Christina Milian, sirenetta sexy e… sfiora l’incidente hot

Nuotata a rischio siparietto hot per l’attrice Christina Milian, che sulla spiaggia di Miami ha dato spettacolo con le sue curve pericolose.

C_2_fotogallery_3080961_6_imageTra un onda e l’altra, infatti, il bikini non è riuscito a trattenere il florido décolleté e dal pezzo superiore ha fatto capolino il piercing del capezzolo. La svista è durata solo qualche istante – ma non è sfuggita ai paparazzi – e Christina ha sdrammatizzato lo scampato pericolo con un sorriso.

Christina Milian, “aggiustatine” hot sulla spiaggia di Miami

Christina Milian non passa certo inosservata sulla spiaggia di Miami.

C_2_fotogallery_3080710_upiFoto1FLa cantante, attrice e modella statunitense, in uno striminzito bikini rosa, sembra voler mettere in mostra le sue curve prosperose con mosse e pose bollenti, che valorizzano il suo lato B, quasi a nudo mentre si aggiusta lo slip e il generoso décolleté a stento contenuto dal reggiseno… Poi pausa hamburger con l’amica Karrueche Tran, altrettanto sexy e formosa e bagno con sfilata di didietro da dieci e lode.

Gianluca Vacchi, slippino hot e nuova fiamma in spiaggia

Chi ha detto che Gianluca Vacchi, dopo l’addio a Giorgia Gabriele, dovrà ballare da solo? Il re dei balletti social se la spassa a Miami e in spiaggia sfoggia uno slippino bianco (ma a luci rosse) e al suo fianco spunta una prorompente modella colombiana, Ariadna Gutierrez.

C_2_articolo_3082206_upiImageppGiorgia è già stata rimpiazzata? Intanto l’amica Raffaella Zardo scatta foto…
Il siparietto piccante è servito. Sul bagnasciuga di Miami dove Gianluca Vacchi è spiaggiato insieme all’amica Raffaella spunta una nuova compagna che non passa certo inosservata. Bikini fucsia e curve da capogiro, la modella colombiana che si scatta selfie sul lettino vicino a Vacchi ha tutte le caratteristiche per incantare i follower dell’esagerato imprenditore italiano. “La vita è troppo breve per non divertirsi” cinguetta lei e il motto calza a pennello anche nella spericolata vita di Gianluca. Lui dal canto suo mostra sul profilo social il costumino che mette in risalto tutte le sue doti e scrive: “Ti amo America”.

Greta Zuccarello, la ballerina italiana che ha stregato Victoria’s Secret

Greta ha gli occhi a forma di sogno. Eccola in un caffè qualsiasi nei dintorni di Union Square, seduta su uno sgabello alto quasi quanto le sue gambe di pantaloncini da calcio blu.
Così, in vetrina, a guardare lo scorrere delle auto e ad immaginare la sua America. È nata a Treviso ed è proprio lì che ha iniziato a studiare danza, in una scuola della sua città, quando era ancora una bambina.

