Sofia Vergara ride ma il vestito è chiuso fuori

Un partner d’eccezione, il figlio, e un piccolo inconveniente col vestito. Sofia Vergara ha raccontato sui social network la sua esperienza personale agli Emmy 2017.
“La notte è giovane, ma io no. Buonanotte Emmys”: con queste parole Sofia Vergara ha commentato l’ironica foto postata su Instagram, che la ritrae mentre si allontana in macchina dal red carpet, alla fine dell’evento televisivo.

C_2_box_42743_upiFoto1FPiccolo particolare: la coda del suo vestito è rimasta incastrata nella portiera dell’auto. Altri scatti documentano la difficoltà di entrare in macchina con un abito tanto ingombrante. Finalmente una visione diversa del patinato mondo dello spettacolo: tantissimi fan hanno commentato la foto con risate ed apprezzamenti sarcastici.
Sorridente e in piena forma, Sofia Vergara ha fatto la sua apparizione sul tappeto rosso con un sontuoso abito bianco a sirena di Mark Zunino, dalla scollatura a cuore.
La provocante attrice 45enne, conosciuta soprattutto per il ruolo di Gloria nella serie tv Modern Family, era accompagnata da Manolo Gonzalez Vergara, il bellissimo figlio 25enne nato dal suo primo matrimonio, a sua volta star del cinema e della tv.

“Insulti a sfondo sessuale”: l’attrice di Game of Thrones blocca una nazione intera su Instagram

Stanca di «minacce e messaggi aggressivi di natura sessuale». Così l’attrice tedesca di origini turche Sibel Kekilli, interprete in passato anche della serie tv Game of Thrones (interpretava il ruolo di Shae, la prostituta amante del “folletto” Tyrion Lannister interpretato dal bravissimo Peter Dinklage), ha spiegato il blocco del suo account Instagram agli utenti turchi.

99068-sibel-kekilli-diziyi--b--rak--yor-turkhaber-gazetesiL’attrice, che già in passato aveva denunciato di aver ricevuto minacce sui social network, è molto conosciuta in Turchia e il caso sta suscitando polemiche sul web. Negli anni scorsi, Kekilli – con un passato nel mondo del porno – era già stata duramente attaccata in Turchia per il ruolo da protagonista nel film ‘La sposa turca’ di Fatih Akin, vincitore dell’Orso d’Oro al festival di Berlino.

Fedez: Chiara mette lo scotch sulle “tettine”

Penultimo giorno a Los Angeles per la coppia Fedez-Ferragni. Sui social network i due continuano a postare scatti del soggiorno americano: in posa e patinati lei, un po’ più veraci lui.

C_2_box_41054_upiFoto1FEd è propro tra le “storie” di Fedez che abbiamo scovato questa chicca: i due sono in bagno che si preparano per uscire. La prima inquadratura mostra Fedez a torso nudo. Gli addominali e i tatuaggi quasi sbiadiscono sullo sfondo tropicale della carta da parati, nello specchio si intravede una ragazza vestita di rosso.
Quindi la telecamera si sposta su di lei: Chiara Ferragni indossa un minidress rosso a pois con profonda scollatura, fino alla vita.
Come suo solito, la blogger non indossa il reggiseno ed è la voce di Fedez a svelare il trucchetto intimo della fidanzata: “Chiara sta mettendo lo scotch alle tettine perché così non le escono”. Si tratta di una striscetta di biadesivo: Chiara Ferragni stacca il retro e lo applica al’interno del vestito, cosicché aderisca alla pelle sul seno. “Così non le esco”, precisa ancora lei, mentre il video viene interrotto appena in tempo.

Pamela Prati copia ma regge il confronto

Pamela Prati non perde occasione per sedurre ancora. Dall’alto dei suoi 58 anni, la showgirl sarda posta sui social network foto in costume da far invidia a chiunque: Pamela sdraiata sul lettino, Pamela che guarda il mare, Pamela che prende il sole, Pamela che s’immerge. Pamela che si sente unica.

