I dettagli del “cambiamento” di Melissa Satta

Melissa Satta non sta ferma un momento. Due trasmissioni all’attivo, Tiki – Taka e l’appena concluso Il Padre della Sposa, grosse collaborazioni come testimonial (Bata e Stroili, tanto per fare due nomi), un grandissimo successo come influencer sui social network e non da ultima una famiglia di cui occuparsi. Soddisfazioni e tanto tanto lavoro: eppure, la gioia e l’orgoglio che traspare dai suoi occhi mentre parla della propria linea di costumi Changit, non ha eguali.

C_2_box_47401_upiFoto1FMelissa, cosa significa “Changit”?
Changit è cambiamento. In inglese si scriverebbe con la E, ma abbiamo voluto stilizzare…
Nasce dall’idea di cambiamento e di evoluzione. In generale, nel mondo della moda, e anche per me, perché oltre a fare da modella stavolta mi sono divertita a progettare. Non ho disegnato con la mia mano, perché non lo so fare, ma ho fatto tutte le scelte progettuali.
Quindi finalmente, anziché “Melissa Satta in costume”, potremo dire “I costumi di Melissa Satta“! Parliamo allora di cambiamento: cosa c’è di bello e di nuovo in questa tua collezione di costumi?
Il velluto è un po’ il mio orgoglio: lo trovo bellissimo, non classico e può essere spezzato e mixato con alti pezzi.
Poi adoro la parte basica, specialmente il costume intero: siamo stati molto attenti al dettaglio. Abbiamo previsto la vita alta e delle sgambature profonde, perché è tornato di moda il modello anni 80, alla Baywatch. Le stringhe laterali sono bellissime e poi io amo il nero!
Sono molto felice dei dettagli: per esempio ci sono spalline fatte con laccetti intrecciati, ci sono costumi trasparenti, ci sono scollature a V sulla schiena.
Le coppe di tutti i costumi sono estraibili perché ci sono donne che non le sopportano. Poi, un motivo di orgoglio dell’azienda è la possibilità di creare e stampare internamente le proprie grafiche.
Com’è stata questa tua prima esperienza nei panni di designer?
All’inizio di questa avventura pensavo di fare 20 costumi. Poi, sviluppa qua, sviluppa là… anzichè il primo step ho fatto una scala. E’ una collezione ampissima, arricchita da capi estivi per ogni occasione: copricostumi, shorts, gonnelloni, vestiti corti e lunghi… c’è veramente tanto.
Qual è stata per te la maggiore difficoltà?
E’ stato arginare la mia fantasia! Il problema vero l’ha avuto la ragazza che ha disegnato i capi, perché io avevo delle richieste assurde. Mi ha dovuto spiegare i motivi tecnici per cui non si potevano fare alcune cose, per esempio le caratteristiche che deve avere una spallina per sostenere, la differenza tra i vati tessuti…
Quale sarà la prossima occasione per indossare i tuoi costumi?
Non lo so! A Natale non andrò al mare. A Francoforte ci sarà troppo freddo. In Sardegna magari vado, ma d’inverno è impossibile stare in spiaggia. Magari nel nuovo anno…

Melissa Satta per Bata: nuda, ma non scalza

La campagna della capsule Melissa Satta x Bata ha sicuramente raggiunto l’obiettivo di attirare le attenzione sulle scarpe della nuova collezione: sono migliaia i commenti social alle sue foto in cui appare totalmente senza veli, ma con stivali, stivaletti, anfibi e décolleté da lei disegnate.

Melissa-Satta-testimonial-BataSebbene sembri svestita, Melissa Satta è riuscita nel difficile compito di risultare ironica e sensuale e soprattutto non volgare. Che sia una nudità vera o solo un ritocco in post produzione, la maliziosa passeggiata nuda (ma non scalza) su sfondo bianco, fa centro. A coprire le zone più hot, all’altezza del seno e dell’inguine, soltanto due bande nere. Il claim è “My shoes first”, ovvero “prima di tutto le scarpe”.
L’intento della campagna pubblicitaria di Bata è chiaramente provocatorio ma di indubbio successo. Il messaggio arriva chiaro e netto, senza fronzoli e strappa anche un sorriso: prima penso alle mie scarpe poi semmai indosso qualche vestito. Fondamentale per la riuscita anche il fisico perfetto di Melissa Satta: testimonial richiestissima, la moglie di Boateng ha segnato l’ennesimo goal nella propria carriera.

Melissa Satta e Boateng, pomeriggio al parco con Maddox

Cosa fare in un pomeriggio milanese di relax in famiglia? Melissa Satta e Kevin Prince Boateng hanno portato il piccolo Maddox al parco per divertirsi sfruttando il clima mite di queste giornate autunnali.

