Bobo Vieri e Costanza Caracciolo, fuga d’amore alla Maldive: “Il segreto è saper ridere insieme…”

Per la coppia formata da Bobo Vieri e Costanza Caracciolo si sono inseguite per mesi voci di crisi.
Dopo la perdita del loro primo bimbo infatti sembrava che li due si fossero separati e anche suoi social il calciatore e l’ex velina sembravano fare vita da single.

720x400_video_4766Le cose però non stanno così dato che al coppia è partita per una romantica vacanza alle Bahamas, come dimostrano le foto postate sui social. In una di queste Bobo svela il segreto dell’alchimia con la compagnia: “Il segreto è saper ridere insieme…”

Punti di vista molto intimi, guarda le vip svestite

Anna Tatangelo davanti allo specchio con jeans e reggiseno è da schianto. Vicky Varga, modella e fidanzata di Graziano Pelle, con un corpetto in pizzo rosso fuoco e un paio di denim è da sballo. Ma anche Cristina Buccino, Federica Nargi, Melissa Satta e Belen sono al cardiopalmo nel loro completo intimo e social. Le vip si svestono e mostrano il loro profilo più segreto…

C_2_articolo_3120673_upiImageppE poi arriva lei, Ashley Graham, la modella che ha conquistato un mese del Pirelli, ha brillato in costume per Sport Illustrated e riempie campagne di moda con le sue curve burrose. Si spoglia e resta in slip e reggiseno: con le sue forme strabordanti sbaraglia tutte. L’intimo con Ashley diventa esageratamente bollente.

Miss vince il concorso di bellezza e poi fa una rivelazione choc: “Sono un uomo”

Arina Alieva vince il concorso di bellezza, ma subito dopo essersi aggiudicata la finale fa una rivelazione che spiazza tutti. La ragazza in lizza per il titolo di Miss Virtual Kazakistan ha svelato di essere un uomo.

m_fmqfLa bella miss è in realtà un 22enne kazako, Ilay Dyagilev, che ha ottenuto oltre 4000 mila candidature per partecipare al concorso di bellezza, arrivando tra le finaliste, fino a quando non ha svelato il suo segreto. Tutto era iniziato per gioco, ma di volta in volta, riusciva ad avanzare nella competizione e quando ormai si è reso conto di essersi spinto troppo oltre ha rivelato tutto.
Ilay ha ammesso di essere un uomo e di aver attuato la trasformazione con trucco e accessori grazie alla sua compagna. Il suo scopo era di far capire come oggi la bellezza sia stereotipata e uguale per tutte: le ragazze si truccano e pettinano nello stesso modo, non differenziandosi per le loro caratteristiche fisiche, al punto che anche un uomo, se ben truccato, può sembrare uno di loro.
Ovviamente il ragazzo è stato squalificato e sostituito da un’altra miss.

Giorgia Wurth allatta i due gemelli.. sui social

Da pochi giorni Giorgia Wurth è diventata mamma di Leila e Lucas, due bellissimi gemelli. Bene, la protagonista de “Le tre rose di Eva” ha voluto condividere la gioia con i suoi follower su Instagram prima postando una foto che ritrae le due manine e poi uno scatto divertente. In cui allatta: “Il ruolo che mi riesce meglio: la mucca svizzera Un bacio amici!”.

C_2_articolo_3120941_upiImagepp“Le mie farfalle Leila e Lucas hanno spiccato il loro primo, rivoluzionario volo… Grazie di cuore a tutti per il vostro affetto, vado a cambiare i pannolini”, l’attrice aveva annunciato così l’arrivo dei bambini.
L’attrice 38enne ha dato alla luce i due gemelli il 22 gennaio. La Tessa Taviani de “Le tre rose di Eva” ha preferito mantenere il segreto sull’identità del padre, che non ha mai rivelato. D’altronde era stata molto chiara durante una recente intervista: “Non parlo mai dei miei amori, sono sempre riservata sulla mia vita sentimentale”.