Greta,P2007_10131635.jpg.pagespeed.ce.dpnEj9a3z6«Avevo 11 anni. Si inizia sempre per gioco quando sei ragazzina. Poi, all’età di 14 anni, ho vinto un concorso alla Opus Ballet di Firenze e mi hanno dato una borsa di studio per intraprendere un percorso di formazione in danza contemporanea. Così, mi sono trasferita lì in collegio ed ho continuato a fare il liceo linguistico».
A Firenze ha continuato a studiare francese, spagnolo e inglese.
E a ballare.
«La sera facevo danza per ore ed ore finché, a 16 anni e mezzo, ho fatto un’audizione a Roma per la Peridance. Subito dopo, un’altra audizione, questa volta per la San Francisco Ballet School: mi hanno presa per la Summer Intensive. Da lì catapultata direttamente a New York»
Ancora un successo, ancora una borsa di studio.
Ed è proprio alla Peridance che balla ora.
«A 17 anni ho preso il visto da studente, ho lavorato sodo per completare il mio percorso di formazione e, non appena diplomata, mi hanno presa. Essere principal dancer di una famosa compagnia newyorkese di danza mi sembrava una sorta di sogno irrealizzabile fino a qualche anno fa. E invece».
Ore ed ore di allenamento ogni singolo giorno. E una valanga di spettacoli, tra cui il famoso “Season” tra le mura del Salvatore Capezio Theater. Ma non solo: Greta ne ha fatti tanti e tanti ancora ne farà.
«Abbiamo il nostro teatro dentro la Peridance e siamo fortunati per questo perché, avendo un nome così importante alle spalle, in tantissimi ci vengono a vedere. Poi, abbiamo ballato a Saint Louis, a Miami e facciamo tour negli States e dappertutto nel mondo: Israele, Corea, anche nella nostra amata Italia. In estate balliamo alla Summer Union Square Dance Festival, al Battery Park Dance Festival e ci esibiamo un po’ ovunque».
Impossibile non chiederle che cosa le piaccia di più di New York.
«Tutto. Semplicemente tutto. New York mi ha ispirata da sempre. Insomma, New York è New York, è il centro di tutto. Mi piace la gente, mi piace questo mix folle di tutte le culture del mondo e poi c’è sempre qualcosa di nuovo da fare, la noia non è ammessa, mai».
Ormai la sua città. La città in cui fa quello che ama.
«A me ha dato tanto», afferma risoluta.
E con i suoi passi, leggeri e forti di passione, Greta ha fatto un salto pazzesco senza neanche rendersene troppo bene conto.
«È successo di colpo, hanno chiamato la scuola per chiedere l’autorizzazione mia e loro a girare dei video. Ho fatto un casting, eravamo più di 500 a partecipare e, come ballerina, hanno scelto solo me. Ah, sto parlando di Victoria’s Secret».
Così, quasi inaspettatamente, si ritrova anche ad essere una delle protagoniste della linea sportiva del marchio che a queste latitudini (e non solo) è già leggenda.
«Uno dei miei video più noti è “Pink Active”, girato con Victoria’s Secret al Brooklyn College; mentre, qualche mese fa, sono andata alle Bahamas 4 giorni per girare uno spot , sempre per Victoria’s Secret, in cui mi esibisco come ballerina nel video Spring Break 2017. Coreografie e natura con indosso i capi sportivi del brand che amo di più in assoluto».
Ma non c’e’ solo la nota linea di abbigliamento femminile nel ricco bagaglio di esperienze di Greta: in un lasso di tempo molto breve, è divenuta infatti la principal dancer per tutti gli spot di Pryma Sonus Faber, una marca di cuffie del settore lusso, rigorosamente Made in Italy, che opera sotto il noto brand Macintosh.
Ma l’Italia è lì, ben salda al centro del suo cuore, assieme alla sua famiglia.
«Però la cosa che mi manca di più è il cibo», e sbotta in un sorriso d’incanto che sa di sincerità.
«La mia famiglia è il mio pilastro. Mi hanno lasciato andar via di casa a 14 anni, spingendomi a fare quello che volevo. Mi sono vicini sempre, li vedo addirittura spesso. E poi ho la fortuna di poter tornare a casa, eventualmente: la loro porta è sempre aperta e questo mi trasmette un gran senso di sicurezza».
Riguardo alla meta, Greta non ha dubbi.
«Voglio fare esattamente quello che sto facendo adesso. Voglio farlo in una dimensione ancora più grande, voglio ballare ogni weekend in tour con le migliori compagnie d’America. Io non credo nel destino, io credo nella fatica, nel sudore della fronte. Alcuni appuntamenti importanti sono già in programma: su tutti il Fare Island Dance Festival, per gli altri, invece…stay tuned!».
Chissà se c’è ancora spazio per l’Italia anche nel suo orizzonte oltre che nel suo cuore.
«L’Italia potrebbe essere perfetta. Tutti i teatri che ci sono rappresentano dei veri e propri gioielli. Trasudano storie e volti, sono stati immaginati per davvero e non, come accade qui in America, tirati su ex novo. Per quanto, ovviamente, se vai al Metropolitan, vieni proiettato in uno spazio bellissimo ed enorme. Noi, però, abbiamo la ricchezza, quella che non esiste in nessun altro luogo al mondo».
C’è un altro però. Ed è colossale.
«In Italia, tuttavia, c’è davvero poco da fare. Non si investe abbastanza nell’arte, quando viceversa potrebbe (dovrebbe!) essere la nostra punta di diamante. Francamente, in questo momento non immagino di tornare. Chissà, magari più in là».
Risponde d’impatto, con la sicurezza tipica dei suoi anni.
E quindi? Il famoso sogno americano esiste ancora?
«Si, certo che esiste. Eccolo, ci siamo tutti un po’ dentro. Io il mio ce l’ho bello e chiaro e mi dò da fare in ogni istante per far sì che si materializzi».
Saluta, sorride e sprizza quell’energia positiva che rappresenta al meglio la magia di questa città. Il miracolo di una ragazza “qualsiasi” che da un angolo altrettanto qualsiasi della nostra Italia si ritrova a calcare lo scenario a stelle e strisce e a volteggiare, tra gli altri, per Victoria’s Secret.
Ed eccola che allunga il passo, di ritorno verso la palestra. Pronta a rituffarsi nel suo mondo di sacrifici e di flash, nella sua New York.
Si volta ancora un istante.
Greta ha gli occhi a forma di sogno. Di sogno americano.

