Gessica Notaro, la Miss sfregiata a Le Iene: “Dissi a mia madre, mi sto sciogliendo? Lei rispose sì”

Gessica Notaro racconta la sua storia a Le Iene, durante un servizio di Veronica Ruggeri. La donna, che aveva avuto un trascorso nel mondo dello spettacolo e addestratrice di leoni marini, è stata sfregiata in viso dal suo ex. La sua storia è nota a tutti, ma in questo servizio si è voluta mettere a nudo per raccontare il suo calvario fisico, emotivo e giudiziario.

iene_18165525L’ex miss ha ricordato il rapporto con il suo ragazzo: inizialmente tutto andava bene, poi ha inziato ad essere geloso, aggressivo nei confronti di chi la guardava o le stava a fianco fino a decidere di lasciarla. Lui lasciò lei e Gessica ammette di essersi sentita libera, ma purtroppo da quel momento ha iniziato a perseguitarla, a seguirla, a minacciarla, fino a compiere il gesto folle.
Gessica ricorda che lui le aveva annunciato che l’avrebbe sfregiata, così per mesi ha ammesso di aver girato con un casco per proteggersi, dissuasa dai suoi amici e persino da sua madre che non pensavano che l’ex fosse capace di tanto, ha smesso di usare questa precauzione e, approfittando di un abbassamento di guardia, l’uomo ha portato a termine il suo folle progetto.
Gessica era fuori da casa quando è stata colpita dall’acido, si è subito resa conto di quello che stava succedendo e quando ha visto la madre racconta: «Le ho urlato ‘mi sto sciogliendo vero? Mi sto sciogliendo’ e lei mi ha fatto cenno di sì». Poi la corsa in ospedale, gli interventi, i tentativi di salvare l’occhio sinistro.
Gessica mostra a la Ruggeri come vive oggi: costretta a mettere sempre un velo in viso quando esce di casa per non avere contatti con i raggi solari, a fare riabilitazione ogni giorni tra forti dolori, a sottoporsi a continui interventi. La sua è una vita sconvolta, ma Gessica non si arrende e continua a lottare per sé e tutte le altre donne vittime di violenza, fino a vincere Women for Women against Violence, Premio Camomilla per la sua lotta contro il femminicidio.

La figlia 12enne tenta il suicidio a causa dei bulli, la foto postata dalla madre fa il giro del mondo

La figlia di 12 anni viene tormentata dai bulli e tenta il suicidio. La foto condivisa da una mamma commuove il web, dopo che la donna ha mostrato sua figlia sulla barella di un ospedale spiegando che il motivo per cui si trova lì è un tentativo di suicidio dovuto all’esasperante azione dei bulli nella sua scuola.

suicidio-bulli_04163544«Il bullismo deve fermarsi», scrive la donna che viene dall’Australia Occidentale, come riporta anche il Daily Mail. «La scorsa settimana abbiamo passato 5 ore in ospedale, con un supporto di medici e psichiatri, dopo che nostra figlia ha tentato il suicidio». La ragazza era vittima ormai da circa 7 mesi dei bulli, ragazzi che la prendevano di mira sui social e la umiliavano pubblicamente. La mamma era venuta a conoscenza di queste angherie ha provato a difendere la figlia, ma i ragazzi hanno offeso anche lei. Anche quando si è rivolta ai loro genitori non ha ottenuto alcun risultato, anzi, le stesse madri e padri hanno offeso a loro volta la donna.
Esasperata la donna si è rivolta alle autorità che non sono state in grado di aiutarla, fino a quando non ha sorpreso la figlia mentre tentava di farla finita, così è corsa in ospedale e ha raccontato la sua storia sui social chiedendo aiuto con un disperato appello contro il bullismo. Ora la figlia sta meglio, ma purtroppo la sua battaglia non è finita, così come non lo è quella di molte famiglie che vivono lo stesso dramma.

Sinead OʼConnor shock: “Abusi fisici e psicologici da mia madre in infanzia”

In un’intervista allo show televisivo americano del Dr. Phil, Sinead O’Connor ha rivelato di essere stata abusata fisicamente e psicologicamente dalla madre durante la sua infanzia. “Era posseduta: aveva una stanza della tortura, sorrideva e godeva mentre ti feriva. Mi costringeva a dire ‘Non sono niente’ quando mi picchiava” – ha affermato la cantante, che ha spiegato che i suoi problemi mentali sono cominciati proprio a causa di quegli eventi.

c0525ea8-73bd-4051-9c11-e48f8ff03f48“Non era bello, era davvero molto molto triste”, ha raccontato O’Connor, che ha poi sottolineato come la sua nota dipendenza dalle droghe sia stata sostanzialmente il culmine negativo del percorso da lei intrapreso per dimenticare gli abusi fisici e psicologici subìti fino all’età di 13 anni, quando se ne è andata di casa. La cantante ha infine specificato che ciò che ama più della madre “è che sia morta”.
Lo sfogo su Facebook – Un mese fa, la cantante ha pubblicato su Facebook uno straziante video in cui si è sfogata raccontando la crisi personale che sta tuttora vivendo. “Nella mia vita non c’è nessuno, a parte il mio dottore, il mio psichiatra, che è l’uomo più dolce della Terra che dice che sono la sua eroina. Questa è l’unica cosa al momento che mi mantiene in vita, dato che tutti mi trattano male” – ha affermato in lacrime la donna, che tramite quel filmato ha cercato di chiedere un aiuto, mostrando tutta la sua fragilità di fronte alla depressione più volte manifestata in passato.

