Il pancione in passerella scatena la polemica

Un pancione in passerella, a New York, ha riacceso una vecchia polemica.
A scatenare tutto, un post Instagram di Nicole Phelps di Vogue Runway. Ritrae una modella mentre sfila col pancione accompagnata dal suo commento: “Assisto alle sfilate da 21 anni e ho visto una modella incinta in passerella esattamente un’altra volta. Qualcosa che fa pensare”.

C_2_box_42266_upiFoto1FLa top in questione è Maia Ruth Lee, alla sfilata dei designer Mike Eckhaus e Zoe Latta: il pancione di otto mesi non solo visibile, ma esibito, grazie al cardigan sbottonato proprio all’altezza del ventre e richiuso subito sotto.
Una bella visione, che ripropone tanti interrogativi relativi al mondo della moda. Perché gli stilisti non pensano a vestire il corpo delle donne in questa delicata fase della vita? La donna incinta viene considerata meno bella delle altre per sfilare? Bisogna nascondere le forme o sfoggiarle con orgoglio? A questi, si aggiungono le perplessità di chi sottolinea che lo stress da Fashion Week è eccessivo e quindi sconsigliabile nel periodo in cui si è incinte. E il pudore di chi non apprezza venga messa in mostra e spettacolarizzata una situazione e una parte del corpo tanto intima.
Ma se la bassa frequenza di modelle incinte sulle passerelle è indubbia, è pur vero che qualcosa si muove ed esistono comunque dei casi che hanno fatto notizia. Irina Shayk ha sfilato in bikini per Victoria’s Secret con un lieve pancino, confermando le indiscrezioni sulla sua prima gravidanza. Per lo stesso marchio, l’ultimo pancione è stato quello di Ana Beatriz Barros. In Italia? Bianca Balti è stata la star della passerella “Viva la Mamma” per Dolce & Gabbana mentre aspettava Mia. Molto prima di lei, Raffaella Fico ha sfilato in costume mentre attendeva Pia, la figlia di Mario Balotelli. Persino in India, Carol Gracias ha portato il pancione in passerella per il marchio Gaurang Shah.

Nuda e in perfetta forma a 49 anni: la foto che i fan non si sarebbero mai aspettati

Non ha soltanto una delle più belle voci del pop internazionale, ma anche un corpo in perfetta forma. Celine Dion si mette a nudo letteralmente sulla pagina Instagram di “Vogue” e mostra un fisico perfetto nonostante i 49 anni.

41751423Seduta in una posizione strategica censura le parti intime del suo corpo. La cantante, nota soprattutto per la colonna sonora del film “Titanic”, in questi giorni si trova a Parigi per assistere alle sfilate di moda e la foto in questione è stata scattata in un momento di relax tra un cambio d’ abito e l’altro.

Fashion Week: party e sfilate, ecco chi c’era

C’è chi ama correre da una sfilata all’altra, chi fatica ad organizzarsi e a ritagliarsi il tempo per vestire il ruolo di guest star nei parterre, chi seleziona gli eventi a cui partecipare, ma tutte alla fine non riescono a rinunciare alla Milano Fashion Week.
Alessia Reato e Aida Yespica erano allo stiloso party Falconeri, Federica Fontana ed Eliana Miglio ineditamente sexy alla sfilata di Kristina TI, Barbara Snellenburg in total black per Frankie Morello.

