Giulia De Lellis in finale con le “mongolfiere”

Alla fine ha indovinato Malgioglio: “Giulia De Lellis è fortissima, vedrete che andrà in finale” aveva profetizzato il cantante, giustificandosi per aver fatto il suo nome. Cortesia ricambiata dalla stessa Giulia, sollevando la foto di Cristiano. E la De Lellis ce l’ha fatta davvero: è la prima finalista del Grande Fratello Vip, oltre che capitana e immune dalle nomination.

C_2_box_47307_upiFoto1FCosì, mentre Jeremias Rodriguez catalizzava nel bene e nel male, ancora una volta lo svolgimento della puntata, la De Lellis, zitta zitta, si portava a casa (figurativamente parlando) la prima vittoria. Meritata o no, certo è che Giulia De Lellis ha dimostrato di essere un personaggio fortissimo.
Carattere di ferro in un corpo minuto, la ragazza non le manda a dire e il suo essere così diretta fa scuola e conquista il pubblico.
“Le mie ragazze”, così Giulia De Lellis chiama le sue fan, che le mandano messaggi con l’aereo e che la supportano ad ogni televoto e sui social network. Pare che addiritturaAlfonso Signorini sia stato bersagliato da loro, dopo il battibecco durante una delle scorse puntate: da qui la plateale pace sancita ieri sera da un caloroso abbraccio in studio, sotto gli occhi di tutti, e mascherato da scherzo per lei.
Ma che dire del suo outfit? Il suo stile scatena i commenti e divide il pubblico. Continuando la tradizione delle spalle a vista, Giulia De Lellis ieri sera ha indossato un particolare minidress fucsia Asos, con scollatura sagomata a cuore ed enormi maniche a palloncino simili a mongolfiere. Giudicato lezioso ed eccessivo, paragonato ad un uovo di pasqua, criticato come una bomboniera, si tratta sicuramente di un vestito scenografico e cattura-sguardi. E quelle mongolfiere alla fine, l’hanno portata, di volata, in finale.

Corona: “Faccio sesso una volta a settimana, ho un giro di vecchiette…”

ERTO (Pn) – Mauro Corona a ruota libera su Radio 24 a La Zanzara, parlando del caso Asia Argento-Weinstein e di sesso in generale. «Mi da fastidio – ha detto – che queste donne scoprano di essere state deturpate nella loro etica, non solo nell’estetica, dopo 20 anni. Ditelo prima. Se uno ti chiede di dargliela e tu sei etica, dici no, io vado a lavare i pavimenti ma non te la do. Prendiamo Asia Argento. Chi l’ha costretta a farlo? La mona è mia, non mi costringi a farlo. Perché lo dici dopo 20 anni? Ma, avendo un calo di visibilità…»

1374144-coronaPoi, lo scrittore di Erto, ha parlato della sua vita sessuale: «Grazie alla mia gloria effimera c’è qualche vecchietta che mi fa proposte, ma si tratta di cose tra persone consenzienti. Ormai sono quasi impotente. A chi volete che salti addosso? Se mi date delle pilloline di viagra o cose simili le accetto volentieri, mandatemele a Erto. Una volta alla settimana trombo sicuro. Ho un giro di vecchiette che mi soddisfano. Non vado con ragazzine, non sono mica Berlusconi. E poi l’eros con persone anziane ha tanti vantaggi. Non restano incinte, non si innamorano, non lasciano messaggi in segreteria e siccome sparano le ultime cartucce, te lo bruciano».
Mauro Corona ha parlato anche di un suo viaggio in Groenlandia: «Lì l’amore, il sesso, è come una dolcezza, come un gioco: gli esquimesi ti offrono la moglie, la figlia, la fidanzata, la sorella. Noi siamo all’età del bronzo per queste cose. Il sesso è sempre stata una merce di scambio. Se una mi piace e glielo dico, oggi rischi che questa chiami la polizia. Oggi mi piace Valeria Marini vista da dietro. Io sono malato di estetica retrospettiva, del culo. A me piace il culo. Sono un primitivo. Ed essendo misogino, mi piace la donna girata da dietro. Se la guardo in faccia, mi pongo dei problemi, mi sembra di approfittarne. Allora la volto, così vedo il culo e non vedo lei che mi può fare degli appunti, diciamo, psicologici».
Corona ha poi detto a chiare lettere di non essere per il corteggiamento: «Abbiamo una vita velocissima, perché devo perdere tempo ad uscire, offrire una cena, una pizza. Facciamolo, poi ci pensiamo, altrimenti meglio una troia. Perché far passare mesi per una cosa che possiamo fare subito? E poi quella che mi ha detto ti amo, mi ha reso la vita un inferno. Meglio andare a puttane».

