Carolina Crescentini, tintarella di luna prima di tornare sul set: “Amo fare il bagno di notte”

“Faccio ciò che più mi rilassa e amo di più. Ad esempio, fare il bagno di notte: è una delle cose che preferisco in assoluto, perché mi regala un’indescrivibile sensazione di libertà”. Così Carolina Crescentini, in un’intervista al settimanale Vero, racconta le sue vacanze estive, in attesa dell’imminente ritorno sul set. L’attrice è infatti in procinto di girare “L’Isola che non c’è”, il nuovo film di Gabriele Muccino.

Carolina-Crescentini-2Carolina Crescentini è anche fresca vincitrice del Premio Eilat Diamonds come miglior attrice di cinema e fiction del 2017, a testimonianza degli apprezzamenti che la critica le ha sempre rivolto. Il grande schermo, difatti, è ormai la sua casa, e ama costantemente ritornarci per interpretare nuovi personaggi con l’emozione che la contraddistingue. “Ho preso parte a Last Diva di Francesco Patierno, un documentario sulla vita di Valentina Cortese […]. Dopodiché, ho altri progetti che spero vadano in porto”, confessa al settimanale.
Non va dimenticata anche la sua partecipazione alla commedia “Sconnessi”, film diretto da Christian Marazziti, con Antonia Liskova, Ricky Memphis e Fabrizio Bentivoglio, che tratta “il tema della dipendenza da Internet e dai social […]. Noi attori ci siamo divertiti a interpretarla, per questo ci sono buone possibilità che anche il pubblico si diverta”.
Nell’intervista c’è spazio anche per dettagli più privati della vita di Carolina Crescentini, che quando è lontano dal set – o dal suo fidanzato Dave Mellish, musicista californiano – si rifugia nella sua casa a Trastevere, nella Capitale. “Mi piace girare per i mercatini di Roma e trascorrere la maggior parte del tempo libero con i miei amici”, spiega. E, in conclusione, rivolge un consiglio alle ragazze: “Restate voi stesse, in ogni situazione, e accettate anche i vostri difetti”.

Rocco Siffredi chiama Cassano sul set: “Vieni, Malena la pugliese ti aspetta”

Antonio Cassano finisce fuori rosa e, per combattere l’inattività nel calcio giocato, viene invitato da Rocco Siffredi a partecipare come attore ad un nuovo film per adulti, con una protagonista decisamente attesa.

2070021_rocco_cassano

Si tratta di Malena la pugliese, nome d’arte di Filomena Mastromarino, la 33enne di Gioia del Colle (Bari) che da ex delegata del Pd sta preparando il debutto ufficiale nel mondo del porno. Essendo conterranea di Cassano, Rocco non esita a invitare il calciatore: «Per me sei sempre stato il numero uno, se hai avuto migliaia di donne vuol dire che ci sai fare. E siccome so che hai il fuoco dentro, sei invitato a partecipare. Malena ti aspetta, non lasciarla sola… con me».

“The Lady 3”, Natalia Bush regala scatti bollenti dal set

Prime anticipazioni sexy dal set di “The Lady 3”, la web serie di Lory Del Santo che è già diventata un piccolo cult. Nei prossimi episodi tornerà la giunonica Natalia Mesa Bush che, come nelle precedenti stagioni, non mancherà di mostrare le sue curve prorompenti strizzati in completini intimi e abiti attillati da far perdere la testa. In lingerie rosso fuoco e stivali, la modella spagnola alza la temperatura e stuzzica la curiosità dei fan che attendono con ansia di vederla di nuovo in azione.

C_2_fotogallery_3003996_6_image

Al suo fianco un manichino (s)vestito come lei, ma è difficile dire chi abbia il fisico più tonico e scolpito. La cosa certa è che c’è spazio per una sola prima donna e lo sguardo della bella spagnola non lascia nessun dubbio: quel posto le spetta di diritto.
Su Instagram la Del Santo sta intanto regalando alcune chicche che riguradano gli altri personaggi di The Lady. Tra questi alcuni volti familiari come Francesco Nozzolino e l’ex naufraga Gloria Contreras aka ‘The Lady’, ma anche alcune new entry tutte da scoprire.