C_2_box_25608_upiFoto1F

Simona Ventura in splendida forma ha presenziato all’evento del suo “coach” di Selfie, Mariano Di Vaio.
“Vivetta è molto divertente, simpatica, ti mette di buon umore – racconta Natasha Stefanenko, che confessa di adorare lo stile casual ricercato, le piace essere comoda ma stilosa – Stasera arriva mia figlia Sasha, andrò a un evento con lei: è alta 1.80 e calza il 41… aiuto”. Pronta ad avviare la figlia nel mondo della moda, Natasha aggiunge severa: “Le consiglio di essere se stessa e studiare, il resto arriva”.
“Quest’anno ho deciso di tagliare un po’: prima andavo a tutte le sfilate, ora seleziono di più” confida Elena Barolo che guarda i capi in passerella sognando una collezione tutta sua: “Mi piace molto disegnare – da bambina anziché studiare greco e latino disegnavo la moda – il mio vestito da sposa me lo disegnerò al 50%”.
Anche Tina Kunakey nel parterre di Giorgio Armani. Melissa Satta è andata a vedere Diesel.
Katia Noventa e Costanza Caracciolo erano al cocktail anni 70 di Sara Giunti, Cecilia Capriotti è andata dall’amica Ludmilla Radchenko, Belen Rodriguez, come di consueto, era da Moschino e Fausto Puglisi.
La corsa tra i parterre milanese per Justine Mattera è un’avventura: “Difficile per me organizzare i bambini e tutto quanto, sembro frivola qua, ma partecipare è diventato un lavoro serio per molte persone…”.
Giulia Salemi, prezzemolina tra sfilate ed eventi quasi quanto Roberta Ruiu, ha sfoggiato borse griffatissime, regalandosi per la Fashion Week, un nuovo hairlook con ciocche di capelli grigi.
“Amo questo tipo di atmosfera, schizzare da una parte all’altra togliere le scarpe in macchina” racconta Clizia Incorvaia mentre si spoglia prima di guardare la sfilata di Luisa Beccaria. Vuole mostrare l’abito sexy e leggerissimo, non le importa del freddo e posa sorridente e felice come una bambina: “Sono curiosa di vedere cosa la moda ci propone, le novità… Sono un’eclettica, mi piace giocare e penso che le donne debbano osare”.

Dayane Mello, trasparenze super hot in passerella

Dayane Mello non perde il vizio. Alle sfilate milanesi, la naufraga appena rientrata dall’Isola dei famosi, ha sfoggiato sexy trasparenze.

C_2_fotogallery_3009487_2_image

Sul red carpet del festival del Cinema di Venezia aveva fatto parlare il mondo per l’outfit senza slip, adesso indossa un abito blu dallo spacco generosissimo e senza reggiseno. Chissà come la prenderà il suo nuovo fidanzato, l’ex calciatore Stefano Bettarini…

Kim Kardashian, un topless che straborda da Instagram

L’aggressione da parte di Vitalii Sediuk che cercava di addentarle il lato B per strada non ha scalfito minimamente l’umore di Kim Kardashian che a distanza di poche ore su Instagram ha postato un’immagine del suo incontenibile seno appena coperto dalle mani. “Sensazioni parigine” è il commento della signora West, nel capoluogo francese per la settimana della moda.

C_2_fotogallery_3005371_1_image

Volata da Los Angeles a Parigi per seguire le sfilate, Kim Kardashian è riuscita a far parlare di sé anche questa volta. Merito del suo “successo” va all’ucraino Vitalii Sediuk, già noto ad alcuni vip per le sue “incursioni” poco piacevoli sui red carpet. Questa volta il ragazzo ha cercato di avvicinarsi al sedere di Kim con le labbra. Tra tentativi di morsi o baci non è comunque riuscito a portare a termine la sua missione grazie al placcaggio dei bodyguard della reginetta dei reality.
Kim, passati quegli attimi di smarrimento, si è ripresa in men che non si dica tanto da postare sul social la sera stessa uno scatto in cui è comparsa senza reggiseno, con le calze a rete e i jeans slacciati. Un primo piano sul décolleté esplosivo e un unico cinguettio “Parisian Vibes”. L’immagine hot ha raggiunto in pochissimo tempo oltre 950mila visualizzazioni.

Claudia Romani ancora in spiaggia e il bikini è bollente

Non ha nulla da nascondere… e nulla effettivamente nasconde. Claudia Romani, di casa a Miami surriscalda le temperature anche qui in Italia regalando scatti espliciti mentre fa ginnastica in spiaggia (e non solo). Con il lato B in primo piano ripreso da più inquadrature dà il via ad una sequenza di scatti conturbanti.

C_2_articolo_3033079_upiImagepp

Il clima della Florida gioca a suo favore e lei ne approfitta per vestirsi il meno possibile.
Zoom sul generoso décolleté appena coperto da un costume a triangolo o da un body a balconcino mentre lei, seduta sul letto lascia intravedere anche le sue gambe nude. Minigonne inguinali per le serate di festa abbinate a vertiginosi tacchi a spillo. E ancora tanga al cardiopalmo di tutti i colori e forme.

