fregene i due finiscono nell’obiettivo dei paparazzi che li sorprendono tra tenerezze e baci.

C_2_articolo_3107036_upiImageppA pranzo al sole i due si tengono stretti, lui le sfiora le mani, le bacia il collo, non toglie lo sguardo dalla sua Chiara. Sorridono e chiacchierano amabilmente incuranti dei flash. Poi quando lei risale in auto scatta il bacio appassionato.
Chiara Giordano è stata sposata dal 2000 al 2013 con l’attore Raoul Bova da cui ha avuto due figli, Alessandro Leon, 17 anni, e Francesco, 16.

“La mia ragazza è incinta di un collega. Non so se restare o andare via”

“La mia fidanzata mi ha tradito una sola notte e ora è rimasta incinta”, così un lettore di 36 anni racconta di come la sua compagna 34enne sia stata a letto con un suo collega. Il giovane uomo però non sa cosa fare.

2573768_2234_sesso_incinta

“Dice che mi ama ed è pentita – continua – ma è decisa a portare a termine la gravidanza. Io non so se restare o andare via”. Racconta in una lettera pubblicata sulla rubrica del “The Sun” “Dear Deidre” che è sempre in giro per lavoro perché è ingegnere per una multinazionale e che sta insieme alla fidanzata da due anni.
La fidanzata era a una cena di lavoro, si è ubriacata ed è tornata in albergo in compagnia di un collega. “Sono a pezzi”, le parole del lettore.