Giorgia Wurth è incinta, scatto senza veli su Instagram e pancino in vista

Una bella notizia per i fan di Giorgia Wurth, Tessa Taviani in “Le tre rose di Eva”. L’attrice, 38 anni, ha annunciato su Instagram di essere incinta, condividendo un bellissimo scatto senza veli in cui mostra il pancino già ben arrotondato. “Ho le farfalle nella pancia” ha scritto ricevendo subito tantissimi messaggi di auguri e congratulazioni dai numerosissimi fan, che la seguono sui social.

C_2_fotogallery_3083588_0_image (1)Poco o niente si sa sulla gravidanza, sul sesso del bebè in arrivo e soprattutto sul papà. La bionda e bella attrice è sempre stata molto riservata sulla sua vita privata e in questa occasione si mantiene ancora più misteriosa. L’ultimo compagno avuto accanto è stato il regista Fausto Brizzi, conosciuto sul set di “Maschi contro Femmine” e “Femmine contro Maschi”. Quando la loro storia è finita però ambedue si sono rifatti una vita sentimentale, ma l’attrice, di origini svizzere, non ha mai svelato chi fosse il suo nuovo fidanzato.

Giorgia Wurth è incinta, scatto senza veli su Instagram e pancino in vista

Una bella notizia per i fan di Giorgia Wurth, Tessa Taviani in “Le tre rose di Eva”. L’attrice, 38 anni, ha annunciato su Instagram di essere incinta, condividendo un bellissimo scatto senza veli in cui mostra il pancino già ben arrotondato. “Ho le farfalle nella pancia” ha scritto ricevendo subito tantissimi messaggi di auguri e congratulazioni dai numerosissimi fan, che la seguono sui social.

C_2_fotogallery_3083588_0_imagePoco o niente si sa sulla gravidanza, sul sesso del bebè in arrivo e soprattutto sul papà. La bionda e bella attrice è sempre stata molto riservata sulla sua vita privata e in questa occasione si mantiene ancora più misteriosa. L’ultimo compagno avuto accanto è stato il regista Fausto Brizzi, conosciuto sul set di “Maschi contro Femmine” e “Femmine contro Maschi”. Quando la loro storia è finita però ambedue si sono rifatti una vita sentimentale, ma l’attrice, di origini svizzere, non ha mai svelato chi fosse il suo nuovo fidanzato.

Prof di sostegno fa sesso con due alunni 16enni, uno la denuncia: “Mi ha picchiato perché volevo lasciarla”

Un insegnante di sostegno ha ammesso di aver fatto sesso con due studenti di 16 anni.
Kimberly Gersonde, 24 anni, ha avuto due relazioni sessuali con due minori, picchiando uno dei due quando ha provato ad interrompere i rapporti con lei perché non accettava la separazione.

pri_57994141-e1509184104543_28182405A denunciare l’insegnante è stato proprio il ragazzo picchiato che, come riporta Metro, ha dichiarato alla polizia di aver avuto rapporti per oltre un anno con la donna e di essere stato aggredito quando ha deciso di troncare. La donna avrebbe continuato a mandargli messaggi per mesi fino a spingerlo a denunciarla. Dopo l’avvio delle indagini è stato scoperto che c’era un secondo minore coinvolto: Gersonde ha incontrato la sua seconda vittima a scuola a Milwaukee, la scuola dove lavorava.
La donna è stata sospesa dal suo incarico e arrestata dopo aver ammesso entrambe i rapporti con i minori. Il prossimo 13 dicembre verrà emessa la sentenza per la sua condanna definitiv

Asia Argento: “A 16 anni un regista e attore italiano mi mostrò i genitali”

Mentre Harvey Weinstein è sempre più solo Asia Argento, rispondendo su twitter alla catena di solidarietà rilancia: “#quellavoltache un regista/attore italiano tirò fuori il suo pene quando avevo 16 anni nella sue roulotte mentre parlavamo del personaggio”. Lei non fa il nome, anche se in un altro post spiega che »questo è il momento di parlare non di minimizzare«. Asia poi sempre intervenendo su twitter, dove raccoglie migliaia di messaggi di solidarietà, racconta un terzo caso di violenza quando aveva 26 anni e “un grosso regista statunitense (con il complesso di Napoleone) mi dette la droga dello stupro e mi violentò mentre ero incosciente”.