Kim Kardashian avrà una bambina da madre surrogata

Fiocco rosa per Kim Kardashian. La socialite e il marito Kanye West avranno il loro terzo figlio, dopo North, 4 anni, e Saint, 21 mesi, e questa volta sarà tramite madre surrogata. La nascita è prevista per gennaio e – come scrive Tmz – a detta degli amici “l’intera famiglia è sulla luna”.

C_2_articolo_3093140_upiImageppLa Kardashian non avrebbe potuto affrontare una nuova gravidanza, ma ha sempre detto di desiderare una famiglia numerosa. E così detto fatto. La coppia ha fatto ricorso all’utero in affitto e all’inizio del nuovo anno arriverà una sorellina a far compagnia a North e Saint. Intanto Kim festeggia la lieta novella sfoggiando un nuovo look. Al party che ha fatto seguito alla sfilata di Tom Ford a New York si è presentata con i capelli biondi, stretta in un abito aderentissimo nero.

Ashley Graham, curve hot in vacanza con la madre

C_2_fotogallery_3082062_0_imageSe le curve ci sono, perché non mostrarle? E così, lontana dagli shooting, Ashley Graham sfoggia le sue linee da maggiorata in vacanza con la madre a Bali. La modella, tra bikini con i laccetti, e selfie in cui lascia scoperta una porzione di décolleté, accende il suo profilo Instagram..

Pamela Prati nuda su Instagram, corpo statuario e sexy anche a 60 anni

Gambe in perfetta forma, da sempre vanto della showgirl, e corpo tonico, l’ex prima donna del Bagaglino insieme a Valeria Marini, sembra aver trovato l’elisir dell’eterna gioventù, anche se come precisa sempre, si tratta di un dono di madre natura, dovuto principalmente a una buona genetica.

pamela-prati-sexy-hot-59-anniSe di genetica si tratta, certo non resta che apprezzarla nella sua splendida forma, magari con un po’ di sana invidia. Sfogliando la sua pagina social Pamela appare sempre in ottima forma, elegante e statuaria come è sempre stata.

“Mia figlia si vende nei locali”, la risposta choc della 14enne napoletana: “Niente droga, faccio sesso per voglia”

«La droga è un buco nero, basta non finirci, e io personalmente non ero manco sul bordo». Rompe il silenzio, Arianna (la chiameremo così), e lo fa con un post su Facebook rivolto alla sua mamma e a quella che definisce, non senza acredine, «la gente». Lo sfogo della teenager, tra rabbia e dolore, arriva dopo la denuncia della madre, una nota cantante napoletana, che in una lunga intervista a Il Mattino ha chiesto aiuto per la sua bambina e puntato il dito contro quel mondo della notte in cui la figlia sarebbe finita: un universo fatto di sballo tra alcool, droga e prostituzione.

porno-online-2Un grido di allarme, quello della donna, lanciato anche per mettere in guardia altri genitori. E che potrebbe avere come conseguenza il trasferimento della 14enne presso la comunità terapeutica di San Patrignano.
«Una volta per tutte – esordisce la ragazza – cara mamma come vedi la gente ragiona un po’ più di te che stai a perdere tempo appresso ai giornali». La giovane, che non ha paura di mettere a nudo la sua fragilità, annuncia la scelta compiuta: «Come sai ho deciso di cambiare». Non solo: Arianna, risentita per la scelta della madre di denunciare pubblicamente la sua vicenda, mostra parole di apprezzamento per lo forzo di «rimediare. Dopo questa figuraccia – spiega – hai deciso di scusarti e ti sei resa conto che la colpa non era tutta mia. Magari questa lezione mi avrà insegnato qualcosa ma arrivare a questo punto è stato tragico, sono fragile e lo sai che amo solo te mamma, nonostante tutto».
Se le parole di Arianna per la madre sono dense di affetto, il tono cambia quando la giovane si rivolge alla «gente». La 14enne punta il dito: «Avete tanto da parlare anche non sapendo i fatti come stanno davvero, penso abbiate tempo da perdere, non vi biasimo, ma come minimo prima di giudicarmi, guardate voi stessi, fatevi una bella domanda: “Chi sono io per giudicare?”». Poi, il chiarimento, scritto a caratteri cubitali: «Non mi sono mai venduta per della droga, se devo avere un rapporto lo faccio per voglia non per droga».
Centinaia i messaggi di incoraggiamento postati dagli amici. Tra essi, quello della madre che, nel rivendicare la sua scelta di denunciare, apre il cuore alla figlia: «Scusami se ti ho ferita non volevo questo, volevo solo dirti e farti capire che non rispetti il mio dolore. Ti adoro». Ma a intervenire è anche il papà della 14enne. Che affida a un lunghissimo commento tutto il suo affetto per Arianna: «Cara adorata figlia mia, con questa tua “esternazione” ancora una volta dimostri la tua voglia di trasparenza, di sincerità e di chiarezza».
L’uomo stigmatizza la vita notturna della teenager denunciata dalla madre – «ciò che hai irresponsabilmente fatto, nel provare ad utilizzare delle sostanze nocive, lo hai con grande sincerità ammesso e raccontato, mentre la storia di “vendersi per la droga” è ancora da chiarire» – e al tempo stesso si mostra comprensivo nei confronti della scelta di denunciare quanto stava accadendo: «Non colpevolizzo, non accuso, non punto il dito contro tua madre».
Ma, soprattutto, nelle sue parole a venire fuori è ammirazione per il coraggio della figlia e voglia di andare avanti: «Tutti noi, esseri umani, siamo forti spesso ma, talvolta, fragili. Lo sei tu, forte, fortissima adesso con questa voglia di mettere le cose in chiaro». E ancora: «Non tutti i mali vengono per nuocere. Se tanti amici si sono mostrati solidali e pronti a sostenerci, fra qualche tempo potremo ragionare su questa fase della nostra vita come qualcosa che ci ha fatto crescere, rendendoci più forti. Sarai una donna con una esperienza di vita e un bagaglio così importante da diventare un riferimento per tante altre persone».

