Bella e Gigi, Iza e Isa: le supertop per Ferretti

Se è vero che non si fa moda senza modelle, Alberta Ferretti è quella che più ha centrato l’obiettivo della prima giornata della Milano Fashion Week. Per valorizzare la colezione estiva 2018, la stilista non ha badato a spese.

C_2_box_42841_upiFoto1FIzabel Goulart e Isabeli Fontana si confermano le sue muse preferite, tornate in Italia dopo aver presenziato, in Alberta Ferretti, alla Mostra del Cinema di Venezia. Presenti anche le attesissime sorelle Gigi e Bella Hadid, accompagnate da altre superbe bellezze del calibro di Alessandra Ambrosio, Karlie Kloss, Joan Small, Taylor Hill, Elsa Hosk, Barbara Palvin, Martha Hunt, Hailey Baldwin, Shanina Shaik. Praticamente i nomi più richiesti al momento (Le riconosci tutte? Scoprilo nella gallery).
Tra costumi dall’aria vintage, colori tenui e luccichii, sembra quasi che non ci si voglia arrendere all’autunno che avanza, sognando di trovasi in spiaggia. E il clima di Milano consente persino di sfilare all’esterno, nella splendida cornice della Rotonda della Besana.

Dove sono le attrici? Le modelle protagoniste

Cosa abbiamo visto in questi primi giorni a Venezia 74? Soprattutto modelle internazionali con bellissimi abiti. In un Festival del Cinema dove le attrici, chissà perché sono poche e sicuramente anche timide, o dove Maria Elena Boschi viene addirittura scambiata per un’artista, sono le top model a catturare gli sguardi e i flash dei fotografi.

C_2_box_41148_upiFoto1FQuest’anno manca la madrina? Ci pensa Isabeli Fontana a immergersi in Laguna tutta vestita. Ed è sempre lei, insieme alla collega e conterranea Izabel Goulart a intrattenere i fotografi a suon di pepli fluttuanti, tutti Alberta Ferretti. Per l’ultimo red carpet le due brasiliane hanno sfoggiato il maglioncino (quello più fashion, con la Rainbow Week di Alberta Ferretti) per ricordare a tutti che giorno fosse e dimostrare che esistono anche creature sovrannaturali su questa terra.
Ma sul red carpet hanno già sfilato anche due modelle orgogliosamente italiane: Eva Riccobono che ha indossato un abito scintillante rosso Tommy Hilfiger che le lasciava la schiena scoperta e Bianca Balti, radiosa, statuaria e innamorata, con un outfit bianco firmato OVS.

Venezia 74, il vento birichino fa volare gli abiti

Passerella “svolazzante” per le star ospiti del Franca Sozzani Award del Festival di Venezia. Le bellezze hanno sfilato con portamento impeccabile, ma le folate di vento hanno più volte fatto rischiare l’incidente hot.

venezia74Prudente Valeria Bilello e Afef, fasciate in long dress coprenti, mentre è andata peggio a Nicoletta Romanoff, Eva Riccobono, Carolina Kurkova, Isabeli Fontana e Vittoria Puccini che tra un flash e l’altro cercavano di gestire le trasparenze e gli spacchi. Hanno invece giocato d’astuzia le veterane Julienne Moore, arrivata in pantaloni, e Donatella Versace che ha invece sfilato con un divertente abito di piume perfetto per il meteo della serata.

Venezia 74, Isabeli Fontana come una sirena sexy seduce il Lido

Non c’è Festival del Cinema di Venezia senza una diva sexy e desnuda che si bagna nelle acque del Lido.

C_2_fotogallery_3082109_10_imageE anche questa edizione numero 74 ha avuto la sua. La seducente Isabeli Fontana, classe 1983, top model brasiliana, ma di origini italiane si è “tuffata” tra le onde vestita con uno svolazzante e floreale abito trasparente e ha letteralmente mandato in tilt i fotografi. Bellissima e ammiccante la modella, Angelo di Victoria’s Secret ha assunto per qualche ora il ruolo di “madrina” sensuale della kermesse cinematografica offrendo un siparietto bollente, che non poteva mancare.