“Isola dei Famosi”, la prima notte di Elena Morali

Sull’ “Isola dei Famosi” da qualche ora è sbarcata anche Elena Morali. L’ex Pupa ha passato la sua prima notte insieme agli altri naufraghi e sembra aver già legato con i compagni di avventura: “Mi hanno accolto tutti benissimo. Non vedevo l’ora di iniziare perché è un’esperienza forte”.

C_2_fotogallery_3085614_5_imageElena è entrata in gioco con la squadra mejor e ha ricevuto istruzioni da Bianca e dalla capitana Alessia su dove accamparsi per la notte
La Mancini si è guadagnata il titolo di mejor e il diritto di soggiornare per una settimana sull’isola più “comoda” insieme ai suoi prescelti. In questo modo è anche riuscita ad evitare la nomination: “Se non avessi preso la collana la testa da tagliare sarebbe stata la mia. Sono contenta di questo nuovo gruppo che si è creato, vorrei passare una bella settimana in serenità”.
SIMONE, IL NAUFRAGO SEGRETO – Sull’Isola ha passato la sua prima notte anche Simone Barbato. Il cabarettista di Zelig è il naufrago segreto e vivrà il reality all’insaputa degli altri concorrenti. Sull’isola dei Peor dovrà rimanere nascosto nella giungla, rubando dai peggiori tutto ciò che gli serve per sopravvivere. Un’impresa non facile per lui, ma nemmeno per gli altri che dovranno fare i conti con le misteriose sparizioni di cibo.

Il segreto dell’acconciatura di Nicole Kidman

I capelli di Nicole Kidman sono sicuramente tra i più ammirati dell’intero globo. Lei è tra le attrici più belle e amate di Hollywood e il suo marchio di fabbrica è proprio la capigliatura: rossa e riccia ai suoi esordi, ma ultimamente sempre più bionda e ondulata.
Una chioma non facile da gestire ma che è diventata il suo punto di forza. Il segreto? Fidarsi della persona giusta e usare i migliori prodotti.

C_2_box_52937_upiFoto1FL’ultima sfida è stata il red carpet dei Sag Awards 2018, a Los Angeles. Nicole Kidman ha presenziato all’evento con un Armani Privè vintage color bronzo cui faceva da contraltare un biondo ondulato e raccolto. Ad occuparsene è stata la hairstylist Kylee Heath, amatissima da tante celebrities: su Nicole Kidman, sta testando una linea di prodotti che debutterà sul mercato quest’estate e il cui nome è & Other Stories, marchio di proprietà del colosso H&M.
Com’è nata questa acconciatura? “Dopo avere definito una riga laterale, ho dato vita ad una piega liscia, per aggiungervi poi delle onde voluminose con un ferro di media dimensione. Ho raccolto i capelli sulla destra, fissandoli con delle forcine. Successivamente, quelli a sinistra, affinché si congiungessero agli altri in una coda laterale” ha raccontato la Heat. “Ho poi piegato la coda su se stessa, a metà, per dare vita a uno chignon asimmetrico, lasciando che alcune ciocche incorniciassero il viso di Nicole. Il tocco finale sull’acconciatura di Nicole Kidman? La lacca & Other Stories”. Il risultato è sotto gli occhi di tutti.

Borriello, nuovo testimonial: «Sono superdotato… Intimissimi lo sa»

Bello e napoletano, il binomio perfetto per piacere alle donne. Se poi si tratta anche di un calciatore di Serie A, allora il gioco è fatto. È questo infatti secondo Marco Borriello il segreto del suo sex appeal: «Il mio mestiere continua ad esercitare un discreto fascino. Anche frequentare la Tv aiuta. E poi, diciamocelo, sono napoletano: quello fa la differenza!».

