Tsqv: Belen ad ogni ballo un fuoriprogramma

Se nella puntata precedente, ballando con Martin Castrogiovanni, Belen Rodriguez aveva rotto il vestito sotto l’ascella, stavolta è stato il top Hanita che le ha teso un tranello. E sempre a causa di un ballo, precisamente una sfida di tango tra i due argentini.
A conclusione della focosa performance, con tanto di casqué, il reggiseno a fascia che doveva proteggere il décolleté, sotto la maglia trasparente a rete dorata, è scivolato verso il basso, lasciandole un seno scoperto.

C_2_box_46639_upiFoto1F“La tetta? Nooo!”: un attimo di panico sul volto della showgirl, che è subito corsa ai ripari tirando su la fascia e correndo fuori dietro le quinte per sistemarsi, mentre il rugbista sdrammatizzava con qualche battuta sulla sua pessima interpretazione.
Peccato che la scena fosse già stata filmata e fotografata ampiamente, così, da poter diventare virale durante il fine settimana. “Voglio vederti ballare, ballare…”: la frase della canzone di Zucchero sembra appropriata per la trasmissione dato che ad ogni puntata, ballo dopo ballo, Belen Rodriguez regala lo show nello show. Involontariamente, speriamo.

Tabria Majors sfida gli angeli a suon di curve XL

Maggiorata e con un forte senso dell’umorismo. E’ Tabria Majors la modella curvy che ha posato come gli angeli di Victoria’s Secret indossando la stessa lingerie per dimostrare che le donne di tutte le taglie possono osare… proprio come ha fatto lei.

C_2_articolo_3104954_upiFoto1VCome la collega Ashley Graham anche Tabria è attiva nel promuovere “l’orgoglio curvy”. Per questo motivo ha recentemente ha indossato la stessa lingerie con cui sfilano gli angeli di Victoria’s Secret e condiviso le immagini delle due silhouette a confronto, la sua e “l’originale”, sui social.
Di Nashville, Tabria ha superato le selezioni per comparire su Swimsuit Issue del prossimo anno, inserto di Sports Illustrated dedicato ai costumi da bagno, insieme ad altre cinque modelle.

Penelope Cruz tutta nuda per “Esquire”

Fascino senza tempo per Penelope Cruz, che a 43 anni ha conquistato la copertina di “Esquire UK” con uno scatto senza veli da mozzare il fiato. L’attrice spagnola si è lasciata immortalare da Mert Alas e Marcus Piggott, regalando scorci ‘calienti’ che esaltano il suo fascino mediterraneo. Di nuovo mora quindi, dopo aver vestito i panni della bionda Donatella Versace per la nuova stagione di “American Crime Story”.

C_2_articolo_3100588_upiFoto1FDopo tanto cinema la Cruz ha recentemente scelto di tornare a recitare in una serie tv, per la prima volta da quand’era adolescente. E per il gran rientro ha scelto proprio di interpretare un’icona del made in Italy: Donatella Versace. La prossima stagione di “American Horror Story” (in onda negli Usa nel 2018) ruota infatti intorno al tragico omicidio di Gianni Versace, avvenuto a Miami nel 1997.
Per calarsi nel personaggio ha dovuto recitare in inglese, sua seconda lingua, ma con accento italiano. “L’avevo già fatto per il musical ‘Nine’ (al fianco di Sophia Loren ndr.) e ho già interpretato in passato una donna italiana. Nel film di Sergio Castellitto ‘Non ti muovere’ recitavo in italiano quindi ho familiarità con la lingua. Parlo italiano, ma è comunque una grande sfida”.

Lato B parade, guarda le vip che “acchiappano” di più

All’insù, formosi e tonici. Ecco una carrellata dei sederi delle nostre vip che riescono a incantare i loro follower con scatti social conturbanti senza fare sentire la nostalgia dei posati estivi in bikini. Da Laura Cremaschi in culotte a Heidi Klum senza veli a Belen in lingerie… quali curve ti acchiappano di più?

