Lory Del Santo rivela: “Ho passato una notte in albergo con Marco Ferri”

Marco Ferri al centro del gossip. Dopo Francesco Monte, anche l’altro sex symbol dell’Isola dei Famosi, sarebbe finito nel mirino dei media. In un’intervista al settimanale Nuovo, Lory Del Santo avrebbe rivelato: “Ho trascorso una notte in albergo con lui”.
Come riporta il sito ilGiornale, a scatenare la curiosità nei confronti del figlio dell’ex calciatore Riccardo Ferri sarebbe stata proprio questa notte di dieci anni fa trascorsa con l’attrice veneta, durante la quale però non sarebbe accaduto nulla.

1517588505_5a7490182e0feRacconta Lory su Nuovo: “Mi colpì molto. All’epoca era ancora meglio di ora. Siamo partiti in auto per andare ad una festa a Cannes e Marco Ferriha guidato per 5 ore. Arrivati in Costa Azzurra, abbiamo scoperto che l’unica camera disponibile era matrimoniale, quindi abbiamo dormito insieme. Lui era sulle sue, molto freddo, aveva sonno ed era stanco. Comunque l’avevo invitato a livello amichevole”.
Nonostante non sia scatta la scintilla, dopo quella notte Lory avrebbe lasciato il suo compagno di allora Rocco Pietrantonio, che l’avrebbe accusata ingiustamente: “Mi intimò – conclude l’attrice – di non fare parola del nostro week end perché lui voleva diventare famoso. Gli avevano promesso di mandarlo all’Isola. All’epoca era uno sconosciuto. Quindi gli ho risposto che non avrei saputo a chi dirlo e che in seguito non ci saremmo più rivisti. Nonostante Marco sia stato poco carino con me, senza volere, mi ha dato la possibilità di chiudere con Pietrantonio che mi aveva accusato ingiustamente”.

“Isola dei Famosi”, la prima notte di Elena Morali

Sull’ “Isola dei Famosi” da qualche ora è sbarcata anche Elena Morali. L’ex Pupa ha passato la sua prima notte insieme agli altri naufraghi e sembra aver già legato con i compagni di avventura: “Mi hanno accolto tutti benissimo. Non vedevo l’ora di iniziare perché è un’esperienza forte”.

C_2_fotogallery_3085614_5_imageElena è entrata in gioco con la squadra mejor e ha ricevuto istruzioni da Bianca e dalla capitana Alessia su dove accamparsi per la notte
La Mancini si è guadagnata il titolo di mejor e il diritto di soggiornare per una settimana sull’isola più “comoda” insieme ai suoi prescelti. In questo modo è anche riuscita ad evitare la nomination: “Se non avessi preso la collana la testa da tagliare sarebbe stata la mia. Sono contenta di questo nuovo gruppo che si è creato, vorrei passare una bella settimana in serenità”.
SIMONE, IL NAUFRAGO SEGRETO – Sull’Isola ha passato la sua prima notte anche Simone Barbato. Il cabarettista di Zelig è il naufrago segreto e vivrà il reality all’insaputa degli altri concorrenti. Sull’isola dei Peor dovrà rimanere nascosto nella giungla, rubando dai peggiori tutto ciò che gli serve per sopravvivere. Un’impresa non facile per lui, ma nemmeno per gli altri che dovranno fare i conti con le misteriose sparizioni di cibo.

