Coppia gay si fidanza con una donna: “Presto un figlio”

È molto più di un triangolo, è una vera e propria relazione a tre. Cait, 28 anni, ormai è solita presentare il 38enne Chris e il 28enne Matt come i suoi due fidanzati. I tre vivono in un monolocale a New York e stanno programmando di avere un figlio. In principio la coppia era formata da Chris e Matt, bisessuale uno e “omoflessibile” (aperto a “incontri” etero) l’altro. Attraverso un’App d’incontri hanno conosciuto Cait e deciso di farla entrare nella loro vita.

trio_21145841I due gay stavano insieme da otto anni quando hanno deciso di aprirsi al rapporto con una donna. Matt era molto diffidente all’inizio, ma dopo un po’ si è lasciato andare con la ragazza. “All’inizio ero geloso di Cait”, ha ammesso il giovane al Sun. E anche Cait era gelosa e infastidita dalla presenza di Matt perché più presa da Chris.
“Prima di allora non ero mai stata con due persone contemporaneamente. Adesso quando incontriamo qualcuno spesso dico ‘ciao sono Cait e questi sono i miei due fidanzati’ e le persone credono che io scherzi”, ha dichiarato la 28enne. Matt e Chris si sono sposati e Cait ha celebrato il loro matrimonio.

Ama 2017, Selena Gomez mostra le mutande sul palco

La fine della relazione con The Weeknd e il presunto riavvicinamento all’ex storico Justin Bieber hanno fatto bene a Selena Gomez.

C_2_fotogallery_3084097_upiFoto1FSupersexy e in versione biondo platino, la popstar si è esibita sul palco degli American Music Awards con indosso solo una sottoveste bianca. Tra un passo e l’altro, però, la vestaglietta l’ha tradita e si è sollevata mostrando la biancheria intima… per la gioia degli spettatori seduti nelle prime file.

Sesso con lo studente 17enne, professoressa arrestata: ecco cosa rischia

Per oltre un mese e mezzo avrebbe avuto una relazione con un suo studente 17enne: con questa accusa la polizia ha arrestato, tre giorni fa, una giovane professoressa di un liceo di Concord, nello stato della Carolina del Nord.

katherine-ross-ridenhour-mugshotLa 23enne Katherine Ridenhour, che da un anno lavorava presso la Cox Mill High School, è stata denunciata. La donna, sposata, nella scuola ricopriva un duplice incarico: insegnante di scienze e coordinatrice delle cheerleader delle squadre del liceo.
Come riportano diversi media locali e internazionali, la giovane ora sarà probabilmente processata: per le leggi vigenti nello stato il rapporto tra i due, anche se consenziente, è considerato violenza sessuale. Il sesso con minorenni, ma maggiori di 16 anni, è considerato consenziente solo se non ci sono più di cinque anni di differenza tra i partner (lo riporta il sito di informazione legale ‘Age of Consent’): non è questo il caso, ora la professoressa rischia da dieci mesi a tre anni e mezzo di carcere.

Giulia Provvedi, passione sotto le lenzuola con Gollini

Le labbra si incontrano e i loro corpi nudi si avvinghiano nello stesso letto. “La mia metà”, scrive Giulia Provvedi riferendosi al fidanzato Pierluigi Gollini a margine di uno scatto pubblicato qualche ora dopo il match Inter-Atalanta. Allo stadio di San Siro la Dontalella bionda c’era ed era lì per il secondo portiere degli orobici, anche se non è sceso in campo. I due sempre più uniti non fanno mistero del loro amore tra scatti intimi e dolci dediche social.

C_2_articolo_3107507_upiImageppIl primo scatto pubblicato su Instagram il 2 ottobre aveva fatto scatenare i follower di Giulia. C’era chi augurava ogni bene alla neo coppia e chi invece credeva poco a quell’amore. Ma a quanto pare la relazione tra la gemella di Silvia e Piergollo prosegue a gonfie vele e non manca di travolgente passione. Tra i due non c’è solo una palese attrazione fisica, ma anche messaggi di amore “Tutto talmente delicato, potente e bello da far paura”, scrive lei. Mentre lui le dedica un verso della canzone “La musica non c’è”, di Coez: “Volevo dirti tante cose ma non so da dove iniziare, Ti vorrei viziare, Farti scivolare addosso questo mondo infame Mettermi fra te e cento lame, mentre cerco il mare!”
Con differenti impegni professionali, cercano di sostenersi a vicenda. Lui (geloso) capita sul set di Giulia a “controllare” e lei, come tutte le wags, lo segue allo stadio. Poi si ritrovano insieme per celebrare il loro amore. Ovviamente social.