C_2_articolo_3100264_upiImageppLato B “d’Oro” è quello di Federica Pellegrini sdraiata prona sulla panchina dopo una giornata di allenamenti in acqua. La nuotatrice che recentemente ha calcato le passerelle in occasione della settimana della moda milanese è sempre in splendida forma fisica e le sue curve marmoree fanno incetta di complimenti.
Laura Cremaschi, in camerino, si lascia immortalare di spalle mettendo a nudo le sue linee appena coperte da una gonna velatissima. Super sexy, la “Bonas” del piccolo schermo lascia senza fiato.
Impossibile stancarsi della perfezione di Belen che con un completo in lingerie sprigiona tutta la sua carica erotica con un sedere che sfida la legge di gravità.
Sotto una calza a rete si nascondono le curve XL di Ashley Graham, la modella maggiorata più famosa al mondo. A farle concorrenza sono le sorelle Kardashian, Kim e Kourtney che sfoderano tutto il loro sex appeal con una tuta bianca aderentissima.
Non perdere anche il lato B di Wanda Nara, tifosa numero uno di Mauro Icardi, di Claudia Romani da Miami, di Anna Tatangelo in ascensore e di Elisabetta Canalis in palestra…

Blue Whale, 17enne salvato nel Siracusano: “Aveva iniziato a partecipare autonomamente”

Il pericoloso e letale gioco del ‘Blue Whale’, di cui nei mesi scorsi avevano parlato anche ‘Le Iene’, continua a mietere vittime in tutto il mondo. Per fortuna, un 17enne siciliano è stato salvato appena in tempo grazie alla denuncia dei genitori e all’intervento degli agenti del commissariato di P.S. di Pachino e della Procura di Siracusa.

blue-whaleIl ragazzo aveva iniziato a partecipare alla sfida, eseguendo già alcuni pericolosi ordini previsti dal ‘gioco’: si era infatti inciso una balena sul braccio con una lametta e si svegliava nel cuore della notte per vedere video horror sul web. Inoltre, il 17enne era diventato improvvisamente scontroso e violento con i suoi familiari. Una serie di comportamenti che non erano sfuggiti ai genitori, che hanno immediatamente chiesto aiuto alla Polizia di Stato.
Il comportamento del ragazzo è stato subito monitorato e sono subito intervenuti gli psicologi, che sono riusciti non solo a offrire il sostegno necessario, ma anche a capire le ragioni delle azioni dell’adolescente. Lo riporta il sito SiracusaNews. A differenza di altri casi, il 17enne aveva deciso di partecipare al gioco spontaneamente, senza essere istigato da eventuali ‘curatori’. Il ragazzo, come emerso dalle indagini, stava vivendo una crisi d’identità e soffriva per una delusione amorosa.

Kekko dei Modà: “Cambio vita e divento regista”

A inizio estate i Modà avevano sconvolto i fan, annunciando che si sarebbero presi una pausa. Il frontman Kekko Silvestre ha infatti deciso di dare una svolta alla sua vita, buttandosi sul cinema e mettendosi di nuovo in gioco. “Sto iniziando da zero, anzi da sottozero, con il mio primo film” ha raccontato a Chi “Il mondo del cinema è una giungla a me sconosciuta, con personaggi che ti trattano come un cretino. Ma va bene così”.
“Questo per me è un periodo tosto.

C_2_articolo_3089409_upiImageppAvevo bisogno di staccare, di stare con la mia famiglia” ha ammesso Kekko, che si è concesso una pausa a Formentera con la compagna Laura, al suo fianco da vent’anni, e la figlia Gioia di 6 anni.
Il cantante sta infatti lavorando al copione del film “Cash”, tratto da una storia vera, da ben tre anni e conta di portarlo in sala a gennaio 2019. Intanto sta cercando i protagonisti, anche se non tutti i candidati lo trattano con il dovuto rispetto: “Sto mettendo in piedi il cast con attori di prim’ordine. Alcuni sono davvero umili, persone che non ti guardano dall’alto in basso solo perché vieni dalla musica. Altri? No comment”.
Nonostante le difficoltà, però, Kekko va dritto per la sua strada senza lasciarsi abbattere da nessuno: “Non mollo. Vivo giorni di grande fragilità e sensibilità, ma questo scatena in me una forte… libidine! Sono pronto per questa nuova sfida!”.

Chiara e Francesca Ferragni: sfida tra sorelle “a colpi” di reggiseno

2603042_1441_ferragnifraFrancesca e Chiara Ferragni: sfida tra sorelle sulla taglia di reggiseno. Chiara posta su Instagram un video tutto da ridere, le due sorelle indossano lo stesso costume (ovviamente della collezione Chiara Ferragni) e si scontrano una con l’altra. «Quando sfidi tua sorella che ovviamente ha più tette di te»: è la didascalia che, nemmeno a dirlo, ha fatto più di 20 mila click.

