Kate Middleton in attesa del terzo figlio? Ecco l’indizio…

VARSAVIA – Secondo viaggio ufficiale di famiglia per Kate, William, George e Charlotte. I duchi di Cambridge e i due principini sono stati in visita in Polonia e ora si trovano in Germania. Ma proprio durante il primo giorno a Varsavia la futura regina si è lasciata andare a una battuta che non è passata inosservata…

kate-e-william-si-incamminano-con-i-figliCome riporta il sito Vanity Faire, Kate, in visita in un’azienda che si occupa di creare prodotti per l’infanzia, ha ricevuto in dono un orsetto per calmare i neonati. E la futura regina non è riuscita a trattenersi: “A questo punto, non ci resta che avere altri bambini”.
Insomma, che i duchi di Cambridge siano “al lavoro” per dare un fratellino o una sorellina a George e Charlotte? L’idea sembrerebbe piacere a Kate. Al momento pare che la duchessa non sia ancora incinta, ma chissà che la cicogna non passi presto per Kensington Palace… Staremo a vedere.

“Se mi succede qualcosa, indagate”: l’esperto di Ufo trovato morto pochi giorni dopo

Un teorico della cospirazione ha mandato un messaggio a sua madre scrivendo: “Se mi succede qualcosa, indagate”. Pochi giorni dopo, la sua morte misteriosa.
Max Spiers, 39 anni e padre di due bambini, è stato trovato morto su un divano in Polonia, dove si trovava per una conferenza riguardo le teorie del complotto sugli Ufo, nello scorso mese di luglio. Il decesso è stato archiviato come dovuto a “cause naturali”, anche se non è stato effettuato alcun esame post mortem sul corpo.

maxresdefault-1

Oggi sua madre, Vanessa Bates, 63 anni, sostiene che la morte del figlio sia in qualche modo collegata alle intenzioni del governo di voler coprire importanti scoperte sugli Ufo: qualcuno lo voleva morto, e così è stato.
In una intervista a KMTV la donna ha detto: “Si stava facendo un nome tra i teorici della cospirazione ed era stato invitato a parlare ad una conferenza in Polonia nel mese di luglio. Era in compagnia di una donna che non conosceva da molto ed è stata proprio lei ad avvisarmi di averlo trovato morto sul divano. Ma credo che Max abbia scavato troppo a fondo su alcuni argomenti e qualcuno lo volesse morto”.
Max era conosciuto come un ‘supersoldier’ tra i seguaci della teoria della cospirazione, e aveva fatto carriera indagando su presunti avvistamenti di Ufo e relative “coperture”. In un messaggio agghiacciante inviato alla mamma Vanessa pochi giorni prima della sua morte, Max ha scritto: “Il tuo ragazzo è nei guai. Se mi succede qualcosa, indagate”. Questo, combinato con la sua morte e lo strano comportamento delle autorità, ha lasciato molti seguaci on-line convinti del fatto che sia stato ucciso da agenti del governo.
E Vanessa, che lavora come insegnante di inglese, accetta anche le teorie, dicendo: “Max era un uomo molto in forma, era in buona salute, eppure a quanto pare è morto improvvisamente su un divano. Tutto quello che ho è un certificato di morte per cause naturali da parte delle autorità polacche, ma non è stato effettuato nessun esame post mortem, quindi come si può stabilire?”.  Mentre la morte di Max resta avvolta nel mistero, è stata creata una raccolta fondi su GoFoundMe per investigare e fare luce sulla vicenda.