3430362_1301_marcoUltimamente Marco è stato scelto come nuovo volto di Intimissimi. Una vera e propria sorpresa visto che «di solito Intimissimi preferisce personaggi molto puliti, mentre io sono pieno di tatuaggi», ammette. Una grande gratificazione per l’attaccante della Spal, che però non si ritiene bello: «Ci sono tanti calciatori più belli di me». Qualcuno è un vero modello: «Ho avuto la fortuna di giocare al Milan con una delle icone mondiali di stile, ovvero David Beckham. Credo che sia ancora oggi un punto di riferimento. Quando giocava in Italia spesso ci facevamo anche dei regali di moda, e abbiamo anche fatto shopping assieme a volte. In Italia apprezzo molto il modo di vestire di Claudio Marchisio. L’elenco di colleghi che non vestono benissimo è lungo, invece, a mio modesto parere. Ma è tutta una questione di gusto personale».
Marco invece tiene tanto all’abbigliamento, anche a quello intimo, come svela a Vanity Fair: «Uso i boxer, rigorosamente di cotone. Mi piaccio in versione basic: maglietta e boxer e mi sento a posto». Consapevole ormai di essere un sex symbol: «Mi piace piacere alla gente, ma non lo faccio forzatamente o deliberatamente. Mi reputo una persona sostanzialmente molto semplice: mi tengo in forma, mi curo, mangio bene, mi alleno, faccio in modo di avere una bella pelle perché in primo luogo fa stare bene me. Non lo faccio per piacere altrui. Se, poi, capita… ne sono anche fiero, ma non me ne vanto».
Una donna, per colpire Borriello, non deve strafare: «In genere preferisco la semplicità, in ogni occasione. Non amo le decorazioni vistose e gli orpelli inutili. È la persona che dovrebbe riuscire a rendere l’intimo sensuale». Ci sono però dei segreti che svela solo nell’intimità: «Sono superdotato», afferma ridendo, ma continua: «Scherzi a parte, ho un tatuaggio nelle parti intime che nessuno conosce. In realtà ora quelli di Intimissimi lo sanno».

Principe Harry e Meghan, la ex non l’ha presa bene: il messaggio dopo l’annuncio del matrimonio

Il matrimonio del Principe Harry con la fidanzata Meghan Markle è stato annunciato ufficialmente attraverso l’account ufficiale della Famiglia Reale, e mentre la Regina Elisabetta II si è detta “lietissima” per le nozze del nipote minore con l’attrice 36enne, i fan del giovane nobile attendevano con ansia la reazione dell’ex fidanzata del figlio di Carlo e Diana.

885775_1 (1)L’attrice Cressida Bonas ha avuto una relazione, mai ufficializzata, con il Principe dal 2012 al 2014. I due erano stati presentati dalla principessa Eugenie. La loro storia d’amore è sempre stata un segreto, la coppia è stata ritratta in pubblico un sola volta.
A distanza di giorni dalla notizia del matrimonio reale, Cressida ha pubblicato su Instagram un’immagine che alcuni hanno interpretato come un commento alle imminenti nozze.
Nell’immagine c’è scritto: “Non importa quanto educato, talentuoso, ricco o fico pensi di essere, come tratti le persone alla fine dice tutto”, e sullo sfondo il disegno di un paio di ragazzi in altalena. Che si tratti di un riferimento all’ex fidanzato? La rottura tra i due avvenne appena un mese dopo la pubblicazione della loro unica foto insieme, e in molti ipotizzarono che Cressida non riuscisse più a sostenere il peso di una relazione segreta.

Elisabetta e Filippo, 70 anni fa il matrimonio che fece sognare il mondo

Settant’anni di matrimonio. Sentirli? Quel che basta. Il 20 novembre del 1947 nell’abbazia di Westminster si celebravano le nozze tra Elisabetta di Windsor e Filippo Mountbatten. Per la prima volta la cerimonia veniva trasmessa dalla BBC, finendo in mondovisione: lei principessa ventunenne sarebbe diventata la regina più longeva della storia, lui un lontano cugino che per dirle di “sì” rinunciò al cognome e alla successione al trono di Grecia e Danimarca.