Isola, tra Francesco Monte e Paola Di Benedetto notte di passione? Così l’ex tronista si prende la rivincita

Non è una novità il presunto flirt tra Francesco Monte e Paola Di Benedetto. Ex tronista lui, e “Madre Natura” accanto a Paolo Bonolis lei, sono sempre più complici. E gli altri naufraghi sembrano confermare la loro vicinanza con i commenti andati in onda nel daytime. Per alcuni tra i due potrebbe essere scattato il primo bacio (o forse anche qualcosa di più) durante la prima settimana in albergo dopo l’arrivo in Honduras e prima dell’inizio del reality.

francesco_monte_paola_di_benedetto_flirt_isola_famosi_645Francesco Monte si sarebbe preso così una rivincita nei confronti dell’ex fidanzata Cecilia Rodriguez, che lo ha lasciato per Ignazio Moser in diretta televisiva. Il modello ci avrebbe provato “spudoratamente” mentre lei era sdraiata sulla sua amaca. Aveva detto qualche giorno fa di andare in Honduras proprio per dimenticare il tradimento della sorella di Belen Rodriguez e ci ha impiegato appena 24 ore.
Monte, inoltre, si dice colpito oltre che dalla bellezza anche dal carattere. E sembra corrisposto. colpito soprattutto dal punto di vista caratteriale. “Qui gatta ci cova”, ha commentato Nadia Rinaldi parlando con le altre concorrenti.

Belen e Iannone travolti dalla passione nella notte

Torna ad ardere il fuoco della passione tra Belen Rodriguez e Andrea Iannone. Superate le voci di crisi e rivisti insieme alle serate mondane, la showgirl e il pilota ricominciano ad animare le notti con baci infuocati, come mostrano le foto del settimanale Chi, in edicola da mercoledì e in anteprima esclusiva su Tgcom24.

C_2_articolo_3111738_upiImageppLa showgirl argentina ha sciolto le riserve sulla sua storia con il motociclista, che per cavalcare il momento favorevole è volato a Roma a riprendersi la sua donna reduce dalla finale di “Tu sì que vales”. Il bacio immortalato dal settimanale diretto da Alfonso Signorini sancisce la definitiva riconciliazione tra la Rodriguez e il motociclista.

“Ti regalo una notte di sesso”, la prof Alice invita lo studente 15enne, il papà del ragazzo scopre tutto su Facebook

La professoressa londinese Alice McBrearty, 23 anni, dovrà scontare 16 mesi di carcere dopo aver baciato e fatto sesso con un suo studente per diversi mesi. I due hanno avuto incontri in albergo, a casa di lei e persino a casa dei genitori del ragazzo.

prof-pedofila_06184417Secondo quanto riporta il Daily Mail, la professoressa ha conosciuto il ragazzo su Facebook, ed è proprio spiando il profilo del ragazzo che il padre di lui si è reso conto di quello che stava accadendo e ha denunciato la donna. Tutto è iniziato come “regalo di compleanno”, pare infatti che l’insegnante abbia regalato una notte di sesso al minore per poi proseguire negli incontri anche nei mesi successivi.
Ad aggravare la sua posizione il fatto che la donna insegnasse nello stesso istituto frequentato dal 15enne, tanto che il personale della scuola aveva notato un eccessivo e insolito avvicinamento tra i due che aveva già destato dei sospetti. Dopo la denuncia il ragazzo è stato interrogato dai servizi sociali e ha ammesso tutto, la confessione ha fatto scattare l’arresto.

“Spero ogni notte che mio figlio più piccolo muoia nel sonno”, confessione choc della mamma sui social

«Spero che mio figlio più piccolo muoia nel sonno». Questa è la confessione choc che una mamma di tre figli ha fatto sul social Reddit. La donna, che ovviamente posta il messaggio in forma anonima, si è voluta confessare ammettendo che il suo bimbo più piccolo, che oggi ha tre anni, non è mai stato desiderato da lei, e ha sempre voluto che morisse.

