Mamma si spoglia e gira un video hot in auto, poi lo schianto: muore a 35 anni. Ecco le immagini

Mamma si spoglia e gira un video hot in auto, poi lo schianto contro il palo: muore a 35 anni. La giovane mamma viaggia in auto a seno nudo mentre è in vacanza nella Repubblica Dominicana, e poco dopo muore.

34531-1024x768Natalia Borisovna Borodina, 35enne di Mosca, si è tolta la parte sopra del suo bikini e si è lasciata riprendere mentre si affaccia semi nuda dal finestrino con fare ammiccante mentre l’auto è in corsa.
Poco dopo le riprese però la donna sarebbe morta per aver sbattuto contro un palo. Concentrata nel suo siparietto hot, Natalia, mamma di un bambino, non ha notato che c’era un lampione e l’impatto le è stato fatale. A provare a soccorrere la donna è stata la sua amica, colei che guidava e che ha fatto le riprese, la 32enne Ivanna Boirachuk, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.
Secondo quanto riporta Unilad, la donna è stata portata in ospedale dove i medici hanno tentato il possibile per salvarle la vita. Le lesioni cerebrali però erano troppo gravi ed è morta poche ore dopo il ricovero.

Schianto mentre fanno sesso in macchina, insegnante 39enne muore sul colpo

Stava facendo sesso in macchina con una donna quando è stato travolto da un’altra vettura ed è morto. John Malone, 39 anni, insegnante di inglese in Thailandia, si era appartato con una donna per avere un po’ di privacy quando la sua auto in sosta stata travolta da una seconda vettura che ha sbandato travolgendolo, a Chiang Rai, nella Thailandia del Nord, dopo aver distrutto la protezione in cemento sul bordo della strada, come riporta anche il Sun.

2521570_1537_sesso_autoL’insegnante, che si trovava nel sedile posteriore, è stato estratto completamente nudo, così come la donna che si trovava con lui che è sopravvissuta all’incidente pur stando in gravissime condizioni. Per il 39enne non c’è stato nulla da fare, mentre anche gli altri due passeggeri della seconda vettura sono in gravi condizioni ma vivi. Ora la polizia sta indagando per capire cosa possa aver causato l’incidente.