3376566_1224_filippoelisabettaokUn matrimonio d’amore, fortemente voluto da Elisabetta. I due si incrociano per la prima volta nel 1934, quando lei era ancora una bambina. Cinque anni dopo, nel 1939, la scintilla: Lilibeth (così la chiamavano in famiglia) aveva 13 anni, Filippo, maggiorenne, stava per partire per la guerra. Il colpo di fulmine era servito: «Mi è sembrato un dio vichingo», confesserà lei anni dopo. Tanto che si impuntò per sposarlo malgrado Re Giorgio, suo padre, non fosse poi così convinto. Nel 1946 Filippo avrebbe chiesto la mano della sua bella con un anello di fidanzamento con tre diamanti: oggi, quattro figli e 70 anni di convivenza dopo, sono (ancora) la coppia reale più longeva e affiatata della storia.
Vissero felici e contenti? Abbastanza, ma come tutti i matrimoni anche il loro non è sempre stato rose e fiori: Filippo più di una volta ha dovuto fare un passo indietro rispetto alla consorte che era, pur sempre, la Regina. Per lui, come racconta la serie The Crown, fu difficile in particolare rinunciare alla carriera in marina e accettare che i figli non portassero il suo cognome. Ma nemmeno per Sua Maestà il rapporto è stato sempre una passeggiata di piacere: negli anni ’90 fecero scalpore alcune rivelazioni su possibili relazioni extraconiugali del marito mentre lei, si diceva, fingeva di non vedere.
Niente di tutto ciò è però bastato a separarli, anche perchè, ci fa sapere il biografo ufficiale Gyles Brandreth, se la Regina indossa la corona, in casa «è suo marito che porta i pantaloni. Filippo è la vera forza dietro il trono: fermo e sempre di supporto nelle scelte di Elisabetta». Il reale consorte è da poco andato in “pensione”, facendo sapere che avrebbe rinunciato alla vita pubblica. Probabilmente però lo vedremo ancora sorridere nelle foto insieme alla sua Regina, d’altra parte, scrive il biografo, sembra che il loro segreto sia proprio quello: lui, il principe gaffeur, «l’ha fatta ridere per oltre 70 anni».

Abusi in Vaticano, ex chierichetto: “Si infilava nel mio letto e facevamo sesso. Oggi è un prete”

Abusi in Vaticano continuati nel corso degli anni, senza la minima speranza di poter avere giustizia: è sconvolgente il nuovo servizio de ‘Le Iene’ dove alcuni ex giovani seminaristi e chierichetti di Papa Francesco hanno raccontato le violenze sessuali subìte all’interno della sede del preseminario San Pio X, a due passi da piazza San Pietro e dalla residenza privata del Papa.

preti_pedofili_welovemercuriIl primo a parlare a ‘Le Iene’ è un giovane ragazzo polacco, Kamil, che ancora adolescente aveva deciso di recarsi in Vaticano ed entrare nel preseminario. Qui, però, trovò l’orrore e fu testimone di anni di ripetute violenze ai danni del suo compagno di stanza, da parte di un giovane seminarista, poco più grande di loro, e che oggi è stato anche ordinato sacerdote. «Avevo paura e quindi restavo impietrito mentre vedevo quello stupro, anche perché lui era il seminarista di cui il rettore si fidava di più» – racconta Kamil – «Poi decisi di dire tutto al nostro padre spirituale, perché è tenuto al segreto. Lui decise di fare indagini per conto proprio e alla fine fu rimosso dal suo incarico e trasferito a 600 km di distanza».
A questo punto, Gaetano Pecoraro ha deciso di ascoltare Marco (nome di fantasia), la vittima delle molestie raccontate da Kamil, oggi 24enne. «Quella violenza fu il mio primo approccio al sesso, era qualcosa di orribile e sbagliato ma divenne la normalità, addirittura una volta successe dietro l’altare della Basilica di San Pietro» – spiega il ragazzo – «La paura ti pietrifica, alla fine accetti tutto ma ti senti in colpa». Dopo la prima denuncia di Kamil e le successive indagini del padre spirituale, quest’ultimo fu rimosso da monsignor Enrico Radice, il rettore del preseminario. Non solo: Kamil, di punto in bianco, fu cacciato dal seminario e si ritrovò da solo, senza un tetto, in un paese straniero. Monsignor Radice si rifiuta di parlare con ‘Le Iene’: «Tutto in regola, tutto verificato. Le vostre sono solo calunnie, dite falsità».