Naike Rivelli, accusa social: “Da noi prostituzione, se fanno i nomi crolla l’Italia”

Naike Rivelli non smette di provocare e interviene sugli scandali delle ultime settimane, in particolar modo sul caso di Kevin Spacey, accusato di molestie poco dopo il caso Weinstein. In una posa hot, in topless e con il mare sullo sfondo, scrive che in Italia ci sarebbe un problema di prostituzione.

968full-naike-rivelli-670x399Le voci sono “di corridoio”, ma la provocazione è servita.
“Voci di corridoio… da noi sono poche le molestie e le violenze, pare che ci sia più un problema di prostituzione, favoreggiamento di calippocratiche , papponismo e corruzione … voci di corridoio sostengono che ..: altro che house of cards se da noi fanno i nomi.. CROLLA TUTTA L’ITALIA!!”, si legge nel post su Instagram.

«Mariah Carey molestava i suoi collaboratori», l’accusa del bodyguard

Non sembra più fermarsi l’ondata di scandali dopo il caso Weinstein. Dopo l’ex produttore, Kevin Spacey e Charlie Sheen, ora tocca a Mariah Carey, accusata dall’ex guardia del corpo di molestie e razzismo. Michael Anello, questo il nome dell’ex bodyguard, sarebbe pronto a intentare una causa legale contro la popstar, secondo quanto riporta il sito di gossip TMZ.

04d9971d2668bc6394ae28c5223d8789Anello è stato responsabile della sicurezza della cantante per due anni, e ha intenzione di fare causa all’ex datrice di lavoro. Secondo quanto riporta TMZ, Carey era solita umiliare e molestare i collaboratori, chiamandoli nazisti e penalizzandoli in base al colore della pelle: i bianchi erano apostrofati come membri del Ku Klux Klan o accusati di suprematismo.
Oltre alle accuse di molestie, Anello chiede anche un risarcimento per 700 mila dolllari per mancati pagamenti e rescissione irregolare di contratto. L’ex bodyguard ha raccontato alcuni episodi, tra cui una trasferta in Messico, nella quale Carey con una scusa l’avrebbe chiamato nella sua camera, per poi farsi trovare praticamente nuda con indosso solo una camicia da notte.
Gli avvocati sarebbero già al lavoro per trovare un accordo che non passi dalle aule di un tribunale: i negoziati sono in corso, ma Anello non sembra essere soddisfatto dalla cifra proposta, tanto da aver fatto trapelare la denuncia alla stampa.

L’esorcista dei vip: “Tre donne dello spettacolo italiano possedute da Satana”

L’esorcista Don Antonio Mattatelli è intervenuto questa mattina ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus. l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano.

3311998_1309_matatelliL’esorcista ha parlato dei recenti scandali sessuali che hanno sconvolto il mondo di Hollywood e non solo: «C’è Satana in queste cose. C’è Satana in tutto questo meccanismo perverso di una società sessualizzata. Una società che ricatta le persone perché arrivino al successo. Le ricatta sessualmente. Persone che magari hanno una dipendenza sessuale, come si può avere la dipendenza da gioco. In quello che è accaduto, Satana è nel produttore che chiede ma anche nella donna che accetta di dare. In entrambe le situazioni c’è il peccato. C’è una dissacrazione dell’io, si viola il sacrario della coscienza. Satana non è soltanto nel produttore che chiede sesso per concedere una parte, ma anche nella donna che accetta quel baratto. Non bisogna cedere per il successo ai comandamenti di Dio. In questo caso non vale il male minore. Le persone che fanno queste cose pensano di essere furbe, ma in realtà sono schiave delle proprie passioni».
Don Antonio ha poi svelato di aver esorcizzato alcuni vip: «Ho fatto esorcismi a una ragazza dello spettacolo particolarmente posseduta. Ho avuto a che fare con diverse persone dello spettacolo. Anche una persona molto conosciuta e insospettabile che si è convertita, famosa prima e ora sparita. Anche quella persona aveva questi problemi legati ai baratti sessuali, problemi da cui è stata liberata. Ci sono tre donne dello spettacolo che hanno avuto a che fare con me. Hanno avuto problemi di possessione. Una è stata liberata, una è ancora in cura, un’altra è stata trasferita ad un altro sacerdote. Tre persone di cui una famosissima che hanno avuto questi problemi di possessione proprio in seguito a questi contatti con questo mondo dello spettacolo in cui Satana sicuramente è presente, con la ricerca del successo ad ogni costo, una sessualità vissuta in modo libertino e spregiudicato, una vita appiattita sul materialismo, soldi e cocaina».

Caso mail, Fbi contro Hillary indagine riaperta a sorpresa

NEW YORK Ogni quattro anni, quando si arriva sulla dirittura finale di un’elezione presidenziale, negli Usa si scoprono spesso le cosiddette October Surprise: scandali o scandaletti circa i candidati, scoperti all’ultimo minuto, che possono cambiare il voto.

Hillary-2

E anche quest’anno la fine di ottobre ci ha portato la sua brava sorpresa: il direttore dell’Fbi ha annunciato, con un testo lapidario e sibillino, che verrà aperta un’altra inchiesta sulle e-mail di Hillary Clinton. LA PRIMA INDAGINE Lo scorso luglio James…

Elezioni Usa, le miss confermano: “Trump nei camerini con noi nude”

Dopo le polemiche e gli scandali degli ultimi giorni, arrivano le conferme dalle miss Trump entrava nei camerini dei «suoi» concorsi di bellezza mentre loro erano nude. Tasha Dixon, Miss Arizona nel 2001, ha detto a una tv californiana che il tycoon di Fifth Avenue entrò «piroettando come in un giro di walzer» nello spogliatoio mentre le ragazze erano nude o seminude per prepararsi alla sfilata in bikini.