Christian Vieri si fa bello: eccolo mascherato in bianco e nero

Con tutte quelle ore trascorse sotto il sole di Miami, tra partite di tennis, beach volley e footvolley, Christian Vieri non rinuncia alle sue maschere di bellezza per proteggere il viso e fermare il tempo. “Batman Returns” cinguetta mostrando il suo volto coperto dalla crema nera che elimina i punti neri, poi passa alla maschera bianca che lascia scoperti solo occhi e labbra.

C_2_articolo_3073491_upiImagepp

Agli invidiosi fa una pernacchia e intanto si gode la sua vita spensierata in Florida in attesa di volare a Formentera dove da qualche anno è il re delle sfide a footvolley. Sfacciato e ironico, l’ex calciatore si mostra anche mentre si prende cura della sua persona. Massaggi, pedicure e maschere per il viso: da quella verde spalmata da Jazzma, alla nera (tanto di moda in questo periodo), a quella bianca che lo rende irriconoscibile. 44 anni il prossimo 12 luglio, Bobo pare un ragazzino fisicamente… e di spirito.

Bikini, frange, Lato B: Federica Pellegrini bomba sexy a Miami

Su Chi in edicola da domani appaiono le foto in esclusiva di Federica Pellegrini e di Filippo Magnini di nuovo innamorati sulle spiagge di Miami dopo una profonda crisi iniziata prima di Natale. «Io e Filo stiamo cercando di ricucire il nostro rapporto, tra mille difficoltà, ma speriamo che torni tutto a posto».

1487681968813.jpg--

Questa è stata l’ultima dichiarazione della campionessa di nuoto a Chi e, dopo un periodo di gelidi rapporti (anche sui social), il settimanale di Alfonso Signorini pubblica le eccezionali immagini dei due nuotatori di nuovo insieme e più innamorati che mai.
Nella foto i due si abbracciano, allegri e spensierati. Lei indossa un bikini con le frange che valorizza la sua poderosa fisicità.

Selena Weber, scollature hot in spiaggia a Miami

Come sempre Miami, in Florida, non manca di deludere i paparazzi che sulle sue spiagge spesso incrociano appartenenti al mondo dello spettacolo.

download (54)

Stavolta a finire sotto l’obbiettivo del paparazzo la modella Selena Weber, che si allontana dalla calda sabbia di Miami Beach indossando un paio di shorts in jeans stracciati sopra il suo scollatissimo costume intero a righe bianche e blu.

Dolcenera, bikini hot da Miami

Dal freddo pungente che attanaglia l’Italia al caldo di Miami per un bagno in bikini hot. Dolcenera e il fidanzato Gigi Campanile sono partiti per un viaggio on the road negli USA: dalla California alla Florida in auto. Un tour minuziosamente documentato sul social con panorami mozzafiato, video e tanti primi piani della cantante sorridente. E dal mare arriva anche uno scatto in costume che lascia a bocca aperta.

