Le scuse di Brad Pitt a Jennifer Aniston: “Non sono stato il marito che meritavi”

«Non sono stato il marito che meritavi». Sono le parole che Brad Pitt avrebbe pronunciato durante una telefonata con l’ex moglie Jennifer Aniston. No, non è un caso di intercettazioni, ma quando si tratta di celebrities d’oltreoceano, spunta sempre una fonte anonima che si prende la briga di raccontare fatti privati ai tabloid che non ci pensano due volte a pubblicarli in prima pagina.

landscape-1488390199-brad-and-jen-textingD’altronde, se lui risponde al nome di Brad Pitt e lei di Jennifer Aniston, è davvero difficile che certi particolari possano rimanere così segreti.
Una storia d’amore nata e finita sotto i riflettori la loro. E non solo l’amore. Pure il tradimento è avvenuto in mondo visione quando l’attore si è invaghito perdutamente di Angelina Jolie durante le riprese di “Mr e Mrs Smith”. Da allora alla Aniston è stata affibbiata l’etichetta della “scaricata”. Eppure, il tempo le ha dato ragione dal momento che è felice accanto al marito Justin Theroux mentre Pitt si ritrova con le carte di una separazione tra le mani e non pochi problemi di dipendenza da affrontare.
Secondo la fonte della rivista americana In Touch è stata «la conversazione più intima che Brad e Jen abbiano avuto negli ultimi anni. Lui era determinato a scusarsi per tutto quello che è successo ed è esattamente quello che ha fatto. Ha chiesto perdono per essere stato un marito assente. Il dolore e il rancore di anni sono venuti a galla insieme alle lacrime».

Michael Jackson, trovato materiale pedopornografico nella villa

Sono passati quasi sette anni dalla morte di Michael Jackson, ma i segreti del re del pop non sono ancora venuti tutti a galla. A quanto riporta Radar Online, infatti, nel 2003 la polizia scovò una vasta collezione di materiale pedopornografico a Neverland Ranch, dimora dove Jacko visse per anni. La notizia del ritrovamento è stata diffusa solo adesso e l’archivio comprende foto nude di bambini, ma anche torture e sesso sadomaso con minori e adulti.

Michael-Jackosn-live

La perquisizione venne condotta a seguito delle ripetute accuse di molestie sessuali su minori. Secondo quanto riportato sul verbale venne ritrovato parecchio materiale pornografico che comprendeva “note, diari, documenti, fotografie, audio e video”. Oltre a questo anche farmaci per curare la dipendenza dal sesso, con ricette prescritte da differenti medici vicini alla star. “I documenti trovati rivelano che Jackson era un manipolatore, dipendente da sesso e droghe” ha raccontato una fonte informata sulla vicenda “usava la violenza, il sesso esplicito e i sacrifici animali per attrarre i bambini. Aveva anche delle immagini shock e disgustose di bambini nudi e torturati, adulti nudi e donne in posizioni sadomaso”.

Kim Kardashian svela i segreti per un décolleté perfetto da red carpet

Ecco svelato il segreto per un décolleté perfetto! Kim Kardashian cerca di “depistare” i follower dai deliranti tweet del marito e posta uno scatto (di qualche anno fa, ndr) in cui mostra il sapiente escamotage, che le ha sempre permesso di mostrarsi impeccabile sui vari red carpet, inguainata in abiti super aderenti e con scollature vertiginose su un seno come il suo, tutt’altro che “discreto”….Una sorta di grosso cerotto coloro carne che copre i capezzoli e tiene in “posa” il lato A…

C_4_foto_1453774_image

Così mentre Kanye West “delira” su Twitter chiedendo aiuto ai grandi della Silicon Valley, da Zuckerberg al cofondatore di Google Larry Page, per colmare il suo debito di 53 milioni dollari, la sua dolce metà, in versione biondissima, continua a sfoggiare look estrosi e un po’ trash, dalle tutine aderenti agli abiti strizzanti, che mettono in mostra le sue sempre più prosperose curve e a fare come se nulla fosse, svelando i suoi segreti da backstage delle vip.
In realtà, la regina dei reality show televisivi non avrebbe per nulla apprezzato i tweet al limite della follia del marito, ma starebbe mantenendo appositamente un low profile come se nulla fosse, per non dare troppo peso al polverone che Kanye West ha sollevato. Cosa ci sia dietro lo sapremo presto.