Ragazza di 21 anni suda sangue dagli occhi e dalle mani: “Caso rarissimo”

Un caso rarissimo. L’espressione «sudare sangue» è abbastanza comune, ma purtroppo per qualcuno è più di un modo di dire. È il caso di una donna di 21 anni di Firenze affetta da ematidrosi, una condizione molto rara, anche se le prime descrizioni risalgono al terzo secolo prima di Cristo, che porta appunto a sudare sangue, soprattutto in caso di stress molto forti.

collage-2017-10-24_24193649La paziente fiorentina, la cui vicenda è descritta dai medici dell’Università di Firenze sul Canadian Medical Association Journal, è arrivata all’ospedale quando il sintomo si manifestava già da tre anni. «Non c’era nessuna causa scatenante visibile per il sanguinamento – scrivono Roberto Maglie e Marzia Caproni del dipartimento di Dermatologia -, che poteva avvenire mentre la donna dormiva o durante l’attività fisica. La paziente ha dichiarato che il fenomeno era più intenso durante i periodi di maggior stress, con episodi di durata da uno a cinque minuti».
La condizione, spiegano gli autori dell’articolo, ha portato la donna ad una condizione psicologica particolarmente fragile. «La paziente è diventata socialmente isolata a causa dell’imbarazzo provocato dal sanguinamento – scrivono -, e ha riportato sintomi compatibili con un depressione maggiore e un disturbo da panico». L’ematoidrosi è una condizione descritta raramente in letteratura, tanto che in alcuni libri di testo è definita come ancora non scientificamente provata. Fra le cause ipotizzate, tutte però ancora solo ipotesi, ci sono problemi di coagulazione o una rottura dei vasi sanguigni che fa finire il sangue nei dotti del sudore. In questo caso alla donna sono stati prescritti degli psicofarmaci per i problemi di ansia e depressione e il propanololo, un medicinale contro l’ipertensione, che ha alleviato il problema principale senza però eliminarlo. Al caso la rivista dedica anche un editoriale di Jacalyn Duffin, esperta di storia della medicina dell’università dell’Ontario.
«Gli scrittori medici spesso tendono a considerare la storia della passione di Cristo come la prima descrizione del fenomeno – scrive – ma l’ematoidrosi appare nella letteratura scientifica molto prima. Nel terzo secolo prima di Cristo due trattati di Aristotele contenevano passaggi su un sudore che assomigliava o era realmente sangue». In anni più recenti ci sono state diverse descrizioni di casi in letteratura, con la storica che ne ha censiti almeno 28 tra il 2004 e il 2017. Un caso, riguardante un uomo di 72 anni, è stato riportato nel 2009 dall’Indian Journal of Dermatology, che ne ha descritti altri due nel 2010 e nel 2013. Sempre nel 2013 il caso di una ragazza con questa condizione è stato invece descritto dalla rivista specializzata in ematologia Blood.

Occhi azzurri e curve da capogiro, ecco le foto della giornalista sexy che fa impazzire Instagram

ROMA – Occhi azzurri, labbra carnose e curve da capogiro. Eleonora Boi, giornalista di Mediaset Premium, è la nuova Instagram star che, con i suoi 300mila follower, fa concorrenza a Diletta Leotta. Nata a Cagliari nel 1986, nel 2005 partecipa a Miss Italia, arrivando tra le prime dieci.

Eleonora-Boi-Premium-Sport-696x665

L’esordio da modella, nel 2013 sbarca a “Speciale calciomercato”, in onda su Sportitalia. E dopo una parentesi come inviata alle partite del Cagliari per “Quelli che il calcio…”, torna su Sportitalia. Dal 2014 è conduttrice di “Premium Sport”.
Nel frattempo, Eleonora è diventata una vera e propria Instagram star. Le sue foto sexy fanno impazzire i fan. Lo scettro di cronista più amata del web finora nelle mani di Diletta Leotta è a rischio…

Malin, la pilota più sexy del web: su Instagram il suo fisico mozzafiato

2113048_malin_rydqvistCon i suoi lunghi capelli biondi e occhi verdi, di cuori deve infrangerne molti Malin Rydqvist, pilota svedese di 29 anni di base in Croazia, che viaggia per il mondo a bordo del Boeing 379 sul quale lavora come pilota. Una passione sfrenata per lo yoga e le location esotiche, Malin sta facendo impazzire la rete, che l’ha già ribattezzata ‘la pilota più sexy del mondo’.

Dalle 6 dita di Halle Barry alla cicatrice di Andy Garcia: i bizzarri difetti delle star

Anche le perfettissime star sono piene di difetti fisici, piedi palmati, capezzoli in esubero e altre stranezze non sfuggono agli occhi attenti e maliziosi dei fan.
Se la top model Karolina Kurkova è priva di ombelico (coperto in seguito a un’operazione da bambina che le ha salvato la vita), la splendida attrice Halle Berry ha 6 dita come la collega Kate Hudson, l’anchorwoman Oprah Winfrey, la tennista Maria Sharapova, l’attrice Jennifer Garner  e la mitica Marilyn Monroe.

2065028_Halle-Berry-6-dita-al-piede-destro

Restando in tema di piedi (spesso tutt’altro che belli e perfetti), Ashton Kutcher ha due dita dei piedi palmate. Una bella gallery di piedi insospettabili, vero? Ma anche il terzo capezzolo va forte tra le star. Ce l’hanno Carrie Underwood, Mark Wahlberg, Tilda Swinton e Lily Allen (che ama spesso esibirlo in pubblico per puro divertimento per vedere la reazione della gente).

2065028_Lily-Allen-terzo-capezzolo

Ma passiamo agli occhi. Se la top model Alessandra Ambrosio soffre di un leggero strabismo, Kate Boswoth ha un occhio marrone e uno azzurro proprio come Jane Seymour  e Mila Kunis. Se per le prime due non è un problema, per la Kunis sì tanto che indossa lenti a contatto che le facciano sembrare uguali le iridi. Sapevate che il sexy attore Andy Garcia ha una cicatrice sulla spalla essendo nato insieme a suo fratello gemello siamese? Infine, la splendida Megan Fox ha un pollice molto corto e l’unghia stessa di questo dito ha una forma piuttosto strana… e l’elenco potrebbe continuare perché anche queste bizzarrie, genetiche o meno, rendono le star ancora più interessanti agli occhi del pubblico.