C_2_fotogallery_3005265_7_image

Retrospettive che lasciano un segno, sia dalla spiaggia, sia dai camerini dove allestisce vere e proprie sfilate hot. E se in riva al mare mette a nudo le sue curve facendo qualche esercizio per mantenere la sua forma perfetta, a casa con un intimo super sexy, magari accompagnato da un copricostume in rete a maglia larga, sfoggia la sua sensualità davanti allo specchio o inginocchiata sul divano. E con il Milan nel cuore si lancia in sexy pronostici degni di nota…

JLo, ambasciatrice italiana sexy e chic

Ci piace sottolineare quando le star internazionali apprezzano e valorizzano il Made in Italy. Una di queste è indubbiamente Jennifer Lopez.
Sul palco, nelle occasioni mondane, ma anche nella vita privata, l’artista spesso sceglie di indossare la moda italiana, capace di valorizzare le sue curve latine e di conferirle un’aura raffinata e di classe, senza rinunciare alla sensualità.

C_4_boxPeople_10048_upiFotoLibera

Se l’amicizia con Donatella Versace è da tempo nota, tanto che la Lopez è spesso ospite alle sue sfilate (e addirittura si posticipa l’inizio se lei non è ancora arrivata), forse è meno risaputo il motivo. Jennifer Lopez ha contribuito, e non poco, a lanciare Donatella, la cui carriera è decollata dopo che la pop star portoricana, ai Grammy Awards del 2000 ha indossato il suo leggendario “Jungle dress” catalizzando sguardi, flash e copertine. Trasparenze, una scollatura esagerata ben sotto l’ombelico, gambe in mostra e una fantasia tropicale d’impatto.
Tornando ai giorni nostri, JLo ha una predilizione per i cappotti Max Mara. Tinta unita o fantasia, i caldi tessuti della maison italiana la accompagnano spesso nelle sue trasferte.
Al The Daily’s Fashion Los Angeles Awards, l’ultimo evento che l’ha vista protagonista, Jennifer Lopez era decisamente chic e iperfemminile con un abito bianco ricamato con paillettes ton sur tone, della collezione invernale Ermanno Scervino.
Di recente, ad American Idol, Jennifer Lopez ha indossato una particolare creazione tutta tagli di Fausto Puglisi: rosa, scenografica e sensuale, con borchie a forma di sole ad impreziosire il florido décolleté.
Che dire poi del romantico minidress celeste Dolce & Gabbana, della collezione autunno inverno 15-16, dedicata alle mamme? Ironico nel concept, delizioso su di lei.
Per concludere, altre chicche italiane dal guardaroba della star sono gli accessori. Non si contano le clutch Ferragamo, le borse Valentino, le decollete Casadei e Giuseppe Zanotti Design che la cantante latina ha orgogliosamente mostrato al mondo intero.

Belen da Puglisi: a parlare sono i capezzoli

E’ Belen Rodriguez la vip più fotografata di questa prima giornata di sfilate milanesi. Non è un abitué della Fashion Week, la Rodriguez, ma per il suo amico Fausto Puglisi ha fatto un’eccezione.In prima fila, di fianco allo stylist Giuseppe Di Cecca, trucco pesante con labbra carnose esaltate da rossetto rosso, Belen Rodriguez non ha dispensato un sorriso. Né ai fan che la salutavano, né ai fotografi che non smettevano di scattare.

belen-rodriguez-in-vestitino-nero-alla-milano-682x1024

A parlare per lei ci ha pensato il suo outfit: un total black composto da un leggerissimo minidress, chiodo e decolleté.
Biancheria intima? Solo uno slip. Il seno della bella argentina era invece libero e ben visibile sotto il tessuto nero, i capezzoli messi in evidenza dalla luce dei flash, il décolleté evidenziato da un intrigante laccetto incrociato.
Seduta in prima fila, Belen ha tolto il giubbotto di pelle mostrando il fisico statuario e un altro particolare: il famoso tatuaggio che lei e Stefano De Martino si erano fatti fare uguale, sulla spalla. Quel disegno retrò che li ritraeva abbracciati e circondati da una corda, in stile marinaro, è ormai sbiadito.
Dopo la sfilata, la Rodriguez è andata a cena con amici: seduto al suo fianco ecco spuntare il rapper Fedez: ci sono novità Belen?