3272268_2052_depressione_post_partumLa donna dice di non provare amore verso il suo bambino, come riporta anche il Sun, ha spiegato che lei e il marito avevano già due figle, ed erano felice così, ma quando ha scoperto che aspettava il terzo bimbo era troppo tardi per abortire e hanno dovuto tenerlo pur non desiderandolo. «È terribile quello che vivo», prosegue, «ho sempre dovuto ringraziare tutti per le congratulazioni, devo fingere di amarlo come gli altri miei figli, ma non è quello che provo. Per i primi 18 mesi di vita l’ho odiato profondamente».
La donna sostiene che il figlio è la causa di molti suoi disagi, problemi, rallentamenti della carriera lavorativa e poi conclude: «Non voglio essere indelicata nei confronti di chi ha subito la perdita di un figlio, ma credo sinceramente che se nei primi mesi fosse morto nel sonno sia io che mio marito ci saremo sentiti sollevati».
La mamma ha spiegato che prova un amore incondizionato per le sue prime figlie, che hanno 6 e 8 anni, che si prende cura di loro e fa lo stesso con l’ultimo nato solo per senso del dovere e non per l’affetto che la lega a lui. La donna però si rende conto che nella sua mente c’è qualcosa di distorto e chiede aiuto: «Mi sento in colpa per quello che provo, vorrei non sentirmi così», poi chiede se ci sono persone che vivono una situazione simile alla sua e se qualcuno può aiutarla.
Sorprendentemente molti utenti hanno solidarizzato con la donna, ammettendo di aver provato sentimenti simili e consigliandole di rivolgersi a un esperto per affrontare il problema.

Carolina Crescentini, tintarella di luna prima di tornare sul set: “Amo fare il bagno di notte”

“Faccio ciò che più mi rilassa e amo di più. Ad esempio, fare il bagno di notte: è una delle cose che preferisco in assoluto, perché mi regala un’indescrivibile sensazione di libertà”. Così Carolina Crescentini, in un’intervista al settimanale Vero, racconta le sue vacanze estive, in attesa dell’imminente ritorno sul set. L’attrice è infatti in procinto di girare “L’Isola che non c’è”, il nuovo film di Gabriele Muccino.

Carolina-Crescentini-2Carolina Crescentini è anche fresca vincitrice del Premio Eilat Diamonds come miglior attrice di cinema e fiction del 2017, a testimonianza degli apprezzamenti che la critica le ha sempre rivolto. Il grande schermo, difatti, è ormai la sua casa, e ama costantemente ritornarci per interpretare nuovi personaggi con l’emozione che la contraddistingue. “Ho preso parte a Last Diva di Francesco Patierno, un documentario sulla vita di Valentina Cortese […]. Dopodiché, ho altri progetti che spero vadano in porto”, confessa al settimanale.
Non va dimenticata anche la sua partecipazione alla commedia “Sconnessi”, film diretto da Christian Marazziti, con Antonia Liskova, Ricky Memphis e Fabrizio Bentivoglio, che tratta “il tema della dipendenza da Internet e dai social […]. Noi attori ci siamo divertiti a interpretarla, per questo ci sono buone possibilità che anche il pubblico si diverta”.
Nell’intervista c’è spazio anche per dettagli più privati della vita di Carolina Crescentini, che quando è lontano dal set – o dal suo fidanzato Dave Mellish, musicista californiano – si rifugia nella sua casa a Trastevere, nella Capitale. “Mi piace girare per i mercatini di Roma e trascorrere la maggior parte del tempo libero con i miei amici”, spiega. E, in conclusione, rivolge un consiglio alle ragazze: “Restate voi stesse, in ogni situazione, e accettate anche i vostri difetti”.

Urla il nome dell’ex marito durante una notte d’amore: il nuovo fidanzato la uccide

Aveva chiamato piangendo la polizia per dire che la sua ragazza si era sentita male, non riusciva a respirare, aveva vomitato ed era morta. E quando gli agenti arrivarono in casa sua lo trovarono disperato e in lacrime sul corpo della donna che amava. La realtà, però, non era quella che lui aveva cercato di delineare: Maria Nemeth, 31enne della Florida, era stata uccisa e sbudellata dal suo fidanzato, il 26enne Fidel Lopez, che aveva anche infierito sul cadavere.