150401135439-donald-trump-gallery-12-super-169

Un’abitudine che a quanto pare il candidato repubblicano alla presidenza aveva da tempo: secondo Buzzfed quattro reginette di bellezza hanno rivelato che nel 1997 «The Donald» aveva «ispezionato», per usare il termine usato da Trump con la «boccaccia» della radio a luci rosse Howard Stern, i camerini di Miss Teen USA sorprendendo le concorrenti senza veli: alcune ancora minorenni. Tre delle quattro ex Miss Teen hanno chiesto di restare anonime. «Ricordo che mi stavo vestendo e all’improvviso mi son trovata quest’uomo davanti», ha detto la quarta, l’ex Miss Vermont Teen USA Mariah Billado che ha autorizzato a usare il suo nome. Trump avrebbe detto alle ragazze di non scandalizzarsi: «Non vi preoccupate, ho già visto tutto prima».

Britney Spears è tornata: addominali e fisico al top sul palco dellʼiHeartFestival

Grintosa e sensuale, Britney Spears si sta impegnando anima e corpo per promuovere il suo ultimo lavoro “Glory”. Le vendite non stanno andando come previsto e sul palco dell’iHeartRadio Music Festival di Las Vegas la popstar ha sfoderato tutte le sue armi per attirare l’attenzione.

C_2_fotogallery_3005276_2_image

Addominali scolpiti e look sbarazzino, la Spears ha proposto un medley dei suoi brani storici per ricordare a tutti che Britney è ancora la regina.
Una performance che è riuscita ad oscurare anche l’ex prezzemolina Miley Cyrus. Da qualche mese, infatti, la bad-girl 23enne ha smesso di far parlare di sè con i suoi scandali e anche per l’apparizione all’iHeartRadio ha scelto di non esagerare. L’ex Hanna Montana è infatti salita sul palco in tenuta da rocker al fianco di Billy Idol con cui ha duettato sulle note dell’immortale “Rebel Yell”.

Sara Tommasi, ritorno su Facebook: tra foto hot, palestra e famiglia

Sara Tommasi è tornata, e lo ha fatto nel modo migliore. I tempi cupi della showgirl, quelli caratterizzati da droga e scandali, sembrano essere solo un ricordo.

13592436_1393298887363821_5540000360676964389_nLa Tommasi infatti ha deciso di rimettersi in forma e di restare per un po’ lontano dalle scene. E a giudicare dalle foto da qualche giorno ha ricominciato a pubblicare su Facebook, ha fatto decisamente bene. Basta foto imbarazzanti e spesso ai limiti del pornografico: ora Sara mette in mostra il lato di sé più genuino, fra palestra e famiglia, ma non per questo meno sensuale.

“Sesso a tre con i calciatori dello United”: Fosu-Mensah, Martial e il triangolo con la modella

Gli scandali a luci rosse che coinvolgono i calciatori della Premier League ormai sono all’ordine del giorno. Tralasciando i casi più eclatanti, come quello di Adam Johnson, che ha violato la legge facendo sesso con una 15enne ed è stato condannato a sei anni di carcere, non è la prima volta che dei calciatori militanti nel massimo campionato inglese si rendono protagonisti di incredibili vicende hard. L’ultimo caso, in ordine cronologico, riguarda due calciatori del Manchester United: Anthony Martial e Timothy Fosu-Mensah.

1692652_ad_203993633

Il primo è stato il fiore all’occhiello della campagna acquisti della scorsa estate dei Red Devils, che per lui hanno pagato 50 milioni di euro (più 30 di bonus) al Monaco, mentre il secondo proviene dall’Academy, dove era giunto dalle giovanili dell’Ajax. Dei due colpisce soprattutto la giovanissima età: l’attaccante francese ha 20 anni, mentre il centrocampista olandese ne ha compiuti da poco 18. Ad incastrarli è la confessione di una modella, la 23enne Eglantine Aguilar, al Sun, riportata anche da Metro.co.uk.  «Fosu-Mensah iniziò a contattarmi su Instagram, dopo aver messo una serie di like alle mie foto. Da lì ci siamo scambiati i contatti di Snapchat ed il numero di telefono, e lui ha iniziato a fare una serie di richieste esplicite» – racconta la ragazza – «Mi diceva: ‘Tra pochi giorni è il mio compleanno, che ne diresti di farmi un regalo? Te la senti di farlo con due ragazzi neri?’». Il 18enne olandese, a quanto pare, si riferiva a Anthony Martial, che con il compagno di squadra contattò la modella con una videochiamata alla vigilia del match tra Manchester United e Aston Villa del 16 aprile scorso.  La ragazza ricorda così quella sera: «Parlai un po’ in francese con Martial, che insisteva affinché ci vedessimo insieme ad una mia amica. Martial sa come sedurre una donna, sa essere affascinante e mai troppo volgare. A differenza di Fosu-Mensah, che si crede un uomo solo perché gioca in prima squadra ma è ancora un ragazzino». Resta da capire se il rapporto tra i due calciatori e la modella sia diventato anche reale e non semplicemente virtuale.

Il ritorno di Nicole Minetti, deejay a Ibiza così ha il tempo per la tintarrella

Ha messo da parte gli scandali italiani per cambiare definitivamente vita.
Torna sui social Nicole Minetti, ex consigliera regionale in quota Pdl e invischiata in uno dei processi che riguardavano l’ex Premier Silvio Berlusconi .

12718027_948451318557948_178701995994392492_n

Nicole ha cambiato vita e si è trasferita a Ibiza dove sembra aver trovato una nuova occupazione, la deejay nei locali. Così alla Minetti rimane il tempo per prendere la tintarella, come dimostrano gli scatti pubblicati dal suo account Instagram…