Modella di 14 anni collassa e muore dopo 13 ore di sfilate no-stop

Sul suo contratto c’era scritto che doveva lavorare un massimo di tre ore al giorno, in realtà ne passava almeno 12 sfilando, senza assicurazione medica né giorni di festa. Venerdì, dopo l’ennesima, estenuante giornata passata in passerella a Shanghai è collassata e, dopo due giorni di coma, è morta.

vlada14-kUyB-U433901559401371uH-593x443@Corriere-Web-SezioniVlada Dzyuba aveva solo 14 anni, veniva dalla città russa di Perm, e da tre mesi era impegnata in una serie di sfilate in Cina. Secondo la prima ricostruzione medica la giovane soffriva di meningite cronica ed esaurimento nervoso. Adesso è partita un’indagine, che ha riaperto il dibattito sulle condizioni di lavoro, anche minorile, nel mondo della moda. Mosca ha chiesto chiarimenti alla Cina e alla società per cui Vlada lavorava. Sulla vicenda sta indagando anche l’autorità del Cremlino sui diritti umani, Pavel Mikov.
Secondo le prime ricostruzioni, la 14enne non aveva un’assicurazione medica e il decesso è stato causato da una meningite cronica, aggravata da un grave esaurimento nervoso. A riportare la notizia sono i tabloid britannici, che citano una ricostruzione del The Siberian Times, secondo cui la ragazza aveva la febbre altissima quando ha iniziato a sfilare. Dodici ore dopo, è collassata per la stanchezza. La madre, disperata, ha raccontato che Vlada le diceva sempre che si sentiva stanca, e che voleva dormiva. «Io la pregavo di andare all’ospedale». La donna stava cercando di ottenere un visto per raggiungerla. Il capo dell’agenzia di moda che aveva dato a Vlada la possibilità di partire per il suo viaggio di lavoro, Elvira Zaitseva, ha ammesso di non aver controllato il contratto della ragazzina: «Adesso raccogliamo ciò che abbiamo raccolto».

Vanessa Incontrada più bella delle modelle

Inutile negarlo, Vanessa Incontrada si piace e piace. Sarà per via del volto irresistibile, della simpatia travolgente o del fisico formoso che lei accetta e valorizza con l’abbigliamento giusto? Dietro questa domanda si cela il successo della sua linea per Elena Mirò.

C_2_box_44011_upiFoto1FLa nuova collezione firmata da Vanessa Incontrada, presentata a Milano nello store di Piazza della Scala, si compone di capi comodi, rubati al guardaroba maschile e rinterprati in chiave femminile. Lo stile, nei tessuti e nei modelli, si ispira all’eleganza britannica. Per presentarla, ha scelto di far sfilare dopo le modelle anche le “cartamodelle”: un modo per raccontare il percorso ed il lavoro che sta dietro alla creazione di un capo.
Una collezione ricca di dettagli che Vanessa Incontrada, oltre ad aver disegnato, ha anche indossato personalmente per la campagna del brand. Guarda nella gallery il confronto tra le foto del catalogo e la modella in passerella: la sua bellezza è strabiliante.

Federica Pellegrini si gode la singletudine, ma Filippo Magnini non la scorda

Un anno fa giravano per sfilate mano nella mano, lei in passerella lui nel parterre ad applaudirla, si parlava di nozze e di figli. A Milano Federica Pellegrini è tornata anche quest’anno per calcare la passerella in bikini, ma senza Filippo Magnini. Lei si gode la singletudine e a Tgcom24 dice: “Dopo una storia importante ci vuole tempo… di decompressione”.

C_2_articolo_3096810_upiImageppMagnini sui social scrive: “Non credere a niente che non sia amore”.
“La mia estate è sempre vagabonda, diciamo che la parentesi Formentera con le amiche è stata il clou” confessa Federica che prima di calcare la passerella di Raffaela D’Angelo in due pezzi e body painting parla delle sue vacanze da single, che ha trascorso con grande gioia e divertimento. Non scuce una parola su nuovi amori in corso, ma avverte: “In questo momento non sto cercando, non mi sto guardando intorno. Esco da una storia importante, adesso ci vuole tempo, tempo di decompressione”.

Filippo Magnini è lontano, ma i suoi pensieri social sembrano malinconici. Trascrive il testo di una canzone di Jovanotti e sottolinea alcune frasi: “E non ci credere quando ti dicono che sei speciale
I COMPLIMENTI COSTANO POCO e certe volte non valgono di più
Quello che sei, dove vai ciò che vuoi
Lo sai soltanto tu…
CHISSÀ SE STAI DORMENDO…
PERCHE DA OGGI DEVI STARE ATTENTA A TUTTA QUESTA GENTE
Che ti riempie la testa di cose, di facce e di miti
Che non potrai veramente sapere a cosa sono serviti
Quindi bambina NON CREDERE A NIENTE CHE NON SIA AMORE
Ti vedo scritta su tutti i muri
Ogni canzone mi parla di te…
A volte penso vorrei lo sai essere stato il primo
E poi ci penso e alla fine è lo stesso perché
PERCHÉ TANTO NON L HAI MAI FATTO COME L HAI FATTO CON ME
Chissà se stai dormendo…”.

