Selvaggia Lucarelli contro Andrea Preti: “Ha usato Amatrice per far parlare di sé”

MILANO – Una dura reprimenda di Selvaggia Lucarelli ad Andrea Preti, modello, ex isolano e attuale fidanzato di Claudia Gerini. Selvaggia infatti ha utilizzato il suo account Facebook per illustrare quanto accaduto fra Amatrcie, paracadutismo e raccolte fondi: “Il mio ambiente è pieno di mitomani, di gente che inventa vite che non, con tentativi patetici di farsi auto-promozione – ha scritto sul social – Ci sono cose però che superano il limite della decenza. Per esempio usare la beneficenza. Per esempio usare AMATRICE e il dramma di un paese per farsi fighi e avere due articoletti di giornale. (il sindaco la sapeva questa storia, per dire?)

Selvaggia-Lucarelli-Andrea-preti-instagramParliamo di Andrea Preti, uno che nella vita ha fatto un po’ tutto per poi finire all’isola dei famosi non si sa come.
Da qualche tempo il tizio posta sulle sue pagine instagram e fb foto di paracadutismo. Riprende sulla sua pagina articoli di Novella 2000 in cui lui viene descritto come istruttore non solo di paracadutismo ma uno che si lancia con la tuta alare da 4000 metri. Dice che è perfino pilota di Cessna. Ne possiede addirittura uno a Roma, non si sa parcheggiato dove, se in giardino o nelle strisce gialle davanti casa.
Quindi annuncia dalla sua pagina fb che lui a settembre organizzerà “una giornata a scopo benefico per raccolta fondi per Amatrice e paesi limitrofi che hanno perso tutto… una giornata di lanci…base e para’ delta e parapendio scrivetemi sto organizzando! No chiacchieroni! E’ una cosa seria. Consegnerò personalmente i soldi al sindaco di Amatrice in una cerimonia pubblica” .
Si lancerà con la sua fidanzata Claudia Gerini, dice. Alla faccia, direte voi. Che figo ‘st’Andrea Preti, direte voi. Peccato che il mondo del paracadutismo sia molto molto molto piccolo. E che alcuni noti paracadutisti, nel vedere le sue foto e leggere i suoi annunci, si siano parecchio sorpresi perché nessuno, questo Andrea Preti, lo aveva mai sentito nominare. Mai visto lanciarsi, mai avvistato su un aereo.
Morale: scavo un po’ e viene fuori che molte delle foto di paracadutismo postate da Preti sui suoi social sono state scippate dalla pagina di Ratmir, un jumper russo morto con la sua tuta alare in montagna nel 2016.
Viene fuori che non esiste mezza foto in cui si veda Preti lanciarsi o in aria.
Gli chiedono chiarimenti e lui comincia a cancellare alcune foto, post e i commenti di chi si è insospettito.
A quel punto cosa fa per arginare la faccenda?
Va in un centro di paracadutismo, si infila una tuta, sale su un aereo con altri paracadutisti dichiarando alla telecamera “Ready to fly!” con l’aria dell’uomo che non deve chiedere mai. Posta il video sul suo instagram. Novella 2000 lo riprende. Peccato che: a) nel video si vedono gli altri lanciarsi. GLI ALTRI. Tutti tranne lui. b) posti una foto di lui in tuta ma i paracadutisti esperti (per esempio Carlo Dipi Dipietro e Omar Pinato) gli facciano notare che ha un paracadute da allievo e con quello manco si può lanciare. Ha gli occhiali sopra al caschetto, e se ti lanci così volano via. Infine, gli spiegano che i casciali sulle cosce sono malamente annodati e non fissati.
I paracadutisti esperti, inoltre, riconoscono il centro in cui è andato, che è a Nettuno. Chiamano Nettuno. Da lì confermano che Preti è andato dicendo che voleva farsi un giro in aereo per fare EVENTUALMENTE un volo in tandem a settembre.
Insomma, Andrea Preti non è un istruttore di un cazzo di niente.
Se lo è, mostri LA LICENZA ENAC e il libretto di lanci. Se vuole mostrarci anche il brevetto di volo (pilota di Cessna no?) e il suo aereo gli crediamo ancora di più.
E infine, ci racconti cosa vuole fare ad AMATRICE, a quale titolo e perché inventa tutte queste cazzate facendosi pubblicità sulla pelle di gente che ha già avuto abbastanza sciacalli intorno.
Attendo risposte. Tanto dice che è pure esperto di arrampicata. Ecco, vediamo come se la cava con quella sugli specchi. (Qui il video buffonata in cui NON si lancia ma si dice che lo faccia: http://www.novella2000.it/news/andrea-preti-amatrice/).