C_2_box_38916_upiFoto1F#diversadatutteugualeanessuna scrive Pamela Prati a commento di quasi tutte le foto, forse per sottolineare la propria indipendenza di pensiero e il carattere forte che ha avuto modo di dimostrare recentemente dentro la Casa del GFVip.
Diversa da tutte? Uguale a nessuna? In realtà non è proprio così. Il suo profilo è pieno di immagini dove potrebbe sembrare chiunque. Col volto in ombra, celato da occhiali o di profilo, in posa per mostrare il suo fisico che non teme il passare del tempo, Pamela Prati è caduta nella trappola degli scatti fotocopia: il calderone di foto viste e straviste di cui pullula il web.
Tanto più che gli outfit scelti per gli scatti sono stati già indossati da altre vip. Con il costume uguale a Chiara Ferragni, il vestitino di Belen e Mariana Rodriguez, l’intero di Claudia Galanti, Pamela Prati sembra solo una copia. Nulla da obiettare sulla bellezza, ma perché non puntare anche sulla maturità?

Lorella Boccia a Formentera: gli scatti bollenti della ballerina di Amici

Lorella Boccia, ballerina professionista di Amici, si gode le vacanze a Formentera e regala ai fan scatti social
L’estate di Lorella Boccia è più social che mai, merito anche della location perfetta per scatti ‘da copertina’. La ballerina professionista di Amici si trova infatti a Formentera e sta regalando ai fan immagini dall’isola, che la ritraggono ovviamente intenta a godersi le spiagge e il mare.

15_20170802101406Lorella Boccia ha iniziato la sua carriera televisiva proprio ad Amici, partecipando al talent come concorrente. L’esperienza è stata per Lorella particolarmente proficua considerando che è stata addirittura notata oltreoceano e che è stata chiamata a partecipare come attrice nella produzione cinematografica internazionale Step Up. Successivamente è poi tornata in Italia nel ruolo di co-conduttrice di Colorado su Italia1, a fianco di Paolo Ruffini, e ha poi debuttato da professionista sempre ad Amici su Canale5, tornando in un certo senso all’ovile, stavolta in un ruolo però che indubbiamente ne premia il talento.
Ballerina, attrice e conduttrice, quella di Lorella Boccia sembra una carriera in continua ascesa con l’ambizione nel diventare sempre di più una showgirl completa per il piccolo schermo. Spente le luci del talent, Lorella si è trasferita per una vacanza nel territorio spagnolo dove a suon di scatti ha conquistato gli occhi dei passanti e dei social network.

Sesso nel parcheggio davanti a tutti, un automobilista filma e pubblica il video integrale sul web

A volte la gente si lascia andare senza pensare alle possibili conseguenze, nell’era dei social network. Una coppia piuttosto estroversa è stata infatti sorpresa all’interno di un parcheggio a fare sesso esplicito.

2564325_2031_sessoparcheggiorussiaI due sono stati visti e ripresi con lo smartphone da un altro utente del parcheggio, che ha poi riversato on line il video, proveniente da una città russa non meglio specificata.
Il filmato non censurato, è stato condiviso anche sulla piattaforma in rete LiveLeak, diventando molto popolare. Si possono vedere i due intenti nell’atto sessuale, totalmente noncuranti di trovarsi in un luogo pubblico in pieno giorno.

Rosie Roff in bikini a Positano, la modella inglese conquista Instagram

La modella inglese Rosie Roff gode di grande popolarità sui social network, soprattutto su Instagram, dove fa parte del club dei “milionari” con 1,8 milioni di followers.

2564148_1621_rosieroffpositano (1)Gli ultimi suoi scatti estivi in bikini fanno girare la testa per le curve mozzafiato, ma anche per lo scenario da sogno rappresentato dalla cittadina balneare campana.
Eletta “Modella Instagram del 2016” da un popolare magazine Rosie continua a fare incetta di like anche negli Stati Uniti, dove è mlto popolare per avere legato il suo nome a popolari eventi sportivi.

Naike Rivelli non si riveste più: ecco i suoi topless sbarazzini (e contagiosi)

Attiva su tutti i social network, ma scatenata soprattutto su Instagram. Naike Rivelli, con l’arrivo dell’estate, sembra aver trovato una giustificazione per mostrarsi come mamma Ornella Muti l’ha fatta.