3303842_2023_asiaIntanto Weinstein dopo essere stato licenziato in tronco, ripudiato dalla moglie e dal fratello, cacciato dal club degli Oscar, ora anche Emmanuel Macron ha ordinato di ritirargli la Legion d’Onore, la più prestigiosa decorazione di Francia. Intanto si allunga di ora in ora la lista delle donne che lo accusano di molestie o violenze sessuali, così come quella di chi lo attacca con sdegno. »È la fine di un’era terribile, ha commentato Mia Farrow, che si è detta orgogliosa della decisione dell’Academy di sospendere a vita Weinstein: «Harvey è fuori. Ora ce ne sono altri». Parole che fanno tremare ancor di più Hollywood, dove oramai si respira un’aria da vera e propria caccia alle streghe, per scovare veri o presunti molestatori o solo chi tra manager e star sapeva ed ha coperto o solamente taciuto. Più sfumate le parole dell’ex compagno della Farrow, Woody Allen, che si è detto «rattristato» per Weinstein, lui che in passato ha dovuto difendersi da accuse pesantissime di molestie verso la figlia minorenne adottiva.
Allen spiega di non aver mai saputo nulla delle vicende emerse negli ultimi giorni: «Ho sentito in passato alcune voci sui comportamenti di Weinstein, ma non queste storie orribili che stanno venendo fuori adesso». Intanto lo scandalo si allarga oltre i confini di Hollywood. Salgono infatti a a quattro i presunti episodi di abusi sessuali contestati a Weinstein nel Regno Unito, con Scotland Yard che sta indagando su altri tre episodi. E a tirare in ballo Donald Trump nella vicenda Weinstein è la più acerrima nemica del tycoon, Hillary Clinton: «Abbiamo appena eletto alla presidenza una persona che ha ammesso molestie sessuali…», ha affremato in una intervista televisiva, rispondendo a chi gli chiedeva se non fosse sorpresa dalle accuse che hanno travolto il produttore da lei ben conosciuto, avendo finanziato la campagna elettorale della ex first lady. La replica da una delle giornaliste più popolari dell’emittente conservatrice Fox News, Tomi Lahren: «Hillary è un ipocrita, è ancora sposata con Bill».

Anna Tatangelo, concerto rinviato per un malore

Sarebbe dovuta salire sul palco giovedì sera, invece Anna Tatangelo è stata costretta a rimandare il concerto a Santi Cosma e Damiano, Latina, in seguito a un malore. “Ieri purtroppo sono stata poco bene. C_2_fotogallery_3011360_0_imageMi spiace tantissimo” ha scritto la cantante sul proprio profilo Facebook, rassicurando comunque i suoi fan. ”
Sono contenta che il concerto si possa recuperare – si legge nel post – Vi aspetto domenica 1 ottobre a Santi Cosma e Damiano, ore 21.00. Grazie a tutti per avermi aspettata, per i messaggi e soprattutto grazie all’ organizzazione per aver lavorato duramente, grazie a tutti voi per esserci sempre”.

“Insulti a sfondo sessuale”: l’attrice di Game of Thrones blocca una nazione intera su Instagram

Stanca di «minacce e messaggi aggressivi di natura sessuale». Così l’attrice tedesca di origini turche Sibel Kekilli, interprete in passato anche della serie tv Game of Thrones (interpretava il ruolo di Shae, la prostituta amante del “folletto” Tyrion Lannister interpretato dal bravissimo Peter Dinklage), ha spiegato il blocco del suo account Instagram agli utenti turchi.

99068-sibel-kekilli-diziyi--b--rak--yor-turkhaber-gazetesiL’attrice, che già in passato aveva denunciato di aver ricevuto minacce sui social network, è molto conosciuta in Turchia e il caso sta suscitando polemiche sul web. Negli anni scorsi, Kekilli – con un passato nel mondo del porno – era già stata duramente attaccata in Turchia per il ruolo da protagonista nel film ‘La sposa turca’ di Fatih Akin, vincitore dell’Orso d’Oro al festival di Berlino.