Tale madre, tale figlia: le Hadid senza intimo

Bella Hadid ha tagliato i capelli. Un caschetto cortissimo e sbarazzino, sfoggiato per strada a New York, adatto alla calura estiva. Il nuovo taglio, che nel suo caso cambiandole la fisionomia diventa una notizia, è stato però surclassato dal suo seno: la forma dei capezzoli in trasparenza sotto la canotta bianca aderente ha avuto la meglio sui siti di gossip.

C_2_box_37884_upiFoto1FBella Hadid ha scelto per la sua passeggiata un total white con top Re/Done, jeans sdruciti sulle ginocchia Citizens of Humanity e stivaletti Topshop, tutto impreziosito dalla costosa borsa Dior. Un outfit che stupisce per semplicità ma nasconde uno styling attento. Sarà stato involontario l’effetto trasparenza con conseguente malizioso sfoggio di forme?
E’ noto che la femminilità la si impara dalla mamma. Le strategie di seduzione, le scelte di moda sono fortemente influenzate dalla figura materna. Prendiamo il caso di Yolanda Hadid, modella e madre delle strafamose supertop Bella e Gigi: proprio qualche giorno fa ha postato sul proprio profilo social una foto che la ritrae palesemente senza reggiseno, mentre tenta di coprire i capezzoli con le braccia.
Certo, la mela non cade mai lontano dall’albero. Ma è d’obbligo riconoscere che Gigi Hadid, pizzicata con la stessa canottiera Re/Done della sorella, ha avuto l’accortezza di indossare il reggiseno.

Calendario Pirelli 2018, ecco gli scatti dal backstage

C’era una volta The Cal, il calendario Pirelli che ha fatto la storia. L’edizione 2018 sarà presentata a New York il prossimo 10 novembre, ma intanto arrivano i primi scatti di backstage che raccontano una favola.

C_2_fotogallery_3080999_6_imageQuella di Lewis Carroll in “Alice nel paese delle meraviglie” che attraverso l’obiettivo del fotografo Tim Walker assume i connotati di Naomi Campbell, Whoopy Gooldberg, Lupita Nyong’o, la drag queen Ru Raul, il rapper Puff Daddy.
Tim Walker è un fotografo inglese che ama scenografie stravaganti e che è rimasto affascinato dal mondo di Alice, tanto da diventare fiaba ispiratrice del nuovo calendario Pirelli affidato proprio al suo obiettivo “magico”.

Chiara Ferragni, traguardo da dieci milioni di follower

Carriera in costante ascesa per Chiara Ferragni che ha raggiunto dieci milioni di follower su Instagram. Traguardo che la incorona celebrity italiana con più fan: tra video e foto la fashion blogger fa incetta di visualizzazioni giorno dopo giorno.

C_2_articolo_3084694_upiImagepp se la sua vita social va a gonfie vele, anche quella reale non è niente male. Chiara ha appena trascorso una vacanza in un resort di lusso a Santorini con la mamma e le sorelle mentre Fedez è a Dubai.
Anche dall’isola greca, Chiara documenta le sue vacanze con la madre Marina e le sorelle Valentina e Francesca. Pranzi vista mare, bagni di sole in barca e tuffi in piscina in un resort da favola potrebbero scatenare l’invidia di chiunque. La fashion blogger, sempre in posa tra cambi bikini e video, celebra il suo successo: dieci milioni di follower su Instagram sono un bel numero. Assente giustificato è il fidanzato Fedez, in questi giorni a Dubai per lavoro.