2601468_Schermata_2017-08-04_alle_14_16_23Era il settembre 2015: Fidel e Maria, che avevano passato una serata in casa a base di alcol e sesso, stavano facendo l’amore quando lei ha urlato per due volte il nome dell’ex marito. «È stato questo che mi ha fatto diventare pazzo» avrebbe confessato molto tempo dopo Fidel. Folle di gelosia e ubriaco, il ragazzo l’ha uccisa e ha abusato sessualmente del cadavere. Quando ha realizzato quello che aveva fatto, era troppo tardi: Maria era morta. Da lì la telefonata alla polizia e il tentativo di far passare quell’omicidio come una disgrazia, negando ostinatamente qualsiasi accusa.
A quasi due anni dalla tragedia, però, è arrrivata la confessione piena: a luglio Fidel ha ammesso di aver ucciso la propria fidanzata e ora è stato condannato all’ergastolo. «Sono stato un mostro – ha detto Fidel, che si è scusato con la famiglia di Maria – Oggi sono felice di dover affrontare questa condanna perché so che devo pagare per quello che ho fatto ed è giusto così: pago con la mia vita per quello che ho portato via. Alla famiglia di Maria chiedo perdono».
«Se dovessi riassumere la vita di Maria, avrei difficoltà a farlo in poche righe – ha detto il padre della ragazza – Voglio solo dire a tutti che mia figlia continuerà a essere un modello di perseveranza e di amore per l’umanità».

Nick Kyrgios, notte brava del bad boy del tennis con 2 sexy colleghe 18enni. Il padre: “Lascia stare mia figlia”

LONDRA – Nick Kyrgios, il bad boy del tennis, torna a far parlare di sé. Dopo aver dovuto lasciare con largo anticipo i campi di Wimbleton a causa di un problema all’anca, il re del tennis è stato paparazzato in compagnia di Chlesea Samways e Monique Belovuković, due sexy promesse della racchetta, entrambe 18enni, nel corso di una notte brava in discoteca. Le belle sportive sono seguitissime sui social.

41778284Come riporta il Daily Mail, il numero 20 del mondo non ha perso tempo e ha pensato di “festeggiare” il ritiro con una notte a base di alcol, musica e flirt con le giovani tenniste. Il terzetto è stato fotografato intorno alle 3 di notte, fuori a una discoteca londinese.
Il bad boy però non aveva fatto i conti con la gelosia paterna. Il padre di Chelsea infatti non gliele ha mandate a dire: “Mia figlia ha solo 18 anni, è una ragazza dolce e ha trascorso tutta la notte fuori casa. Era Monique a conoscere Kyrgios. Io non voglio che niente possa distrarre Chelsea dal suo percorso. Se quel tennista fosse qui gli farei capire che deve lasciare stare mia figlia”, commenta Lawrence Samways.
Non è tutto. Ad andare su tutte le furie, anche la fidanzata di Kyrgios, la 22enne Ajla Tomljanovic, che ha saputo della bravata dai media. E per tutta risposta avrebbe cancellato dai social le foto in compagnia dell’ (ex?) dolce metà. Insomma, la notte di sballo al re del tennis è costata molto cara.

Di giorno fa la poliziotta e di notte video hard: ora rischia il posto

Di giorno è una poliziotta del distretto del New Jersey, mentre di notte indossa tacchi a spillo e simula giochi sadomaso. Si chiama Kristen Hyman ed è un’agente sexy che “arrotonda” lo stipendio su set a luci rosse.

4175EEB500000578-4608946-In_videos_she_is_seen_kicking-a-59_1497589794727Ora però, a causa di calci e frustate, dovrà lottare in Tribunale per tenersi il suo posto in polizia. La donna, che ha percepito anche dei compensi per i video hard, è stata sospesa dall’incarico il 26 maggio, dopo il giuramento e il 27 giugno si presenterà all’audizione disciplinare. Lei sottolinea di non essere mai stata nuda davanti alla telecamera, ma i suoi superiori richiamano alla necessità di avere uno stile di vita integro.