Il pancione in passerella scatena la polemica

Un pancione in passerella, a New York, ha riacceso una vecchia polemica.
A scatenare tutto, un post Instagram di Nicole Phelps di Vogue Runway. Ritrae una modella mentre sfila col pancione accompagnata dal suo commento: “Assisto alle sfilate da 21 anni e ho visto una modella incinta in passerella esattamente un’altra volta. Qualcosa che fa pensare”.

C_2_box_42266_upiFoto1FLa top in questione è Maia Ruth Lee, alla sfilata dei designer Mike Eckhaus e Zoe Latta: il pancione di otto mesi non solo visibile, ma esibito, grazie al cardigan sbottonato proprio all’altezza del ventre e richiuso subito sotto.
Una bella visione, che ripropone tanti interrogativi relativi al mondo della moda. Perché gli stilisti non pensano a vestire il corpo delle donne in questa delicata fase della vita? La donna incinta viene considerata meno bella delle altre per sfilare? Bisogna nascondere le forme o sfoggiarle con orgoglio? A questi, si aggiungono le perplessità di chi sottolinea che lo stress da Fashion Week è eccessivo e quindi sconsigliabile nel periodo in cui si è incinte. E il pudore di chi non apprezza venga messa in mostra e spettacolarizzata una situazione e una parte del corpo tanto intima.
Ma se la bassa frequenza di modelle incinte sulle passerelle è indubbia, è pur vero che qualcosa si muove ed esistono comunque dei casi che hanno fatto notizia. Irina Shayk ha sfilato in bikini per Victoria’s Secret con un lieve pancino, confermando le indiscrezioni sulla sua prima gravidanza. Per lo stesso marchio, l’ultimo pancione è stato quello di Ana Beatriz Barros. In Italia? Bianca Balti è stata la star della passerella “Viva la Mamma” per Dolce & Gabbana mentre aspettava Mia. Molto prima di lei, Raffaella Fico ha sfilato in costume mentre attendeva Pia, la figlia di Mario Balotelli. Persino in India, Carol Gracias ha portato il pancione in passerella per il marchio Gaurang Shah.

Ashley Graham, il suo bikini curvy conquista New York

Il suo nome ormai è sinonimo di modella curvy, una categoria sempre più affermata e di cui Ashley Graham è il volto (e il corpo) più noto.

C_2_fotogallery_3082529_upiFoto1FCome dimostrato per l’ennesima volta sulla passerella della New York Fashion Week, dove il bikini della burrosa modella americana non è passato inosservato.

Venezia 74, il vento birichino fa volare gli abiti

Passerella “svolazzante” per le star ospiti del Franca Sozzani Award del Festival di Venezia. Le bellezze hanno sfilato con portamento impeccabile, ma le folate di vento hanno più volte fatto rischiare l’incidente hot.

venezia74Prudente Valeria Bilello e Afef, fasciate in long dress coprenti, mentre è andata peggio a Nicoletta Romanoff, Eva Riccobono, Carolina Kurkova, Isabeli Fontana e Vittoria Puccini che tra un flash e l’altro cercavano di gestire le trasparenze e gli spacchi. Hanno invece giocato d’astuzia le veterane Julienne Moore, arrivata in pantaloni, e Donatella Versace che ha invece sfilato con un divertente abito di piume perfetto per il meteo della serata.

Kara Del Toro incontenibile alla prima di “47 metri”

La modella è stellina social Kara Del Toro ha incendiato il red carpet della première americana del thriller “47 metri”. Nel film le protagoniste Mandy Moore e Claire Holt precipitano sul fondo dell’oceano, ma in passerella Kara ha dimostrato di avere anche lei polmoni molto sviluppati.

C_2_fotogallery_3012835_12_imageIl prosperoso decolleté, coperto a malapena dalla scollatura profondissima, è stato infatti il protagonista assoluto della passerella. Di certo la Del Toro sa che il seno è il suo punto di forza e non manca di metterlo in evidenza. La sua vetrina preferita è ovviamente Instagram; il suo profilo social è infatti un tripudio di curve strette in micro bikini o in intriganti completini intimi.

