Dayane Mello, che lieta novella con Carlo Beretta!

Sono la coppia a sorpresa delle ultime settimane, ma potrebbero avere anche un’altra sorpresa in… grembo! Secondo il settimanale Novella 2000 Dayane Mello, 28 anni, modella ed ex naufraga, aspetterebbe un figlio (il secondo, ha già una bambina dal modello Stefano Sala) dal giovane fidanzato Carlo Beretta, 20 anni, della famosa dinastia dei fabbricanti d’armi.

C_2_articolo_3116742_upiImageppI due convivono a Desenzano del Garda, nel Bresciano e, secondo i rumors, lei sarebbe già incinta. La sua agente, Paola Benegas, non conferma e nemmeno il suo ex Stefano Sala dice nulla. Di certo si sa che Dayane e Carlo corrono. La ex naufraga ha fatto in fretta le valigie per trasferirsi da Milano a Desenzano. Le vacanze natalizie le hanno trascorse appiccicati l’uno all’altra a St. Moritz.

Michelle e Wanda: stessa spiaggia, stesso…

Michelle Hunziker e Wanda Nara forse non si conoscono ma hanno molto in comune. Stessa spiaggia, stesso mare e anche stesso costume!
La bionda svizzera confermata al timone di Sanremo è appena tornata dalle vacanze. Insieme alla famiglia Michelle Hunziker ha trascorso qualche giorno di relax alle Maldive.

C_2_box_51948_upiFoto1FLa bionda argentina insieme al marito ha scelto proprio le stesse spiagge per trascorrere il periodo di vacanza pre-campionato. Per Wanda Nara ogni occasione è buona per sfoggiare la sua lussuosa vita, outfit e piscina privata inclusi.
E come si scopre dai loro profili Instagram, Michelle Hunziker e Wanda Nara hanno portato in valigia lo stesso costume: il modello Nina di Bikini Lovers sui toni del blu. Chi lo indossa meglio?

Borriello, nuovo testimonial: «Sono superdotato… Intimissimi lo sa»

Bello e napoletano, il binomio perfetto per piacere alle donne. Se poi si tratta anche di un calciatore di Serie A, allora il gioco è fatto. È questo infatti secondo Marco Borriello il segreto del suo sex appeal: «Il mio mestiere continua ad esercitare un discreto fascino. Anche frequentare la Tv aiuta. E poi, diciamocelo, sono napoletano: quello fa la differenza!».

3430362_1301_marcoUltimamente Marco è stato scelto come nuovo volto di Intimissimi. Una vera e propria sorpresa visto che «di solito Intimissimi preferisce personaggi molto puliti, mentre io sono pieno di tatuaggi», ammette. Una grande gratificazione per l’attaccante della Spal, che però non si ritiene bello: «Ci sono tanti calciatori più belli di me». Qualcuno è un vero modello: «Ho avuto la fortuna di giocare al Milan con una delle icone mondiali di stile, ovvero David Beckham. Credo che sia ancora oggi un punto di riferimento. Quando giocava in Italia spesso ci facevamo anche dei regali di moda, e abbiamo anche fatto shopping assieme a volte. In Italia apprezzo molto il modo di vestire di Claudio Marchisio. L’elenco di colleghi che non vestono benissimo è lungo, invece, a mio modesto parere. Ma è tutta una questione di gusto personale».
Marco invece tiene tanto all’abbigliamento, anche a quello intimo, come svela a Vanity Fair: «Uso i boxer, rigorosamente di cotone. Mi piaccio in versione basic: maglietta e boxer e mi sento a posto». Consapevole ormai di essere un sex symbol: «Mi piace piacere alla gente, ma non lo faccio forzatamente o deliberatamente. Mi reputo una persona sostanzialmente molto semplice: mi tengo in forma, mi curo, mangio bene, mi alleno, faccio in modo di avere una bella pelle perché in primo luogo fa stare bene me. Non lo faccio per piacere altrui. Se, poi, capita… ne sono anche fiero, ma non me ne vanto».
Una donna, per colpire Borriello, non deve strafare: «In genere preferisco la semplicità, in ogni occasione. Non amo le decorazioni vistose e gli orpelli inutili. È la persona che dovrebbe riuscire a rendere l’intimo sensuale». Ci sono però dei segreti che svela solo nell’intimità: «Sono superdotato», afferma ridendo, ma continua: «Scherzi a parte, ho un tatuaggio nelle parti intime che nessuno conosce. In realtà ora quelli di Intimissimi lo sanno».

Paola Saulino: “Sesso orale? Donne, per farlo bene c’è un modello matematico”

Si chiama OPDAP (ogni lettera corrisponde ad una parola chiave che ci può ispirare mentre stiamo praticando un rapporto orale su un uomo: O sta per occhi, P per parole, D per donare e donarsi, A per adattarsi e infine P sta per plauso. E poi di ogni parola una spiegazione) ed è il modello matematico che Paola Saulino ha elaborato per il miglior sesso orale. Partendo dallo studio della PNL, (Programmazione Neuro Linguistica) e attraverso una personale elaborazione è nato un modello scientifico sul sesso orale.