“La banda di Jeremy Meeks ha ucciso mio figlio 16enne, vederlo ricompensato mi fa male”

Eric Castillo aveva 16 anni e un’unica, grande passione: quella del basket, giocato in ogni playground della sua città. Il ragazzo fu, nel 2004, una vittima innocente di uno scontro tra gang: fu ucciso, probabilmente per errore, da David Lewis, che all’epoca aveva 17 anni e faceva parte dei Crips, una delle più violente gang criminali della California e di cui faceva parte anche Jeremy Meeks, il detenuto sexy diventato ricchissimo modello.

jeremy-meeks_10113430La mamma di Eric, Carmen, si è lasciata andare ad un duro sfogo, riportato dal Mirror. «Fa male vedere uno come Meeks ricompensato dopo quello che la sua gang ha commesso, mi riempie di rabbia e disgusto» – ha dichiarato la donna – «Siamo certi che quell’uomo abbia abbandonato la banda? Non capisco perché uno così debba essere premiato e non punito».
Dal canto suo Jeremy Meeks, che ora frequenta ricche milionarie e star dello showbusiness statunitense, assicura di aver cambiato vita: «Non è facile sapere che la mia storia è di dominio pubblico, temo la possano leggere anche i miei figli e magari tentare di emularmi. Non è niente di cui vantarsi e i tatuaggi fanno parte di un passato che sto tentando di cancellare». Tra tutti, infatti, ce ne sono alcuni che richiamano all’adesione alla banda dei Crips: ‘Crip Life’, ‘NC’ (Northern Crips) e un tatuaggio a forma di lacrima sotto l’occhio sinistro che simboleggia una uccisione tra gang rivali.

Jeremy Meeks, il “modello-galeotto” in fuga con lʼereditiera

Galeotto è stato un giro in barca, poi la fuga romantica, i baci paparazzati e pubblicati sui siti di mezzo mondo (in Italia le immagini sono del settimanale Chi). Jeremy Meeks, il modello noto anche come “il criminale più bello del mondo”, avrebbe perso la testa per l’ereditiera Chloe Green (il padre è a capo di un gruppo di moda). Sul caicco di lei si baciano con passione, ma la moglie di Meeks avvisa: “Siamo ancora sposati”.

C_2_articolo_3082415_upiImageppLui ha postato una foto che lo ritrae con i due figli nel giorno del 4 luglio, ma Melissa Meeks si è sfogata dopo aver visto le immagini del marito sullo yacht della giovane ereditiera britannica: “Siamo ancora legalmente sposati” ha detto postando una foto sorridente insieme alla sorella. Jeremy e Chloe si sono conosciuti durante la settimana della moda a New York. Impossibile non farsi affascinare dagli occhi verdi del modello, che ha alle spalle 27 mesi di galera per possesso illegale di armi. Chloe gli ha proposto una crociera sul Bosforo e Meeks si è lasciato alle spalle il passato e ha accettato. Sui social ha scritto: “Tutte le cose sono possibili”. Gli scatti delle cronache rosa lo vedono sulla barca da cinque milioni di dollari avvinghiato alla Green tra coccole e baci.