C_2_fotogallery_3083365_15_imageIl figlio della showgirl e del calciatore ha scorrazzato in monopattino, mentre loro lo osservavano orgogliosi. Melissa e Boateng, che nel capoluogo milanese abitano nello stesso condominio dell’interista Mauro Icardi, sono poi volati a Francoforte…

Melissa Satta: “I costumi sono come figli”

Melissa Satta non si ferma un attimo. Nella settimana della Moda, sono state tante le presentazioni di cui è stata protagonista. Una fra tutte, quella dei costumi CHANGIT che la vede non solo testimonial ma anche designer.

C_2_box_43518_upiFoto1FE lei l’ha presa molto seriamente, tanto da chiamare i costumi… “i miei figli”. Ecco cosa ha raccontato a Lookdavip:
E’ la prima volta, è stato molto bello, impegnativo e diverso. Non sono la solita testimonial, ma stavolta sono passata dall’altra parte e ci ho messo del mio. Anche se indosso i miei costumi, ho imparato tante cose nuove che non sapevo ed è stato interessante.
A cosa ti sei ispirata?
A tante cose diverse, ho fatto tanta ricerca in giro per il mondo. Questa collezione CHANGIT by MELISSA SATTA è la sintesi di tante cose che ho visto.
Hai un modello in particolare che ti piace?
Sono tutti figli miei, non mi fare scegliere. Sono molto fiera della parte in velluto e sono molto orgogliosa.
Sei appena tornata in tv con Tiki Taka ma ci sono altre novità, cosa puoi anticiparci?
Presto arriverà un programma nuovo, “Il padre della sposa”, su La5. Per me è un ruolo diverso, presento e mi sono divertita molto.
Che mamma sei?
Cerco di essere il più possibile presente anche se lavoro tanto. Mio figlio è la mia priorità, così come mio marito. La famiglia viene prima di tutto.
Quando un fratellino o una sorellina per Maddox?
Siamo ancora giovani, c’è tempo. Stiamo lavorando tanto, ma non su quello.

Pubblicità occulta: Belen si mette in regola

Le lettere di “moral suasion” sono partite e alcune celebrities iniziano ad adeguarsi. L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato si sta occupando del fenomeno dell’influencer marketing nei social media, a tutela degli internauti. Le terme gratis, il vestito regalato, persino l’etichetta del vino sulla tavola, se omaggio del ristorante: tutto ciò che è sponsorizzato va esplicitato in maniera chiara pure sui social network.

C_2_box_38213_upiFoto1VL’Antitrust ha chiarito che la pubblicità deve essere chiaramente riconoscibile come tale, anche sui profili social dei personaggi famosi. Ogni volta che un blogger-influencer gode di un vantaggio (siano essi prodotti regalati, servizi omaggio o contratti pubblicitari) pubblicando un prodotto o un marchio, ciò deve essere chiaramente specificato ai follower-consumatori, tramite l’uso di diciture apposite, sotto forma di hashtag.
Affinché l’intento commerciale di una comunicazione sia chiaro al consumatore e non percepito come consiglio personale e disinteressato del proprio beniamino, andranno usati #sponsorizzazione, #spot, #pubblicità, #inserzioneapagamento, #advertising, #prodottofornitoda.
L’Autorità Antitrust, con la collaborazione del Nucleo speciale Antitrust della Guardia di Finanza, ha inviato delle lettere ad alcuni influencer invitandoli ad adeguarsi al codice di comportamento contro la pubblicità occulta. Lettere che hanno subito dato i propri frutti: le prime a mettersi in regola sono stata Belen Rodriguez e Melissa Satta.
L’argentina ha subito inserito “#advertising” a fianco ad una foto in cui compare con una maglietta McDonalds; stesso hashtag usato dalla Satta di fianco al marchio Boy London e nel post successivo con un bikini EffeK. Tutto tace sui profili social di Chiara Ferragni, che dell’influencer marketing ha fatto una professione, mentre il fidanzato Fedez ha usato un timido #ad: sarà l’abbreviazione di advertising?

Melissa Satta e Kevin prince Boateng, la vacanza più sexy e social

Fisici perfetti incorniciati in bikini mozzafiato e costumi precisi per la coppia Melissa Satta e Kevin Prince Boateng. La showgirl e il calciatore regalano sui social le immagini della loro vacanza tra la Sardegna e la Corsica. Solcano le acque cristalline del mare tra la Maddalena e Bonifacio in un mix di fotografie dal panorama da sogno.

C_2_articolo_3082797_upiImagepp

Una famigliola perfetta con il piccolo Maddox felice e sorridente tra mamma e papà. Si scattano foto, si concedono tuffi in mare e bagni di sole visitando i luoghi più belli del Mediterraneo. La polemica sui soldi tra le mani del bambino è lontana e i Boateng si godono le vacanze all’insegna della famiglia, del relax e del mare azzurro. Melissa non perde occasione per mostrare le sue curve che strette nei mini bikini lasciano senza fiato i fan. Prince la fotografa con orgoglio e scrive: “My better half”.