2503380_1110_naike_rivelli_nuda_toplessLa sexy star social, qualche giorno fa, aveva postato su Twitter la foto di un nudo integrale, in una posizione estremamente sensuale: «Sto bene nuda, devono pagarmi per farmi vestire». In un certo senso, Naike è stata di parola.
Durante un soggiorno di relax tra Napoli e la Costiera Amalfitana, la ragazza si è data a topless decisamente sbarazzini e… contagiosi.
Come testimonia questo scatto, in cui compaiono la madre, Ornella Muti, e l’amica Luana Pezzuto, anche quest’ultima ha deciso di scoprire del tutto il proprio decolléte.

Indossa questa maglietta a scuola: studentessa sospesa e arrestata

Ha una media voti molto alta, ma nonostante questo le è stato impedito di diplomarsi per una ragione apparentemente senza senso: la maglietta indossata nel giorno più importante della sua intera carriera scolastica. Secondo il dirigente scolastico, che ha deciso di sospenderla, Summer avrebbe violato il ‘dress code’ dell’istituto.

summer-dress-code_24104330La ragazza, che vive in North Carolina e frequenta la Hickory Ridge High School, aveva indossato questa maglietta, considerata indecente e irrispettosa dal preside. Per questo motivo, una volta sospesa, alla ragazza è stato impedito di salire sul palco per la cerimonia del diploma e minacciata di arresto da parte della polizia, giunta presso l’istituto dopo la chiamata dello stesso dirigente scolastico.
La storia, riportata anche da Huffington Post e Crave, ha suscitato molto scalpore dopo la pubblicazione di foto e video di Summer con la maglietta incriminata. Sui social network molti hanno commentato condannando la decisione del preside. Secondo il ‘dress code’ del liceo, sono bandite magliette scollate o che scoprono le spalle. Nel caso di Summer, la maglietta le lasciava scoperte solo parzialmente.
Una decisione molto severa, motivata a quanto pare anche da vecchi attriti tra i genitori di Summer e il preside. La ragazza è ovviamente molto amareggiata: «Ho studiato duramente per quattro anni per arrivare fin qui e mi è stato negato di salire su quel palco. Ci sono saliti spacciatori e stupratori, a me invece è stato impedito».

Blue Whale, arrestato l’ideatore Philipp Budeikin: “Pentirmi? Ho purificato la società”

«Non sono pentito di ciò che ho fatto, anzi. Un giorno capirete tutti e mi ringrazierete». Il ventiduenne russo Philipp Budeikin, reo confesso studente di psicologia e ideatore del Blue Whale, attualmente detenuto in carcere, non mostra alcun segno di pentimento.
Il giovane è accusato di aver istigato al suicidio almeno una quindicina di adolescenti negli ultimi mesi dopo aver attratto con l’inganno su Vk, il social network più in voga in Russia, centinaia di giovani e giovanissimi e averli spinti ad accettare l’estrema e tremenda sfida social.

Philip-Budeikin1_15204540

Per uno studente di psicologia di oggi, d’altronde, non dev’essere stato difficile sobillare e farsi accettare come leader da una moltitudine di giovani e giovanissimi, in molti casi con problemi psicologici e familiari e persi nelle insidie del web. Le modalità, la freddezza e la fierezza con cui ha agito Budeikin, però, colpiscono come un pugno nello stomaco. A riportarle è Metro.co.uk.
«Ci sono le persone e gli scarti biologici. Io selezionavo gli scarti biologici, quelli più facilmente manipolabili, che avrebbero fatto solo danni a loro stessi e alla società. Li ho spinti al suicidio per purificare la nostra società» – ha spiegato il giovane durante un interrogatorio – «Ho fatto morire quelle adolescenti, ma erano felici di farlo. Per la prima volta avevo dato loro tutto quello che non avevano avuto nelle loro vite: calore, comprensione, importanza».
Philipp Budeikin si trova attualmente in carcere a San Pietroburgo, dove ogni giorno riceve lettere d’amore delle adolescenti che aveva adescato sui social e che avrebbe potuto spingere al suicidio. Tuttavia, non si può parlare di pericolo scongiurato, dal momento che i casi di emulazione si sono moltiplicati in ogni parte del mondo. Uno sguardo attento alle modalità della folle sfida ideata da Budeikin potrebbe aiutare i genitori a comprendere in tempo eventuali comportamenti anomali dei figli, specie se pre-adolescenti. Con l’aumento esponenziale dei suicidi tra i ragazzini anche in altri continenti, sono nate delle piattaforme che puntano a contrastare e prevenire questo sempre più diffuso ‘Olocausto 2.0’.