3383342_poster_001Il modello OPDAP è un modello per lo più per donne o comunque per uomini bisessuali o omosessuali, ma Paola Saulino sta sviluppando nuove sigle e approcci anche per gli uomini che intendono avere rapporti sessuali esclusivamente con donne.
Una formazione al liceo classico, due lauree, con 110 e lode, portate a casa e con la convinzione di non anteporre mai il suo corpo allo studio o al saper fare. “Non ho mai creduto nell’agevolazione delle carriere, ho sempre pensato, se vali, vali! E prima o poi se sai fare qualcosa o hai qualcosa da dire, sicuramente ci riuscirai”.
“Credo molto in questo mio approccio di applicare la PNL al sesso. Sono due mie grandi passioni, posso dire di averle studiate a fondo entrambe, e ho tanta volontà di aiutare gli altri e perché no anche di divertirmi tanto. Il sesso è divertimento, e anche lo studio deve contemplare parentesi ironiche e ludiche”.
“Il sesso è una parte fondamentale della nostra vita – continua Paola – una forza vitale, il motore dell’esistenza. Una cosa meravigliosa. Il sesso orale è, invece, un regalo. Una bellissima forma che può donare tanto piacere. E’ una forma di connessione profonda se fatto al tuo partner, una dichiarazione d’amore, una deposizione delle armi dopo una litigata, una meravigliosa lettera scritta attraverso un atto; ma anche un’esibizione di abilità con un estraneo, un momento di altruismo, una bella parentesi sulla quale si può chiacchierare dopo, quindi anche un inno alla comunicazione. Il sesso orale conserva qualcosa di adolescenziale, conserva un nonsoché di estremamente goliardico e simpatico, conserva la magia del “non si fa” e la sfida “del devo impararlo a fare bene”.
Oggi Paola è diversa rispetto ad alcuni mesi fa, “sono stata travolta da gossip e critiche. Non sono mancati momenti di fragilità, ma posso affermare che è proprio dopo questi momenti che diventi ancora e sempre più forte. Certamente spesso mi sono sentita sola, a volte ero sola contro tutti, questo permetteva alla mia parte ribelle di combattere e prendersi la scena, ma la mia parte emotiva subiva bei colpi. Credo che questa svolta intellettuale possa giovare molto nella pratica di un buon sesso. E non escludo di poter elaborare altri modelli che aiutino gli uomini a praticare sesso orale e non, alle donne, e in generale su altre pratiche e metodi sessuali”.

Cristina Buccino, ecco come modello il mio fondoschiena

Per mantenere le sue curve perfette Cristina Buccino non ha segreti. Tanta ginnastica social che fa bene non solo alla tonicità dei muscoli e al suo fondoschiena ma anche ai follower che apprezzano i video sensuali che la ex naufraga posta dalla palestra. Alle ore 18.22 prende il via la lezione di squat: le pose sono da capogiro, i risultati degli esercizi sono sotto gli occhi di tutti: lato B da dieci e lode.

C_2_articolo_3106979_upiImageppTra shooting e palestra le giornate della Buccino scorrono veloci e alla sera via di corsa per party e uscite mondane. Stretta in miniabiti o avvolta da conturbanti leggings che mettono il risalto le sue forme, Cristina sfodera le sue armi di seduzione. Si mantiene in forma con gli esercizi fisici e la modella posta le sue sessioni sportive sul suo profilo social conquistando sempre più fan. Che l’esercizio faccia bene è un dato di fatto: basta guardare che glutei scolpiti sfoggia!

Mariana Rodriguez, nude look tra i pois

Nude look a pois per Mariana Rodriguez che non è certamente passata inosservata sul red carpet della Festa del Cinema di Roma. La showigirl venezuelana era accompagnata dal suo fidanzato, il modello Simone Susinna, ex naufrago, che frequenta da questa estate: una coppia che lascia senza fiato per bellezza e perfezione.

C_2_box_46439_upiFoto1FMariana Rodriguez si è presentata con un abito nero trasparente Babylon, arricchito da pizzo, balze e pois e impreziosito da una cintura dorata. Bene in vista sotto il vestito velato un body nero basic, che ha nascosto le sensuali forme.
Sul red carpet del film Addio fottuti musi verdi Mariana Rodriguez ha “volteggiato” agitando l’impalpabile vestito e concedendosi ai fotografi. Poi con Simone Susinna a fianco, sono arrivati i baci e le tenerezze…

Il principe Harry e Lady Diana: “Mia madre un modello. Ha fatto la differenza in tutto”