Nara-Icardi, una famiglia firmata e in pendant

Dopo qualche giorno in barca in Costa Azzurra e la settimana a Dubai, le vacanze della famiglia Icardi proseguono alle Maldive. Wanda Nara, Mauro Icardi e i 5 figli trascorrono le loro giornate tra la spiaggia bianca, le acque cristalline e le gite in barca. Ovviamente, sono praticamente sempre in costume.

C_2_box_36006_upiFoto1VE che costumi! La passione per lo shopping di Wanda Nara non è certo una novità. A Milano l’argentina bazzica le boutique di via Montenapoleone insieme alle figlie Francesca e Isabella ma Wanda sembra aver contagiato anche gli uomini di casa.
Se Wanda Nara posta un selfie bollente nel suo bikini Louis Vuitton, ricordando a tutti che “En esta panza se fabricaron 5 babys”, ovvero che nella sua pancia piatta sono cresciuti 5 bambini, Mauro Icardi si fa ritrarre in barca con un look in pendant coi bimbi. Per l’interista e per i tre maschietti, il colorato costume con tartarughe di Vilebrequin. Ma Wanda non si tira indietro e sceglie lo stesso modello di Francesca. Insomma, una famiglia tra monogrammi e divertenti animaletti. L’importante è che sia sempre tutto firmatissimo.

Naike Rivelli gusta il cetriolo in aeroporto: “Ma tutti mi guardano le scarpe…”

Naike Rivelli si vanta delle sue nuove scarpe ma qualche perplessità rimane, nonostante lei scriva: “Le mie scarpe hanno fatto strage!! Non mi si incxxx nessuno… tutti a guardare le scarpe”. Basta osservare il modello, che non è certo di uso comune, come si può apprezzare nel suo ultimo video su Instagram.

2525177_1359_rivellidefazio (1)Naike è in aeroporto e, come lei stessa annuncia, sta partendo per Mosca. Intanto prima di salire in aereo non può mancare il cetriolo, che Naike gusta riprendendosi in primissimo piano.
La Rivelli sembra infischiarsi della delusione di Siria De Fazio, la sua ex, che ha manifestato il suo disappunto in una recente intervista.

Le star in fiore con le ortensie Dolce&Gabbana

In questa primavera-estate non sono solo le piante a essere rigogliose e piene di boccioli… anche le star sono in piena fioritura. Dall’Italia alla California, le bellissime dello showbiz sembrano aver trovato una passione comune: le ortensie di Dolce&Gabbana.
Il brand ha declinato la pianta fiorita in una miriade di capi e accessori ma le stelle propendono per i vestiti.

C_2_box_34781_upiFoto1FLa più fresca, con un modello corto e fasciante è Kendall Jenner, che ci abbina anche la borsa. E’ sensuale invece Zoe Saldana che aggiunge al lungo vestito a sirena con maniche piene di petali applicati un copricapo floreale.
A spasso per Roma Charlotte Casiraghi è più chic che mai nel suo vestito al polpaccio, capelli raccolti e occhiali scuri.
Miranda Kerr è delicata in un minidress a sfondo bianco, che risalta con il tripudio di piante verdi alle sue spalle. In attesa di una femminuccia, Caterina Balivo è splendida in Puglia col marito nell’abitino corto con dettagli bordeaux. La più esagerata, al solito, è Beyoncé che, incinta di due gemelli, fascia il pancione nel vestito lungo e morbido in seta. Ovviamente, la figlia Blue Ivy sfoggia lo stesso modello. Avranno preso qualcosa con le ortensie anche per i piccolini in arrivo?

Cannes, Bella Hadid smutandata con papà

L’anno scorso sul red carpet del Festival di Cannes Bella Hadid ha scandalizzato tutti con un abito rosso fuoco, decisamente rivelatore, di Alexander Vauthier. Quest’anno, per la serata inaugurale della manifestazione, Bella ha scelto lo stesso brand ed è stata perfettamente in grado di stupire ancora.

