Ashley Graham sfoggia le sue sexy curve plus-size e celebra il fascino delle pin-up

30 anni compiuti da poco, di recente entrata nella classifica delle 10 modelle più pagate del mondo: Ashley Graham è la protagonista del servizio “Straight up” firmato da Nathaniel Goldberg per l’edizione di dicembre di Vogue Italia. Il magazine celebra le curve sensuali e sinuose della top plus-size che posa come una pin-up anni Cinquanta.

C_2_fotogallery_3084513_7_imageSensuale, civettuola e sfacciata. Il generoso décolleté inguainato in un bustino animalier Ashley è un sogno erotico che diventa realtà. Per lei la seduzione è un fatto naturale e il concetto di “body-positivism”, un principio per cui lottare e vivere. Non solo accettazione di sé e del proprio corpo, si tratta soprattutto di amare chi sei ed essere amato, sentendoti così a tuo agio. Questa la chiave della Graham, per condurre abilmente il sofisticato gioco di seduzione, in cui è maestra, andando oltre le convenzioni, le misure e le categorie imposte dalla società moderna. Le regole del gioco? Autostima, sicurezza e immaginazione, ovvero amore per se stessi.

Fabio Fulco, dopo la rottura con la Chiabotto riparte da Noemy

Il settimanale “Spy”, che per primo aveva dato la notizia della rottura del fidanzamento tra Fabio Fulco e Cristina Chiabotto, rivela nel numero in edicola da venerdì 8 dicembre che il protagonista di “Le tre rose di Eva” ha ritrovato il sorriso accanto a un’altra donna.

C_2_articolo_3110737_upiImageppSi tratta della modella 23enne Noemy Forni, che ha la metà degli anni dell’attore.
Noemy Forni è nata a Caserta e di professione fa la modella e la influencer, anche se è iscritta a Giurisprudenza. I due hanno già postato sui social le loro immagini a cena insieme.

Titanic, ecco perché Jack doveva morire. Lo svela il regista James Cameron

A vent’anni dall’uscita del kolossal “Titanic”, sono ancora tanti i fan che non si sono mai fatti una ragione per la morte di Jack alias Leonardo Di Caprio. E così è il regista James Cameron a scendere in campo per la motivazione definitiva.

http_i.huffpost.comgen4367666imagesn-TITANIC-628x314Nonostante in passato avesse già spiegato il perché il protagonista non sarebbe riuscito a salire sulla zattera con cui si è salvata Rose, questa volta Cameron avrebbe dissipato ogni dubbio e nel corso di un’intervista avrebbe spiegato “perché Jack doveva morire”.
“Si è trattato di una scelta artistica: la porta era abbastanza grande da ospitare Kate Winslet, non da reggere il peso di entrambi – spiega a Vanity Fair America -. Se fosse vissuto, il film sarebbe stato privo di significato. Credo che Titanic parli di morte, di separazione. Jack doveva morire. Fosse stato per il freddo o per la caduta di una ciminiera, poco importa. Sarebbe andato giù. Si chiama arte: le cose accadono per motivi artistici, non per regole fisiche”. Lo riporta il sito Vanity Fair.

Meghan Markle, sensualità a corte: le scene sexy della futura sposa del principe Harry

C_2_fotogallery_3084301_15_imageChissà se il principe Harry, che l’ha appena chiesta in sposa, si è innamorato guardandola in tv.

C_2_fotogallery_3084301_5_imageDi sicuro Meghan Markle non ha mai nascosto le proprie doti di bellezza e, anche se non ha mai concesso scene di nudo, nelle serie da lei interpretate, come “Suits”, è stata protagonista di alcune sequenze sexy. Eccole.

Johnny Depp, orge bollenti con Marilyn Manson

Marilyn Manson ha scelto l’amico Johnny Depp come protagonista del videoclip di “Kill4me” e il risultato non poteva che essere scandaloso e sopra le righe.

C_2_fotogallery_3083986_5_imageLingerie fetish, rapporti a tre, baci saffici, nudi integrali e voyeurismo si intrecciano nella clip del singolo, con l’attore che si tuffa nel letto con due splendide fanciulle. Ma amicizia vuol dire anche condividere i piaceri e Manson non si lascia scappare un cameo bollente sotto le lenzuola insieme al compagno di avventure…

Sthefany Gutierrez fa innamorare il web: tutti pazzi per la nuova Miss Venezuela

Abbiamo già una grande favorita per la vittoria della prossima edizione di Miss Universo: Sthefany Gutierrez, 18 anni, è la nuova Miss Venezuela e il web già impazzisce per lei, anche oltre i confini nazionali.