Dayane Mello, trasparenze super hot in passerella

Dayane Mello non perde il vizio. Alle sfilate milanesi, la naufraga appena rientrata dall’Isola dei famosi, ha sfoggiato sexy trasparenze.

C_2_fotogallery_3009487_2_image

Sul red carpet del festival del Cinema di Venezia aveva fatto parlare il mondo per l’outfit senza slip, adesso indossa un abito blu dallo spacco generosissimo e senza reggiseno. Chissà come la prenderà il suo nuovo fidanzato, l’ex calciatore Stefano Bettarini…

Bella Hadid, incontro bollente con l’ex sulla passerella di Victoria’s Secret

Avete presente quando lui vi ha appena lasciato e l’unica cosa che vorreste è incontrarlo casualmente proprio nel giorno in cui siete al massimo dello splendore? Ecco, si tratta di un’eventualità che nella vita reale è abbastanza improbabile, innanzitutto perché dopo una batosta sentimentale potreste impiegare un mesetto circa anche solo per lavarvi i capelli recuperando un minimo di presentabilità, e poi perché non è così comune che i pianeti si allineino in modo tale da far incrociare le vostre strade, soprattutto se a dividervi c’è una grande città.

2115427_the1

Incredibilmente però, se proprio deve succedere, è facile che lo rivediate mentre state andando a fare la spesa, rigorosamente in tuta e con borse sotto gli occhi profonde come crateri, tanto per essere certe che lui non vi rimpiangerà mai e poi mai.
Per Bella Hadid invece l’improbabile incontro è accaduto davvero, in una location d’eccezione (Parigi), nel corso di un evento che più glamour non si può (la sfilata annuale di Victoria’s Secret, attesa come la neve il 25 dicembre) e mentre lei, agghindata di tutto punto e al culmine della sensualità sfilava con uno striminzito corpetto d’argento e un fisico ultra sinuoso. Ebbene il “caso” ha voluto che in passerella ci fosse The Weeknd, al secolo Abel Tesfaye, cantante del momento nonché suo ex fidanzato.
I due, che si sono frequentati per un anno e mezzo, si sono lasciati si e no un mesetto fa, “da amici”, pare: il problema erano i “tanti impegni inconciliabili”. E si sono rivisti proprio ieri sera, quando lo sguardo di The Weeknd ha incrociato quello della sua ex mentre lei sfilava e lui si esibiva sul catwalk del noto brand di lingerie. Lei ha abbozzato un sorriso che sapeva quasi di rimpianto e lui, accecato da cotanto splendore, l’ha seguita con lo sguardo per un bel po’. A onor del vero lo ha fatto anche con tutte le altre modelle (evidentemente la mossa era parte dello show), ma è bastato uno scatto al momento giusto e la foto del loro “incontro” è diventata virale. La vicenda poi è resa più gustosa da un altro dettaglio: sull’aereo che dagli Stati Uniti ha portato gli “Angeli” a Parigi Bella è stata “beccata” mentre rimirava lo scatto di un bacio con l’ex fidanzato. Ritorno di fiamma? Ce lo diranno i posteri: che Bella sia appena diventata l’icona delle ex, invece, è già chiaro e cristallino.

Victoria’s Secret: amore (e sesso) in passerella

Moda, bellezza, musica e gossip in passerella da Victoria’s Secret per la sfilata di intimo più attesa del mondo.
Ci sono loro, gli Angeli, 51 modelle dal fisico inarrivabile vestite, anzi svestite, con la lingerie più sexy in circolazione. C’è il reggiseno da 3 milioni di dollari (Fantasy Bra), la linea sporty e body e guêpière da mille e una notte. Ci sono le star internazionali (Lady Gaga e Bruno Mars) a cantare mentre le top sfilano con le ali. C’è la città più romantica, Parigi, a far da sfondo e c’è l’amore che finisce e l’amore che dà i suoi frutti.

IRINA-779x505

Dura un secondo ma è attesissimo, l’incrocio di sguardi tra Bella Hadid e il suo ex The Weekend: lei sfila serissima in grigio perla, lui l’apostrofa cantando. Poi c’è il pancino di Irina Shayk: un lievissimo rigonfiamento e le frange della mantella confermerebbero le voci della primo figlio per lei e Bradley Cooper.
Ammiccamenti e pose da veterane del pink show, per Alessandra Ambrosio e Adriana Lima. Conquista l’entusiasmo delle nuove leve e la freschezza di Sara Sampaio. Si muove sicura con le ali (anche ai piedi) Kendall Jenner, forte del proprio sex-appeal, ma alla fine la star indiscussa è Gigi Hadid: strizza l’occhio ai fotografi tra i colori del mantello e con il secondo cambio, bondage dalla testa ai piedi, simula nel volto una contrazione orgasmica.