Calciatori in vacanza, guarda il “ritiro” più bello

Tutti in vacanza! Chiuso con il campionato i nostri calciatori hanno raggiunto lussuose mete marittime per trascorrere qualche settimana di riposo prima di riprendere gli allenamenti. Paolo Cannavaro condivide un video nella Grotta Azzurra a Capri, Graziano Pellè è in Salento con la sua dolce metà. Bonucci si gode la Sardegna con moglie e figli mentre Marco Borriello da Cagliari si è trasferito a Ibiza. Guarda dove si sono spostati i calciatori…

C_2_articolo_3075916_upiImagepp (1)BALEARI
Ibiza e Formentera sono tra le isole più gettonate dai calciatori: qui troviamo Boateng con la moglie Melissa Satta e il piccolo Maddox, Ignazio Abate con la sua famiglia e il giocatore del Cagliari Marco Borriello che ancora single ci chiediamo come affronterà questa calda estate…

TRA ADRIATICO E TIRRENO
A Capri troviamo il difensore del Sassuolo Paolo Cannavaro e il compagno di squadra Alberto Aquilani con le rispettive famiglie. Dalla Cina è volato in Salento Graziano Pellè con la biondissima e sexy fidanzata Victoria Varga. Per loro pranzi in riva al mare e tanto divertimento con gli amici. Meritato relax per la famiglia Bonucci in Sardegna.

BRASILE
L’interista Gabigol è tornato in Brasile dove bacia con trasporto la sua fidanzata Rafaella, sorella di Neymar, sulla spiaggia di Angra dos Reis.

MALDIVE
Tramonti indimenticabili per il milanista Luca Antonelli e la moglie Marta Comparoni.

Melissa Satta, super party vip per i 30 anni di Kevin Prince Boateng

MILANO – Grande festa (in ritardo) per i 30 anni di Kevin Prince Boateng. Il calciatore, nato lo scorso 6 marzo, era impegnato nel campionato con la squadra del Las Palmas e aveva festeggiato assieme alla moglie Melissa Satta e al figlio, il piccolo Maddox.

download (48)Terminati gli impegni sul campo verde Melissa ha organizzato un super party al Cotton club di Milano.
Vestiti con abiti ispirati agli anni ’30 i due hanno accolto molti amici vip fra cui il “collega” Christian Vieri, Giorgia Palmas, Maddalena Corvaglia, Samantha Crippa, Cristiana Corradi e Alessandro Boero.

L’intimo con le scritte fa le star sporty-sexy

Di che marca è il tuo intimo? Non è difficile dedurlo, seguendo il trend più in voga tra le star al momento. Dall’Italia a Hollywood, le bellissime si scattano selfie social nei loro coordinati, rigorosamente con il brand ben stampato sull’elastico.
Regg. ise. ni e sl. ip dal sapore sportivo, adatti tanto al red carpet quanto alla palestra, senza tralasciare gli scatti più h. ot in camera da letto.

C_2_box_29415_upiFoto1F

Se, al grido di #mycalvins, Kendall Jenner e Ciara scelgono i classici firmati Calvin Klein, l’iper fashion Chiara Ferragni punta su Dior. Allenamento sporty-chic per Bella Hadid in Versace e mood low cost per Carolina Marcialis in H&M.
C’è poi chi fa pubblicità alle proprie collaborazioni, come Jourdan Dunn in Londunn + Missguided e Kylie Jenner in Pretty Little Thing. La top Winnie Harlow punta su un modello accollato Versus, Melissa Satta sul nero di Boy London mentre Cecilia Rodriguez è provocante con gli orsetti maliziosi di Moschino. Chi è la tua preferita con l’int. imo loggato?

Bikini fuori stagione, guarda le vip che sentono caldo

C’è chi come Melissa Satta vive in Spagna nelle isole Canarie e si può permettere il bikini anche a febbraio, chi come Raffaella Fico che si è regalata una vacanza alle Maldive e il costume lo sfoggia con orgoglio e chi come Claudia Romani da Miami risponde a colpi di curve nude alle bellezze nostrane. Ma non sono le sole perché di bikini fuori stagione ce ne sono parecchi, guarda quante vip… sentono caldo.

C_2_articolo_3057264_upiImagepp (2)

Marica Pellegrinelli prima di approdare a Sanremo si era concessa una vacanza con il marito Eros: bikini sfoggiati con disinvoltura sul suo Instagram Story che sono rimasti indelebili nella memoria dei follower. Poi ci sono i due pezzi della ex velina Satta che con l’amica Simona Salvemini cinguetta da Gran Canaria. Eleonora Pedron sogna un tramonto romantico e posta uno scatto in bikini memorabile. E che dire di Aida Yespica? Prima di atterrare a Lugano si è concessa un panorama mozzafiato al mare, mentre Wilma Helena Faissol, moglie di Francesco Facchinetti, è volata in Brasile e ha postato uno scorcio dalla piscina. In attesa della stagione calda, prepariamoci ai bollenti spiriti sfogliando la gallery delle bellezze in due pezzi…