‘Mr. Bean’ Rowan Atkinson papà a 62 anni: la sua compagna ne ha 29 meno di lui

Un lieto evento per Rowan Atkinson, l’attore britannico celebre in tutto il mondo per la serie di ‘Mr. Bean’, che spopolò negli anni ’90: a 62 anni, si prepara a diventare papà per la terza volta.

3362517_1655_rowan_atkinson_padre_62_anniEntro Natale, infatti, dovrebbe nascere il primo figlio che Atkinson avrà dalla sua attuale compagna, la collega Louise Ford, che ha 29 anni meno di lui. Lo comunica l’entourage dei due attori, riportato da Metro.co.uk.
Rowan e Louise si sono conosciuti nel 2012, quando recitarono insieme in una commedia teatrale. L’attore, due anni dopo, aveva avviato le procedure del divorzio dalla moglie, Sunetra Sastry, da cui aveva avuto due figli: Ben, che oggi ha 23 anni, e Lily, che ne ha 21. Ed è sempre nel 2014 che Atkinson iniziò la relazione con l’attuale compagna, che ha 33 anni ed è nota soprattutto per aver interpretato Kate Middleton nella serie tv ‘I Windsor’.

Aurora Ramazzotti, lite in discoteca col fidanzato Goffredo Cerza: “Ambiente troppo libertino”

Da qualche tempo Aurora Ramazzotti ha reso pubblica la sua relazione con Goffredo Cerza e la cosa è ampiamente mostrata dal social della figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti.

3356598_1753_aurora_ramazzotti_lite_fidanzatoi (1)Fra i due giovani però sembra ci sia stata una lite in discoteca a causa sembra di un’atmosfera troppo libertina: “Serata di litigi al Plastic, storica discoteca milanese (…) Aurora Ramazzotti, figlia di Eros e di Michelle Hunziker – ha fatto sapere a “Vanity Fair” – è arrivata con un gruppo di amici tra cui il fidanzato Goffredo Cerza.
AI giovane non piaceva l’atmosfera della festa, a suo dire troppo trasgressiva, e lo ha detto scocciato ad Aurora che gli avrebbe risposto di essere in un posto dove la libertà di espressione è sempre stata ben vista. Fatto sta che se ne è andato imbronciato: forse Goffredo pensava di andare in convento? si chiedevano gli amici della coppia …”.

Mamma ninfomane lascia soli i 4 figli per andare a fare sesso: “Oltre 100 partner…”

Ha rischiato la sua vita e ha messo in pericolo quella dei suoi figli a causa della sua dipendenza dal sesso.
Monique Price ha 25 anni e viene da St. Charles, Missouri, ha 4 figli e da anni le è stata siagnosticata la STD, una malattia che la spinge a fare sesso in modo compulsivo.
La donna ha raccontato al Daily Mail di aver avuto oltre 100 partner sessuali, che la malattia l’ha spesso spinta a lasciare i suoi figli soli in casa mentre dormivano per fare sesso, ad avere rapporti occasionali non protetti perché il desiderio di fare sesso vince su tutto.

18119363_1846813555642644_8310849790810724253_n_09190624Ha iniziato ad avere rapporti a 15 anni e da allora ha iniziato a sviluppare il disturbo, ora ha una relazione stabile, fa sesso con il suo compagno due volte a settimana e sta cercando di farsi curare.
Monique ammette di essersi comportata male nei confronti dei figli: «Ho fatto sesso non protetto con sconosciuti durante le mie gravidanze, la mia famiglia mi odiava per questo, ho fatto del male a molte persone, ma la dipendenza dal sesso è come la tossicodipendenza, diventa una malattia». Dopo il primo rapporto sessuale ha iniziato a desiderare sempre di più il sesso, il medico le aveva detto che erano gli ormoni della crescita, ma lei voleva spingersi sempre oltre. Ha iniziato a fare sesso con uomini molto più grandi di lei, orge e tutto è andato degenerando fino a diventare incontrollabile.
Oggi sta molto meglio, ha trovato l’amore della sua vita, si sta per sposare e segue un percorso di terapia che per la prima volta le ha permesso di controllare i suoi impulsi sessuali.