C_2_articolo_3053165_upiImagepp

“Partenza. Per un viaggio americano, tra la California, il Nevada e la Florida. Chissà cosa ispirerà per le nuove canzoni”, scriveva solo qualche giorno fa Dolcenera prima di chiudere la sua valigia. Di strada ne ha fatta… dalla westcoast, partendo da San Francisco alla Florida dove finalmente si è potuta alleggerire dei suoi abiti e mettersi in bikini per un tuffo nel mare limpido di Miami. “Sto seriamente pensando di non tornare più…”, cinguetta mentre riemerge dalle acque come una sirena sfoggiando un fisico asciutto e muscoloso.
Vacanze di coppia per la cantante che è volata oltreoceano con lo storico fidanzato Gigi al quale non è mancata una frecciatina social davanti al municipio di San Francisco: “#cityhall #sanfrancisco dopo che si è sposata lì Marylin Monroe con Joe di Maggio potrei farlo anch’io… Non so con chi…”.

Aida Yespica: “Sono riemersa grazie a Enrico”

Riparte dall’Italia la nuova vita di Aida Yespica. “Ho camminato sui carboni ardenti, mi sono fatta male, sono caduta, ma sono riuscita sempre a rialzarmi soprattutto per il bene di mio figlio, che è tutta la mia vita” racconta Aida al settimanale Chi – Oggi sono felice, lui (l’imprenditore e ristoratore italiano Enrico Romeo, ndr) è un galantuomo”.

C_2_fotogallery_3006554_11_image

“Sistemo le ultime cose a Miami, lascio la casa e poi chiudo un portone che non si aprirà più” aggiunge la Yespica che Oltreoceano ha vissuto amori contrastati che ora vuole lasciarsi alle spalle. Prima il matrimonio fallito a Las Vegas con Leonardo Gonzales, poi la storia durata tre anni e finita male con Roger Jenkins, e ora la voglia di ricominciare dall’Italia e da Enrico, l’imprenditore con cui si è concessa qualche giorno di coccole e relax in una spa a Bormio.
“Voglio ricominciare e ripartire da me stessa, dal mio bambino e da quello che la vita mi regala giorno dopo giorno” ha detto Aida. Nel frattempo ha consolidato il rapporto con il suo ex Matteo Ferrari, da cui ha avuto Aaron, che tra poco spegnerà 8 candeline: “L’uomo che ho amato di più, quello con cui ho avuto un figlio, ma le storie finiscono e si va avanti”.

Christian Vieri, il profilo è da cartellino rosso

Le sue performance calcistiche a Formentera hanno tenuto banco tutta l’estate. Christian Vieri, in splendida forma, incitato dal tifo speciale della sua fidanzata Jazzma, ha sfidato chiunque a beach soccer vincendo una quantità infinita di chupiti e fette di anguria. Ora, a distanza di poche settimane, a Miami, si dedica al tennis e sotto la maglia mostra una pancetta lievitata, da cartellino rosso. Intanto su Instagram, la sua sexy compagna mostra le curve del seno…

C_2_articolo_3038439_upiImagepp

Social e super sportivo, Bobo è stato la vera attrazione di Formentera con le sue infinite partite sulla sabbia e i suoi messaggi di sfida. Imbattibile per molto tempo, ha accumulato una serie di successi che gli sono valsi migliaia di visualizzazioni su Instagram e centinaia di bevute al bar. Fascia in testa, boxer e muscoli scolpiti erano un bel vedere… ma a distanza di pochi mesi quel fisico da campione ha avuto un piccolo cedimento. Il Settimanale Nuovo evidenzia un ventre appesantito nascosto dalla maglietta. Colpa dei chupiti? Chissà. Intanto lui a Miami si dedica al tennis in attesa delle prossime sfide estive, anche se, con quella pancetta, potrebbe avere amare sorprese.
Ventre ultra piatto invece per la compagna Jazzma che si è spostata in una località paradisiaca insieme alle amiche per festeggiare il suo compleanno: balletti hot in cucina, tintarella in spiaggia e selfie piccante sul letto in cui mostra una parte del seno hanno surriscaldato la vacanza.