C_2_box_32404_upiFoto1F

A sto giro Bella Hadid voleva forse puntare su un mood più da diva, tra il caschetto ondulato e il vestito rosa confetto. Il modello avrebbe dovuto vestire perfettamente la top, essendo stato creato su misura per lei. Invece, ad ogni movimento, lo spacco vertiginoso si apriva svelando l’intimo della Hadid. Come se non bastasse, Bella deve aver avuto qualche problema col bustino, visto che continuava ad aggiustarsi il seno.
Se nel 2016 su Instagram mamma Yolanda Foster tesseva le lodi della figlia di rosso (s)vestita sulla Croisette, per questa edizione Bella Hadid si è presentata direttamente a fianco del papà,felice e sorridente. La Bella desnuda è proprio l’orgoglio dei suoi genitori.

Claudia Gerini e Andrea Preti, amore alla luce del sole: passeggiata romantica a Roma

Un amore ormai alla luce del sole quello fra Claudia Gerini e Andrea Preti.

a_03175102

L’attrice, dopo l’addio al compagno Federico Zampaglione dopo una love story di 11 anni, ha ufficializzato la relazione con l’ex modello e isolano (17 anni di differenza) attraverso i social ed è stato fotografato da “Diva e donna” durante una romantica passeggiata nella Capitale insieme alla sua dolce metà.

Kate Moss ingrassata e gonfia sul red carpet

Cos’è successo a Kate Moss? Qualcuno ce lo dica, o almeno qualcuno lo dica al web che se lo sta chiedendo a gran voce dopo la diffusione delle foto dell’ultimo Amfar Gala.

2411769_kate4

L’esile musa di Calvin Klein e altri very famous couturiers, la sposa hippie stracopiata da chiunque abbia detto “sì” dopo di lei, l’eterna ragazzina che ancora sorride in maxidress e Adidas Gazelle negli scatti d’antan (furbescamente ripresi per la promozione del nuovo modello dell’iconica sneaker) ha ormai una certa età, va bene: ma è apparsa veramente troppo cambiata sul red carpet brasiliano del popolare evento di beneficenza.
Ingrassata, gonfia in viso (ritocchino ci cova?), e soprattutto dimentica delle regole basilari della moda, secondo le quali un vestito di velluto tutto fa tranne che snellirti. L’ultima comparsata recente dell’icona Kate era stata nel corto Red Nose Day Actually, seguito del popolare film Love Actually, insieme a Mark che dopo 10 anni tornava alla porta di Juliet portandosi dietro la moglie top model (Kate, per l’appunto). E già lì, di fronte a una Keira Knightley ancora giovane e bella come il sole, avevamo pensato che al povero Mark non fosse poi andata troppo bene.

L’intimo con le scritte fa le star sporty-sexy

Di che marca è il tuo intimo? Non è difficile dedurlo, seguendo il trend più in voga tra le star al momento. Dall’Italia a Hollywood, le bellissime si scattano selfie social nei loro coordinati, rigorosamente con il brand ben stampato sull’elastico.
Regg. ise. ni e sl. ip dal sapore sportivo, adatti tanto al red carpet quanto alla palestra, senza tralasciare gli scatti più h. ot in camera da letto.

C_2_box_29415_upiFoto1F

Se, al grido di #mycalvins, Kendall Jenner e Ciara scelgono i classici firmati Calvin Klein, l’iper fashion Chiara Ferragni punta su Dior. Allenamento sporty-chic per Bella Hadid in Versace e mood low cost per Carolina Marcialis in H&M.
C’è poi chi fa pubblicità alle proprie collaborazioni, come Jourdan Dunn in Londunn + Missguided e Kylie Jenner in Pretty Little Thing. La top Winnie Harlow punta su un modello accollato Versus, Melissa Satta sul nero di Boy London mentre Cecilia Rodriguez è provocante con gli orsetti maliziosi di Moschino. Chi è la tua preferita con l’int. imo loggato?