Un figlio da Belen? Andrea Iannone: “Al momento non ci penso”

Belen sarà pure la persona più bella che ha incontrato Andrea Iannone, come dice lui, ma nella coppia continua la maretta. Nonostante le dichiarazioni social degli ultimi giorni (“Fra tante nuvole tu sei il mio sole”), il pilota in un’intervista alla Gazzetta dello Sport lascia senza parole. Alla domanda sui figli replica secco: “Al momento non ci penso”. Ma Belen non aveva detto di voler un bambino da Andrea?

belen-jadea-defaultAnzi, due! Eppure lui dice: “Al momento non ci penso. Sono concentrato sulla sfida Suzuki. Poi chi vivrà vedrà. Ma con Belen sono molto felice, è la persona più bella che abbia incontrato nella mia vita”. Che l’estate non sia iniziata serenamente lo confida lo stesso Iannone alla Gazzetta che dice: “La pausa serviva per staccare, soprattutto i primi giorni li ho vissuti male. Ora sono rigenerato, carico, pronto a ripartire”. Per ora lui ha in testa solo le gare, la Rodriguez dovrà aspettarlo al traguardo…

Temptation Island: la tentatrice Antonella Fiordelisi deride Sara, la ragazza di Nicola

La sfida è già stata lanciata, ma non mancano le provocazioni, piuttosto velenose, sui social. La giovane schermidora italiana Antonella Fiordelisi è tra le tentatrici di questa edizione di Temptation Island ed è chiamata a sedurre Nicola Panico, il fidanzato di Sara Affi Fella.

2553744_0953_fiordelisi_affi_fella (1)Antonella ha lanciato una frecciata social alla ragazza, che due giorni fa ha postato su Instagram una foto senza veli ricevendo parecche critiche dai follower.
Per gli utenti di Instagram, infatti, quello scatto sarebbe una mancanza di rispetto nei confronti del fidanzato Nicola. E intanto la sua tentatrice, la sexy olimpionica azzurra, stando a quanto riportato da LaNostraTv.it, avrebbe commentato così: «Meglio con i veli…».

Blue Whale, arrestato l’ideatore Philipp Budeikin: “Pentirmi? Ho purificato la società”

«Non sono pentito di ciò che ho fatto, anzi. Un giorno capirete tutti e mi ringrazierete». Il ventiduenne russo Philipp Budeikin, reo confesso studente di psicologia e ideatore del Blue Whale, attualmente detenuto in carcere, non mostra alcun segno di pentimento.
Il giovane è accusato di aver istigato al suicidio almeno una quindicina di adolescenti negli ultimi mesi dopo aver attratto con l’inganno su Vk, il social network più in voga in Russia, centinaia di giovani e giovanissimi e averli spinti ad accettare l’estrema e tremenda sfida social.

Philip-Budeikin1_15204540

Per uno studente di psicologia di oggi, d’altronde, non dev’essere stato difficile sobillare e farsi accettare come leader da una moltitudine di giovani e giovanissimi, in molti casi con problemi psicologici e familiari e persi nelle insidie del web. Le modalità, la freddezza e la fierezza con cui ha agito Budeikin, però, colpiscono come un pugno nello stomaco. A riportarle è Metro.co.uk.
«Ci sono le persone e gli scarti biologici. Io selezionavo gli scarti biologici, quelli più facilmente manipolabili, che avrebbero fatto solo danni a loro stessi e alla società. Li ho spinti al suicidio per purificare la nostra società» – ha spiegato il giovane durante un interrogatorio – «Ho fatto morire quelle adolescenti, ma erano felici di farlo. Per la prima volta avevo dato loro tutto quello che non avevano avuto nelle loro vite: calore, comprensione, importanza».
Philipp Budeikin si trova attualmente in carcere a San Pietroburgo, dove ogni giorno riceve lettere d’amore delle adolescenti che aveva adescato sui social e che avrebbe potuto spingere al suicidio. Tuttavia, non si può parlare di pericolo scongiurato, dal momento che i casi di emulazione si sono moltiplicati in ogni parte del mondo. Uno sguardo attento alle modalità della folle sfida ideata da Budeikin potrebbe aiutare i genitori a comprendere in tempo eventuali comportamenti anomali dei figli, specie se pre-adolescenti. Con l’aumento esponenziale dei suicidi tra i ragazzini anche in altri continenti, sono nate delle piattaforme che puntano a contrastare e prevenire questo sempre più diffuso ‘Olocausto 2.0’.