«Io guarderò sempre con ammirazione mia madre. Per me sarà sempre un modello. Ogni cosa che ha fatto e il modo in cui l’ha fatto ha avuto un impatto, ha fatto la differenza». E’ il ricordo commosso che il principe Harry ha tributato a Lady Diana dal palco della Fondazione Obama, il cui summit è in corso a Chicago.

bb30ed9b5b876cd2f46bd6f77e6aa51f«Penso che in una società in cui alcuni problemi diventano così grandi che nessuno vuole essere coinvolto lei è stata una che ha cambiato le cose. Aveva molto in comune con tutti – ha sottolineato Harry – ma ascoltava anche».
«Come è possibile – ha aggiunto il principe – che qualcuno che ha fatto tanto come lei sia stata trattata così da alcune istituzioni? Quando ti rendi conto della posizione privilegiata che hai, alla fine vuoi spendere il resto della tua vita a dare indietro quello che hai ricevuto, guadagnando fiducia e rispetto dell’opinione pubblica».

Carlo Masi, da pornostar a professore universitario. Ciclo di lezioni alla Sapienza

Dal porno all’insegnamento. Ruggero Freddi, meglio conosciuto come Carlo Masi, ha deciso di abbandonare la sua brillante carriera da attore hard e modello per dedicarsi alla vita accademica. Dopo aver conseguito una seconda laurea, ha vinto anche un dottorato di ricerca, e adesso inizierà un ciclo di lezioni di Analisi 1 a Ingegneria clinica a La Sapienza di Roma.

3327202_1800_carlo_masi01_480x320 (1)Dopo essersi laureato in Ingegneria informatica inizia a lavorare come modello, personal trainer, spogliarellista, fino ad entrare nel mondo del porno gay come attore. Così nel 2004 inizia la sua carriera nel mondo a luci rosse che decide di interrompere nel 2013 quando prende una seconda laurea in matematica e vince il dottorato, Ora ha scelto di cambiare vita anche se, come spesso sottolinea ironicamente sui social, non cancella il suo passato.

Dayane Mello e Carlo Gussalli Beretta, che colpo… dritto al cuore!

Il settimanale Chi pubblica in esclusiva, nel numero in edicola da mercoledì 25 ottobre, le immagini del flirt tra Dayane Mello (28 anni), ex concorrente de “L’Isola dei famosi”, e Carlo Gussalli Beretta (20 anni), erede della celebre dinastia che produce armi dal 1526.

C_2_articolo_3102623_upiImageppLa prima volta che i due sono stati visti insieme è stata la scorsa estate, a Forte dei Marmi. E ora rieccoli a Milano, con la Mello che posta sui social la foto di un anello prezioso.
La modella brasialiana in passato è stata legata a Mario Balotelli, al modello Stefano Sala, dal quale ha avuto una bambina di tre anni, e Stefano Bettarini. In tanti si chiedono che cosa penserà di questa storia Umberta Gnutti Beretta, mamma di Carlo, anche lei discendente da una dinastia di grandi imprenditori ed esperta d’arte. Di lui aveva scritto, nella sua biografia: “Ho un figlio al quale mi auguro di poter lasciare buoni insegnamenti e i mezzi per crearsi delle curiosità”.

Lui è bellissimo, lei si innamora in chat. Ma la foto era finta…poi la svolta inaspettata

Scopre di essere stata ingannata da un uomo su un sito di incontri. Una cosa molto comune, purtroppo, per cui è stato coniato anche un termine specifico, catfish, ma nel caso di Emma Perrier, le cose sono andate in modo diverso da come vanno di solito.

catfish_22122533La storia non si è conclusa, infatti, solo con una grande delusione e una vita da single, ma lei ha trovato l’amore. La 34enne londinese aveva deciso di iscriversi alla chat di incontri per poter incontrare un uomo di cui innamorarsi dopo la fine della sua relazione con l’ex nel 2015, così ha creato un profilo su Zoosk e dopo poco tempo l’applicazione l’ha messa in contatto con Ronaldo “Ronnie” Scicluna, secondo la descrizione un elettricista italiano di 34 anni, stabilitosi in Inghilterra.
La ragazza è stata subito colpita dall’aspetto del ragazzo, come riporta anche Metro, per mesi si sono scritti fino a quando la 34enne non ha iniziato ad avere dei sospetti: Ronnie sembrava non conoscere così bene l’italiano, come avrebbe dovuto in quanto madrelingua, inoltre rimandava sempre il giorno dell’incontro. Facendo una ricerca online Emma ha capito che il ragazzo con cui chattava non era reale e le foto del suo profilo erano, in realtà, quelle di un modello turco, Adam Guzel.
Emma per avere conferma ha contattato Adam con cui ha iniziato a parlare e poco dopo si sono incontrati, così tra i due è scattato l’amore. Ronnie intanto ha confessato di essere un 53enne inglese arredatore e la 34enne non solo ha tagliato ogni rapporto con lui, ma ora vive una felice relazione con il suo Adam, anche lui reduce da una brutta separazione.