“Mia figlia si vende nei locali”, la risposta choc della 14enne napoletana: “Niente droga, faccio sesso per voglia”

«La droga è un buco nero, basta non finirci, e io personalmente non ero manco sul bordo». Rompe il silenzio, Arianna (la chiameremo così), e lo fa con un post su Facebook rivolto alla sua mamma e a quella che definisce, non senza acredine, «la gente». Lo sfogo della teenager, tra rabbia e dolore, arriva dopo la denuncia della madre, una nota cantante napoletana, che in una lunga intervista a Il Mattino ha chiesto aiuto per la sua bambina e puntato il dito contro quel mondo della notte in cui la figlia sarebbe finita: un universo fatto di sballo tra alcool, droga e prostituzione.

porno-online-2Un grido di allarme, quello della donna, lanciato anche per mettere in guardia altri genitori. E che potrebbe avere come conseguenza il trasferimento della 14enne presso la comunità terapeutica di San Patrignano.
«Una volta per tutte – esordisce la ragazza – cara mamma come vedi la gente ragiona un po’ più di te che stai a perdere tempo appresso ai giornali». La giovane, che non ha paura di mettere a nudo la sua fragilità, annuncia la scelta compiuta: «Come sai ho deciso di cambiare». Non solo: Arianna, risentita per la scelta della madre di denunciare pubblicamente la sua vicenda, mostra parole di apprezzamento per lo forzo di «rimediare. Dopo questa figuraccia – spiega – hai deciso di scusarti e ti sei resa conto che la colpa non era tutta mia. Magari questa lezione mi avrà insegnato qualcosa ma arrivare a questo punto è stato tragico, sono fragile e lo sai che amo solo te mamma, nonostante tutto».
Se le parole di Arianna per la madre sono dense di affetto, il tono cambia quando la giovane si rivolge alla «gente». La 14enne punta il dito: «Avete tanto da parlare anche non sapendo i fatti come stanno davvero, penso abbiate tempo da perdere, non vi biasimo, ma come minimo prima di giudicarmi, guardate voi stessi, fatevi una bella domanda: “Chi sono io per giudicare?”». Poi, il chiarimento, scritto a caratteri cubitali: «Non mi sono mai venduta per della droga, se devo avere un rapporto lo faccio per voglia non per droga».
Centinaia i messaggi di incoraggiamento postati dagli amici. Tra essi, quello della madre che, nel rivendicare la sua scelta di denunciare, apre il cuore alla figlia: «Scusami se ti ho ferita non volevo questo, volevo solo dirti e farti capire che non rispetti il mio dolore. Ti adoro». Ma a intervenire è anche il papà della 14enne. Che affida a un lunghissimo commento tutto il suo affetto per Arianna: «Cara adorata figlia mia, con questa tua “esternazione” ancora una volta dimostri la tua voglia di trasparenza, di sincerità e di chiarezza».
L’uomo stigmatizza la vita notturna della teenager denunciata dalla madre – «ciò che hai irresponsabilmente fatto, nel provare ad utilizzare delle sostanze nocive, lo hai con grande sincerità ammesso e raccontato, mentre la storia di “vendersi per la droga” è ancora da chiarire» – e al tempo stesso si mostra comprensivo nei confronti della scelta di denunciare quanto stava accadendo: «Non colpevolizzo, non accuso, non punto il dito contro tua madre».
Ma, soprattutto, nelle sue parole a venire fuori è ammirazione per il coraggio della figlia e voglia di andare avanti: «Tutti noi, esseri umani, siamo forti spesso ma, talvolta, fragili. Lo sei tu, forte, fortissima adesso con questa voglia di mettere le cose in chiaro». E ancora: «Non tutti i mali vengono per nuocere. Se tanti amici si sono mostrati solidali e pronti a sostenerci, fra qualche tempo potremo ragionare su questa fase della nostra vita come qualcosa che ci ha fatto crescere, rendendoci più forti. Sarai una donna con una esperienza di vita e un bagaglio così importante da diventare un riferimento per tante altre persone».

Guendalina Canessa, ritorno di fiamma con Aradori? La coppia “tradita” dalle stories di Instagram

Ritorno di fiamma tra Guendalina Canessa e Pietro Aradori? Così sembra anche se non ci sono ancora conferme da parte dei sue. L’ex concorrente del Grande Fratello aveva ammesso, proprio su Instagram, che la foto con il campione di basket si era conclusa e da alcuni post era facilmente comprensibile la sua sofferenza.

C_2_fotogallery_3012929_0_imageDa qualche giorno però Guendalina ha iniziato a postare sui social foto di lei al mare, a Mykonos, in cui sembra essere in compagnia. Casualità vuole che lo stesso Aradori si trovi sull’isola, cosa che in realtà sembra tutto tranne che una coincidenza. A condire il gossip è stata la stessa Canessa che nelle sue stories su Instagram ha dato molti indizi: aperitivi e cene per due, ma soprattutto un primo piano al tatuaggio di Aradori, che non ha lasciato dubbi sul loro riavvicinamento.
Restano i messaggi criptici sull’amore conditi di cuoricini sempre sul suo profilo. Anche se non è stato ufficializzato nulla le premesse sembrano buone magari con la nuova stagione torneranno anche vecchi amori.