Raoul Bova biondo papà a tempo pieno: con Luna mentre Rocio è impegnata sul set

Mentre la compagna Rocio Munoz Morales è impegnata sul set di “Un passo dal cielo 4”, Raoul Bova si gode la vita da papà.

raoul-bova-con-la-figlia-luna_28140244

L’attore (che è al terzo figlio, due dalla precedente relazione) è stato fotografato da “Nuovo” mentre passeggia in un parco di Bolzano con la piccola Luna: Raoul sfoggia un inedito capello biondo, non una scelta di stile ma un look imposto da esigenze di set.

Fedez, topless e divertimento sul set con J-Ax

Relax in piscina, sole e tanto divertimento per Fedez e J-Ax, insieme in Puglia per girare il video di una nuova canzone, che li vedrà esibirsi insieme.

C_2_fotogallery_3000997_0_image

L’ambientazione sembra quella circense e in una clip piccante postata su Instagram ecco apparire una biondina accanto a Fedez, che alza la maglietta e resta in topless, con “sommo” imbarazzo da parte del cantante, che cerca di coprirla. Non che un innocente topless possa scandalizzare il super tatuato rapper, amante di trasgressioni e provocazioni, ma nel video social il siparietto sembra proprio questo e i fan apprezzano. Il dettaglio piccante piace e diverte. Anche Fedez.

Irina Shayk, incidente hot sul set per Vogue: “Mi stanno toccando il lato B”. E reagisce così

Un buffo incidente ha rallegrato tutta la troupe che sta seguendo Irina Shayk, super top model, impegnata in questi giorni in un servizio fotografico per Vogue a New York.

Colecția-de-costume-de-baie-Agua-Bendita-201509876567

La modella stava posando per alcuni scatti sotto la pioggia assieme a due giovanissimi modelli che, nonostante la tenera età, non hanno perso l’occasione per toccare uno dei lato B più belli al mondo. Irina ovviamente è scoppiata a ridere proprio quando avrebbe dovuto posare con fare serio e regale.

Bella Thorne, incidente sexy sul set: il costume è troppo scollato e scopre un seno

Incidente sexy sul set per Bella Thorne.La bella attrice, complice un costume un po’ troppo scollato, è rimasta a seno nudo durante le riprese del film “You get me” sulla spiaggia di Malibu.

EXC B THORNE-XPUSDLMZ-55-EXC

Correre sulla sabbia con il costume in questione si è rivelato più difficile del previsto, e la Thorne, dopo un salto che si è trasformato in situazione “hot”, ha continuato a tenersi il costume per evitare altri inconvenienti.

Rocco Siffredi si confida: “Che figuraccia la prima volta su un set porno”

Ai giorni nostri siamo abituati a considerare Rocco Siffredi come lo stallone italiano per antonomasia, ma ne ha dovuta fare di gavetta per arrivare sul tetto del porno italiano. Come ha raccontato il buon Rocco nel corso di un’intervista su Il Fatto Quotidiano, infatti, la sua carriera non è stata caratterizzata solo da successi, ma anche da figuracce sul set.Ha parlato in particolare modo della sua prima volta, sul set francese del film ‘Belle D’Amour’, prodotto da Marc Dorcel: “Mi aveva dato una sola scena da interpretare – ha raccontato il pornodivo al Fatto Quotidiano – Dovevo aprire la porta di un meraviglioso appartamento parigino nel XVI arrondissement e pronunciare poche battute.

Rocco-Siffredi-e-la-moglie-Rosa-671x445

Ma appena entrato, vidi le attrici francesi e austriache in lingerie e tacchi a spillo e persi la testa. Erano fiche inaudite e il cervello andò in ebollizione. Era come se tutti i lunghi anni di masturbazione nello scantinato di Ortona e le seghe a milioni che mi ero fatto si fossero materializzati all’improvviso. Temendo il peggio mi chiusi in bagno per toccarmi, ma fu inutile. Una volta in scena venni in meno di 2 minuti”. “Ricaud provocava: ‘Non vale niente’. Dorcel era furibondo. Ripeteva: ‘Mi hai rovinato il film’ e intanto investiva Pontello al telefono: ‘Ma chi mi hai mandato? E questo sarebbe lo stallone italiano? E’ un dilettante’. Dalla fantasia di un giornaletto ero passato a un mondo in movimento. Non c’era più una fotografia fissa, era tutto vero. Veri i mugolii, vere le cosce, vero il pelo. Non ci capii niente, incassai senza fiatare gli insulti di Pontello: ‘Mi hai fatto fare una figura di merda’ e pregai Dorcel di concedermi un’altra opportunità: ‘Vediamo stasera ma solo se non finisco troppo tardi’ rispose. Cercai di calmarmi, scesi alla brasserie per bere 4 camomille e quando perdonato tornai sul set, finalmente, ogni cosa andò per il verso giusto. All’epoca la bellezza non era diprimente. Potevi essere brutto e grasso, ma ti si doveva drizzare. Solo quello contava. Sono stato fortunato”.