Sthefany-Gutierrez-represento-Delta-Amacuro_1080201970_15427548_667x375La ragazza, che era giunta alle finali dell’edizione 2017 di Miss Venezuela dopo aver vinto il titolo di Miss nel proprio stato, il Delta Amacuro, ieri ha sbaragliato le rivali. Una bellezza latina fresca e impareggiabile, che la renderà sicuramente protagonista anche a Miss Universo 2018.

Canta in slip e reggiseno, guarda Rita Ora che bomba sexy

C_2_fotogallery_3083656_3_imageCantante di successo e icona di stile, Rita Ora è la nuova protagonista dello spot tv del brand Tezenis. In slip e reggiseno canta il suo nuovo singolo che sarà la soundtrack dello spot televisivo, Your Song, canzone interpretata da lei e scritta insieme all’amico e collega Ed Sheeran.

Nina Moric: “Anna Frank? Peggio con la maglia della Juve”. Piovono gli insulti social

Un commento sul caso di Anna Frank “giallorossa” che ha scatenato un’ondata di sdegno social. La protagonista è Nina Moric, militante di Casapound. «Di pessimo gusto Anna Frank con la maglia della Roma, ma sarebbe stato ancora peggio mettergli quella della Juve (per ragioni cromatiche)».

moric_nina_1Nina Moric, va ricordato, è militante di Casapound. Frasi che hanno generato sdegno e polemiche sul social newtwork. Tra i vari tweet c’è anche quello di Giovarei. «Spero che tu sia denunciata per questo tweet. Sei indecente». Pronta la controreplica della Moric: «Nel frattempo denuncio te, perché boicottare è una condotta proibita dalla legge. Il mio post è contrario al gesto laziale (stolto)».

Melissa Satta: “I costumi sono come figli”

Melissa Satta non si ferma un attimo. Nella settimana della Moda, sono state tante le presentazioni di cui è stata protagonista. Una fra tutte, quella dei costumi CHANGIT che la vede non solo testimonial ma anche designer.

C_2_box_43518_upiFoto1FE lei l’ha presa molto seriamente, tanto da chiamare i costumi… “i miei figli”. Ecco cosa ha raccontato a Lookdavip:
E’ la prima volta, è stato molto bello, impegnativo e diverso. Non sono la solita testimonial, ma stavolta sono passata dall’altra parte e ci ho messo del mio. Anche se indosso i miei costumi, ho imparato tante cose nuove che non sapevo ed è stato interessante.
A cosa ti sei ispirata?
A tante cose diverse, ho fatto tanta ricerca in giro per il mondo. Questa collezione CHANGIT by MELISSA SATTA è la sintesi di tante cose che ho visto.
Hai un modello in particolare che ti piace?
Sono tutti figli miei, non mi fare scegliere. Sono molto fiera della parte in velluto e sono molto orgogliosa.
Sei appena tornata in tv con Tiki Taka ma ci sono altre novità, cosa puoi anticiparci?
Presto arriverà un programma nuovo, “Il padre della sposa”, su La5. Per me è un ruolo diverso, presento e mi sono divertita molto.
Che mamma sei?
Cerco di essere il più possibile presente anche se lavoro tanto. Mio figlio è la mia priorità, così come mio marito. La famiglia viene prima di tutto.
Quando un fratellino o una sorellina per Maddox?
Siamo ancora giovani, c’è tempo. Stiamo lavorando tanto, ma non su quello.

Emmy 2017, Nicole Kidman bacia tutti: anche il collega davanti al marito…

Una notte particolarmente entusiasmante per Nicole Kidman e Alexander Skarsgård, che hanno vinto un Emmy Award rispettivamente come migliore attrice protagonista e migliore attore non protagonista per la miniserie Big Little Lies. Quello che, però, non è passato inosservato è il bacio sulle labbra che l’attrice ha dato al collega sotto gli occhi del marito Keith Urban, che non ha mostrato un minimo di gelosia. Un gesto d’affetto? Probabile. Poco prima aveva baciato anche Urban.C_2_articolo_3095292_upiImageppI due attori hanno recitato insieme come marito e moglie. Nella realtà, la star è sposata dal 2006 con il cantante australiano Keith Urban. Evidentemente Kidman intendeva esprimere il suo affetto al collega, per complimentarsi con lui. Dopo pochi minuti, l’attrice – quando ha ritirato l’Emmy – ha fatto una dedica toccante al marito: “Ho due bambine piccole, Sunday e Faith, e il mio adorato Keith, a cui chiedo di aiutarmi a percorrere il mio percorso artistico, compiendo molti sacrifici. Quindi questo è vostro. Voglio che le mie figlie lo mettano sulle loro mensole e guardandolo possano pensare: ‘Ogni volta che la mia mamma non mi ha messo a letto, è stato per questo’. Ho qualcosa”. Parole per cui è stata molto criticata, perché ha citato solo le figlie biologiche avute da Urban e non quelli adottati durante il matrimonio con Tom Cruise.