Miriam Leone, nuovo amore al bacio con Matteo

Archiviata da un pezzo la lunga relazione con Boosta, il cuore di Miriam Leone è tornato a battere. “Chi” ha infatti pizzicato l’attrice per le vie di Roma in compagnia del collega Matteo Matari, suo compagno di set nella fiction “Non Uccidere”. Baci appassionati, coccole e sorrisi sotto il sole della capitale: ormai non si nascondono più e mostrano al mondo il loro amore.

C_2_articolo_3104472_upiImageppDa tempo si mormorava di una loro liaison e in effetti tra i due la complicità è quella di una coppia già rodata. Tenerezze per colazione dentro il bar e poi via a fare la spesa insieme, che fa pensare ad una convivenza già in atto. E infatti spariscono poi insieme dentro lo stesso portone…

Madalina Ghenea, passeggiata col fidanzato Matei Stratan: “Patrimonio da 200 milioni”

3267709_01-00332943000001hMILANO – Passeggiata in centro a Milano per la bella Madalina Ghenea.
La modella e attrice, conclusa la sua relazione con Philipp Plein, si è fidanzata con Matei Stratan, 32enne rumeno, con un patrimonio di famiglia stimato attorno ai 200 milioni di euro.
I due stanno insieme da quest’estate, che hanno trascorso fra la Grecia e l’Italia, e sono stati sorpresi mentre passeggiano in centro a Milano per un giro di shopping.

Usa, fa sesso con l’alunno minorenne del marito che avevano ospitato in casa: condannata a tre anni di carcere

Sapeva benissimo che non avrebbe dovuto farlo, ma non riusciva a resistere: quel ragazzo di 16 anni che suo marito aveva portato a vivere in casa con loro era una tentazione troppo forte.

3263290_Schermata_2017-09-26_alle_13_59_46Talmente forte da farle rompere ogni freno inibitorio e spingerla a sedurlo e ad allacciare con lui una torrida relazione sessuale andata avanti per quasi un anno. Solo quando è venuta alla luce una sua foto nuda che lei stessa aveva inviato al telefonino del ragazzo, la 27enne Kelsey McCarter ha capito la portata della sua trasgressione: una volta smascherata è finita infatti sotto processo per abusi sessuali su un minorenne, con accuse che prevedevano fino a 38 anni di carcere. E solo ora, per salvarsi, ha deciso di pentirsi e dichiararsi colpevole dicendosi «molto dispiaciuta per quello che è successo»: una mossa in extremis che lunedì scorso le ha permesso di cavarsela in tribunale con soli tre anni di reclusione.
La discesa di Kelsey verso il precipizio era cominciata all’inizio del 2015, quando il marito Justin, allenatore della squadra di football della South-Doyle High School di Knoxville, nel Tennessee, si era generosamente offerto di far vivere in casa sua un suo allievo 16enne, che aveva problemi comportamentali, e suo fratello per far loro da mentore. A febbraio la situazione era già precipitata: la donna e il ragazzo avevano cominciato a fare sesso in continuazione ogni volta che potevano, in casa come in macchina durante gli spostamenti. La storia andò avanti fino alla fine di dicembre, quando venne alla luce la foto nuda di Kelsey sul cellulare del ragazzo: nella scuola circolavano da tempo varie voci sul rapporto tra i due e la vicenda finì per coinvolgere il preside e un assistente della scuola che, accusati di essere a conoscenza della questione e di non aver parlato, furono collocati in congedo amministrativo e poi reintegrati con una nota di biasimo. Lo stesso Justin, rendendosi conto che lo scandalo scatenato dalla moglie, finita nel frattempo sotto inchiesta, aveva creato una situazione per lui insostenibile, a febbraio 2016 presentò le dimissioni, mentre i ragazzi tornarono a vivere con la loro madre e cambiarono scuola.
Scandali e tradimenti, comunque, non hanno impedito all’allenatore di restare accanto alla moglie e supportarla in tribunale, finendo anche per accusare il ragazzo di aver ricattato Kelsey a causa della foto nuda: un’accusa che lo studente ha sempre rigettato. «È una donna che ha commesso un errore – ha detto Doug Trant, avvocato dei McCarter – ma ora andrà oltre e riuscirà a recuperare: è giovane e, come si è visto, la sua famiglia e suo marito sono ancora qui a sostenerla».