Di Caprio e le tre volte che ha sfiorato la morte: sul set ma non solo. “Sono stato fortunato”

In ‘Titanic’ Leonardo Di Caprio aveva rischiato l’ipotermia, così come sul set innevato dell’ultimo film di Alejandro González Inarritu ‘The Revenant’ nel quale interpreta il leggendario trapper americano Hugo Glass.

103177_20150505_96968_small_150430_232001_to300415spe_40660

Eppure, l’inclinazione a sfiorare la morte sembra accompagnarlo anche nella vita reale, come ha affermato l’attore, 41 anni, al mensile ‘Wired’, raccontando di aver rischiato di morire per ben tre volte. «Se un gatto ha nove vite – ha detto Di Caprio – penso di averne utilizzata già qualcuna». La prima volta che ha pensato di non farcela, come aveva già raccontato in passato, è stata sul set del film ‘Blood Diamond’ in Africa del Sud, quando durante un’immersione si è ritrovato faccia a faccia con un enorme squalo bianco: «Un pezzo di tonno, che serviva per attirarlo, è rimasto incastrato nella parte alta della gabbia in cui mi trovavo – ha raccontato – lo squalo ha cercato di prenderlo ed è entrato. Sono restato sul fondo della gabbia, appiattito. Era vicinissimo, appena sopra la mia testa». Ma allora l’attore di ‘Django Unchained’ rimase illeso.  Il secondo incidente si è verificato invece quando si trovava a bordo di un aereo in viaggio verso la Russia, durante il quale l’attore ha visto esplodere davanti ai suoi occhi una delle ali: «Ero seduto, guardavo l’ala del veivolo – ha raccontato – e questa è esplosa come una palla di fuoco, come una cometa. È stato strano. Hanno spento i motori per qualche minuto, nessuno diceva nulla, non volava una mosca. Era surreale. Hanno riavviato i motori e poi c’è stato un atterraggio d’emergenza allo Jfk». Infine l’ultima avventura mozzafiato è stata quella del lancio con il paracadute, fatto in tandem con un’altra persona: «Abbiamo tirato la corda del primo paracadute ma era aggrovigliata – ha spiegato – così il signore con cui mi trovavo l’ha tagliata. Abbiamo continuato in discesa libera per 5, 10 secondi. Non ho pensato al secondo paracadute, quindi credevo che stessimo precipitando, dritti verso la morte. Poi il mio compagno ha scosso la corda, riuscendo a togliere il groviglio. Il momento più divertente è stato quando mi ha detto ‘Probabilmente quando atterreremo ti spezzerai le gambe, perché arriveremo troppo velocemente’». Per fortuna, anche in questo caso, DiCaprio ne è uscito sano e salvo, riportando solo qualche graffio.

Anna Tatangelo, mamma che sexy!

“Buona scuola”, “Supereroi in piscina”, “Dolci risvegli”, “Amore infinito” cinguetta Anna Tatangelo postando gli scatti tenerissimi che la ritraggono insieme al figlio Andrea.

12289691_1183427588340018_7516387336804220773_n

In cucina, a scuola, nello sport, una mamma attenta e presente, sempre pronta a inondare di  coccolare  il suo cucciolo, avuto dal compagno Gigi D’Alessio. Basta una guepiere e un body però per scatenare anche i follower.

anna-tatangelo-guepiere-6451

Mixa sapientemente immagini casalinghe a quelle più hot dal set, mostrando sia il lato materno che quello più spregiudicatamente sexy. I fan sono accontentati e replicano: “Siete bellissimi. Vi adoro. Siete la famiglia più bella del pianeta terra”, “bellissima, sexy, charmosa, linda, che muchacha, beato Gigi”.